Cerca nave da crociera:

Moby

Hot
 
1.8 (253)

Recensione Utenti

253 recensioni

 
(10)
 
(14)
 
(31)
 
(67)
 
(131)
Voto medio 
 
1.8
 
1.9  (253)
 
1.8  (253)
 
1.8  (253)
 
1.6  (253)
Torna all'articolo
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Comodità
Servizi
Pulizia
Convenienza
Traghetti
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
253 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3 4 5 6  
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
1.5
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Navi da ristrutturare

Le cabine necessitano di completa ristrutturazione, avandini vecchi e macchiati, rubinetti pieni di calcare, non si può fare la doccia perché si bagna tutto il bagno con la tenda, meglio inserire box doccia, togliere la moquette per motivi di igiene e salute, sostituire i materassi. Purtroppo il costo del viaggio con cabina risulta eccessivo rispetto alla vetustà delle cabine, che sono prive di ogni confort.
Personale gentile.
Da ultimo, sarebbe bene impedire alle persone di bivaccare in bar : come pensate che le persone vogliano far colazione in un bar dove hanno dormito centinaia di persone??!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Delusione

Non ricordo il nome del traghetto di Moby, comunque riguarda un viaggio A/R Genova - Bastia del 16 giugno con rientro il 26 giugno. Ho pagato per la mia famiglia con due bambini le cabine per entrambi i viaggi e tutte e due le volte l'aria condizionata non funzionava, era come stare in un forno!!! Tutti sudati i bambini ed anche noi. Una vergogna. Senza parlare del self service, che ha pezzi assurdi, € 13 per una cotoletta di pollo con la quale ti offrivano le patatine.. peccato che poi alla cassa te le facevano pagare altri € 5. In 4 abbiamo speso 96,00€ per due piatti di pasta e tre cotolette con patatine da € 18! Oltretutto fredde! Veramente una vergogna. Non mi vedono più. Ho chiesto il rimborso e voglio vedere cosa mi diranno.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.5
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

MOBY LIVORNO - OLBIA

Ma perché nessuno interviene per migliorare quando le cose non funzionano? Primo viaggio in traghetto e direi anche ultima volta, sarò breve:
Traghetto sporco, spazio fuori appiccicoso, moquette dentro nera, forse si salvano un po' i bagni
Aria condizionata alta,
Spazio Video Game, non funziona la macchinetta cambia gettoni,
Spazio area bimbi molto sporca e trasandata.
Personale napoletano molto "scazzato", forse si salvano alcuni addetti del self service ristorante.
Tutto carissimo al bar e al ristorante, da un semplice panino ad uno snack.. e non c'è neanche varietà di scelta. Che altro?
Direi che di strada ce n'è tanta per migliorare.. Speriamo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.5
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
4.0
Convenienza 
 
1.0

Servizio con cabina vergognoso

Alle 6.20 ti svegliano. Alle 6.25 due signori si presentano alla porta con il carrello per rifare la camera. Dicono di fare presto perché sono già cominciate le operazioni di attracco. Ti stanno col fiato sul collo finché non lasci la camera. Poi vai sul ponte e non si vede terra da nessun lato. Allora vai a fare colazione ma i POS non funzionano... SOLO CONTANTI CHE OVVIAMENTE SONO IN MACCHINA CHE È CHIUSA NEI PONTI DI SOTTO. Praticamente un servizio pessimo. Quasi 2 ore e un quarto sul ponte ad aspettare di poter scendere. Tutto questo dopo aver pagato un prezzo esagerato le cabine.
IO MAI PIÙ CON QUESTA COMPAGNIA.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
3.0

Ritardo PROGRAMMATO

Vorrei mettervi a conoscenza della mia avventura, o disavventura con Moby, nella tratta BASTIA-GENOVA della quale ho usufruito del servizio il giorno 6 Giugno di quest'anno. Tragitto che secondo il biglietto sarebbe dovuto durare 7 ore e 30 minuti e invece è durato... 9 ore e 25 minuti!
Avete letto bene, c'è stato un ritardo di 1 ora e 55 minuti per cause che nessuno mi ha voluto spiegare (specifico la partenza in perfetto orario e il mare piatto). Senza voler pensare male è incredibile che il ritardo sia stato di soli 5 minuti inferiore a quello per cui si ha diritto al risarcimento parziale del biglietto!! Viene però da chiedersi come mai la società continua a non rispondere sulla mia specifica richiesta di ragguagli sul ritardo. Lascio a voi trarre le conclusioni.
Ah, state attenti quando transitate sui ponti, in quanto a causa della pessima manutenzione degli impianti c'erano dei tubi che, perdendo acqua, allagavano il ponte (senza alcuna segnalazione di pericolo). A causa di ciò mia moglie è caduta rovinosamente procurandosi per fortuna solo livido con ematoma alla gamba.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

Ritardo non giustificato

Non ci sono stati imprevisti, ma hanno tenuto una velocità di rotta lenta per consumare di meno e quindi siamo arrivati con più di un'ora di ritardo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Delusa

Viaggio da incubo ad agosto a causa di ore di ritardo. Ho fatto la richiesta di rimborso, a distanza di mesi sono ancora in attesa. Tante email di risposta, senza aver mai ricevuto un euro. Per essere una compagnia di navigazione, per Moby il cliente pare non aver alcun valore.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

