Costa Luminosa

http://www.qcrociere.it/media/reviews/photos/thumbnail/230x150s/7e/3c/97/costa-luminosa-19-1358128729.jpg
 
3.7 (49)
42062   1  
Aggiungi Media
Scrivi Recensione


Costa Luminosa, la cui prima crociata è del giugno 2009, ha una stazza di 92.700 tonnellate, 294 metri di lunghezza, e può ospitare 2.800 passeggeri in cabine a doppia occupazione. Costa Luminosa dispone di 772 cabine con balcone privato su un totale di 1.130 cabine, ovvero la più alta percentuale di cabine con balcone privato della flotta Costa (68%). Risulta quindi particolarmente adatta a crociere con itinerari spettacolari e suggestivi. A bordo si può trovare il meglio delle ultime novità proposte dalle navi Costa: la "Samsara Spa", tra le più grandi aree benessere mai costruite a bordo di una nave da crociera, un'area piscine centrale su due ponti, con copertura semovente di cristallo, dotata di un maxi schermo cinematografico, e un simulatore di auto da Gran Premio. Inoltre alcune novità esclusive, mai proposte sinora sulla flotta Costa, tra cui un simulatore di golf. Gli interni, disegnati del geniale architetto Joe Farcus, sono progettati per offrire il massimo del comfort e della fruibilità, con tutti i ponti passeggeri interamente percorribili da prua a poppa.

Recensione Utenti Guarda tutte le opinioni degli utenti

Opinioni inserite: 49

Voto medio 
 
3.7
Accoglienza  
 
4.1  (49)
Cabine 
 
4.5  (49)
Cucina 
 
3.7  (49)
Servizi  
 
3.8  (49)
Divertimento  
 
3.5  (49)
Pulizia  
 
4.4  (49)
Escursioni 
 
2.9  (49)
Convenienza 
 
3.0  (49)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Accoglienza
  • Cabine
  • Cucina
  • Servizi
  • Divertimento
  • Pulizia
  • Escursioni
  • Convenienza
Navi
Commenti
Devi inserire il codice di sicurezza.
Siamo appena ritornati da una crociera nelle capitali baltiche con Costa Luminosa, dal 07/06/2014 al 14/06/2014, ma devo dire che, pur essendo appassionati croceristi e clienti Costa da parecchi anni, questa volta siamo rimasti un po' delusi per alcune carenze e pecche organizzative.
Al momento della prenotazione abbiamo dovuto optare per la cabina con il balcone con un notevole aggravio di costi perché ci era stato detto che quelle con la finestra erano esaurite; successivamente, abbiamo saputo che ad altre persone, che avevano prenotato le cabine interne, qualche giorno prima della partenza sono state concesse quelle con il balcone o la finestra con un notevole risparmio di spesa. La cosa non ci è sembrata molto corretta sia per il criterio usato nell'assegnazione delle varie cabine, sia per il fatto che a bordo abbiamo scoperto che c'erano ancora 500 posti liberi!
Appena giunti all'aeroporto di Copenaghen abbiamo dovuto aspettare alcune ore un pullman che ci portasse al porto per l'imbarco, peccato che c'erano tantissime persone e gli assistenti Costa ci hanno spiegato che per questo servizio erano stati messi a disposizione solamente due pullman. Le motivazioni di questa mancanza organizzativa sono state due: la prima riguardava uno sciopero dei trasporti in Svezia che ha avuto ripercussioni anche in Danimarca; la seconda invece, era relativa ad un subappalto del servizio di trasporto pullman affidato ad una società polacca!
Per quanto riguarda poi la permanenza sulla nave, le note dolenti sono state le lunghissime code al self-service per la colazione di mezzogiorno (che sono state molto penalizzanti soprattutto quando bisognava partire per le escursioni del pomeriggio) e l'eccessiva lentezza del servizio ai tavoli per la cena; infatti, avendo optato per il secondo turno che inizia alle 21, tutte le sere ci siamo sempre alzati da tavola non prima delle 23 e due ore per la cena ci sono sembrate veramente troppe!
Anche per le escursioni effettuate ci sono state alcune pecche organizzative: innanzitutto la mancanza degli auricolari (a parte l'escursione di San Pietroburgo), che ha comportato sicuramente notevoli disguidi come il dover correre appresso alla guida per ascoltare le sue spiegazioni; per di più anche le guide accompagnatrici non sempre sono state all'altezza del loro compito, infatti quella che ci accompagnava durante l'escursione alla città di Helsinki era un'attempata signora di circa 70 anni che camminava aiutata da una stampella e, per ovvi motivi, si limitava a dare spiegazioni sulle cose da visitare senza naturalmente accompagnarci, con il risultato che la gita si è rivelata sicuramente meno interessante delle altre. Alla fine dell'escursione, giunti a bordo, abbiamo segnalato quanto sopra all'ufficio competente; l'operatrice si è limitata a prendere nota del numero di cabina dicendo che ci avrebbe fatto sapere qualcosa in merito, ma ad oggi stiamo ancora aspettando una risposta! Vogliamo aggiungere poi che le escursioni hanno dei prezzi esorbitanti se rapportati alla qualità globale del servizio; inoltre un solo giorno di permanenza a San Pietroburgo con visita al museo dell'Ermitage è decisamente troppo poco e la stessa cosa vale anche per Stoccolma e Copenaghen.
Concludendo, anche se la crociera rimane un bellissimo modo di viaggiare perché si vedono posti molto belli e si viaggia comodi, per quanto riguarda la compagnia Costa Crociere abbiamo potuto constatare che, dal 2008 (anno della nostra prima crociera) ad oggi c'è stato un notevole calo dei servizi in generale.
Voto medio 
 
1.8
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da giuseppe bellintani 07 Luglio, 2014

Crociera nelle capitali baltiche

Siamo appena ritornati da una crociera nelle capitali baltiche con Costa Luminosa, dal 07/06/2014 al 14/06/2014, ma devo dire che, pur essendo appassionati croceristi e clienti Costa da parecchi anni, questa volta siamo rimasti un po' delusi per alcune carenze e pecche organizzative.
Al momento della prenotazione abbiamo dovuto optare per la cabina con il balcone con un notevole aggravio di costi perché ci era stato detto che quelle con la finestra erano esaurite; successivamente, abbiamo saputo che ad altre persone, che avevano prenotato le cabine interne, qualche giorno prima della partenza sono state concesse quelle con il balcone o la finestra con un notevole risparmio di spesa. La cosa non ci è sembrata molto corretta sia per il criterio usato nell'assegnazione delle varie cabine, sia per il fatto che a bordo abbiamo scoperto che c'erano ancora 500 posti liberi!
Appena giunti all'aeroporto di Copenaghen abbiamo dovuto aspettare alcune ore un pullman che ci portasse al porto per l'imbarco, peccato che c'erano tantissime persone e gli assistenti Costa ci hanno spiegato che per questo servizio erano stati messi a disposizione solamente due pullman. Le motivazioni di questa mancanza organizzativa sono state due: la prima riguardava uno sciopero dei trasporti in Svezia che ha avuto ripercussioni anche in Danimarca; la seconda invece, era relativa ad un subappalto del servizio di trasporto pullman affidato ad una società polacca!
Per quanto riguarda poi la permanenza sulla nave, le note dolenti sono state le lunghissime code al self-service per la colazione di mezzogiorno (che sono state molto penalizzanti soprattutto quando bisognava partire per le escursioni del pomeriggio) e l'eccessiva lentezza del servizio ai tavoli per la cena; infatti, avendo optato per il secondo turno che inizia alle 21, tutte le sere ci siamo sempre alzati da tavola non prima delle 23 e due ore per la cena ci sono sembrate veramente troppe!
Anche per le escursioni effettuate ci sono state alcune pecche organizzative: innanzitutto la mancanza degli auricolari (a parte l'escursione di San Pietroburgo), che ha comportato sicuramente notevoli disguidi come il dover correre appresso alla guida per ascoltare le sue spiegazioni; per di più anche le guide accompagnatrici non sempre sono state all'altezza del loro compito, infatti quella che ci accompagnava durante l'escursione alla città di Helsinki era un'attempata signora di circa 70 anni che camminava aiutata da una stampella e, per ovvi motivi, si limitava a dare spiegazioni sulle cose da visitare senza naturalmente accompagnarci, con il risultato che la gita si è rivelata sicuramente meno interessante delle altre. Alla fine dell'escursione, giunti a bordo, abbiamo segnalato quanto sopra all'ufficio competente; l'operatrice si è limitata a prendere nota del numero di cabina dicendo che ci avrebbe fatto sapere qualcosa in merito, ma ad oggi stiamo ancora aspettando una risposta! Vogliamo aggiungere poi che le escursioni hanno dei prezzi esorbitanti se rapportati alla qualità globale del servizio; inoltre un solo giorno di permanenza a San Pietroburgo con visita al museo dell'Ermitage è decisamente troppo poco e la stessa cosa vale anche per Stoccolma e Copenaghen.
Concludendo, anche se la crociera rimane un bellissimo modo di viaggiare perché si vedono posti molto belli e si viaggia comodi, per quanto riguarda la compagnia Costa Crociere abbiamo potuto constatare che, dal 2008 (anno della nostra prima crociera) ad oggi c'è stato un notevole calo dei servizi in generale.

Trovi utile questa opinione? 

Bella nave, particolari molto curati. Eccezionali gli spettacoli al teatro.
Personale dei tavoli nei bar e nei balli non invadente ma discreto. Gli animatori invece più che altro ballavano tra di loro, oppure solamente con pochi passeggere.... Qualche problema con il 2° turno della cena al ristorante, in ritardo sempre dai 15/20 minuti per cui si iniziava a cenare intorno alle 21.30/45- Molto trascinante la serata italiana, mentre in quella di gala non era presente il Comandante nè altri ufficiali. Comunque un plauso a tutto l'equipaggio. Spero di ritornarci..
Voto medio 
 
4.4
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Alberto 15 Mag, 2014

Costa Luminosa: Crociera rosso Sangria 7/05/2014

Bella nave, particolari molto curati. Eccezionali gli spettacoli al teatro.
Personale dei tavoli nei bar e nei balli non invadente ma discreto. Gli animatori invece più che altro ballavano tra di loro, oppure solamente con pochi passeggere.... Qualche problema con il 2° turno della cena al ristorante, in ritardo sempre dai 15/20 minuti per cui si iniziava a cenare intorno alle 21.30/45- Molto trascinante la serata italiana, mentre in quella di gala non era presente il Comandante nè altri ufficiali. Comunque un plauso a tutto l'equipaggio. Spero di ritornarci..

Trovi utile questa opinione? 
SPLENDIDA NAVE, PULITA EGREGIAMENTE DAL PERSONALE CHE ERA ALL'ALTEZZA.
BUONE LE ATTRAZIONI.
OTTIMO IL LAVORO DEL DIRETTORE DI CROCIERA MAX.
PURTROPPO UNICA NOTA NEGATIVA: IL COMANDANTE GIUSEPPE RUSSO NON SI è MAI VISTO!!! ALLA CENA DI GALA ERA LATITANTE!!! SPERAVO IN UN SUO SALUTO DI BENVENUTO PER TUTTI ALMENO 5 SECONDI, MA.... FORSE ERA INTENTO A LEGGERE QUALCHE LIBRO DI FILOSOFIA CHE COLLEZIONA. SPERIAMO CHE IMPARI ALMENO DA QUESTI ULTIMI, LA PRESENZA E SALUTO, SONO SINONIMI DI RISPETTO E UMILTA'!!!!
GRAZIE.
Voto medio 
 
4.0
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da ISIDORO 11 Mag, 2014

COSTA LUMINOSA CROCIERA ROSSO SANGRIA 07/05/2014

SPLENDIDA NAVE, PULITA EGREGIAMENTE DAL PERSONALE CHE ERA ALL'ALTEZZA.
BUONE LE ATTRAZIONI.
OTTIMO IL LAVORO DEL DIRETTORE DI CROCIERA MAX.
PURTROPPO UNICA NOTA NEGATIVA: IL COMANDANTE GIUSEPPE RUSSO NON SI è MAI VISTO!!! ALLA CENA DI GALA ERA LATITANTE!!! SPERAVO IN UN SUO SALUTO DI BENVENUTO PER TUTTI ALMENO 5 SECONDI, MA.... FORSE ERA INTENTO A LEGGERE QUALCHE LIBRO DI FILOSOFIA CHE COLLEZIONA. SPERIAMO CHE IMPARI ALMENO DA QUESTI ULTIMI, LA PRESENZA E SALUTO, SONO SINONIMI DI RISPETTO E UMILTA'!!!!
GRAZIE.

Trovi utile questa opinione? 
Bella la luminosa, non grandissima di dimensioni, a misura di uomo, staff eccezionale (soprattutto il direttore di crociera). Pulizia ottima, cucina discreta, spettacoli serali eccellenti... ed itinerario interessante.... Unico neo, troppa confusione a bordo, nelle ore di punta era impossibile trovare un tavolo libero al buffet...
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Fede 27 Aprile, 2014

Costa luminosa

Bella la luminosa, non grandissima di dimensioni, a misura di uomo, staff eccezionale (soprattutto il direttore di crociera). Pulizia ottima, cucina discreta, spettacoli serali eccellenti... ed itinerario interessante.... Unico neo, troppa confusione a bordo, nelle ore di punta era impossibile trovare un tavolo libero al buffet...

Trovi utile questa opinione? 
Prima crociera, esperienza interessante, non mi dilungo eccessivamente.
Tempi di imbarco: piuttosto lunghi o perlomeno noiosi, circa 3 ore e, essendo la prima volta, non posso che esprimere un giudizio soggettivo; la nave è grande, bella, forse eccessiva, l'accoglienza adeguata, tutti (o quasi) cortesi, la cabina spaziosa con vista (6° ponte, cabina con balcone), la pulizia ineccepibile, il cameriere del ns. piano era sempre disponibile ed a tutte le ore riassetta, puliva, creava simpatiche decorazioni con gli asciugamani. La cucina appena sufficiente, non sono sicuramente abituato a ristoranti lussuosi, però era tutto congelato, qualità mensa, però si mangia veramente a tutte le ore col rischio di riportare a casa un bel souvenir (colesterolo e diabete, qualcuno mi dirà: ti ha forse costretto qualcuno a mangiare pizza e gelato a mezzanotte? hai ragione!).
Le escursioni erano molto costose, le abbiamo evitate. A bordo si paga tutto ed è tutto piuttosto caro: drinks a 6,50 €, fotografie 19.90, però NESSUNO ti costringe a comprare niente, alcune cose sono necessarie (vedi caffè, cappuccino a colazione, acqua minerale) altre superflue. C'era tuttavia gente che spendeva soldi in continuazione (probabilmente il guadagno maggiore proviene da quanto speso in nave, come le compagnie aeree low cost), salvo poi lamentare di essere statati spennati; i prezzi sono naturalmente visibili e firmi la ricevuta per ogni acquisito.
La convenienza è super: io ho speso in due circa 1000 euro per 5 giorni e 4 notti vitto, alloggio, e giro panoramico; ne ho spesi invece 500 - 600 per due giorni (prima e dopo la partenza) in giro per Genova (hotel 300 €, cene 100, parcheggio 80, musei 50, autostrada 50, carburante 150). Ricordo inoltre tante gente, probabilmente benestante (ma non ricca, le crociere d'altronde sono roba di massa) che stressava in continuazione il personale con richieste capricciose e modi scortesi, nonostante tutto il personale cercasse di assecondare ogni tipo di richiesta e non replicasse mai agli ospiti (probabilmente se fossi stato io il cameriere.. un paio di persone le avrei gettate in mare). Ricordo inoltre che ho sempre utilizzato la carta di credito e non mi sono ritrovato sorpresine sul conto. Promossa!
Voto medio 
 
3.9
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Alex 19 Novembre, 2013

Impressioni di novembre

Prima crociera, esperienza interessante, non mi dilungo eccessivamente.
Tempi di imbarco: piuttosto lunghi o perlomeno noiosi, circa 3 ore e, essendo la prima volta, non posso che esprimere un giudizio soggettivo; la nave è grande, bella, forse eccessiva, l'accoglienza adeguata, tutti (o quasi) cortesi, la cabina spaziosa con vista (6° ponte, cabina con balcone), la pulizia ineccepibile, il cameriere del ns. piano era sempre disponibile ed a tutte le ore riassetta, puliva, creava simpatiche decorazioni con gli asciugamani. La cucina appena sufficiente, non sono sicuramente abituato a ristoranti lussuosi, però era tutto congelato, qualità mensa, però si mangia veramente a tutte le ore col rischio di riportare a casa un bel souvenir (colesterolo e diabete, qualcuno mi dirà: ti ha forse costretto qualcuno a mangiare pizza e gelato a mezzanotte? hai ragione!).
Le escursioni erano molto costose, le abbiamo evitate. A bordo si paga tutto ed è tutto piuttosto caro: drinks a 6,50 €, fotografie 19.90, però NESSUNO ti costringe a comprare niente, alcune cose sono necessarie (vedi caffè, cappuccino a colazione, acqua minerale) altre superflue. C'era tuttavia gente che spendeva soldi in continuazione (probabilmente il guadagno maggiore proviene da quanto speso in nave, come le compagnie aeree low cost), salvo poi lamentare di essere statati spennati; i prezzi sono naturalmente visibili e firmi la ricevuta per ogni acquisito.
La convenienza è super: io ho speso in due circa 1000 euro per 5 giorni e 4 notti vitto, alloggio, e giro panoramico; ne ho spesi invece 500 - 600 per due giorni (prima e dopo la partenza) in giro per Genova (hotel 300 €, cene 100, parcheggio 80, musei 50, autostrada 50, carburante 150). Ricordo inoltre tante gente, probabilmente benestante (ma non ricca, le crociere d'altronde sono roba di massa) che stressava in continuazione il personale con richieste capricciose e modi scortesi, nonostante tutto il personale cercasse di assecondare ogni tipo di richiesta e non replicasse mai agli ospiti (probabilmente se fossi stato io il cameriere.. un paio di persone le avrei gettate in mare). Ricordo inoltre che ho sempre utilizzato la carta di credito e non mi sono ritrovato sorpresine sul conto. Promossa!