VIAGGIO SENZA SPERANZA

27.08.2021. Vacanza splendida in Sardegna terminata.
Alle 11:00 sarebbe dovuta partire la Moby Nuraghes, ma di fatto, non è mai sbarcata dal porto di Olbia con arrivo a Livorno.
Situazione assurda quasi surreale quando, alle 10:15, il comandante scende dalla nave avvicinandosi alle 800 macchine + moto, quasi 3000 persone, che stavano aspettando l'imbarco.
LA NAVE NON PARTE. Per chi vuole c'è posto sulla Grimaldi, poche auto e passaggio ponte, c'è un posto a Golfo Aranci. Chiedete il rimborso a Moby.
Una fiumana di gente alla biglietteria. Fino alle 11:30 nessuna notizia sul da farsi.
Arriva il primo messaggio, in cui si diceva che la nave avrebbe subito un ritardo imprecisato.
Io e il mio ragazzo, lungimiranti, abbiamo cercato al volo una soluzione per tornare a Livorno, acquistando due biglietti con auto, passaggio ponte, con Corsica Ferries.
Scelta giusta, perchè alle 12:30 arriva il messaggio che la nave è stata cancellata, di procedere quindi con la richiesta di rimborso, o convertire i biglietti con altre tratte Moby, della sera o del giorno dopo.
Fatto STA che il 28/08/2021 scrivo la nostra richiesta di rimborso alla mail indicata, ad oggi, NESSUNA RISPOSTA, NESSUNA MAIL e NESSUN RIMBORSO.

Un modo penoso, una crisi gestita malissimo.
AH POI MENO MALE CHE ALLA FINE NON SIAMO PARTITI CON LA NURAGHES, AVEVA SOLO UN BUCO NELLO SCAFO.

QUASI 380€ DI BIGLIETTI NON ANCORA RIMBORSATI, UNA VERGOGNA.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

VIAGGIO INFERNALE

Forse dovrei aspettare qualche giorno affinché mi passi del tutto la rabbia,così da essere più obiettiva..
Iniziamo con il viaggio di andata Piombino- Olbia di domenica 8 agosto, con partenza ore 14.45.
Ti consigliano di arrivare in auto almeno 90 minuti prima e così abbiamo fatto, come tanti altri. Un ritardo di 2 ORE E MEZZO (partiti effettivamente alle 17.12).
Ci hanno fatto aspettare in quella landa assolata che sarebbe il piazzale d'imbarco,famiglie con bimbi piccoli disperate,un po' di fresco andavamo a prenderlo nell edificio dove ci sono le biglietterie...
Imbarco fatto in tutta fretta,una volta sulla nave abbiamo constatato che l'organizzazione lascia molto a desiderare: sicuramente sotto organico, lo staff era sotto pressione,e qui posso comprendere il loro stato d'animo, però non posso fare a meno di evidenziare la maleducazione di quasi tutti gli addetti con cui abbiamo avuto a che fare,dalla receptionist che ci ha consegnato la chiave della cabina, al barista scocciato.
È anche difficile comunicare a causa del fatto che spesso e volentieri usano il loro dialetto,incomprensibile alle persone abituate alla lingua italiana.
Ci chiedono di lasciare la cabina, che ho pagato, un'ora e mezza prima perché devono passare a pulire,alla nostre proteste rispondono che c'è scritto nel regolamento, cosa non vera (ho letto tutto il regolamento e me lo ha pure confermato il call center).
Impossibile sedersi da qualche parte perché chi ha preso il solo passaggio ponte occupa due/tre posti per dormire, i corridoi impraticabili a causa di materassi di gente accampata a terra... Insomma io che ho pagato una cabina me ne devo stare in piedi in un angolino per due ore prima di sbarcare.
La chicca la lascio alla fine: potrei sorvolare su tutti i disagi che abbiamo subìto, in questo periodo ci troviamo tutti quanti in una situazione a dir poco surreale, però non mi va proprio giù la coalizzione degli steward napoletani che appena adocchiano una famiglia con al seguito i cani, cercano di estorcere una lauta mancia per lasciarti tenere i cani nella cabina; oltretutto con sottili allusioni a multe salate se la direzione dovesse scoprirlo!
Uno in particolare ci ha strappato di mano la chiave della cabina che avevamo già occupato, senza darci il tempo di spiegare che i cani li avremmo tenuti nel canile adibito!
Anche quest'ultimo merita una nota di demerito, secondo me non è mai stato pulito dal giorno del varo della #mobyaky...o forse, mi vien da pensare, lo tengono sporco proprio per disincentivarne l'utilizzo?
È stata la mia prima esperienza di nave, sicuramente l'ultima con Mobylines.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
2.0

SERVIZIO CLIENTI INESISTENTE

Servizio clienti inesistente!! Sono presenti dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 , il sabato solo al mattino e la domenica a tutti a casa!! Se qualcuno dovesse aver problemi di qualunque tipo con la prenotazione, può solo augurarsi che sia nell’orario di apertura!! Inoltre gli sportelli aprono all’ultimo minuto, quindi neanche in loco si ha un servizio clienti, COMPLIMENTI!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Moby Livorno Olbia

Viaggio Livorno- Olbia su Moby
Viaggio tranquillo ma condizioni sanitarie zero. In una situazione di pandemia mondiale, i 3/4 delle persone erano senza mascherina e senza distanziamento personale. Premetto che ho preso lo stesso traghetto l'anno scorso e qualche membro dello staff ogni tanto girava per dire alla gente di indossare la mascherina.
Quest'anno tutto ha lasciato invece un po' a desiderare...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessimo servizio ed assistenza

Nave prenotata da Genova per Bastia.
Annullata tramite sms 12 ore prima della partenza con possibilità di partire da Livorno.
La cabina da noi prenotata, non è disponibile e non è previsto il rimborso automatico.
Nave piena e nessun posto a sedere.
Pulizia che lascia a desiderare e personale del bar senza mascherina.
Pessimo servizio, pessima assistenza!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Lamentela

Pulizia che si fa desiderare, in questo momento di pandemia gente senza mascherina ed il personale non curante..
Disorganizzazione per le cabine e per i garage. Insomma: veramente da incubo.
Sono anni che navigo con Moby ho persino la tessera club Moby, ma una cosa così non l'avevo mai vista...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Cabina PET sporchissima

Ho viaggiato la notte dell'8 maggio sulla linea Livorno Olbia con il mio cane.
Ho acquistato la cabina doppia + PET pubblicizzata come disinfettata ed igienizzata.
Oltre al cane, essendo in periodo Covid mi aspettavo non fosse così sporca..
Sotto i letti c'erano peli, sporco e macchie secche che non ho voluto approfondire di cosa si trattasse...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Prezzi fuori norma

La concorrenza è più vantaggiosa, vi invito a fare un preventivo on line.
06/08/21 ore 09.00 Livorno - Olbia
16/08/20 ore 11.00 Olbia - Livorno
2 adulti, un cane, una moto, cabina (diurna - fosse di notte costerebbe come un 5 stelle..): 543 euro
Con Sardinia Ferries, stesse condizioni 350 euro.
PERCHE' ingrassare gli speculatori?

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
4.0

Precauzioni anti Covid da rivedere

Molto delusa, vista la situazione che stiamo vivendo mi aspettavo molta più attenzione per l’igiene e per la pulizia all’interno delle camere. I bagni sono puliti solo superficialmente (non c’è minimamente profumo di igienizzato) e nel letto ho trovato molliche (purtroppo mi sono resa conto della presenza di queste -all’interno del fondo dello stesso- una volta ormai finita la traversata).
Inoltre nessuno si occupa di far rispettare alle persone l’uso della mascherina in quanto vi erano gruppi di persone che avevano finito di mangiare già da tempo (non avevano nemmeno più un bicchiere sul tavolo) senza mascherina.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Aiuto!

Andata Olbia-Livorno sulla Moby Nuraghes: pessima esperienza. Troppi cani in giro, troppo pelo sulla moquette, troppe feci di cani sulla moquette... Personale scortese, bagni luridi, pulizia zero.
Ritorno Livorno-Olbia: tutto come all'andata (tranne i bagni leggermente più puliti) e temperatura da brividi! Se non ci becchiamo il virus, ci becchiamo una broncopolmonite.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
4.0
Convenienza 
 
3.0

Pericolo contagio

Troppi assembramenti in entrata all’ufficio informazioni, non ci sono segni per distanziamento neanche sulle scale; e durante l’attesa per lo sbarco, avvisati parecchio tempo prima ma senza scaglionamenti, quindi non vi è possibilità di tenere le dovute distanze (nessuno del personale che controlla, si limitano a una comunicazione di servizio).

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
3.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Dormire in un congelatore

Imbarazzante la temperatura nelle sale poltrone. Uno paga la poltrona per cercare di riposare almeno comodo e tranquillo per più di dieci ore di viaggio, invece sembrava di essere in un congelatore. In partenza dalla Sardegna, a 30 gradi, in quella sala andava bene se ce n’erano 20. Avevo addosso scarpe, calzini, jeans lunghi, maglietta a maniche corte e felpa, sono arrivata giù dalla nave a fine tragitto con i piedi gelati ed il naso che colava, che in un periodo come questo, vista la situazione covid-19, è meglio non prendere nemmeno un raffreddore, dato il rischio di essere messi in quarantena. Vergognoso. Un viaggio davvero da non ripetere. Una tortura.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.5
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Assembramenti

Scandaloso l'assembramento sulla Moby, tratta Olbia Piombino di oggi. Chiamano ancora tutti i box insieme. Assembramenti scandalosi in piena emergenza.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Viaggio Livorno Olbia a/r

Ho viaggiato all'andata sulla Livorno Olbia e al ritorno Olbia Livorno.
All'andata hanno misurato la temperatura, al ritorno neanche l'ombra. Siamo in un momento particolare, tutti si dovevano organizzare per dare la sicurezza con le norme anti Covid. Non esistono per questa compagnia pulizia o distanziamento ed ho dovuto discutere io con la gente per ottenerlo. Nessun membro dell'equipaggio che se ne preoccupasse, ma come si fa?? e poi ci chiudono in casa per mesi, è una vergogna... che controllassero di più queste compagnie che non hanno regole. Non basta decantare ai microfoni le regole, facciamole rispettare!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Olbia Livorno