Trovi utile questa opinione? 
Era la mia prima crociera ed ho trovato la compagnia ottima sotto ogni aspetto, così come la nave.
Tutto perfetto.
In primavera certamente effettuerò la seconda crociera.
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da giuseppe 06 Novembre, 2013

1° crociera

Era la mia prima crociera ed ho trovato la compagnia ottima sotto ogni aspetto, così come la nave.
Tutto perfetto.
In primavera certamente effettuerò la seconda crociera.

Trovi utile questa opinione? 
io e la mia famiglia (gente che si accontenta di poco) eravamo alla 1° crociera e, dopo tante recensioni lette, sembrava una cosa fantastica. MA:
tempo per le escursioni insufficiente; a Marsiglia hanno ancorato la nave a 20 KM dalla città, mentre le altre navi attraccavano normalmente nel porto; pulizia salviette: su quattro, due erano sporche; qualsiasi cosa fai o consumi ti trovi che ti spellano con soldi che devi pagare in anticipo (in più ci siamo ritrovati anche un film visto una sera mentre eravamo tutti a teatro..), con impossibilità insindacabile di far valere un che di minimo di diritto, perchè le sorprese te le trovi belle impacchettate l'ultimo giorno prima di scendere.. va cosa dire.....
Voto medio 
 
1.8
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da adriano 12 Ottobre, 2013

Benvenuti in crociera

io e la mia famiglia (gente che si accontenta di poco) eravamo alla 1° crociera e, dopo tante recensioni lette, sembrava una cosa fantastica. MA:
tempo per le escursioni insufficiente; a Marsiglia hanno ancorato la nave a 20 KM dalla città, mentre le altre navi attraccavano normalmente nel porto; pulizia salviette: su quattro, due erano sporche; qualsiasi cosa fai o consumi ti trovi che ti spellano con soldi che devi pagare in anticipo (in più ci siamo ritrovati anche un film visto una sera mentre eravamo tutti a teatro..), con impossibilità insindacabile di far valere un che di minimo di diritto, perchè le sorprese te le trovi belle impacchettate l'ultimo giorno prima di scendere.. va cosa dire.....

Trovi utile questa opinione? 
Siamo alla seconda crociera. La prima l'abbiamo fatta su Costa Deliziosa ("il regno della luce") nel 2012, quindi posso fare confronti obiettivi. La Luminosa mi è piaciuta più come nave, interni dai colori più sobri ed eleganti; la Deliziosa invece l'ho trovata un po' troppo appariscente. Abbiamo mangiato meglio sulla Deliziosa, pur avendo apprezzato la cucina di Luminosa, che comunque è stata ottima. Questa volta abbiamo trovato meglio il buffet con cibi ottimi e un menù diverso ogni giorno. Su Deliziosa il servizio al ristorante è stato impeccabile; su Luminosa invece più disorganizzato.
Pulizia di tutta la nave sicuramente ottima, cabine sempre in ordine e pulite, così come gli spazi comuni.
Anch'io come altri consiglio di organizzarsi prima di partire, in modo da scendere a terra da soli, perchè le escursioni sono troppo veloci. Noi, avendo due bimbe, non abbiamo mai fatto quelle di tutta la giornata perchè per loro sarebbe stato faticoso, ma quelle di 3 o 4 ore sono organizzate in modo da vedere tanto in poco tempo e così non vedi niente. Dovessi ritornare a Tallin, Helsinki e Stoccolma, scenderemmo sicuramente da soli.
Dell'animazione non posso dire nulla, perchè ci ritiravamo subito dopo lo spettacolo teatrale. Tutto sommato sono state due vacanze sicuramente piacevoli e che hanno lasciato bei ricordi.
Voto medio 
 
3.9
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da monica 15 Settembre, 2013

Le capitali del baltico

Siamo alla seconda crociera. La prima l'abbiamo fatta su Costa Deliziosa ("il regno della luce") nel 2012, quindi posso fare confronti obiettivi. La Luminosa mi è piaciuta più come nave, interni dai colori più sobri ed eleganti; la Deliziosa invece l'ho trovata un po' troppo appariscente. Abbiamo mangiato meglio sulla Deliziosa, pur avendo apprezzato la cucina di Luminosa, che comunque è stata ottima. Questa volta abbiamo trovato meglio il buffet con cibi ottimi e un menù diverso ogni giorno. Su Deliziosa il servizio al ristorante è stato impeccabile; su Luminosa invece più disorganizzato.
Pulizia di tutta la nave sicuramente ottima, cabine sempre in ordine e pulite, così come gli spazi comuni.
Anch'io come altri consiglio di organizzarsi prima di partire, in modo da scendere a terra da soli, perchè le escursioni sono troppo veloci. Noi, avendo due bimbe, non abbiamo mai fatto quelle di tutta la giornata perchè per loro sarebbe stato faticoso, ma quelle di 3 o 4 ore sono organizzate in modo da vedere tanto in poco tempo e così non vedi niente. Dovessi ritornare a Tallin, Helsinki e Stoccolma, scenderemmo sicuramente da soli.
Dell'animazione non posso dire nulla, perchè ci ritiravamo subito dopo lo spettacolo teatrale. Tutto sommato sono state due vacanze sicuramente piacevoli e che hanno lasciato bei ricordi.

Trovi utile questa opinione? 
Cara costa, sono alla mia seconda crociera e il fatto inquietante è sempre uno: quello di sentirsi come un pollo da spennare. In nave si ha la terribile sensazione di essere visto come un cretino al quale far spendere dei soldi. Io mi diverto sempre in crociera, al di là di itinerario e organizzazioni, peró devo sottolineare una guida per Londra vergognosa, non conosceva nè l'inglese nè l'italiano, conosceva solo l'orario per correre e dire di sbrigatevi sbrigatevi...
Ho fatto l'all inclusive bevande già in agenzia e non lo farò mai piú, perchè il personale appena legge extra nella tua carta, ti tratta come colui che vuole scroccare la bevanda e ti dà, per disposizioni Costa, le consumazioni piú scarse e nei bicchieri piú piccoli... Cercate di far vivere questa esperienza con piú serenità senza per forza cercare denaro ad ogni occasione, abbassate del 50% almeno il costo delle escursioni e dell'80% quello delle foto, fate dei pacchetti bevande piú abbordabili e date piú svaghi gratis oltre al teatro, non si puó pagare ogni respiro... (consiglio del tutto personale che condividevano tutti i passeggeri della nave, quindi qualcosa di buono credo ci sia...).
Voto medio 
 
3.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Gaetano 11 Settembre, 2013

Costa leggi e ascolta

Cara costa, sono alla mia seconda crociera e il fatto inquietante è sempre uno: quello di sentirsi come un pollo da spennare. In nave si ha la terribile sensazione di essere visto come un cretino al quale far spendere dei soldi. Io mi diverto sempre in crociera, al di là di itinerario e organizzazioni, peró devo sottolineare una guida per Londra vergognosa, non conosceva nè l'inglese nè l'italiano, conosceva solo l'orario per correre e dire di sbrigatevi sbrigatevi...
Ho fatto l'all inclusive bevande già in agenzia e non lo farò mai piú, perchè il personale appena legge extra nella tua carta, ti tratta come colui che vuole scroccare la bevanda e ti dà, per disposizioni Costa, le consumazioni piú scarse e nei bicchieri piú piccoli... Cercate di far vivere questa esperienza con piú serenità senza per forza cercare denaro ad ogni occasione, abbassate del 50% almeno il costo delle escursioni e dell'80% quello delle foto, fate dei pacchetti bevande piú abbordabili e date piú svaghi gratis oltre al teatro, non si puó pagare ogni respiro... (consiglio del tutto personale che condividevano tutti i passeggeri della nave, quindi qualcosa di buono credo ci sia...).

Trovi utile questa opinione? 
Quarta crociera con Costa, seconda su Costa Luminosa. Non abbiamo assolutamente notato un calo di servizi come tanti altri invece segnalano. Abbassando così tanto i prezzi potrebbero capitare dei disservizi, ma tutto è invece andato alla perfezione! Nessun inconveniente, servizio Guest Service sempre disponibile, camerieri al ristorante davvero impeccabili!! Forse le lamentele dipendono da chi è pronto a criticare per ogni minima cosa e, anzichè divertirsi, in vacanza cerca il pelo nell'uovo ;-)
Detto questo, parliamo della crociera: assolutamente consigliata! Vedrete dei posti bellissimi, a contatto con la natura, e ASSOLUTAMENTE VISITABILI CON IL FAI-DA-TE (basta informarsi prima sui siti locali, anche in italiano, così da evitare le escursioni della Costa, che sono care).
Al ristorante, tranne la prima sera, la qualità e l'abbondanza è stata sempre elevata: primi squisiti, pesce sempre favoloso. Tra le varie recensioni lette a casa ne ho trovata una in cui si diceva che il cibo era insapore e che i primi erano tutti con il pomodoro... assolutamente falso! Abbiamo mangiato davvero benissimo e (conservo i menù) la pasta con il pomodoro tra le varie scelte c'è stata solo due sere!!! Al buffet la qualità era comunque alta, ma la varietà comprensibilmente inferiore al ristorante.
Vita a bordo della nave: tranquilla, complice il mal tempo erano sempre disponibili lettini in piscina (coperta). Animazione brava e giovane, non invasiva, ben organizzata e impiegata anche nello sbarco nei vari porti per assistere i passeggeri. Sbarco in lancia a Geiranger senza problemi. Per la prima volta abbiamo notato che gli addetti Costa facevano rispettare i divieti in piscina: nessun bambino negli idromassaggi, niente schiamazzi. Spettacoli molto belli. Unica pecca che posso riscontrare è la riduzione del buffet di mezzanotte e della festa in piscina, fatta solo una sera (ma addirittura su MSC quest'anno molti hanno lamentato che non si è nemmeno svolta).
Nave: bellissima, la sera fuori è tutta illuminata. Atrio spettacolare con statua di Botero.
Abbiamo trovato fortunatamente passeggeri educati e un'ottima gestione da parte della Costa: quindi nessuna coda o fila, nè a salire nè a scendere dalla nave, nemmeno al buffet dopo le escursioni.
Prezzi: i prezzi effettivamente sono elevati per le escursioni, l'acqua, il cinema 4D e le foto. Per le restanti consumazioni i prezzi sono pressochè allineati ad esempio con le grandi città: lattine 3€, cocktail analcolici 5/6 €, cocktail alcolici 7€.
In sintesi: pienamente soddisfatto, la rifarei immediatamente domani (sperando magari nel bel tempo).
Consiglio: organizzandosi per tempo le escursioni e con un po' di spirito d'avventura nei porti vedrete scenari davvero bellissimi e non comuni, e a bordo sarete rilassati e coccolati al meglio dei modi ;-)
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Giorgio 12 Agosto, 2013

Qualità sempre al top

Quarta crociera con Costa, seconda su Costa Luminosa. Non abbiamo assolutamente notato un calo di servizi come tanti altri invece segnalano. Abbassando così tanto i prezzi potrebbero capitare dei disservizi, ma tutto è invece andato alla perfezione! Nessun inconveniente, servizio Guest Service sempre disponibile, camerieri al ristorante davvero impeccabili!! Forse le lamentele dipendono da chi è pronto a criticare per ogni minima cosa e, anzichè divertirsi, in vacanza cerca il pelo nell'uovo ;-)
Detto questo, parliamo della crociera: assolutamente consigliata! Vedrete dei posti bellissimi, a contatto con la natura, e ASSOLUTAMENTE VISITABILI CON IL FAI-DA-TE (basta informarsi prima sui siti locali, anche in italiano, così da evitare le escursioni della Costa, che sono care).
Al ristorante, tranne la prima sera, la qualità e l'abbondanza è stata sempre elevata: primi squisiti, pesce sempre favoloso. Tra le varie recensioni lette a casa ne ho trovata una in cui si diceva che il cibo era insapore e che i primi erano tutti con il pomodoro... assolutamente falso! Abbiamo mangiato davvero benissimo e (conservo i menù) la pasta con il pomodoro tra le varie scelte c'è stata solo due sere!!! Al buffet la qualità era comunque alta, ma la varietà comprensibilmente inferiore al ristorante.
Vita a bordo della nave: tranquilla, complice il mal tempo erano sempre disponibili lettini in piscina (coperta). Animazione brava e giovane, non invasiva, ben organizzata e impiegata anche nello sbarco nei vari porti per assistere i passeggeri. Sbarco in lancia a Geiranger senza problemi. Per la prima volta abbiamo notato che gli addetti Costa facevano rispettare i divieti in piscina: nessun bambino negli idromassaggi, niente schiamazzi. Spettacoli molto belli. Unica pecca che posso riscontrare è la riduzione del buffet di mezzanotte e della festa in piscina, fatta solo una sera (ma addirittura su MSC quest'anno molti hanno lamentato che non si è nemmeno svolta).
Nave: bellissima, la sera fuori è tutta illuminata. Atrio spettacolare con statua di Botero.
Abbiamo trovato fortunatamente passeggeri educati e un'ottima gestione da parte della Costa: quindi nessuna coda o fila, nè a salire nè a scendere dalla nave, nemmeno al buffet dopo le escursioni.
Prezzi: i prezzi effettivamente sono elevati per le escursioni, l'acqua, il cinema 4D e le foto. Per le restanti consumazioni i prezzi sono pressochè allineati ad esempio con le grandi città: lattine 3€, cocktail analcolici 5/6 €, cocktail alcolici 7€.
In sintesi: pienamente soddisfatto, la rifarei immediatamente domani (sperando magari nel bel tempo).
Consiglio: organizzandosi per tempo le escursioni e con un po' di spirito d'avventura nei porti vedrete scenari davvero bellissimi e non comuni, e a bordo sarete rilassati e coccolati al meglio dei modi ;-)

Trovi utile questa opinione? 
Viaggio nei fiordi 6/13 luglio 2013 ospiti per la 3° volta di una cabina Samsara (Concordia, Serena e adesso Luminosa), profumatamente pagata con regolare prenotazione, finalmente si parte! Una volta sistemati, veniamo contattati dal centro benessere omonimo per prenotare i pochissimi trattamenti offerti nel pacchetto; bene, se non vuoi fare un trattamento, per esempio quello viso, vuol dire che lo perdi... in quanto non lo cambiano con nessun altro disponibile. Ma la cosa più grave a mio avviso è questa: il giorno stesso mi vanno gli occhi su un volantino, che dice offerta samsara, con soli 500€ più o meno se non hai prenotato il samsara puoi farlo, ed hai gli stessi privilegi (trattamenti, ristorante dedicato ecc.), ed i miei 4.700€ spesi, escluso escursioni ed all inclusive bevande????
Mi hanno fregato alla grande! Perché? Perché puoi prendere un ponte meno alto, una cabina con balcone (uguale in tutti i particolari a quella Samsara) approfittare dell'offerta Samsara e così risparmiare bei soldoni! Ok, andiamo avanti. RISTORANTE..... Come si fa a riciclare il cibo in un ristorante che dovrebbe essere il fiore all'occhiello? VERGOGNA!!! E soprattutto il tovagliato a fine pasto fra un ospite ed un altro, per motivi igienici che comprenderete, VA CAMBIATO! Non basta una semplice spazzolata per le briciole. E poi il menù, una catastrofe! 2 primi, di cui uno vegetariano, la stessa cosa per i secondi e dessert.. E non provate ad immaginare se capita qualcosa che non si gradisce nel menù, perchè non c'è soluzione altra che guardare il menù dell'altro ristorante, per giunta quasi uguale..
Insomma, tirando le somme credo che in un periodo di crisi, e a prezzi così alti, lo standard qualitativo debba essere altrettanto alto. Grazie al paesaggio veramente stupendo ed alle guide molto cordiali, è trascorsa, comunque, una settimana quasi indimenticabile.. se avessi avuto la qualità che Costa porta e vede nel Samsara Spa.
Quarta crociera già prenotata, samsara? No, assolutamente!!! Non ne vale la pena!!!!
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Enrico 05 Agosto, 2013

Calo in qualità!