Viaggio di ritorno 14/08/2020 Olbia – Livorno partenza ore 11,00
Nave: NURAGHES (Tirrenia)

- Siamo tra i primi ad arrivare alle corsie d’imbarco, sono le 09,30, 90’ prima come da regole della Compagnia Moby. Siamo nella fila 2 partendo da destra, ci sono poche auto sulla prima fino a metà della sua lunghezza. Noi siamo nella seconda. Le altre corsie sono libere. Cominciano a riempirsi le corsie e un ragazzo giovane, vestito di bianco, con dei gradi sulle spalle, ma non me ne intendo su che grado avesse, inizia a misurare la temperatura corporea. Ma ci accorgiamo che il suo metodo, è quello che dalle mie parte viene denominato “ALLA CARLONA” nel senso che misura le prima auto delle corsie e poi se ne va!!!! Abbassiamo i finestrini, in attesa che passi e niente, va via, non misura nulla e se ne va, dopo aver controllato solo le prime auto delle prime 5-6 corsie.
Siamo tra i primi ad arrivare e passano avanti gli ultimi arrivati, sbando totale, una disorganizzazione tipicamente italiana, che mi scoccia dire, perché voglio bene al mio paese, ma spesso è vero. In sostanza alcuni manco si fermano, transitano normalmente, nonostante fossero gli ultimi arrivati. Corsie 1-2 se la prendono in quel posto, fatto sta che da primi entriamo quasi alla fine, non abbiamo capito quale logica sia stata adottata per l’ingresso veicoli. Si entra tipo carro bestiame, nessuno rispetta la corsia, uno mi taglia la strada, l’altro, arrabbiato per usare un eufemismo come me, entra aggressivo nella bolgia come se non ci fosse un domani, con staccata tipo circuito di Monza alla variante Ascari.
Conclusione: rimaniamo fregati.

- Altro traghetto, denominato NURAGHES, gemello di quella dell’andata lo Sharden, stessi problemi. Nave vecchia e vabbè se fosse tenuta bene non ci sarebbero problemi, ripeto ho viaggiato su traghetti vecchi e preso un aereo, ad esempio, di 19 anni di servizio e viaggiato egregiamente. Ma questo è un cesso galleggiante come la Sharden (Parte prima). Chi fosse interessato può andare a leggersi la prima parte. Chiedo informazioni ad un ragazzo che è vicino alle scale mobili e mi risponde, gentile e in italiano (strano). Subito dopo passa un ufficiale, vestito di bianco, con gradi sulle spalle che lo riprende davanti a tutti dicendogli “Lei deve stare vicino alle scale mobili e controllare”. Si era, in realtà, allontanato 7-8 mt, non di più, per darmi l’informazione e tra l’altro non c’era nessuno sulle scale mobili da diversi minuti, perché c’ero io lì, in quanto essendo arrivati per primi ed entrati per ultimi non avevamo posto. Vabbé. Ho pensato, qui è diverso dall’andata, gente controlla, ufficiali rigorosi, bene. Tra l’altro si parte alle 11,00, non ci credo, puntuali.
Invece no, stesso viaggio dell’andata, anzi peggio.

- Niente posto. Prenoto due poltrone, fa niente sono 8 ore di viaggio e avevamo messo in conto di non trovare posto se non prenoti prima, ma sapevo che la puntualità non è di questi lidi... Mi metto in coda alla reception, dove alcuni non rispettano le norma anti-covid, arrivato il mio turno chiedo la disponibilità di n° 2 poltrone. Erano due donne, quella che comanda mi dice non ci sono poltrone disponibili, tutto esaurito. Incasso senza dire nulla, ma abbastanza perplesso della risposta, in quanto mi ha risposto in maniera frettolosa, voleva liberarsi di me. In sostanza in 15 secondi si era è liberata di me. Mentre sono in coda, scopro che li prenotavano le cuccette (grave errore ingenui :-) ) e comprendo che a questa signora della reception interessa vendere le cuccette, delle poltrone non gliene frega, si sa, guadagni diversi e ho letto prezzi assurdi delle cuccette. Tra l’altro ai due davanti a me chiede il tagliando dato all’ingresso, quello appiccicato sul parabrezza dell’auto. E ovviamente i due davanti a me rispondono (Ce lo abbiamo in auto) e io che mi chiedo: ma dirlo prima, al momento della consegna, o scriverlo nella prenotazione, sul biglietto?!?! ROBE DA MATTI. Nel 2020.
Nessun cartello che indicasse “cuccette”, solo la scritta sul muro dietro la reception, quindi significa che per qualsiasi cosa uno che non sa va alla reception. Come sempre ho fatto. Vado a verificare e di poltrone libere ne ho contate diverse decine. UNA VERGOGNA!!!

- Anche qui assembramenti, bivacchi, campi profughi ovunque (deve essere una normalità da ste parti), io ho fatto una crociera, che è un’altra cosa sia chiaro, e diversi traghetti, ma mai avevo visto dei bivacchi del genere, e poi nella situazione che viviamo ora è ancora più grave (nel 2020?) che ci sia anarchia totale, due persone che occupano un divano da 5 posti, e NESSUNO CHE CONTROLLA E DICE NULLA. I fogli messi dove veniva indicato di non sedersi, spostati senza problemi, come si fa con un portacenere che non usi e lo metti al tavolo accanto.

- Poi gente senza mascherina, sporcizia sul pavimento appiccicoso, insomma copia-incolla dell’andata. Non puoi guardare fuori dai finestrini, sono troppo sporchi, vai ad intuito. Una finestra grande ha un liquido misto a ruggine che scende lungo tutta la lunghezza della finestra, che non ti permette di guardare fuori, cioè traghetto veramente lasciato andare.

- Aspetto cani: argomento già toccato all’andata, ma marginalmente. Al ritorno c’erano troppi cani, con il viaggio più lungo. Mi chiedo in 8 ore che poi sono 8,50 ore dove fanno i bisogni questi poveri animali, contro i quali non ho nulla, casomai ho qualcosa contro i padroni che li fanno espletare i bisogni sulla moquette senza pulire e far pipì sulla moquette, dove poi accampano alcune famiglie e persone, che non dovrebbero essere lì tra l'altro? (sorrido) :-) Ma nel 2020 siamo ancora a questi livelli?!

- Arriviamo alla fine. Si entra in porto alle 19,05. Eravamo già preparati dall’andata e aspettiamo il nostro turno, ma stavolta, aspettiamo proprio di essere gli ultimi. Assembramenti soliti all’uscita dalle scale verso i garage, ma entriamo in auto agevolmente. Un’auto blocca il passaggio e usciamo/scappiamo dal traghetto alle 19,50. Tenete conto che l’orario di arrivo, se rispettato, è quello dell’ingresso nel porto, poi calcolate dai 40 ai 50 minuti per uscire dal traghetto, quindi occhio se avete coincidenze con altre cose.

- Usciamo, temperatura? NULLA. Nessuno che misura NULLA fanno gesto col braccio di circolare. Potevamo avere il covid e far mettere in quarantena una nave, come successo in Giappone, non fantascienza, e bloccare centinaia di persone. Ma tanto chi controlla? Vorrei che quell’ufficiale tanto preciso nel riprendere davanti a tutti, quel ragazzo alle scale mobili, leggesse non solo le mie recensioni, ma le centinaia che qui sono scritte, e migliaia sulle altre tratte della Moby e poi si ragiona su chi è colui che va ripreso, dove bisogna denunciare veramente.

- Ho letto le due recensioni positive, sulle centinaia negative. Si sostiene che non si è in crociera ma su un traghetto. Ma scusate, ma qui si è gratis (e una crociera l’ho fatta anche), siamo qui come i clandestini passiamo per caso dove capita? Oppure abbiamo pagato un biglietto e si chiede il rispetto delle normali regole di igiene e le norme, varate dal governo, sul Covid? E magari rischiare di schiacciare escrementi di cane non pulita? Per fortuna a noi non è successo, ma avevamo gli occhi ben aperti. :-)

- Arriviamo a casa e vista l’esperienza qualcosa non mi torna, perché noi con la Moby nel 2017 avevamo viaggiato bene e i traghetti erano puliti. Indago e cosa scopro?
“Moby e CIN (ex Tirrenia) dichiarano lo stato di crisi e si appellano alla legge fallimentare.” Insomma stanno fallendo (della Tirrenia hanno bloccato i conti correnti per 3 giorni), e qui capisco tante cose, tra cui il comportamento maleducato e menefreghista dei dipendenti, che non giustifico, perché gli unici che ti possono salvare sono i clienti (tranne lo stato), però comprendo.
Ma il Gruppo proprietario sa di avere il monopolio, fanno forza su questo e lo sanno benissimo che hanno mano libera, tanto comunque la gente va. Siamo di fronte ad una nuova azienda privata in perdita, dove pagherà “Pantalone” come al solito? Dove vogliono andare comportandosi così con i clienti?

Ho voluto scrivere tutto, spendere del mio tempo personale affinché possa servire agli altri utenti, perché la community serve a questo. Prenderemo Moby in futuro o andremo dalla concorrenza tipo Grimaldi o Corsica/Sardinia Ferries? A ogni lettore lascio la risposta.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Livorno Olbia

Mi sento in dovere di raccontare la nostra esperienza a bordo di questo traghetto, perché tutti coloro che, come me, si informano su Trip Advisor e simili siano informati verso cosa stanno andando incontro, se dovessero incappare in questa compagnia ora. Purtroppo meno di una stella non si può dare.
Tratta Livorno - Olbia 06/08/2020 Nave Sharden : La prima cosa che mi lascia un po’ perplesso è che noi acquistiamo il biglietto da Moby, ma la nave è della Tirrenia. Non lo sapevo. La nave è vecchia esternamente, è stato usato il trucchetto solito delle decalcomanie Moby per farla sembrare più al passo coi tempi forse, però ho pensato, chissenefrega. Viene provata la febbre all'ingresso, abbiamo detto: bene.