Viaggio nei fiordi 6/13 luglio 2013 ospiti per la 3° volta di una cabina Samsara (Concordia, Serena e adesso Luminosa), profumatamente pagata con regolare prenotazione, finalmente si parte! Una volta sistemati, veniamo contattati dal centro benessere omonimo per prenotare i pochissimi trattamenti offerti nel pacchetto; bene, se non vuoi fare un trattamento, per esempio quello viso, vuol dire che lo perdi... in quanto non lo cambiano con nessun altro disponibile. Ma la cosa più grave a mio avviso è questa: il giorno stesso mi vanno gli occhi su un volantino, che dice offerta samsara, con soli 500€ più o meno se non hai prenotato il samsara puoi farlo, ed hai gli stessi privilegi (trattamenti, ristorante dedicato ecc.), ed i miei 4.700€ spesi, escluso escursioni ed all inclusive bevande????
Mi hanno fregato alla grande! Perché? Perché puoi prendere un ponte meno alto, una cabina con balcone (uguale in tutti i particolari a quella Samsara) approfittare dell'offerta Samsara e così risparmiare bei soldoni! Ok, andiamo avanti. RISTORANTE..... Come si fa a riciclare il cibo in un ristorante che dovrebbe essere il fiore all'occhiello? VERGOGNA!!! E soprattutto il tovagliato a fine pasto fra un ospite ed un altro, per motivi igienici che comprenderete, VA CAMBIATO! Non basta una semplice spazzolata per le briciole. E poi il menù, una catastrofe! 2 primi, di cui uno vegetariano, la stessa cosa per i secondi e dessert.. E non provate ad immaginare se capita qualcosa che non si gradisce nel menù, perchè non c'è soluzione altra che guardare il menù dell'altro ristorante, per giunta quasi uguale..
Insomma, tirando le somme credo che in un periodo di crisi, e a prezzi così alti, lo standard qualitativo debba essere altrettanto alto. Grazie al paesaggio veramente stupendo ed alle guide molto cordiali, è trascorsa, comunque, una settimana quasi indimenticabile.. se avessi avuto la qualità che Costa porta e vede nel Samsara Spa.
Quarta crociera già prenotata, samsara? No, assolutamente!!! Non ne vale la pena!!!!

Trovi utile questa opinione? 
Acquistato tris escursioni deludente, salvo visita al parco Vigeland. Tanto tempo in pullman, attrazioni di poco interesse (fattoria età ferro, funicolare a Bergen in piena nebbia, chiesa vichinga ricostruita). Bella escursione Geiranger/ Hellesylt, mentre poco soddisfacente quella al ghiacciaio Josteldajsbreen: tanto pullman, poca immersione nella natura; apprezzato il filmato sul ghiacciaio al museo di "Fierda" e ammirata zanna di mammuth nel museo stesso. Gustosa l'escursione di Copenhagen, dai canali, preceduta da due tappe in centro. .... Per essere questo un viaggio dei sogni, ha lasciato un bel po' nel mondo dei sogni! Suggerirei di far vivere meglio le escursioni, perchè un viaggio in pullman con brevi soste dice poco e lascia meno!
Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da enrichetta 20 Luglio, 2013

Luminosa, con qualche ombra

Acquistato tris escursioni deludente, salvo visita al parco Vigeland. Tanto tempo in pullman, attrazioni di poco interesse (fattoria età ferro, funicolare a Bergen in piena nebbia, chiesa vichinga ricostruita). Bella escursione Geiranger/ Hellesylt, mentre poco soddisfacente quella al ghiacciaio Josteldajsbreen: tanto pullman, poca immersione nella natura; apprezzato il filmato sul ghiacciaio al museo di "Fierda" e ammirata zanna di mammuth nel museo stesso. Gustosa l'escursione di Copenhagen, dai canali, preceduta da due tappe in centro. .... Per essere questo un viaggio dei sogni, ha lasciato un bel po' nel mondo dei sogni! Suggerirei di far vivere meglio le escursioni, perchè un viaggio in pullman con brevi soste dice poco e lascia meno!

Trovi utile questa opinione? 
Appena rientrato da una meravigliosa crociera sui fiordi norvegesi e devo dire che il tutto è andato per il meglio; questa è la mia 4° crociera, quindi parlo anche per esperienza: la nave è meravigliosa; il servizio è completo in tutto, dal ristorante alle pulizie, al centro benessere, alle escursioni e al divertimento.
In nave certo che i prezzi non sono proprio economici, ma quando si sta in ferie, almeno per me, non si bada a spese.
Concludo con il dire buona crociera a tutti, veramente da fare!
Voto medio 
 
4.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Mauro 14 Luglio, 2013

Costa Luminosa

Appena rientrato da una meravigliosa crociera sui fiordi norvegesi e devo dire che il tutto è andato per il meglio; questa è la mia 4° crociera, quindi parlo anche per esperienza: la nave è meravigliosa; il servizio è completo in tutto, dal ristorante alle pulizie, al centro benessere, alle escursioni e al divertimento.
In nave certo che i prezzi non sono proprio economici, ma quando si sta in ferie, almeno per me, non si bada a spese.
Concludo con il dire buona crociera a tutti, veramente da fare!

Trovi utile questa opinione? 
Crociera Caraibi - Costa Luminosa - 20/04 - 08/05/13

Partiti da Roma il giorno 20 Aprile con volo charter Alitalia e nonostante il nostro Check In con 4 ore di anticipo abbiamo avuto un posto in fondo all'aereo e nella fila centrale. Il bello è che quando siamo arrivati la signorina (Alitalia) gentilmente (troppo, e forse con l'intenzione di prenderli per i fondelli) ci chiede: "Che posto vuole?", faccio due tre richieste alle quali viene risposto sempre che non sono disponibili e poi mi dice: " Gli unici due che ho sono questi" ed allora io rispondo: "Bene, vogliamo quelli". Credo proprio che non ci sia più rispetto per i clienti ma visto che siamo in vacanza....... lasciamo perdere.
Dopo un ritardo di più di un'ora partiamo e, dopo circa dieci ore, atterriamo a Pont a Pitre a Guadalupa. Solito volo Alitalia con sedili rotti (si reclinano da soli, perlomeno una decina nel nostro settore) e aereo abbastanza vecchiotto ma....... va bene lo stesso, l'importante è essere arrivati.
Abbiamo voluto ripetere l'esperienza della crociera dopo averne fatta una di 7 giorni nel mediterraneo con la Costa Fascinosa (cabina con balcone sul mare) di cui siamo rimasti entusiasti.
Questa volta, nella speranza di migliorare, abbiamo prenotato una cabina Samsara che da diritto a ristorante dedicato e all'ingresso alla SPA. Purtroppo la scelta non si è rivelata azzeccata in quanto, pur costando di più, la cabina Samsara è notevolmente più piccola, con balcone più piccolo e un bagno che, con tutta la buona volontà possibile, può essere paragonato al bagno di una pensioncina di quinta categoria di un passetto di montagna, infatti non è più grande di 1,5 mq e con una doccia che fatica a contenere una persona e che ad ogni scroscio inonda tutto il restante.
Comunque arriviamo e la cabina non è pulita, piena di polvere e con odore di muffa. Chiamiamo il responsabile che verifica il tutto è ci conferma che non può essere così. Tralasciamo sul frigorifero che non funziona....... avvisiamo solo la manutenzione (cambiato poco dopo).
La cosa deludente delle crociere e che le persone, sempre, non considerano, in quanto si presenta sempre al momento, l'eccessivo costo dei servizi di bordo che riguardano purtroppo anche le bevande. Per fare un esempio una birra costa circa 6 euro, un cappuccino circa 3,5 euro, una bottiglia di acqua minerale da un litro 3,40 euro (cioè 14 VOLTE il prezzo normale di supermercato) e così via. Tralascio sui costi delle escursioni che solo I PAZZI possono fare. Ma quello che più fa imbestialire è che tu devi pagare OBBLIGATORIAMENTE 7 euro al giorno per persona come tassa. FUORI DI TESTA!
Navigazione verso Saint Maarten piccola isola molto bella dei Caraibi, scendiamo a terra e a piedi andiamo fino al centro (circa 20 min.) dove abbiamo la fortuna di incontrare un carnevale fuori stagione, gran confusione, musica e balli a tutto volume, molto simpatico. Proprio in centro c'è una bellissima spiaggia e con pochi dollari si può affittare un ombrellone e due sdraio per godersi un primo accenno di mar dei Caraibi. Dopo un gelato a 7 Dollari rientriamo in nave e ceniamo. A proposito di mangiare devo dire che il Ristorante Samsara, riservato ai possessori di cabina con lo stesso nome è veramente azzeccato poiché ci offre la possibilità di fare i tre pasti in un bellissimo ambiente, senza file e con menù personalizzato di alta qualità. Il servizio è ottimo e il personale è sempre gentile e carino.
Salpiamo la sera per andare a La Romana nella Repubblica Dominicana, dove, dopo aver chiesto un poco in giro, decidiamo di non scendere e quindi ci dedichiamo alla scoperta della nave e allo sfruttamento della SPA dove verifichiamo che è tutto ben organizzato e piacevole. Ci sono quattro saune, un idro massaggio enorme e due sale di relax da fare invidia alle più celebrate SPA d'Italia. Il tutto con grande vista sul mare il che non guasta.
La mattina dopo arriviamo all'isola Catalina STUPENDA E VERA ISOLA CARAIBICA con spiaggia bianca e mare dai vari colori azzurri, BELLISSIMA. Scendiamo a terra con le scialuppe e siamo tra i primi per cui ci scegliamo un bel posto sotto una palma e cominciamo a goderci il sole e lo spettacoloso paesaggio che ci circonda. La Costa ha organizzato tutto nel migliore dei modi e dobbiamo dare atto che sono veramente bravi nel fare in modo che tutto sia di gradimento dei clienti. Quello che c'è da rimarcare purtroppo è la SCARSISSIMA sensibilità della Costa nell'affrontare talune problematiche che i clienti hanno davanti agli occhi tutti i giorni. La Costa TI FA PAGARE TUTTO E DI PIÙ, non esiste acqua che non sia a pagamento salvo poche macchine automatiche in nave ma, se scendi, devi comprare, a bordo, la solita bottiglia di acqua a 3,40 euro e questo è veramente assurdo. Ho visto oggi genitori con bambini piccoli che durante la permanenza nell'isola hanno dovuto spendere più di 20 euro per approvvigionamento di acqua, anziani che hanno bisogno di bere molto che spendono una fortuna per comprare bottiglie d'acqua. Questo veramente fa indignare e qualcuno dovrebbe fare qualcosa per proibire questo abuso da parte della Costa, l'acqua dovrebbe essere libera a tutti. Altra problematica di cui la Costa abusa sono i depositi che vengono immessi nella carta Costa ( all'inizio della crociera tu depositi un valore, con carta di credito, e poi ne usufruisci sulla nave in servizi o altro), abbiamo messo 300 euro nella mia carta e 300 in quella di mia moglie ma loro non accettano di compensare i valori o trasferirli dall'una all'altra, COME SE I SOLDI FOSSERO SUOI ed inoltre se non spendi tutto non ti rimborsano.
Ci sono tantissime cose che non vanno bene sulla Costa dal punto di vista morale che se ci mettiamo qui a considerare fuggiremmo a nuoto. Il personale è sotto pagato e lavorano anche 18 ore al giorno, quasi un regime di schiavitù ma, meglio non entrare in questi discorsi perché altrimenti non avrebbero mai fine.
Il bello di tutto è che i famosi 7 euro a persona al giorno che devi pagare dovrebbero andare al personale come mance e invece quasi tutti i funzionari, di cui per ovvie ragioni non posso fare i nomi, ci hanno detto che di questi soldi non sentono nemmeno il profumo per cui la Costa, nel caso di questa crociera, mette in cassa circa 21.000 euro al giorno o, se volete, 378.000 per l'intera Crociera. Quando penso a questo SONO SICURO che questa sarà la mia ultima CERTAMENTE!
Siamo arrivati alle Isole Vergini, paradiso fiscale per i ricchi, esattamente a Tortola dove abbiamo preso un taxi collettivo per andare alla Cane Garden Bay, piccola baia dalle acque cristalline dove passare una mezza giornata in assoluta tranquillità. Abbiamo subito la percezione che l'isola è per le persone facoltose in quanto una bottiglia d'acqua costa la bellezza di 6 dollari. Tutto questo mi fa venire in mente come molte località si lamentano per il mancato turismo ma effettivamente in qualsiasi posto il turista si reca è fatto oggetto di continue esplorazioni indiscriminate, tutto, magicamente, raddoppia, triplica e senza nessuna vergogna da parte di coloro che poi si lamentano.
Consiglio a tutti coloro che vogliono fare una crociera di considerare come spesa generale il doppio di quello che pagano al momento dell'iscrizione della stessa. Se considerate di fare una crociera al risparmio, escludetela dai vostri piani, tutto si paga e.... caro!
Dopo Tortola siamo partiti per la Martinica dove avevamo a disposizione solo poche ore e, quindi, insieme ad altre persone abbiamo affittato un taxi che ci ha portato a fare un giro mostrandoci le, poche, cose belle di quest'isola.
Per raggiungere il continente afro-europeo circa cinque giorni di navigazione che sono veramente tanti e quindi giornate al sole, sauna e palestra con giornali e libri da leggere. A proposito di giornali, altra chicca della Costa, ti fanno sottoscrivere una specie di abbonamento per ricevere il giornale in cabina da 3,50 Euro a copia e il giornale è sempre la metà di quello che di solito si compra in edicola, tolgono pagine e ti fanno leggere quello che pare a loro. Non parliamo di Internet perché è veramente frustrante, 10 Euro all'ora oppure, UDITE UDITE, con un abbonamento si possono avere 3 ore a disposizione per la Modica cifra di 24 Euro!!!
Arrivati a Tenerife siamo scesi perché non ne potevamo veramente più di stare in nave ed abbiamo visitato questa bella città per lo più commerciale e turistica dove c'era un gran movimento. Niente di speciale se non una ridente località sul mare dove sembra che tutti siano in vacanza e che nessuno lavori. Abbiamo fatto un giro e poi abbiamo trovato un bar con WI-FI per mandare un po' di messaggi e telefonare a casa. Vale la pena sottolineare che il bar si chiama EL AGUILA in Plaza del Chicharro dove il personale è molto gentile e c'é un signore che suona l'arpa in modo meraviglioso e allieta le tue ore con musica spagnola. Veramente bravi!
Partenza per Funchal e arrivo alle ore 9:00 del mattino seguente. Conosco già l'isola e scendiamo per farci una passeggiata dove entriamo in qualche caffè per sederci e stare al caldo, infatti il tempo è brutto e non ci permette di vedere molto di quello che avremmo voluto. Pensare che ero stato qua in gennaio ed avevo trovato una temperatura di oltre 20 gradi ed un tempo quasi estivo. Purtroppo non ci resta che aspettare che la nave parta per Casablanca, ultima tappa del nostro viaggio.
A Casablanca siamo usciti per vedere la città insieme ad una coppia che già conosceva i luoghi da visitare e ne abbiamo approfittato per comprare alcuni ricordini da portare a casa. Siamo stati alla Medina, tipico mercato locale, dove tutti ti offrono di tutto e di più, puoi comprare veramente ogni cosa dallo spillo al carro armato, come si dice. La città, era domenica, quasi tutta vuota e, sinceramente, non c'era molto da fare o da vedere, comunque abbiamo passato una domenica in tranquillità e conoscendo una cultura che è molto differente dalla nostra.
Ritornati in nave, adesso ci aspettano due giorni di navigazione verso casa.
Durante la navigazione a mia moglie è venuto in mente di far lavare i vestiti in quanto la Costa aveva effettuato una promozione che con 20 Euro avrebbe lavato e stirato 25 pezzi. È STATA UNA PESSIMA IDEA!!! Ci hanno ritornato quasi tutti i capi macchiati, ingialliti e assolutamente non stirati e, oltre a rovinarne diversi in maniera irreversibile ci hanno detto che non avrebbero effettuato nessun rimborso danni. Conclusione... abbiamo dovuto letteralmente buttare sei camicie.
Dulcis in fundo! per lo sbarco abbiamo ricevuto l'etichetta bagagli di colore arancio ed abbiamo visto che avremmo sbarcato alle ore 10:00. Poiché abbiamo un treno per Genova alle 09:41 chiediamo di avere un'etichetta o bianca o vede in modo da poter arrivare in tempo. Al servizio clienti ci dicono che non è possibile e di provvedere personalmente allo sbafo dei bagagli senza nessuna etichetta. Arrivò in cabina e vedo nei corridoi valige SOLO CON ETICHETTA BIANCA, telefono e chiedo perché solo noi abbiamo ricevuto un'etichetta che ci consente di sbarcare solo alle 10:00, mi dicono che gli altri hanno tutti un transfert con Costa e noi non l'abbiamo. Incuriosito chiedo ad uno dei passeggeri che mi conferma di NON AVERE NESSUN TRANSFERT! Stavo quasi in pensiero che la Crociera potesse concludersi positivamente.
Riassumendo cari amici, abbiamo speso quasi 6.000 euro per fare una gita dove siamo stati trattati da ultimi della classe, in un ambiente sporco, con personale poco professionale e dove cercano di farti credere che sei stato in Paradiso. Salvo solo il Ristorante Samsara dove sono stati eccezionali e la buona organizzazione sulla gestione degli sbarchi, per il resto, se venisse in mente di fare una crociera..... SPENDETE I VOSTRI SOLDI DIVERSAMENTE DATEMI RETTA!! PER QUANTO MI RIGUARDA.... MAI PIÙ.
Voto medio 
 
2.5
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da arkady1804 09 Mag, 2013

Costa Luminosa - Caraibi - CHE DELUSIONE!

Crociera Caraibi - Costa Luminosa - 20/04 - 08/05/13

Partiti da Roma il giorno 20 Aprile con volo charter Alitalia e nonostante il nostro Check In con 4 ore di anticipo abbiamo avuto un posto in fondo all'aereo e nella fila centrale. Il bello è che quando siamo arrivati la signorina (Alitalia) gentilmente (troppo, e forse con l'intenzione di prenderli per i fondelli) ci chiede: "Che posto vuole?", faccio due tre richieste alle quali viene risposto sempre che non sono disponibili e poi mi dice: " Gli unici due che ho sono questi" ed allora io rispondo: "Bene, vogliamo quelli". Credo proprio che non ci sia più rispetto per i clienti ma visto che siamo in vacanza....... lasciamo perdere.
Dopo un ritardo di più di un'ora partiamo e, dopo circa dieci ore, atterriamo a Pont a Pitre a Guadalupa. Solito volo Alitalia con sedili rotti (si reclinano da soli, perlomeno una decina nel nostro settore) e aereo abbastanza vecchiotto ma....... va bene lo stesso, l'importante è essere arrivati.
Abbiamo voluto ripetere l'esperienza della crociera dopo averne fatta una di 7 giorni nel mediterraneo con la Costa Fascinosa (cabina con balcone sul mare) di cui siamo rimasti entusiasti.
Questa volta, nella speranza di migliorare, abbiamo prenotato una cabina Samsara che da diritto a ristorante dedicato e all'ingresso alla SPA. Purtroppo la scelta non si è rivelata azzeccata in quanto, pur costando di più, la cabina Samsara è notevolmente più piccola, con balcone più piccolo e un bagno che, con tutta la buona volontà possibile, può essere paragonato al bagno di una pensioncina di quinta categoria di un passetto di montagna, infatti non è più grande di 1,5 mq e con una doccia che fatica a contenere una persona e che ad ogni scroscio inonda tutto il restante.
Comunque arriviamo e la cabina non è pulita, piena di polvere e con odore di muffa. Chiamiamo il responsabile che verifica il tutto è ci conferma che non può essere così. Tralasciamo sul frigorifero che non funziona....... avvisiamo solo la manutenzione (cambiato poco dopo).
La cosa deludente delle crociere e che le persone, sempre, non considerano, in quanto si presenta sempre al momento, l'eccessivo costo dei servizi di bordo che riguardano purtroppo anche le bevande. Per fare un esempio una birra costa circa 6 euro, un cappuccino circa 3,5 euro, una bottiglia di acqua minerale da un litro 3,40 euro (cioè 14 VOLTE il prezzo normale di supermercato) e così via. Tralascio sui costi delle escursioni che solo I PAZZI possono fare. Ma quello che più fa imbestialire è che tu devi pagare OBBLIGATORIAMENTE 7 euro al giorno per persona come tassa. FUORI DI TESTA!
Navigazione verso Saint Maarten piccola isola molto bella dei Caraibi, scendiamo a terra e a piedi andiamo fino al centro (circa 20 min.) dove abbiamo la fortuna di incontrare un carnevale fuori stagione, gran confusione, musica e balli a tutto volume, molto simpatico. Proprio in centro c'è una bellissima spiaggia e con pochi dollari si può affittare un ombrellone e due sdraio per godersi un primo accenno di mar dei Caraibi. Dopo un gelato a 7 Dollari rientriamo in nave e ceniamo. A proposito di mangiare devo dire che il Ristorante Samsara, riservato ai possessori di cabina con lo stesso nome è veramente azzeccato poiché ci offre la possibilità di fare i tre pasti in un bellissimo ambiente, senza file e con menù personalizzato di alta qualità. Il servizio è ottimo e il personale è sempre gentile e carino.
Salpiamo la sera per andare a La Romana nella Repubblica Dominicana, dove, dopo aver chiesto un poco in giro, decidiamo di non scendere e quindi ci dedichiamo alla scoperta della nave e allo sfruttamento della SPA dove verifichiamo che è tutto ben organizzato e piacevole. Ci sono quattro saune, un idro massaggio enorme e due sale di relax da fare invidia alle più celebrate SPA d'Italia. Il tutto con grande vista sul mare il che non guasta.
La mattina dopo arriviamo all'isola Catalina STUPENDA E VERA ISOLA CARAIBICA con spiaggia bianca e mare dai vari colori azzurri, BELLISSIMA. Scendiamo a terra con le scialuppe e siamo tra i primi per cui ci scegliamo un bel posto sotto una palma e cominciamo a goderci il sole e lo spettacoloso paesaggio che ci circonda. La Costa ha organizzato tutto nel migliore dei modi e dobbiamo dare atto che sono veramente bravi nel fare in modo che tutto sia di gradimento dei clienti. Quello che c'è da rimarcare purtroppo è la SCARSISSIMA sensibilità della Costa nell'affrontare talune problematiche che i clienti hanno davanti agli occhi tutti i giorni. La Costa TI FA PAGARE TUTTO E DI PIÙ, non esiste acqua che non sia a pagamento salvo poche macchine automatiche in nave ma, se scendi, devi comprare, a bordo, la solita bottiglia di acqua a 3,40 euro e questo è veramente assurdo. Ho visto oggi genitori con bambini piccoli che durante la permanenza nell'isola hanno dovuto spendere più di 20 euro per approvvigionamento di acqua, anziani che hanno bisogno di bere molto che spendono una fortuna per comprare bottiglie d'acqua. Questo veramente fa indignare e qualcuno dovrebbe fare qualcosa per proibire questo abuso da parte della Costa, l'acqua dovrebbe essere libera a tutti. Altra problematica di cui la Costa abusa sono i depositi che vengono immessi nella carta Costa ( all'inizio della crociera tu depositi un valore, con carta di credito, e poi ne usufruisci sulla nave in servizi o altro), abbiamo messo 300 euro nella mia carta e 300 in quella di mia moglie ma loro non accettano di compensare i valori o trasferirli dall'una all'altra, COME SE I SOLDI FOSSERO SUOI ed inoltre se non spendi tutto non ti rimborsano.
Ci sono tantissime cose che non vanno bene sulla Costa dal punto di vista morale che se ci mettiamo qui a considerare fuggiremmo a nuoto. Il personale è sotto pagato e lavorano anche 18 ore al giorno, quasi un regime di schiavitù ma, meglio non entrare in questi discorsi perché altrimenti non avrebbero mai fine.
Il bello di tutto è che i famosi 7 euro a persona al giorno che devi pagare dovrebbero andare al personale come mance e invece quasi tutti i funzionari, di cui per ovvie ragioni non posso fare i nomi, ci hanno detto che di questi soldi non sentono nemmeno il profumo per cui la Costa, nel caso di questa crociera, mette in cassa circa 21.000 euro al giorno o, se volete, 378.000 per l'intera Crociera. Quando penso a questo SONO SICURO che questa sarà la mia ultima CERTAMENTE!
Siamo arrivati alle Isole Vergini, paradiso fiscale per i ricchi, esattamente a Tortola dove abbiamo preso un taxi collettivo per andare alla Cane Garden Bay, piccola baia dalle acque cristalline dove passare una mezza giornata in assoluta tranquillità. Abbiamo subito la percezione che l'isola è per le persone facoltose in quanto una bottiglia d'acqua costa la bellezza di 6 dollari. Tutto questo mi fa venire in mente come molte località si lamentano per il mancato turismo ma effettivamente in qualsiasi posto il turista si reca è fatto oggetto di continue esplorazioni indiscriminate, tutto, magicamente, raddoppia, triplica e senza nessuna vergogna da parte di coloro che poi si lamentano.
Consiglio a tutti coloro che vogliono fare una crociera di considerare come spesa generale il doppio di quello che pagano al momento dell'iscrizione della stessa. Se considerate di fare una crociera al risparmio, escludetela dai vostri piani, tutto si paga e.... caro!
Dopo Tortola siamo partiti per la Martinica dove avevamo a disposizione solo poche ore e, quindi, insieme ad altre persone abbiamo affittato un taxi che ci ha portato a fare un giro mostrandoci le, poche, cose belle di quest'isola.
Per raggiungere il continente afro-europeo circa cinque giorni di navigazione che sono veramente tanti e quindi giornate al sole, sauna e palestra con giornali e libri da leggere. A proposito di giornali, altra chicca della Costa, ti fanno sottoscrivere una specie di abbonamento per ricevere il giornale in cabina da 3,50 Euro a copia e il giornale è sempre la metà di quello che di solito si compra in edicola, tolgono pagine e ti fanno leggere quello che pare a loro. Non parliamo di Internet perché è veramente frustrante, 10 Euro all'ora oppure, UDITE UDITE, con un abbonamento si possono avere 3 ore a disposizione per la Modica cifra di 24 Euro!!!
Arrivati a Tenerife siamo scesi perché non ne potevamo veramente più di stare in nave ed abbiamo visitato questa bella città per lo più commerciale e turistica dove c'era un gran movimento. Niente di speciale se non una ridente località sul mare dove sembra che tutti siano in vacanza e che nessuno lavori. Abbiamo fatto un giro e poi abbiamo trovato un bar con WI-FI per mandare un po' di messaggi e telefonare a casa. Vale la pena sottolineare che il bar si chiama EL AGUILA in Plaza del Chicharro dove il personale è molto gentile e c'é un signore che suona l'arpa in modo meraviglioso e allieta le tue ore con musica spagnola. Veramente bravi!
Partenza per Funchal e arrivo alle ore 9:00 del mattino seguente. Conosco già l'isola e scendiamo per farci una passeggiata dove entriamo in qualche caffè per sederci e stare al caldo, infatti il tempo è brutto e non ci permette di vedere molto di quello che avremmo voluto. Pensare che ero stato qua in gennaio ed avevo trovato una temperatura di oltre 20 gradi ed un tempo quasi estivo. Purtroppo non ci resta che aspettare che la nave parta per Casablanca, ultima tappa del nostro viaggio.
A Casablanca siamo usciti per vedere la città insieme ad una coppia che già conosceva i luoghi da visitare e ne abbiamo approfittato per comprare alcuni ricordini da portare a casa. Siamo stati alla Medina, tipico mercato locale, dove tutti ti offrono di tutto e di più, puoi comprare veramente ogni cosa dallo spillo al carro armato, come si dice. La città, era domenica, quasi tutta vuota e, sinceramente, non c'era molto da fare o da vedere, comunque abbiamo passato una domenica in tranquillità e conoscendo una cultura che è molto differente dalla nostra.
Ritornati in nave, adesso ci aspettano due giorni di navigazione verso casa.
Durante la navigazione a mia moglie è venuto in mente di far lavare i vestiti in quanto la Costa aveva effettuato una promozione che con 20 Euro avrebbe lavato e stirato 25 pezzi. È STATA UNA PESSIMA IDEA!!! Ci hanno ritornato quasi tutti i capi macchiati, ingialliti e assolutamente non stirati e, oltre a rovinarne diversi in maniera irreversibile ci hanno detto che non avrebbero effettuato nessun rimborso danni. Conclusione... abbiamo dovuto letteralmente buttare sei camicie.
Dulcis in fundo! per lo sbarco abbiamo ricevuto l'etichetta bagagli di colore arancio ed abbiamo visto che avremmo sbarcato alle ore 10:00. Poiché abbiamo un treno per Genova alle 09:41 chiediamo di avere un'etichetta o bianca o vede in modo da poter arrivare in tempo. Al servizio clienti ci dicono che non è possibile e di provvedere personalmente allo sbafo dei bagagli senza nessuna etichetta. Arrivò in cabina e vedo nei corridoi valige SOLO CON ETICHETTA BIANCA, telefono e chiedo perché solo noi abbiamo ricevuto un'etichetta che ci consente di sbarcare solo alle 10:00, mi dicono che gli altri hanno tutti un transfert con Costa e noi non l'abbiamo. Incuriosito chiedo ad uno dei passeggeri che mi conferma di NON AVERE NESSUN TRANSFERT! Stavo quasi in pensiero che la Crociera potesse concludersi positivamente.
Riassumendo cari amici, abbiamo speso quasi 6.000 euro per fare una gita dove siamo stati trattati da ultimi della classe, in un ambiente sporco, con personale poco professionale e dove cercano di farti credere che sei stato in Paradiso. Salvo solo il Ristorante Samsara dove sono stati eccezionali e la buona organizzazione sulla gestione degli sbarchi, per il resto, se venisse in mente di fare una crociera..... SPENDETE I VOSTRI SOLDI DIVERSAMENTE DATEMI RETTA!! PER QUANTO MI RIGUARDA.... MAI PIÙ.