Entriamo agevolmente in nave, e appena tocchiamo il pavimento con i piedi camminando, quest'ultimo è appiccicoso, segno di un pavimento non lavato da un po’ di giorni, forse settimane. Peli di cane, di animali, boh, uno schifo insomma e siamo appena saliti. Partenza prevista ore 09,00. Alle 09,05 mi chiedo come mai non fossimo partiti. Esco a vedere nella parte d’ingresso dei veicoli e un TIR sta entrando in quel momento. Ho detto bene, iniziamo bene. Salpiamo alle 09,35 e leggendo su Trip, dopo, di ritardi di ore in altri viaggi, ci è andata ancora bene. Entriamo nella sala grande, dove c'è il bar principale, e la moquette è piena di peli di cane di animali anche qui e si vedono anche meglio, un cesso, sporchissima, in barba a tutte le norme igieniche più elementari. Tappa in bagno (dopo un'ora dalla partenza) e dai bagni esce un odore di piscio spaventoso. Ho pensato: ma se ci andavo appena salito, era uguale? Ma hanno pulito? Nessun controllo. Vicino alle scale, sui passaggi ponte, bivaccano persone senza mascherina, con materassi gonfiabili (poi su quello schifo di pavimento non oso immaginare). Bivacchi tipo campo profughi, assembramenti ovviamente di ogni tipo. Cerco un punto dove mettere un po’ di gel igienizzante. Mai trovato uno in reception, in sala grande, sala piccola, in prossimità dei bagni, ai garage, in biblioteca e fuori all'esterno.
Zero. Decido di rimanere al mio posto, senza toccare nulla. Il viaggio passa così, seduto sulla poltroncina, cercando di stare lontano più possibile dagli assembramenti, al bar e soprattutto alla cassa, dove ci sono persone in coda che non hanno la mascherina.
Nessuno controlla. Non ho visto un ufficiale in 7 ore di viaggio, un individuo vestito di bianco con dei gradi sulle spalle, qualcuno con potere di dire qualcosa per far rispettare le regole. No. Solo il personale di viaggio, che non parla italiano, ma napoletano, e quindi spesso non si riesce a capire cosa dice. A fine viaggio arrivati a Olbia, con 35 minuti di ritardo, gli annunci dicono di rispettare il proprio turno per andare ai garage, evitare assembramenti, ma il popolo italico, come al solito, fa come vuole lui. NESSUNO CONTROLLA NULLA. Annunciano il nostro garage, il 4, ci avviciniamo alle scale come comunicato e vediamo un assembramento con persone senza mascherina. Cerchiamo di mantenere, con estrema difficoltà perché gli spazi sono quello che sono, le distanze, ma subito arriva dietro di noi un'onda di gente che ci chiude da dietro. Brutta esperienza, assembramento pesante e senza via d'uscita. La situazione non si sblocca per circa 3 minuti, avevo davanti a me un demente che teneva la mascherina sotto il mento, e parlando con suo amico diceva, "ma ti pare che servono 'ste mascherine?!" usando un tono di scherno, indirettamente, verso tutti gli altri stupidi che, come noi, la indossavano correttamente. Mi è salito il nervoso, annunciano un'altra scala per scendere al garage 4, a gomitate, faccio strada alla mia compagna, mi prendo qualche insulto, ma riusciamo a scappare e andare da un'altra scala al garage 4. Usciamo dalla nave, anzi scappiamo, e l'auto che ci precede al controllo febbre all'uscita, fa presente a colui che aveva il termometro in mano, che non sono state rispettate le norme anti-covid per nulla. Lui risponde, e ho sentito bene " Cosa ce lo dice a fare a noi, lo dica alla polizia!" con sorriso del idiota sulla bocca.
Molto grave quello che è successo, sia per la pulizia, che per le norme anti-covid , noi che siamo Lombardi e abbiamo visto morire gente A MAZZI COME LE MOSCHE di Covid 19, non di altro. E abbiamo visto ambulanze non fatte entrare in ospedale per mancanza di spazio fisico dove mettere i malati. Sicuramente chi dice certe cose e non attua le direttive impartite dal Governo, non ha contratto il virus o non ha avuto un parente morto di quello. Già temevo per il ritorno, ho fatto anche la parte due, il ritorno.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Negativa su tutti gli aspetti

Controllo temperatura fatto male, lentezza della nave quasi surreale, pulizia scarsissima, mancanza di disinfettante, servizio a bordo carissimo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
3.0

Imbarco senza controllo temperatura

Non ho gradito che non ci sia stata la misurazione della temperatura e che non siano contrassegnate le distanze di sicurezza a bordo.
Per quanto riguarda dispositivi di sicurezza personale, dovete a mio avviso far passare vostro personale di sicurezza a multare chi non rispetta gli altri, perché trovo assurdo dover discutere con altri passeggeri.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Convenienza 
 
3.0

Moby Vincent

Volevo solo far presente alla compagnia di cercare di far rispettare il più possibile le normative covid ai signori passeggeri, di vigilare il più possibile sull'obbligo di indossare la mascherina e fornire gel disinfettante tramite postazioni fisse all'ingresso dei vari ponti.
Di far evitare l'assembramento dei passeggeri al ponte 6 per lo sbarco.Non serve controllare una semplice temperatura e poi tralasciare il resto. Personale con mascherina indossata sotto al naso...
Conto in un vostro miglioramento,cordiali saluti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessimo viaggio

Nessuna misura anticovid, tutti vicini come pecore. Nave sporca, i bagni appena saliti erano già sporchissimi. Personale maleducato e senza mascherine. Una vera schifezza, molto meglio Grimaldi.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessima

L'andata è stata già recensita (pessima), il ritorno peggio. La nave era la stessa della volta scorsa, e ciò ha confermato quanto già recensito. Sporca, fatiscente, zero controlli per COVID, se non una voce che ogni tanto invitava a tenere le mascherine. Gente ammassata per le scale, sdraiata per terra, una schifezza totale. Mai più, a partire dal prossimo viaggio tornerò (sich!) dai francesi.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Moby

Sporca da fare schifo, soluzioni Anticovid inesistenti, distanziamento sociale e controllo su di esso inesistente. Mai più. Vergognatevi.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
3.0

Valutazione non positiva

La nave è bella e dotata di sufficienti servizi e confort. Tuttavia, durante la traversata notturna in sala poltrone, nessuno ha controllato che i passeggeri rispettassero le norme anti covid, tanto che in piena notte quasi nessuno indossava la mascherina, il che in un locale chiuso con più persone rappresenta indubbiamente un rischio. Inoltre i disegni dei cartoni Looney tunes sullo scafo di una nave italiana che attraversa il Mediterraneo, sono un "pugno in un occhio". Meglio citare Pinocchio e la sua balena.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Meglio a nuoto

Partiti con due ore di ritardo e arrivati con tre; organizzazione caotica; imbarco e sbarco lentissimi; pulizia, nonostante il covid-19, molto approssimativa.
Credo la peggiore compagnia italiana.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.5
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
4.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
3.0

Traversata Livorno Olbia 6/7/2020

Nave vecchia, poca igiene, cabine fatiscenti con aria condizionata alta e impossibile da regolare.
Le uniche note positive sono il personale del ristorante e del bar, gentili e disponibili.
Dovessi esprimere un voto, all’armatore 2, al personale 8.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Da non ripetere

Nave vecchia, stanza piccola, letti piccoli, la cabina da 4 è effettivamente da 2... Sarebbe sufficiente mettere le foto reali della nave al momento della prenotazione, così che uno sappia realmente quello che acquista... Della flotta, questa di sicuro non mi rivede.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Moby Tommy

Grandissime problematiche per persone con disabilità per ridotta mobilità. Accesso dai garages con scala mobile o scale. Un gran disagio. Nessuno ad accogliere il disabile. Cabina assegnata al disabile ai ponti superiori con ascensori, all'andata pure rotti, malfunzionanti e lenti.
In cabina, lenzuola sicuramente sporche, non sostituite. Non esistono sconti per disabili.
Non consigliata assolutamente.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
3.0

Scarsa pulizia

Viaggio Genova - Porto Torres il 18. 08, partenza in orario. La nave non era piena, quindi il posto per sedersi e viaggiare era molto. L'aria condizionata era molto alta e la pulizia scarsa. Nei bagni l'ultima firma del controllo e pulizia risaliva alle ore 09.30, noi siamo partiti alle 21.30 e il mattino seguente la situazione era pessima e nessuno era passato a pulire. Uno schifo...
Al bar al mattino la gentilezza è stata abbandonata al porto, in quanto il cameriere più anziano è stato scortese e arrogante.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Genova Bastia

Ho usato Moby da Genova a Bastia e ritorno ad Agosto. Partenza ufficiale alle 8.00 di mattina, in realtà alle 9.30. Arrivati ovviamente con un'ora e mezza di ritardo e senza nessun tipo di spiegazione. Ritorno da Bastia, partenza in orario ma arrivati a Genova comunque 2 ore dopo, senza alcuna spiegazione. Visto il ritardo sia all'andata che al ritorno, non si parla più di coincidenza a mio parere. Poi aria condizionata guasta all'interno della nave. Bambini che piangevano per il caldo, mamme costrette a portarli fuori sul ponte esterno per fargli prendere aria. Io stesso, quando il caldo era insopportabile, uscivo a prendere una boccata d'aria.
Il personale dei BAR dei vari ponti, che prima faceva i cavoli propri chiacchierando tra loro, solo dopo si degnava di chiederti di cosa avevi bisogno, come fosse un favore ( e non parlo di secondi, ma di minuti al bancone in attesa).
§Insomma, veramente un servizio che nel complesso ha fatto davvero pena!! Peccato, perchè ho sempre preferito loro. Ovviamente userò la concorrenza d'ora in poi. Tanto, peggio di così...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Piombino Olbia

Viaggio da Piombino ad Olbia partito con 3 ore di ritardo. Poi pulizia pessima e personale estremamente scortese. Esperienza da non ripetere assolutamente.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Pessima

Ho preso la "moby zazzà" da Genova per Bastia. Nave in ritardo sia all’andata che al ritorno. Disorganizzazione tra i membri dello staff. Personale non solo disorganizzato, ma anche scortese e maleducato, partendo da quello delle pulizie per poi non parlare di quello al bar del ponte 7. Staff in continuo lamento per le 16 ore di lavoro al giorno che svolgono. Da come avrete capito, il vero neo è il personale. Una esperienza pessima.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessima compagnia di navigazione