Trovi utile questa opinione? 
La nave è nuova e semplicemente bellissima. Eccellente l'organizzazione delle operazioni di imbarco e sbarco. La cucina è varia, abbondante e di buona qualità. Il divertimento a bordo è assicurato e il personale disponibile ed educato. Ottima la pulizia a bordo e della cabina. Per essere alla mia seconda crociera con Costa, la ripeterei subito. Escursioni costose, ma non posso giudicare la qualità perchè non effettuate. Spettacoli al teatro di bordo gradevoli. Esperienza con famiglia da ripetere, con i bambini che si divertono molto. Unica pecca, alcuni servizi come la colazione in cabina e la navetta per il centro città, che prima erano gratuiti, ora sono a pagamento. Per il resto è una ottima vacanza per tutta la famiglia.
Voto medio 
 
4.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da paolo71 02 Dicembre, 2012

La consiglierei a chiunque

La nave è nuova e semplicemente bellissima. Eccellente l'organizzazione delle operazioni di imbarco e sbarco. La cucina è varia, abbondante e di buona qualità. Il divertimento a bordo è assicurato e il personale disponibile ed educato. Ottima la pulizia a bordo e della cabina. Per essere alla mia seconda crociera con Costa, la ripeterei subito. Escursioni costose, ma non posso giudicare la qualità perchè non effettuate. Spettacoli al teatro di bordo gradevoli. Esperienza con famiglia da ripetere, con i bambini che si divertono molto. Unica pecca, alcuni servizi come la colazione in cabina e la navetta per il centro città, che prima erano gratuiti, ora sono a pagamento. Per il resto è una ottima vacanza per tutta la famiglia.

Trovi utile questa opinione? 
Dato che era stata la mia prima crociera le aspettative erano tante..; per quelle che riguardavano la bellezza della nave, sono state superate con i pieni voti, il personale è stato gentilissimo e tutto l'ho trovato pulito.
La mia data di partenza era dopo del naufragio della Costa e quindi anche il timore non mancava...
Le escursioni erano ESAGERATAMENTE COSTOSE E MAL ORGANIZZATE e quindi conviene creare il gruppo dalla nave e andare con abitanti del posto che vi aspettano sulla terra con un programma ricchissimo, il prezzo suddiviso risulta alla fine esiguo :)

Per non parlare delle foto che cercano di vendere a prezzi spropositati! Tutto sommato esperienza da rifare, sperando di trovare una nave dove si mangi meglio: sono dimagrita 4 kg.!
Voto medio 
 
3.9
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da iveta 01 Dicembre, 2012

Cucina semplicemente una delusione

Dato che era stata la mia prima crociera le aspettative erano tante..; per quelle che riguardavano la bellezza della nave, sono state superate con i pieni voti, il personale è stato gentilissimo e tutto l'ho trovato pulito.
La mia data di partenza era dopo del naufragio della Costa e quindi anche il timore non mancava...
Le escursioni erano ESAGERATAMENTE COSTOSE E MAL ORGANIZZATE e quindi conviene creare il gruppo dalla nave e andare con abitanti del posto che vi aspettano sulla terra con un programma ricchissimo, il prezzo suddiviso risulta alla fine esiguo :)

Per non parlare delle foto che cercano di vendere a prezzi spropositati! Tutto sommato esperienza da rifare, sperando di trovare una nave dove si mangi meglio: sono dimagrita 4 kg.!

Trovi utile questa opinione? 
Io ho 23 anni, sono andata in crociera con il mio fidanzato e posso garantire che una esperienza del genere non l'avevo mai vissuta!
La consiglio a tutti, anche ai giovani!! La nave e' stupenda ed il personale gentilissimo... E poi ti diverti, ci sono davvero un sacco di attività da fare sulla nave! E' un esperienza che rifarò sicuramente!

Voto medio 
 
4.9
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Cecile 27 Ottobre, 2012

Vacanza stupenda!!!

Io ho 23 anni, sono andata in crociera con il mio fidanzato e posso garantire che una esperienza del genere non l'avevo mai vissuta!
La consiglio a tutti, anche ai giovani!! La nave e' stupenda ed il personale gentilissimo... E poi ti diverti, ci sono davvero un sacco di attività da fare sulla nave! E' un esperienza che rifarò sicuramente!

Trovi utile questa opinione? 
Nave bellissima, personale gentile, pulizia ottima, cucina buona anche se si può fare di meglio. Nonostante mi fossi informato prima sui prezzi degli extra, mi sono sentito uno stupido nel pagare 2 bicchieri di vino 11 euro, oppure 2 caffè ed un amaro 11 euro.
Ma la cosa che più disturba è la continua ricerca di spennare denaro in tutti i modi, a partire dalle foto (19 euro), alle cartelle del bingo (20 euro), ai prezzi delle escursioni (50 euro mediamente). Certo, nessuno ti obbliga a bere vino, oppure a comprare le foto, ma la netta sensazione di sentirti un pollo da spennare è una costante del viaggio. Per quanto mi riguarda, è la prima ed ultima crociera con Costa.
Voto medio 
 
3.4
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Hemmiot 14 Ottobre, 2012

Costa (eccome se costa)

Nave bellissima, personale gentile, pulizia ottima, cucina buona anche se si può fare di meglio. Nonostante mi fossi informato prima sui prezzi degli extra, mi sono sentito uno stupido nel pagare 2 bicchieri di vino 11 euro, oppure 2 caffè ed un amaro 11 euro.
Ma la cosa che più disturba è la continua ricerca di spennare denaro in tutti i modi, a partire dalle foto (19 euro), alle cartelle del bingo (20 euro), ai prezzi delle escursioni (50 euro mediamente). Certo, nessuno ti obbliga a bere vino, oppure a comprare le foto, ma la netta sensazione di sentirti un pollo da spennare è una costante del viaggio. Per quanto mi riguarda, è la prima ed ultima crociera con Costa.

Trovi utile questa opinione? 
Purtroppo dò solo conferma in negativo di quello che pensavo di questo tipo di crociera.
Se fare le code per qualsiasi esigenza è normale!!!
L'animazione poi è stata deludentissima...
Peccato perchè i luoghi ed i paesaggi toccati dall'itinerario sono invece stupendi.
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da TATY 14 Settembre, 2012

DELUSIONE

Purtroppo dò solo conferma in negativo di quello che pensavo di questo tipo di crociera.
Se fare le code per qualsiasi esigenza è normale!!!
L'animazione poi è stata deludentissima...
Peccato perchè i luoghi ed i paesaggi toccati dall'itinerario sono invece stupendi.

Trovi utile questa opinione? 
Sono una fedele ospite della Costa crociere. Pur rimanendo piu' che soddisfatta per accoglienza- servizi -animazione eccetera, e puntualizzando che ho gia' deciso di programmare una crociera anche nel 2013, nutro dei dubbi se fissarne una per 14 giorni o per una settimana per i motivi che qui di seguito esplicitero'.
Ho sempre effettuato viaggi di 14 giorni. Avevo programmato la mia crociera “fiordi e capitali baltiche” sulla Costa neoromantica, con partenza il 22.08, circa un anno fa. Per motivi organizzativi aziendali post-Concordia, io e il gruppo di amici siamo stati trasferiti sulla Costa Luminosa (con cambio apparentemente positivo di cabina da interna a esterna con vista "scialuppa", cioe' niente, e di cui mi sono resa conto entrando nella cabina) e con itinerario modificato sfavorevolmente (ad esempio 1 giorno solo a S. Pietroburgo invece che due..) e di questo ci eravamo resi conto verificando l’itinerario che avrebbe fatto la Luminosa- quindi ne eravamo consapevoli).
Ma la cosa che mi ha delusa è stata la mancanza di programmazione degli spettacoli e dei divertimenti per tutti gli ospiti (mi hanno riferito circa 600) che, come noi, effettuavano una crociera di due settimane: nella seconda settimana ci si e' trovati di fronte a un penoso “deja vu“: mi chiedo.. ma non ci avrebbero dovuto informare?? Avremmo valutato meglio l'itinerario da effettuare..
Questa non vuole essere una critica o una polemica, ma solo una amichevole constatazione fatta da un’italiana che ci tiene affinche’ la Costa crociere mantenga sempre alto il target di qualita’.
Voto medio 
 
4.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da MINCHILLO MARIA 14 Settembre, 2012

Deja vu degli spettacoli e della animazione

Sono una fedele ospite della Costa crociere. Pur rimanendo piu' che soddisfatta per accoglienza- servizi -animazione eccetera, e puntualizzando che ho gia' deciso di programmare una crociera anche nel 2013, nutro dei dubbi se fissarne una per 14 giorni o per una settimana per i motivi che qui di seguito esplicitero'.
Ho sempre effettuato viaggi di 14 giorni. Avevo programmato la mia crociera “fiordi e capitali baltiche” sulla Costa neoromantica, con partenza il 22.08, circa un anno fa. Per motivi organizzativi aziendali post-Concordia, io e il gruppo di amici siamo stati trasferiti sulla Costa Luminosa (con cambio apparentemente positivo di cabina da interna a esterna con vista "scialuppa", cioe' niente, e di cui mi sono resa conto entrando nella cabina) e con itinerario modificato sfavorevolmente (ad esempio 1 giorno solo a S. Pietroburgo invece che due..) e di questo ci eravamo resi conto verificando l’itinerario che avrebbe fatto la Luminosa- quindi ne eravamo consapevoli).
Ma la cosa che mi ha delusa è stata la mancanza di programmazione degli spettacoli e dei divertimenti per tutti gli ospiti (mi hanno riferito circa 600) che, come noi, effettuavano una crociera di due settimane: nella seconda settimana ci si e' trovati di fronte a un penoso “deja vu“: mi chiedo.. ma non ci avrebbero dovuto informare?? Avremmo valutato meglio l'itinerario da effettuare..
Questa non vuole essere una critica o una polemica, ma solo una amichevole constatazione fatta da un’italiana che ci tiene affinche’ la Costa crociere mantenga sempre alto il target di qualita’.

Trovi utile questa opinione? 
Sono appena tornato da una crociera con Costa luminosa, devo dire che ho trovato quasi tutto perfetto; il quasi e' dovuto alle escursioni troppo care, ma c'era chi si organizzava prima ed ha ovviato a questa situazione... Per il resto ho trovato un personale eccezionale, gentile e sempre pronto, pulizia fuori dal comune, cibo sempre ottimo, ben cucinato e ben servito, buffet sempre pieno e pizza servita a tutte le ore sempre buonissima.
Per concludere, chi si lamenta del cibo del personale della pulizia ed altro, sara' sicuramente o una persona sfortuna, o una persona molto, ma molto snob... Io sono stato benissimo e credo che non cambiero' mai Costa con altre compagnie.. La mia e'stata davvero una crociera bellissima.
Voto medio 
 
4.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da beppe 12 Settembre, 2012

Costa luminosa in tutto

Sono appena tornato da una crociera con Costa luminosa, devo dire che ho trovato quasi tutto perfetto; il quasi e' dovuto alle escursioni troppo care, ma c'era chi si organizzava prima ed ha ovviato a questa situazione... Per il resto ho trovato un personale eccezionale, gentile e sempre pronto, pulizia fuori dal comune, cibo sempre ottimo, ben cucinato e ben servito, buffet sempre pieno e pizza servita a tutte le ore sempre buonissima.
Per concludere, chi si lamenta del cibo del personale della pulizia ed altro, sara' sicuramente o una persona sfortuna, o una persona molto, ma molto snob... Io sono stato benissimo e credo che non cambiero' mai Costa con altre compagnie.. La mia e'stata davvero una crociera bellissima.

Trovi utile questa opinione? 
Servizio, cucina, accoglienza e pulizia sono stati eccellenti. Peccato il troppo poco tempo per visitare le ultime 3 tappe (Stavanger, Oslo e Copenhagen): per ogni tappa bisognerebbe avere a disposizione 8-9 ore per visitare bene le varie localita'. E' stata la mia prima esperienza come crociera, ma credo che sia anche l'ultima perche' a noi non piacciono le escursioni mordi e fuggi, per cui torneremo al nostro usuale mezzo di trasporto: aereo od auto.
Voto medio 
 
4.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da sabbina 12 Settembre, 2012

Crociera ai fiordi norvegesi

Servizio, cucina, accoglienza e pulizia sono stati eccellenti. Peccato il troppo poco tempo per visitare le ultime 3 tappe (Stavanger, Oslo e Copenhagen): per ogni tappa bisognerebbe avere a disposizione 8-9 ore per visitare bene le varie localita'. E' stata la mia prima esperienza come crociera, ma credo che sia anche l'ultima perche' a noi non piacciono le escursioni mordi e fuggi, per cui torneremo al nostro usuale mezzo di trasporto: aereo od auto.

Trovi utile questa opinione? 
La nave è bella e pulita ed il mangiare è veramente ottimo (non riesco a immaginare cosa mangino a casa propria quelli che si lamentano sul cibo..). Care sono ahimè le escursioni e il fotografo... ma alla fine sono facoltativi. Il ristorante a buffet dovrebbe avere degli orari più elastici in funzione dell'itinerario della nave e delle escursioni: è inutile che sia tutto aperto e la nave mezza vuota (e mezzo chiuso) quando tutti risalgono (pizza esclusa).
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Paolo 02 Settembre, 2012

Bellissima crociera e bellissima nave

La nave è bella e pulita ed il mangiare è veramente ottimo (non riesco a immaginare cosa mangino a casa propria quelli che si lamentano sul cibo..). Care sono ahimè le escursioni e il fotografo... ma alla fine sono facoltativi. Il ristorante a buffet dovrebbe avere degli orari più elastici in funzione dell'itinerario della nave e delle escursioni: è inutile che sia tutto aperto e la nave mezza vuota (e mezzo chiuso) quando tutti risalgono (pizza esclusa).

Trovi utile questa opinione? 
Con la mia famiglia la settimana scorsa abbiamo fatto una crociera nei fiordi norvegesi a bordo della costa Luminosa. Come tipo di vacanza e' stata la prima esperienza, dato che ogni anno, almeno nell'ultimo decennio, siamo sempre andati in montagna. All'inizio ero scettico, ebbene: devo ricredermi in quanto e' stata un'esperienza fantastica. Tutto era organizzato alla perfezione, niente e' stato lasciato al caso. Abbiamo fatto con loro 3 escursioni: quella con il treno, le montagne di flo e Copenaghen. In una di queste ho dimenticato sul pullman la telecamera, allora ho avvisato il personale di controllo (a cui va un grazie doveroso) e dopo mezz'ora la telecamera era sulla nave a mia disposizione.
Grazie, Ettore cab. 7244.
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Ettore 13 Agosto, 2012

Meraviglioso

Con la mia famiglia la settimana scorsa abbiamo fatto una crociera nei fiordi norvegesi a bordo della costa Luminosa. Come tipo di vacanza e' stata la prima esperienza, dato che ogni anno, almeno nell'ultimo decennio, siamo sempre andati in montagna. All'inizio ero scettico, ebbene: devo ricredermi in quanto e' stata un'esperienza fantastica. Tutto era organizzato alla perfezione, niente e' stato lasciato al caso. Abbiamo fatto con loro 3 escursioni: quella con il treno, le montagne di flo e Copenaghen. In una di queste ho dimenticato sul pullman la telecamera, allora ho avvisato il personale di controllo (a cui va un grazie doveroso) e dopo mezz'ora la telecamera era sulla nave a mia disposizione.
Grazie, Ettore cab. 7244.

Trovi utile questa opinione? 
Eravamo un po' perplessi.. era la nostra prima crociera. Ma tutto si è rivelato stupendo! La nave è magnifica, l'organizzazione curata nei minimi particolari: dall'entrata sulla nave fino allo sbarco finale siamo stati seguiti con professionalità, cura, gentilezza. Tutto il personale ha sempre il sorriso.. e non è facile ogni giorno seguire migliaia di persone con esigenze diverse..!! La pulizia della cabina è impeccabile, la cucina squisita, il tempo ci è stato amico.. E'stata davvero una vacanza indimenticabile.
Voto medio 
 
5.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Maria Franca e Gilberto 16 Luglio, 2012

Una meraviglia

Eravamo un po' perplessi.. era la nostra prima crociera. Ma tutto si è rivelato stupendo! La nave è magnifica, l'organizzazione curata nei minimi particolari: dall'entrata sulla nave fino allo sbarco finale siamo stati seguiti con professionalità, cura, gentilezza. Tutto il personale ha sempre il sorriso.. e non è facile ogni giorno seguire migliaia di persone con esigenze diverse..!! La pulizia della cabina è impeccabile, la cucina squisita, il tempo ci è stato amico.. E'stata davvero una vacanza indimenticabile.

Trovi utile questa opinione? 
Ho già fatto 6 crociere con Costa, ma questa con Luminosa è stata veramente una favola. Ho trovato quasi tutto ottimo, dalle cabine alla cucina, dalla pulizia all'accoglienza e cortesia. Da consigliare anche per il bellissimo itinerario.
Voto medio 
 
4.9
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da maurizio 26 Giugno, 2012

Capitali nord europa

Ho già fatto 6 crociere con Costa, ma questa con Luminosa è stata veramente una favola. Ho trovato quasi tutto ottimo, dalle cabine alla cucina, dalla pulizia all'accoglienza e cortesia. Da consigliare anche per il bellissimo itinerario.

Trovi utile questa opinione? 
In questa crociera ho trovato: pulizia delle cabine ottima; bevande costose; spettacoli deludenti rispetto a costa romantica (avevamo fatto la crociera nelle isole greche e smirne); escursioni con guide inesperte, fatte di corsa per vedere tutto e niente..
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da mariabattaglia 07 Giugno, 2012

Deludente

In questa crociera ho trovato: pulizia delle cabine ottima; bevande costose; spettacoli deludenti rispetto a costa romantica (avevamo fatto la crociera nelle isole greche e smirne); escursioni con guide inesperte, fatte di corsa per vedere tutto e niente..

Trovi utile questa opinione? 
sono stata ai caraibi con la luminosa dal 23 febbraio al 3 marzo 2012- partenza da roma con aereo alitalia e ritorno.
é stata la mia I° crociera e devo dire che è stata quasi perfetta, ma questo è dipeso da MIO marito e me che abbiamo sofferto per il mal di mare; so che a bordo davano le pillole, ma non ne abbiamo prese. le ecursioni sono care ma tutte in lingua italiana e ci hanno fatto scoprire delle situazioni di vita caraibica bellissime, com l'escursione con la JEEP attraverso i campi di canna da zucchero, la vita dei domenicani e la visita al parco nazionale di tortola- che non avremmo potuto farla da soli. A noi non interessavano tanto le spiagge dato che viviamo in sicilia e abbiamo tante belle spiagge, ma vedere anche il modo di vivere in queste isole in effetti è stato molto emozionante.
la cucina si è molto ridimensionata rispetto a tempo fa, quando c'era veramente tanto spreco di cibo. comunque è stata bella e potrei rifarla!
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da concetta 12 Marzo, 2012

caraibi

sono stata ai caraibi con la luminosa dal 23 febbraio al 3 marzo 2012- partenza da roma con aereo alitalia e ritorno.
é stata la mia I° crociera e devo dire che è stata quasi perfetta, ma questo è dipeso da MIO marito e me che abbiamo sofferto per il mal di mare; so che a bordo davano le pillole, ma non ne abbiamo prese. le ecursioni sono care ma tutte in lingua italiana e ci hanno fatto scoprire delle situazioni di vita caraibica bellissime, com l'escursione con la JEEP attraverso i campi di canna da zucchero, la vita dei domenicani e la visita al parco nazionale di tortola- che non avremmo potuto farla da soli. A noi non interessavano tanto le spiagge dato che viviamo in sicilia e abbiamo tante belle spiagge, ma vedere anche il modo di vivere in queste isole in effetti è stato molto emozionante.
la cucina si è molto ridimensionata rispetto a tempo fa, quando c'era veramente tanto spreco di cibo. comunque è stata bella e potrei rifarla!

Trovi utile questa opinione? 
la nave è molto bella, anche se personalmente amo più il genere Serena con i lati senza rientranze. Il personale è sempre stato molto educato e paziente. Il mangiare è ottimo. Nel complesso è stato veramente un bellissimo viaggio.
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da lori 30 Gennaio, 2012

ottima crociera

la nave è molto bella, anche se personalmente amo più il genere Serena con i lati senza rientranze. Il personale è sempre stato molto educato e paziente. Il mangiare è ottimo. Nel complesso è stato veramente un bellissimo viaggio.

Trovi utile questa opinione? 
A dicembre 2011 abbiamo fatto la crociera Perle dei Caraibi con il nostro bimbo di 7 mesi; purtroppo tutto è stato molto al di sotto delle nostre aspettative. Abbiamo già fatto diverse crociere ai Caraibi con altre compagnie e sinceramente a prezzi molto più convenienti, con cibo di qualità migliore e con miglior trattamento da parte del personale di bordo.
La nave è molto bella, la nostra cabina (esterna con balcone sul ponte 6) ampia e luminosa, pulita e riordinata varie volte al giorno (il nostro addetto alle pulizie è stato estremamente cordiale e disponibile).
Il tasto dolente riguarda:
- qualità del cibo: sia al buffet che al ristorante a servizio, piatti ripetitivi, di qualità medio-bassa (le pizze immangiabili, gommose e crude), poca varietà (esempio frutta: i primi 3 gg. c'erano sempre le banane, dal quarto giorno solo più mele, angurie e meloni-acerbi- perchè le banane erano finite!!!), gli addetti al servizio al buffet avevano la flemma addosso, incuranti delle file di clienti che si assiepavano davanti ai vassoi vuoti in attesa che venissero riempiti con le pietanze.
- camerieri ai bar e ai ristoranti: svogliati, mai disponibili, erano sempre in giro a vuoto, quando si voleva fare un'ordinazione non ce n'era mai uno disponibile in giro, altre volte invece ce n'erano 3 o 4 a fare nulla nella stessa area della nave, dove tutti i clienti erano già serviti; i barman facevano finta di non vedere i clienti in attesa al bancone e continuavano ad asciugare i bicchieri o il ripiano delle bottiglie.
- escursioni: carissime, meglio organizzarle da soli una volta scesi a terra.
Tutto sommato la crociera ci è piaciuta ma non torneremo con Costa.
Voto medio 
 
3.0
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da pablita 25 Gennaio, 2012

Perle dei Caraibi con Costa Luminosa

A dicembre 2011 abbiamo fatto la crociera Perle dei Caraibi con il nostro bimbo di 7 mesi; purtroppo tutto è stato molto al di sotto delle nostre aspettative. Abbiamo già fatto diverse crociere ai Caraibi con altre compagnie e sinceramente a prezzi molto più convenienti, con cibo di qualità migliore e con miglior trattamento da parte del personale di bordo.
La nave è molto bella, la nostra cabina (esterna con balcone sul ponte 6) ampia e luminosa, pulita e riordinata varie volte al giorno (il nostro addetto alle pulizie è stato estremamente cordiale e disponibile).
Il tasto dolente riguarda:
- qualità del cibo: sia al buffet che al ristorante a servizio, piatti ripetitivi, di qualità medio-bassa (le pizze immangiabili, gommose e crude), poca varietà (esempio frutta: i primi 3 gg. c'erano sempre le banane, dal quarto giorno solo più mele, angurie e meloni-acerbi- perchè le banane erano finite!!!), gli addetti al servizio al buffet avevano la flemma addosso, incuranti delle file di clienti che si assiepavano davanti ai vassoi vuoti in attesa che venissero riempiti con le pietanze.
- camerieri ai bar e ai ristoranti: svogliati, mai disponibili, erano sempre in giro a vuoto, quando si voleva fare un'ordinazione non ce n'era mai uno disponibile in giro, altre volte invece ce n'erano 3 o 4 a fare nulla nella stessa area della nave, dove tutti i clienti erano già serviti; i barman facevano finta di non vedere i clienti in attesa al bancone e continuavano ad asciugare i bicchieri o il ripiano delle bottiglie.
- escursioni: carissime, meglio organizzarle da soli una volta scesi a terra.
Tutto sommato la crociera ci è piaciuta ma non torneremo con Costa.

Trovi utile questa opinione? 
Io, mio marito e la nostra piccola di 3 anni, abbiamo fatto la nostra prima esperienza in Costa alla fine di Settembre 2011.
Prima ovviamente abbiamo dato un'occhiata ai vari commenti che ci sono scritti qui.
Tutti coloro che dicono che non si sono trovati bene, oppure che non c'è abbastanza pulizia, non capiamo veramente a cosa siano abituati nella loro vita quotidiana.
Noi ci siamo trovati a dir poco BENISSIMO!!!
Le cabine vengono pilute 2 volte al giorno, con cambio biancheria, letto rifatto e la sera prima di andar a dormire, un disegno diverso con la coperta appoggia piedi.
Lo staff è molto gentile e disponibile! La direttrice, le ragazze alla reception, gli animatori conoscono 7 lingue.
Vi consigliamo di fare i pacchetti bibite perchè si risparmia parecchio. Il mangiare è ottimo. Ce ne è veramente per tutti i gusti!
L'unica cosa su cui non ci siamo trovati, e infatti ci siamo arrangiati, sono le escursioni. Troppo costose. Ma non lo rifarei in Marocco, dove siamo scesi soli (al mercato) e dove io non vedevo l'ora di risalire in nave!!! Per gli altri luoghi stupendi, abbiamo semplicemente preso l'autobus della Costa fino a centro città (dai 12€ ai 14€ andata e ritorno a coppia) e poi l'abbiamo visitata da soli (Per i genitori che non vogliano portare il passeggino proprio, noi l'abbiamo chiesto in nave appena imbarcati, è gratuito). Insomma, è stata davvero una bellissima vacanza. E se non si vuole scattare una foto con il personale a bordo, basta dire "NO GRAZIE" e loro se ne vanno. Ma poi dico io, ma siete in vacanza gente rilassatevi un po', se no è meglio che rimaniate a casa vostra!!! L'ultimissima cosa da dire è che l'ultimo giorno in ritorno il vento siffiava a 96.5 k\h io e mio marito siamo stati malissimo, alloggiavamo all'utimo ponte quindi si ballava a dir poco.. Se dovesse capitarvi, alla reception vi daranno le pastiglie anti nausea. Noi l'abbiamo scoperto purtroppo solo dopo, infatti immaginatevi la notte che abbiamo trascorso!
BUOOON VIAGGIO A TUTTI! Stefy
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da DSM 06 Gennaio, 2012

Viaggio di nozze SUPER!!!!

Io, mio marito e la nostra piccola di 3 anni, abbiamo fatto la nostra prima esperienza in Costa alla fine di Settembre 2011.
Prima ovviamente abbiamo dato un'occhiata ai vari commenti che ci sono scritti qui.
Tutti coloro che dicono che non si sono trovati bene, oppure che non c'è abbastanza pulizia, non capiamo veramente a cosa siano abituati nella loro vita quotidiana.
Noi ci siamo trovati a dir poco BENISSIMO!!!
Le cabine vengono pilute 2 volte al giorno, con cambio biancheria, letto rifatto e la sera prima di andar a dormire, un disegno diverso con la coperta appoggia piedi.
Lo staff è molto gentile e disponibile! La direttrice, le ragazze alla reception, gli animatori conoscono 7 lingue.
Vi consigliamo di fare i pacchetti bibite perchè si risparmia parecchio. Il mangiare è ottimo. Ce ne è veramente per tutti i gusti!
L'unica cosa su cui non ci siamo trovati, e infatti ci siamo arrangiati, sono le escursioni. Troppo costose. Ma non lo rifarei in Marocco, dove siamo scesi soli (al mercato) e dove io non vedevo l'ora di risalire in nave!!! Per gli altri luoghi stupendi, abbiamo semplicemente preso l'autobus della Costa fino a centro città (dai 12€ ai 14€ andata e ritorno a coppia) e poi l'abbiamo visitata da soli (Per i genitori che non vogliano portare il passeggino proprio, noi l'abbiamo chiesto in nave appena imbarcati, è gratuito). Insomma, è stata davvero una bellissima vacanza. E se non si vuole scattare una foto con il personale a bordo, basta dire "NO GRAZIE" e loro se ne vanno. Ma poi dico io, ma siete in vacanza gente rilassatevi un po', se no è meglio che rimaniate a casa vostra!!! L'ultimissima cosa da dire è che l'ultimo giorno in ritorno il vento siffiava a 96.5 k\h io e mio marito siamo stati malissimo, alloggiavamo all'utimo ponte quindi si ballava a dir poco.. Se dovesse capitarvi, alla reception vi daranno le pastiglie anti nausea. Noi l'abbiamo scoperto purtroppo solo dopo, infatti immaginatevi la notte che abbiamo trascorso!
BUOOON VIAGGIO A TUTTI! Stefy

Trovi utile questa opinione? 
La Luminosa è leggermente meno spaziosa della Serena e della Pacifica ma egualmente bella .. La pulizia era ottima, il personale gentile anche se meno controllato che nelle due navi costa sopra citate... L'animazione è stata ottima ed il cibo eccellente. nel complesso è stata una splendida vacanza.
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da clagio51 17 Novembre, 2011

CONVINTO ESTIMATORE DELLA COMPAGNIA COSTA

La Luminosa è leggermente meno spaziosa della Serena e della Pacifica ma egualmente bella .. La pulizia era ottima, il personale gentile anche se meno controllato che nelle due navi costa sopra citate... L'animazione è stata ottima ed il cibo eccellente. nel complesso è stata una splendida vacanza.

Trovi utile questa opinione? 
Rispetto alla concorrenza, Costa crociere si classifica in fondo alla classifica! Cibo scadente, personale che non segue il cliente, molte escursione mal gestite, fotografi che ti assillano per fare foto e nave per nulla fine rispetto ad altre visitate!
Pulizia comunque buona, come anche l'animazione.
Voto medio 
 
2.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Katia 06 Novembre, 2011

DELUSIONE COSTA

Rispetto alla concorrenza, Costa crociere si classifica in fondo alla classifica! Cibo scadente, personale che non segue il cliente, molte escursione mal gestite, fotografi che ti assillano per fare foto e nave per nulla fine rispetto ad altre visitate!
Pulizia comunque buona, come anche l'animazione.

Trovi utile questa opinione? 
nelle cabine manca bidè. Per quanto riguarda la cucina del ristorante, grandi nomi per i piatti alla fine che hanno poco sapore (solo la pasta tutti i giorni era buona); meglio quindi il buffet. I servizi sono in generale cari (meglio niente che poco). Il divertimento sulla nave è molto buono per gli adulti, molto trascurato invece per i giovani. La pulizia è ovunque ottima. Per quanto riguarda le escursioni, io le ho fatte "da me" e mi sono trovato bene.
Convenienza: per 2/4 di sabato più 6 giorni, il prezzo complessivo l'ho trovato decisamente caro.
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Jorge J. Parodi 02 Settembre, 2011

Si può fare di meglio

nelle cabine manca bidè. Per quanto riguarda la cucina del ristorante, grandi nomi per i piatti alla fine che hanno poco sapore (solo la pasta tutti i giorni era buona); meglio quindi il buffet. I servizi sono in generale cari (meglio niente che poco). Il divertimento sulla nave è molto buono per gli adulti, molto trascurato invece per i giovani. La pulizia è ovunque ottima. Per quanto riguarda le escursioni, io le ho fatte "da me" e mi sono trovato bene.
Convenienza: per 2/4 di sabato più 6 giorni, il prezzo complessivo l'ho trovato decisamente caro.

Trovi utile questa opinione? 
ERA LA MIA PRIMA CROCIERA E DEVO DIRE CHE è ANDATA ABBASTANZA BENE. PENSO PERO' CHE SIA UNA NAVA (AZIENDA COSTA) CHE D'ITALIANO NON HA ASSOLUTAMENTE NIENTE SE NON IL NOME.
MI SPIEGO MEGLIO: SEMBRA DI ESSERE IN AMERICA DA QUANTO SIA UNA NAVE COMMERCIALE, FIN TROPPO, SAREBBE MOLTO PIUì GRADITA SECONDO ME UN OSPITALITA' E UN RAPPORTO CON I CLIENTI MOLTO PIU' CONFIDENZIALE.
SAREBBE OPPORTUNO AVERE DELL'ANIMAZIONE E DELL'INTRATTENIMENTO PIUì VASTO E INOLTRE NON FARE QUESTI PACCHETTI RIDICOLI SULLE BEVANDE, MA AVERE DELLE ALTERNATIVE IN ALL-INCLUSIVE.
SECONDO ME, IN BASE AL RAPPORTO QUALITA' PREZZO, NON NE VALE LA PENA.
Voto medio 
 
3.0
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da luca 17 Agosto, 2011

vacanza

ERA LA MIA PRIMA CROCIERA E DEVO DIRE CHE è ANDATA ABBASTANZA BENE. PENSO PERO' CHE SIA UNA NAVA (AZIENDA COSTA) CHE D'ITALIANO NON HA ASSOLUTAMENTE NIENTE SE NON IL NOME.
MI SPIEGO MEGLIO: SEMBRA DI ESSERE IN AMERICA DA QUANTO SIA UNA NAVE COMMERCIALE, FIN TROPPO, SAREBBE MOLTO PIUì GRADITA SECONDO ME UN OSPITALITA' E UN RAPPORTO CON I CLIENTI MOLTO PIU' CONFIDENZIALE.
SAREBBE OPPORTUNO AVERE DELL'ANIMAZIONE E DELL'INTRATTENIMENTO PIUì VASTO E INOLTRE NON FARE QUESTI PACCHETTI RIDICOLI SULLE BEVANDE, MA AVERE DELLE ALTERNATIVE IN ALL-INCLUSIVE.
SECONDO ME, IN BASE AL RAPPORTO QUALITA' PREZZO, NON NE VALE LA PENA.

Trovi utile questa opinione? 
I pregi ed i difetti della crociera con Costa Luminosa sono già stati evidenziati dagli altri commenti ai quali mi associo. Vorrei soffermarmi su come è stato gestito l'imprevisto nel viaggio compiuto da me e mia moglie con un'altra coppia di amici. Il volo, con vettore di Costa Crociere, era da Malpensa a Copenhagen con cambio di aereo a Francoforte tramite Lufthansa. A Francoforte ci accorgiamo però che si vola con SAS una compagnia low cost collegata a Lufthansa. Si decolla in ritardo, subito dopo il decollo l'aereo deve rientrare per un problema tecnico. Qui inizia il caos più incredibile, a terra nessuno sa dirci nulla e non ci sono responsabili della Costa Crociere. Contattati telefonicamente ci dicono che la Nave non può aspettare e dovrà salpare. finalmente da soli troviamo un volo che ci porta a Copenhagen dove scopriamo che in realtà la Nave ci ha aspettato. I bagagli però sono andati persi e quindi ci imbarchiamo senza null'altro che ciò che avevamo indosso. A bordo nessuna scusa nessuna accoglienza particolare ma coda al ricevimento dove ci danno un Kit dove vi sono uno spazzolino, un pettine un rasoio e due slip di carta per massaggi al fine di affrontare due giorni di navigazione prima del prossimo porto.
La boutique di bordo non è fornita di biancheria intima e mancano molte taglie del vestiario. La gentilezza non è di casa salvo alcune iniziative individuali di alcuni membri del personale che forse hanno capito la situazione. Io penso che con quello che si paga una accoglienza diversa in questi casi sia dovuta: bastava poco accoglierci in modo più cordiale per tranquillizzarci, darci qualche capo di abbigliamento, assicurarci che le spese ci sarebbero state rimborsate ed alcune premure di questo genere.
Nonostante ciò a noi piacciono molto le crociere (ne abbiamo già fatte parecchie)e penso che ci torneremo!
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Paolo 02 Agosto, 2011

Inadeguata assistenza in caso di imprevisto

I pregi ed i difetti della crociera con Costa Luminosa sono già stati evidenziati dagli altri commenti ai quali mi associo. Vorrei soffermarmi su come è stato gestito l'imprevisto nel viaggio compiuto da me e mia moglie con un'altra coppia di amici. Il volo, con vettore di Costa Crociere, era da Malpensa a Copenhagen con cambio di aereo a Francoforte tramite Lufthansa. A Francoforte ci accorgiamo però che si vola con SAS una compagnia low cost collegata a Lufthansa. Si decolla in ritardo, subito dopo il decollo l'aereo deve rientrare per un problema tecnico. Qui inizia il caos più incredibile, a terra nessuno sa dirci nulla e non ci sono responsabili della Costa Crociere. Contattati telefonicamente ci dicono che la Nave non può aspettare e dovrà salpare. finalmente da soli troviamo un volo che ci porta a Copenhagen dove scopriamo che in realtà la Nave ci ha aspettato. I bagagli però sono andati persi e quindi ci imbarchiamo senza null'altro che ciò che avevamo indosso. A bordo nessuna scusa nessuna accoglienza particolare ma coda al ricevimento dove ci danno un Kit dove vi sono uno spazzolino, un pettine un rasoio e due slip di carta per massaggi al fine di affrontare due giorni di navigazione prima del prossimo porto.
La boutique di bordo non è fornita di biancheria intima e mancano molte taglie del vestiario. La gentilezza non è di casa salvo alcune iniziative individuali di alcuni membri del personale che forse hanno capito la situazione. Io penso che con quello che si paga una accoglienza diversa in questi casi sia dovuta: bastava poco accoglierci in modo più cordiale per tranquillizzarci, darci qualche capo di abbigliamento, assicurarci che le spese ci sarebbero state rimborsate ed alcune premure di questo genere.
Nonostante ciò a noi piacciono molto le crociere (ne abbiamo già fatte parecchie)e penso che ci torneremo!

Trovi utile questa opinione? 
Non ho mai amato molto le crociere, poi ho provato e devo dire che è un'esperienza che rifarei, in quanto interessante sia da un punto di vista culturale (luoghi visitati), che ludico (serate divertenti, cene a tema etc...).
Pensavo di soffrire il mare e invece chi mi ha fatto consulenza - www.traghettiecrociere.com - mi ha consigliato il periodo giusto.
Quello che consiglio è infatti non fare tutto da soli, ma rivolgersi a professionisti che sappiano consigliare le modalità giuste, onde evitare di non incorrere in situazioni poco piacevoli... e non si spende di più. Anzi...
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Rossella 25 Luglio, 2011

Interessante

Non ho mai amato molto le crociere, poi ho provato e devo dire che è un'esperienza che rifarei, in quanto interessante sia da un punto di vista culturale (luoghi visitati), che ludico (serate divertenti, cene a tema etc...).
Pensavo di soffrire il mare e invece chi mi ha fatto consulenza - www.traghettiecrociere.com - mi ha consigliato il periodo giusto.
Quello che consiglio è infatti non fare tutto da soli, ma rivolgersi a professionisti che sappiano consigliare le modalità giuste, onde evitare di non incorrere in situazioni poco piacevoli... e non si spende di più. Anzi...

Trovi utile questa opinione? 
Ho fatto una crociera, non era la prima, con costa luminosa nel mar baltico, dal 14 al 21 maggio c.a.
L'unica cosa buona dei servizi della nave era lo squok club, dove i ragazzi erano simpatici, affabili e professionali.
Per quanto riguarda le escursioni, carissime, ho trovato assurdo e vergognosamente offensivo, che venissero richiesti 5 euro a coloro che volessero fare una foto dentro l'ermitage. Inaudito!
Cibo e animazione pessimo e inesistente.
Sinteticamente, consiglierei ai responsabili dello staff costa di trattare il cliente, non come uno stupido beota, pronto da spennare, ma come un cliente, intelligente, in grado di selezionare, scegliere e giudicare lucidamente.
Voto medio 
 
2.4
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da grazia 13 Luglio, 2011

costa deludente

Ho fatto una crociera, non era la prima, con costa luminosa nel mar baltico, dal 14 al 21 maggio c.a.
L'unica cosa buona dei servizi della nave era lo squok club, dove i ragazzi erano simpatici, affabili e professionali.
Per quanto riguarda le escursioni, carissime, ho trovato assurdo e vergognosamente offensivo, che venissero richiesti 5 euro a coloro che volessero fare una foto dentro l'ermitage. Inaudito!
Cibo e animazione pessimo e inesistente.
Sinteticamente, consiglierei ai responsabili dello staff costa di trattare il cliente, non come uno stupido beota, pronto da spennare, ma come un cliente, intelligente, in grado di selezionare, scegliere e giudicare lucidamente.

Trovi utile questa opinione? 
Sono stato per la prima volta in crociera (dal 7 al 14 Febbraio u.s.) e devo dire che sono rimasto soddisfatto dell'esperienza.
Leggendo i vari commenti alla Costa Luminosa ed alle crociere in genere devo dire che i difetti più grossi sono quelli relativi al costo eccessivo delle escursioni ed alle bevande (acqua, caffè ect.), mentre per il resto devo dire che il ristorante Taurus dove abbiamo cenato (secondo turno) tutte le sere ed un paio di volte a pranzo, ha fornito un buon servizio con menù di qualità (con poche eccezioni), anche se con quantità scarse (meglio così almeno abbiamo evitato di ingrassare).
Il ristorante al ponte 9 dove si mangiava a buffet è di qualità inferiore, ma si mangia comunque quasi tutto quello che si può c'è e comunque ognuno può scegliere quello che vuole.
La colazione la mattina, pur essendoci un sacco di cose, non ci ha entusiasmato ma non ci ha nemmeno deluso.
Se uno poi quando arriva nei porti si organizza le escursioni da solo, risparmia, vede quello che vuole ed al ritorno è ancora più contento.
Non ho trovato grossi problemi nello spostarmi nei vari ambienti della Luminosa e ritengo che ognuno può trovare lo spazio che vuole, nonostante ci fossero tantissimi passeggeri e di diverse nazionalità.
Gli spettacoli, quelli che ho visto, mi sono piaciuti moltissimo, il personale del ristorante Taurus (eccezionali Damaso e Rommel) è stato sempre gentilissimo ed efficiente, la nostra ddetta alla cabina efficiente ed anche lei gentilissima: insomma siamo stati davvero bene e quello che è più importante che avendo visto quali sono i difetti di Costa, la prossima volta staremo ancora meglio.
La prima crociera ma non credo proprio sarà l'ultima!!!!
Un altro difetto è stato l'organizzazione dello sbarco con la corsa ai pullman, si poteva evitare assegnando ad ognuno il suo pullman.
Voto medio 
 
3.5
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Lucione51 23 Febbraio, 2011

Bella esperienza con qualche cosa da rivedere...

Sono stato per la prima volta in crociera (dal 7 al 14 Febbraio u.s.) e devo dire che sono rimasto soddisfatto dell'esperienza.
Leggendo i vari commenti alla Costa Luminosa ed alle crociere in genere devo dire che i difetti più grossi sono quelli relativi al costo eccessivo delle escursioni ed alle bevande (acqua, caffè ect.), mentre per il resto devo dire che il ristorante Taurus dove abbiamo cenato (secondo turno) tutte le sere ed un paio di volte a pranzo, ha fornito un buon servizio con menù di qualità (con poche eccezioni), anche se con quantità scarse (meglio così almeno abbiamo evitato di ingrassare).
Il ristorante al ponte 9 dove si mangiava a buffet è di qualità inferiore, ma si mangia comunque quasi tutto quello che si può c'è e comunque ognuno può scegliere quello che vuole.
La colazione la mattina, pur essendoci un sacco di cose, non ci ha entusiasmato ma non ci ha nemmeno deluso.
Se uno poi quando arriva nei porti si organizza le escursioni da solo, risparmia, vede quello che vuole ed al ritorno è ancora più contento.
Non ho trovato grossi problemi nello spostarmi nei vari ambienti della Luminosa e ritengo che ognuno può trovare lo spazio che vuole, nonostante ci fossero tantissimi passeggeri e di diverse nazionalità.
Gli spettacoli, quelli che ho visto, mi sono piaciuti moltissimo, il personale del ristorante Taurus (eccezionali Damaso e Rommel) è stato sempre gentilissimo ed efficiente, la nostra ddetta alla cabina efficiente ed anche lei gentilissima: insomma siamo stati davvero bene e quello che è più importante che avendo visto quali sono i difetti di Costa, la prossima volta staremo ancora meglio.
La prima crociera ma non credo proprio sarà l'ultima!!!!
Un altro difetto è stato l'organizzazione dello sbarco con la corsa ai pullman, si poteva evitare assegnando ad ognuno il suo pullman.

Trovi utile questa opinione? 
Per essere la mia prima crociera devo ammettere che non ho alcun rimpianto. L'unico ricordo gradevole di quella settimana a gennaio è il clima. Per il resto, meglio dimenticare....
Nave immensa ma accoglie troppi ospiti per cui ci si trova sempre stipati nei luoghi comuni e durante i pasti (eccezion fatta per i pochi privilegiati che hannno camere e trattamento nella zona benessere samsara). Cabine abbastanza spaziose ma non sufficientemente pulite e soprattutto inquietanti nei colori degli arredi scelti. Cibo allucinante nel gusto e nella varietà dei piatti proposti. Escursioni assolutamente non all'altezza: guide improvvisate che non parlano italiano e a stento parlano inglese, proposte di escursioni senza alcun vero interesse culturale o naturalistico. Solo un modo per spillare un sacco di quattrini. Dulcis in fundo: le bevande sulla nave tutte a pagamento, anche l'acqua naturale. Il personale è disponibile quando devi ordinare a pagamento, per l'assistenza in cabina ho chiesto un termometro me lo hanno recapitato il giorno dopo.... no comment. La prima crociera ma temo anche l'ultima....
Voto medio 
 
1.9
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da isa 30 Gennaio, 2011

che delusione

Per essere la mia prima crociera devo ammettere che non ho alcun rimpianto. L'unico ricordo gradevole di quella settimana a gennaio è il clima. Per il resto, meglio dimenticare....
Nave immensa ma accoglie troppi ospiti per cui ci si trova sempre stipati nei luoghi comuni e durante i pasti (eccezion fatta per i pochi privilegiati che hannno camere e trattamento nella zona benessere samsara). Cabine abbastanza spaziose ma non sufficientemente pulite e soprattutto inquietanti nei colori degli arredi scelti. Cibo allucinante nel gusto e nella varietà dei piatti proposti. Escursioni assolutamente non all'altezza: guide improvvisate che non parlano italiano e a stento parlano inglese, proposte di escursioni senza alcun vero interesse culturale o naturalistico. Solo un modo per spillare un sacco di quattrini. Dulcis in fundo: le bevande sulla nave tutte a pagamento, anche l'acqua naturale. Il personale è disponibile quando devi ordinare a pagamento, per l'assistenza in cabina ho chiesto un termometro me lo hanno recapitato il giorno dopo.... no comment. La prima crociera ma temo anche l'ultima....

Trovi utile questa opinione? 
costa luminosa: buia.. Avendo già fatto una crociera MSC Opera,la costa crociere ha deluso le mie aspettative.
Voto medio 
 
1.8
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da luisella santini 10 Settembre, 2010

voto

costa luminosa: buia.. Avendo già fatto una crociera MSC Opera,la costa crociere ha deluso le mie aspettative.

Trovi utile questa opinione? 
Sollecitato da mia moglie e mia figlia, ho effettuato la mia prima crociera con qualche remora, per il timore dl mal di mare. Le operazioni d'imbarco, ad Amsterdam, sono state molto disagevoli: a causa di un raduno di velieri, l'attracco della nave non era al Passenger Terminal, ma era stato spostato in altro porto a circa 10 Km di distanza e le operazioni di imbarco sono avvenute sotto un tendone di fortuna, con infinite code e disagi. Peraltro l'agenzia web (semplice.it), da noi utilizzata per prenotare, non ci aveva comunicato la variazione di sede, per cui ci siamo recati al Passenger Terminal, come ci avevano indicato, ma la nave non c'era, né era presente un addetto Costa a fornire indicazioni a coloro che, come noi, avevano scelto di non prendere il volo Costa (molto più caro), ma di volare per proprio conto. La nave è bellissima, enorme. Le cabine sono molto comode (al di là di ogni aspettativa), i letti confortevoli; la nostra aveva un ampio balcone, dotato di poltroncine e tavolinetto. Il servizio è stato molto buono; il personale è stato onnipresente, gentile, disponibile; gli spettacoli teatrali e le conferenze di alto livello; le escursione interessanti e non particolarmente care. La cucina, invece, è stata di livello disastroso: menù improbabili, considerato il numero dei coperti e l'ampio uso di alimenti surgelati; esagerato uso di spezie e besciamella a fiumi, a mascherare l'assoluta insufficienza della tecnica culinaria. Il lato positivo è che sono riuscito a dimagrire di circa 3 Kg, pur non avendo mai messo piede né in palestra, né nelle piscine. Le attività di intrattenimento nei giorni di navigazione sono state molteplici, ma a mio parere poco interessanti (salvo gli spettacoli teatrali e le conferenze); personalmente mi sono abbastanza annoiato, ma ho dormito ed ho letto due libri.
Al momento dello sbarco abbiamo dovuto lasciare la cabina entro le h 8, benché fossimo tra gli ultimi a sbarcare (h 10,15-10,30), dato che pernottavamo ad Amsterdam.
Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da gianfranco 06 Settembre, 2010

ombre e luci

Sollecitato da mia moglie e mia figlia, ho effettuato la mia prima crociera con qualche remora, per il timore dl mal di mare. Le operazioni d'imbarco, ad Amsterdam, sono state molto disagevoli: a causa di un raduno di velieri, l'attracco della nave non era al Passenger Terminal, ma era stato spostato in altro porto a circa 10 Km di distanza e le operazioni di imbarco sono avvenute sotto un tendone di fortuna, con infinite code e disagi. Peraltro l'agenzia web (semplice.it), da noi utilizzata per prenotare, non ci aveva comunicato la variazione di sede, per cui ci siamo recati al Passenger Terminal, come ci avevano indicato, ma la nave non c'era, né era presente un addetto Costa a fornire indicazioni a coloro che, come noi, avevano scelto di non prendere il volo Costa (molto più caro), ma di volare per proprio conto. La nave è bellissima, enorme. Le cabine sono molto comode (al di là di ogni aspettativa), i letti confortevoli; la nostra aveva un ampio balcone, dotato di poltroncine e tavolinetto. Il servizio è stato molto buono; il personale è stato onnipresente, gentile, disponibile; gli spettacoli teatrali e le conferenze di alto livello; le escursione interessanti e non particolarmente care. La cucina, invece, è stata di livello disastroso: menù improbabili, considerato il numero dei coperti e l'ampio uso di alimenti surgelati; esagerato uso di spezie e besciamella a fiumi, a mascherare l'assoluta insufficienza della tecnica culinaria. Il lato positivo è che sono riuscito a dimagrire di circa 3 Kg, pur non avendo mai messo piede né in palestra, né nelle piscine. Le attività di intrattenimento nei giorni di navigazione sono state molteplici, ma a mio parere poco interessanti (salvo gli spettacoli teatrali e le conferenze); personalmente mi sono abbastanza annoiato, ma ho dormito ed ho letto due libri.
Al momento dello sbarco abbiamo dovuto lasciare la cabina entro le h 8, benché fossimo tra gli ultimi a sbarcare (h 10,15-10,30), dato che pernottavamo ad Amsterdam.

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la mia seconda crociera ma in realtà è come se fosse stata la prima in quanto molto è cambiato dalla mia prima esperienza avventuta circa 20 anni fa.
Non erano in tanti a potersi permettere una crociera 20 anni fa ed il livello di servizio era migliore, il cibo migliore, le navi più piccole ma più accoglienti ed il profilo medio dei partecipanti più alto.
La crociera oggi può essere tranquillamente definita una vacanza in catenza di montaggio, tutto è pianificato ed ottimizzato ed il cliente passa attraverso le varie fasi della vacanza senza poter in alcun modo interagire con quanto è stato programmato per lui.
Il cliente tipo non ha particolari esigenze se non mangiare(tanto) al buffet, guardare gli spettacoli e fare le escursioni.
Il cibo è penoso, il cuoco non è neanche italiano ed i cibi credo siano arricchiti da insaporitori per renderli gradevoli al palato anche se poco digeribili. Il ristorante la sera accoglie 1000 persone per turno, quindi non si riesce neanche a parlare con il proprio vicino di sedia, il cibo è scadente è spesso riciclato dal buffet.
Gli spettacoli sono buoni ma programmati in turni diversi a seconda del turno al ristorante, quindi c'è chi guarda lo spettacolo come dopocena e chi come aperitivo.
Le escursioni sono buone ma spesso si visitano tanti posti per poter solo scattare una fotografia.
Al termine della crociera diventi quasi un problema e non vedono l'ora di sbarcarti, non ti servono più la colazione in camera, ti costringono a lasciare la camera per le 8.00, la sera ti chiudono il frigo bar.
Bho, in fondo abbiamo speso 11.000 euro per 11 giorni, forse era lecito aspettarsi qualcosa di più.
Un plauso al direttore di crociera per come è in grado di intortarti la minestra, alla fine ti tiene anche mezz'ora in teatro per convincerti a scrivere eccellente sul questionario di valutazione... penoso!!
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Giuseppe 03 Agosto, 2010

luminosa ma non in tutto....

E' stata la mia seconda crociera ma in realtà è come se fosse stata la prima in quanto molto è cambiato dalla mia prima esperienza avventuta circa 20 anni fa.
Non erano in tanti a potersi permettere una crociera 20 anni fa ed il livello di servizio era migliore, il cibo migliore, le navi più piccole ma più accoglienti ed il profilo medio dei partecipanti più alto.
La crociera oggi può essere tranquillamente definita una vacanza in catenza di montaggio, tutto è pianificato ed ottimizzato ed il cliente passa attraverso le varie fasi della vacanza senza poter in alcun modo interagire con quanto è stato programmato per lui.
Il cliente tipo non ha particolari esigenze se non mangiare(tanto) al buffet, guardare gli spettacoli e fare le escursioni.
Il cibo è penoso, il cuoco non è neanche italiano ed i cibi credo siano arricchiti da insaporitori per renderli gradevoli al palato anche se poco digeribili. Il ristorante la sera accoglie 1000 persone per turno, quindi non si riesce neanche a parlare con il proprio vicino di sedia, il cibo è scadente è spesso riciclato dal buffet.
Gli spettacoli sono buoni ma programmati in turni diversi a seconda del turno al ristorante, quindi c'è chi guarda lo spettacolo come dopocena e chi come aperitivo.
Le escursioni sono buone ma spesso si visitano tanti posti per poter solo scattare una fotografia.
Al termine della crociera diventi quasi un problema e non vedono l'ora di sbarcarti, non ti servono più la colazione in camera, ti costringono a lasciare la camera per le 8.00, la sera ti chiudono il frigo bar.
Bho, in fondo abbiamo speso 11.000 euro per 11 giorni, forse era lecito aspettarsi qualcosa di più.
Un plauso al direttore di crociera per come è in grado di intortarti la minestra, alla fine ti tiene anche mezz'ora in teatro per convincerti a scrivere eccellente sul questionario di valutazione... penoso!!

Trovi utile questa opinione? 
Commenti molto positivi riguardo la nave, molto bella pulita ed accogliente, ci si mette circa 2/3 giorni ad orientarsi bene. Materiali molto ricercati, ma possono apparire ripetitivi...I ristoranti sono molto belli soprattutto alla sera hanno il loro fascino. La cabina è molto confortevole molto ampia e vivibile. Per quanto riguarda il cibo c'è poco da dire, è la patria del gusto, della abbondanza e della raffinatezza messe insieme. Se volete mangiare state tranquilli che ne uscirete dai 2/5 kg in più. C'è un bellissimo teatro e dei bei saloni dove non manca l'intrattenimento. I camerieri, quelli del ristorante/camera/bar sono servizievoli all'inverosimile e molto educati. L'itinerario e il paesaggio è da farti stare a bocca aperta poche parole un paradiso!!!Passi dai fiordi con montagne verdi ed innevate che si spezzano con cascate fino al mare ai geyser e alle solfatare islandesi con paesaggi mai uguali...Precisione ed eleganza non mancano mai. Ora però parliamo dei difetti...
Prezzo molto alto per i servizi offerti, infatti gratis cioè incluso nel prezzo c'è:
- Colazione a buffet o in camera ma non tutto il menu a disposizione
- Pranzo al ristorante o al buffet
- Cena come sopra
- E merenda serate a tema spuntini vari etc etc
- Palestra
- Piscine coperte e scoperte e idromassaggio
- Intrattenimenti vari

A pagamento:
- Acqua in bottiglia
- Caffè italiano
- Bevande analcoliche ed alcoliche etc etc
- Cinema 3D
- Sala giochi
- Simulatore F1
- Sauna e trattementi vari

In pratica ti ritrovi a mangiare e bere soltanto acqua dalla macchinetta perchè quella in bottiglia la paghi, a fare le stesse cose cioè andare al bar centrale fare i giochi etc etc perchè tutto il resto è a pagamento. Se scendi dalla nave e ai in escursione sono botte dai 50 ai 300 euro... Insomma se ti lasci prendere la mano con la loro carta ti partono 1000 euro in più di media... Altra nota dolente è l'animazione... Su questa nave (costa luminosa) ho riscontrato l'abitudine ad avere a che fare con i vecchi perchè sono più gestibili, mentre con i giovani hanno delle difficoltà. Sgarbati permalosi e ineducati, vogliono scherzare ma poi non stanno al gioco e alle critiche... Insomma scadenti! Ultimo nel vero senso della parola le escursioni... Costose frettolose e organizzate molte volte male... Vi troverete a prenotare una escursione in italiano e poi la guida che parla solo in inglese che viene tradotta da una persona in portoghese e poi in italiano... da non crederci... Leggere volantino con scritto GEYSEEEEERRRRRRRR e poi non vederli... Ti fanno sostare dove vogliono loro etc etc. Consiglio, affittate una macchina e taxi, divertimento assicurato!!! In conclusione l'itinerario era da favola, nave favolosa, ho fatto amicizie stupende ed ho un ricordo bellissimo, la consiglierei con i dovuti accorgimenti, tra i quali volare con voli aerei diretti e possibilmente non fate scali, perchè se perdete la valigia alla serata di gala del comandate vi danno le mutande di carta ed una maglia Costa...
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Roberto 23 Luglio, 2010

Crociera nei fiordi 7 luglio

Commenti molto positivi riguardo la nave, molto bella pulita ed accogliente, ci si mette circa 2/3 giorni ad orientarsi bene. Materiali molto ricercati, ma possono apparire ripetitivi...I ristoranti sono molto belli soprattutto alla sera hanno il loro fascino. La cabina è molto confortevole molto ampia e vivibile. Per quanto riguarda il cibo c'è poco da dire, è la patria del gusto, della abbondanza e della raffinatezza messe insieme. Se volete mangiare state tranquilli che ne uscirete dai 2/5 kg in più. C'è un bellissimo teatro e dei bei saloni dove non manca l'intrattenimento. I camerieri, quelli del ristorante/camera/bar sono servizievoli all'inverosimile e molto educati. L'itinerario e il paesaggio è da farti stare a bocca aperta poche parole un paradiso!!!Passi dai fiordi con montagne verdi ed innevate che si spezzano con cascate fino al mare ai geyser e alle solfatare islandesi con paesaggi mai uguali...Precisione ed eleganza non mancano mai. Ora però parliamo dei difetti...
Prezzo molto alto per i servizi offerti, infatti gratis cioè incluso nel prezzo c'è:
- Colazione a buffet o in camera ma non tutto il menu a disposizione
- Pranzo al ristorante o al buffet
- Cena come sopra
- E merenda serate a tema spuntini vari etc etc
- Palestra
- Piscine coperte e scoperte e idromassaggio
- Intrattenimenti vari

A pagamento:
- Acqua in bottiglia
- Caffè italiano
- Bevande analcoliche ed alcoliche etc etc
- Cinema 3D
- Sala giochi
- Simulatore F1
- Sauna e trattementi vari

In pratica ti ritrovi a mangiare e bere soltanto acqua dalla macchinetta perchè quella in bottiglia la paghi, a fare le stesse cose cioè andare al bar centrale fare i giochi etc etc perchè tutto il resto è a pagamento. Se scendi dalla nave e ai in escursione sono botte dai 50 ai 300 euro... Insomma se ti lasci prendere la mano con la loro carta ti partono 1000 euro in più di media... Altra nota dolente è l'animazione... Su questa nave (costa luminosa) ho riscontrato l'abitudine ad avere a che fare con i vecchi perchè sono più gestibili, mentre con i giovani hanno delle difficoltà. Sgarbati permalosi e ineducati, vogliono scherzare ma poi non stanno al gioco e alle critiche... Insomma scadenti! Ultimo nel vero senso della parola le escursioni... Costose frettolose e organizzate molte volte male... Vi troverete a prenotare una escursione in italiano e poi la guida che parla solo in inglese che viene tradotta da una persona in portoghese e poi in italiano... da non crederci... Leggere volantino con scritto GEYSEEEEERRRRRRRR e poi non vederli... Ti fanno sostare dove vogliono loro etc etc. Consiglio, affittate una macchina e taxi, divertimento assicurato!!! In conclusione l'itinerario era da favola, nave favolosa, ho fatto amicizie stupende ed ho un ricordo bellissimo, la consiglierei con i dovuti accorgimenti, tra i quali volare con voli aerei diretti e possibilmente non fate scali, perchè se perdete la valigia alla serata di gala del comandate vi danno le mutande di carta ed una maglia Costa...

Trovi utile questa opinione? 
Solo commenti estremamente positivi per tutto.
E' un viaggio che rifarei ancora e che consiglierò a tutti quelli che conosco.
Paesaggi magnifici che visti in foto o in pubblicità, rendono ben poco rispetto alla realtà.
L'unica pecca: le escursioni un po' troppo frettolose. Organizzate bene ma troppo di corsa.
Per il resto... ho pianto perchè era finita.
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da carla 21 Giugno, 2010

il sole di mezzanotte

Solo commenti estremamente positivi per tutto.
E' un viaggio che rifarei ancora e che consiglierò a tutti quelli che conosco.
Paesaggi magnifici che visti in foto o in pubblicità, rendono ben poco rispetto alla realtà.
L'unica pecca: le escursioni un po' troppo frettolose. Organizzate bene ma troppo di corsa.
Per il resto... ho pianto perchè era finita.

Trovi utile questa opinione? 
 
Guarda tutte le opinioni degli utenti