Viaggio spesso per la Sardegna e trovo la Moby lines la peggiore delle compagnie di navigazione sotto tutti i punti di vista.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
3.0

Pessima attraversata

Partenza con un’ora di ritardo. Nave sporca dove gli inservienti pensavano solo a far finta di pulire i bagni (maleodoranti). Gentilezza di quasi la totalità dell’equipaggio praticamente inesistente. Abbiamo aspettato un’ora in piedi sulle scale con i bambini in braccio prima di poter andare alle nostra macchina perché ci hanno fatto liberare la zona dove eravamo seduti quando la nave non era nemmeno in porto. Mai capitato niente del genere con le altre compagnie. Piuttosto che riutilizzare Moby sto a casa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Moby Niki

Fatto pessimo viaggio il 30 luglio 2019 con la Moby Niki, ore 9.40.
Molto scomoda per i viaggiatori, con scale molto ripide. Durata del tragitto Portoferraio-Piombino circa 90 minuti, ma la nostra nave è giunta a Piombino dopo il traghetto "Marmorica", partito da Portoferraio alle 10.00. Equipaggio che non si cura dei passeggeri e dà istruzioni di parcheggio contraddittorie. Io ho avuto un danno significativo all'auto. A Piombino, attesa interminabile (e inspiegabile) in auto nella stiva, con rumori assordanti provenienti dai motori. Varata nel 2017, fino ad oggi (controllate su internet) ha avuto due incidenti. Nata male, nonostante i disegni di Batman e Robin. Evitatela se potete.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più

2 ore di ritardo all’andata e 3 al ritorno. Bagni sporchi dopo 15 minuti dopo la partenza, vuole dire che non hanno neanche pulito prima...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Servizio pessimo

La nave dovrebbe metterci 5 ore, ma in realtà ce ne mette sei o sei e mezzo. Veramente scomoda, non ci sono posti sufficienti per tutti i passeggeri. L'imbarco e lo sbarco sono un incubo, soprattutto lo sbarco. Aprono un garage per volta con il risultato che la gente si accalca sulle scale e nessuno riesce a raggiungere la propria auto; poi il personale di bordo svanisce nel nulla, risultato: un'ora abbondante per scendere.
Da quando Moby e Ferrovie si sono unite non c'è più concorrenza e i servizi sono nettamente peggiorati. Assoluta mancanza di rispetto per i passeggeri, ma purtroppo non esiste alternativa, Grimaldi è anche peggio.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.3
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Esperienza negativa

L'imbarco e lo sbarco sono organizzati in modo pessimo, ci sono stati ritardi sia alla partenza che al ritorno, inoltre il personale si rapporta in modo scortese e maleducato.
Servizio sicuramente da migliorare
Esperienza da non ripetere.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Servizio help desk

Peccato non ci sia la voce helpdesk e non si possa dare voto zero.
Servizio clienti telefonico praticamente inservibile. Alla chiamata, risponde una signora che non si è identificata nè come nome nè come numero operatore. Indisponente e maleducata perché è come avesse premuto il play di una traccia audio. Non dà spazio di esposizione completa delle problematiche e si sovrappone continuamente alla conversazione senza lasciare spazio di replica. Ricetta giusta per far imbufalire i clienti. Come servizi help desk erogati da altri gestori, la società Moby dovrebbe far fare dei corsi non solo di aggiornamento, ma comportamentali verso i clienti che chiamano per poter trovare soluzioni.

Trovi utile questa opinione? 
253 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3 4 5 6  
 

Ultime recensioni

Moby
 
1.5
Vanna Maria
"Le cabine necessitano di completa ristrutturazione, avandini vecchi e macchiati,..."
Brilliance of the Seas
 
5.0
Carmela
"Crociera molto piacevole. Tutto accogliente e funzionante. Anche se..."
MSC Opera
 
2.1
Gabriella
"CROCIERA DELUDENTE: PERSONALE STRANIERO DI CUI NON TENTA MINIMAMENTE DI..."
Grimaldi Lines
 
1.0
Lele
"Grimaldi Venezia. 02/07/2022. Stiamo partendo da Igoumeniza e, oltre ai..."
Costa Luminosa
 
4.6
Andrea
"Personale di bordo gentilissimo a dir poco, super attenti in..."
Grimaldi Lines
 
1.5
Silvia
"Esperienza che non vorrei ripetere. A partire dall'imbarco dell'auto per..."
MSC Crociere
 
3.5
Alessia
"L'organizzazione dell'imbarco e dello sbarco è stata a dir poco..."
MSC Fantasia
 
3.4
Mauro
"Siamo stati a bordo della MSC Splendida partita da Genova..."
Costa Luminosa
 
4.9
Russo giulio
"Accolti benissimo. Personale squisito. Ragazzi disponibili ed educatissimi. Eccellenti. ..."
Grimaldi Lines
 
2.5
Claudio
"Scelta questa tratta come promozionale: Savona - Porto Torres con..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina