Cerca nave da crociera:

Tirrenia di Navigazione

Hot
 
2.0 (256)

Recensione Utenti

135 recensioni con 1 stelle

256 recensioni

 
(15)
 
(38)
 
(20)
 
(48)
 
(135)
Voto medio 
 
2.0
 
2.1  (256)
 
2.0  (256)
 
2.0  (256)
 
1.9  (256)
Torna all'articolo
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Comodità
Servizi
Pulizia
Convenienza
Traghetti
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
135 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3  
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Maleducazione più totale

Allora, premetto che purtroppo ho viaggiato varie volte (navi Nuraghes e Sharden) essendo nativo sardo, perciò conosco moooolto bene quelle zattere galleggianti. Troppi cani a bordo e troppa sporcizia, tutti i servizi sono peggiorati di anno in anno, in particolare l'ormai vergognoso ristorante della nave, dove al "garden buffet" in particolare sono di una scortesia fuori dai limiti. Oltretutto con prezzi da crociera. Ho preso dei semplicissimi piatti con roba non fresca (polpo con patate/ lasagna) e giuro che ho vomitato tutta la notte. Ho pagato 105 euro per due stupidate, prezzi assurdamente alti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Genova - Porto torres

Ho viaggiato molte volte su Tirrenia per la Sardegna, il costo per due persone con auto è da rapina, 700 euro ca. Ultimamente, da dicembre a gennaio 2019, ho viaggiato 4 volte senza auto.
In cabina faceva freddo, ho chiamato il personale e la sola cosa che ha fatto è stata consigliarmi una seconda coperta presa nel letto vicino e di tirare la tenda dell'oblò per gli spifferi!!!
Ho preso un caffè e ho chiesto un po' di acqua e mi è stato risposto che il bar non ha acqua e bisogna comprare le bottigliette al prezzo modico di 1,70 euro.
Il tutto per 165 euro solo andata con, evidentemente, il riscaldamento escluso.
L'unica loro fortuna è il monopolio di Onorato, altrimenti nessuno viaggerebbe in quelle condizioni.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Esperienza pessima

La nave esteticamente è bella, ma di certo non si naviga sulla bellezza ma sulla comodità e servizi ben organizzati cosa che dal voto che lascio si capisce che è veramente pessima. Dovrei scrivere pagine e pagine di motivazioni, quindi mi limito solo a dire che mai più partirò con la Tirrenia .

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Pessimo viaggio

Il viaggio peggiore della mia vita.Personale scortese, bagni indecenti e negli ambianti freddo polare artico! Mai più.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessima esperienza

Il peggio del peggio che una compagnia di navigazione possa offrire ai propri clienti.
Sporcizia generale, bagni impraticabili soprattutto a fine viaggio, cani con accesso libero dappertutto (e premettendo che la nave è tappezzata di moquette..), personale sfaticato e temperatura intollerabile da Polo nord.
Cosa aggiungere?

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Tirrenia Janas

Moquette vecchia, sporca e puzzolente. Cabina esterna con bagno sporco, lavabo otturato, appendino rotto, asciugamani con strano colore... Il soffitto ha cigolato tutta la notte, impedendoci di dormire.
Personale maleducato, dai modi spicci, tratta i clienti come se fossero animali.Ho letto sul quotidiano che il proprietario usa solo personale italiano... se questo è il risultato, farebbe meglio a cambiare tutto.
Caos nei garage.
Biglietto carissimo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MAI PIÙ

Nessun controllo da parte del personale. Si trovano i posti poltrona pagati, occupati da chi è salito prima sulla nave... (Tunisia). Aria condizionata nella sala poltrone non funzionante... Fila inaccettabile per imbarco a Palermo (arrivi 2 ore prima e ne fai tre di attesa prima di salire!!).
Soldi buttati. Viaggio sulle poltroncine del bar! a saperlo avremmo pagato solo il passaggio ponte!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessima cabina

Cabina per due persone: problemi con la chiave elettronica, moquette impolverata deteriorata, vomitata e mai pulita seriamente con sistema di sterilizzazione; cassetti rotti e no usufruibili; coperte vecchie e puzzolenti. Ho lamentato il tutto alla reception, ma nessuno si è disturbato a farmi cambiare cabina (si vede che sono tutte allo stesso stato di abbandono). La mia era la numero 369.
Personale poco qualificato e disinteressato ai problemi dei viaggiatori, cibo al self service caro e di qualità pessima, tutto lasciato sul tavolo.
Ho visto poca gente, ma continuando così questa nave viaggerà senza più passeggeri..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Civitavecchia Cagliari e ritorno

Io e i mie genitori abbiamo fatto un viaggio Civitavecchia Cagliari e ritorno scandalosi. La nave non era quella del biglietto, vecchia; personale scortese e maldisposto; cabina con aria condizionata rotta. Il prezzo dei biglietti è altissimo nonostante li avessimo comprati a gennaio per agosto e settembre. Con la Tirrenia mai più.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessimo

È inutile mettere adesivi dei super eroi, se poi la nave risulta sporchissima ed personale scortese.
Il caffè è terribile ed i prezzi dei prodotti sproporzionati per la qualità...
Inutile dire che poi i costi dei biglietti sono sempre altissimi.
Si può dare il voto zero?

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Olbia- Civitavecchia

Abbiamo viaggiato per la tratta Olbia- Civitavecchia con la nave Bithia: pulizia scarsa, zero posti a sedere all'esterno, perciò siamo stati costretti a stare dentro con una miriade di persone e soprattutto era praticamente un canile (con tutto il rispetto per i nostri amici a 4 zampe). Capisco che non si deve lasciarli a casa, ma andrebbero alloggiati nelle apposite gabbie; addirittura ci è capitato di vedere un cane produrre i suoi escrementi davanti a noi sulla moquette!!! Per non parlare poi della discesa ai garage: senza la minima organizzazione.
Inoltre personale per nulla attento alle esigenze dei passeggeri!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Civitavecchia- Olbia a/r

Mi reco spesso in Sardegna, il mio compagno era sardo, avrò effettuato la tratta Civitavecchia- Olbia- Civitavecchia oltre 30 volte negli ultimi 15 anni. I problemi sono sempre gli stessi: sporcizia, vecchiume, cattivi odori, rumori molesti notturni, maleducazione e ignoranza del personale, aria condizionata mal regolabile, annunci da cabaret - e tutto questo se hai la possibilità di prendere una cabina, altrimenti è molto. molto peggio. Da quando non c'è più il mio compagno, continuo ad andare in Sardegna (dove è stato sepolto) almeno 1 volta l'anno, scegliendo i periodi di minor affluenza per ridurre i disagi.
Ultima invenzione per prenderti più soldi, è quella che se viaggi con un cane (beagle femmina di 6 mesi) e non vuoi stivarlo, se prenoti via internet nonostante si acquisti una cabina, sulla nave questa non viene accettata; si è costretti a pagare quindi una differenza per avere la "cabina adatta per il cane" che guarda caso è un'esterna e quindi costa di più, e pur avendo pagato 40 euro per il cane, ho dovuto pagare la differenza del passaggio cabina anche per lei, insomma: il passaggio per il cane mi è costato 90 euro andata e 90 al ritorno! Inoltre devi per forza prenotare tramite agenzia, pagando quindi il diritto di prenotazione, altrimenti ti fanno attendere (anche se arrivi presto) 2 ore davanti alla reception senza tanti convenevoli, anzi: frasi e atteggiamenti molto scortesi, per avere la cabina esterna (di notte) pagata come l'oro. Propongo una specie di sciopero bianco, rifiutiamoci tutti di utilizzare qualsiasi servizio a pagamento della nave (cene, pranzi, bar, colazione, giochini, giornali) fino a quando i servizi della nave non verranno adeguati al prezzo che ci fanno pagare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Pessima esperienza

Polvere ovunque... Divani e moquette puzzolenti.
Servizio al bar pessimo sia come qualità che come gentilezza.
Cani e peli ovunque, puzza di urina e nel bagno puzza di fogna.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

FATE VOI

Volendo tralasciare i soliti disservizi in termini di pulizia e servizi offerti, quindi il rapporto qualità prezzo che non sto neanche a commentare, mi soffermo solo sui prezzi proposti. Leggete gli esempi poi traete le vostre conclusioni:
3 notti per due persone a Cortina d'Ampezzo 280 euro, a Courmayeur 300 euro, in Hotel 3 stelle nel mese di luglio, con prima colazione + parcheggio gratuito e noleggio mountain-bike compreso nel prezzo.
Due notti (a/r) in un qualsia traghetto TIRRENIA/ MOBY/ GNV/ GRIMALDI tratta Genova - Porto Torres oppure Genova -Olbia e viceversa nel mese di luglio, si spendono 420 euro circa a/r solo di cabina, senza contare la macchina, le persone e le tasse, per un totale che supera abbondantemente i 1000 euro. E compreso nel prezzo un servizio che neanche la 3° classe del Titanic avrebbe potuto offrire. Ditemi voi se questo è normale, spendere cifre del genere per 10/12 ore di traghetto!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Sconvolgente

Avendo già viaggiato su tutte le loro navi, la mia opinione vale per tutta la TIRRENIA e MOBY, stessa compagnia, uguale gestione.
Ti fanno pagare due notti in traghetto come una settimana in crociera: 3 persone 1200 euro a/r e oltre. Ne approfittano perchè hanno il monopolio dei trasporti marittimi per la Sardegna.
Comodità, nessuna, poltrone sfondate, divanetti sporchi, unti e maleodoranti. Cabine al limite della decenza, infissi rotti, lamiere traballanti e arrugginite, moquette sporca, vetri unti, rimasugli di altri clienti, unto dappertutto.
Servizi minimi, solo bar poco forniti e ristorazione da mensa aziendale. Personale scostante con atteggiamento infastidito. In ingresso garage, parcheggiatori prepotenti; allo sbarco totalmente assenti.
Pulizia, stendiamo un velo pietoso.
Convenienza: mi viene da ridere.. pagare una cabina doppia quasi 220 euro + 240 euro 3 persone + 125 euro una macchina per tratta, è assurdo. Se si pensa che la media nazionale di un Hotel 3 stelle per una notte con prima colazione non supera i 99 euro, oppure se per una settimana in crociera per 3 persone si spendono 1500 euro circa..
Dovrebbero vergognarsi a proporre certi prezzi e certi servizi, visto e considerato che ricevono anche diversi milioni di euro l'anno dallo Stato per il mantenimento delle tratte invernali.
IL MIO CONSIGLIO E ' , SE POTETE, DI FARNE A MENO.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Degrado assoluto

Pulizia molto precaria.. abbiamo viaggiato nel periodo di Capodanno e. nonostante abbiano cercato di dare alla nave una parvenza di addobbo festivo, la realtà era ben diversa dall'apparenza.
Cabina esterna pagata a peso d'oro ma sporca e fatiscente.. Lenzuola strappate e moquette schifosamente chiazzata dappertutto!!! Veramente di uno squallore indescrivibile.. da evitare assolutamente!!
La receptionist poi, di una antipatia assoluta!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Traghetto Dimonios Cagliari- Napoli

Due ore prima dell'imbarco ci hanno avvertito che la nave non sarebbe partita a causa del mal tempo (io arrivavo da Olbia..), quando l'allerta meteo era in vigore da due giorni prima. Siamo dovuti salire comunque sulla nave con la promessa che alle prime ore del mattino la nave sarebbe partita... Da segnalare che le navi di altre compagnie sono puntualmente partite, ma quelle sono navi serie. Dentro, tolti la sala bar, un self service ed un negozietto scadente, il nulla più assoluto, neanche un distributore per le bibite.. E sorvolo sui bagni...
Infine la mattina quando mi sveglio e guardo fuori, vedo con tristezza che la "nave" è ancora a Cagliari, e solo dopo l'annuncio ci avvertono che la partenza è alle ore dieci di mattina.. Poi per non farci mancare nulla, alla richiesta di poter scendere mi hanno fatto firmare un foglio dove certificavo che abbandonavo la nave per motivi personali così da non poter chiedere rimborso.
Uno schifo assoluto.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Non ci son parole per descrivere

I commenti sarebbero lunghissimi, gli aggettivi più caratterizzanti sono: sporchi e maleducati.
E' inutile portare la gente in paradiso (sardegna) se per arrivarci bisogna fare inferno e purgatorio... non è la divina commedia. DA EVITARE.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Quale titolo, non meritate nemmeno questo

Incredibile la maleducazione e la svogliatezza del personale (se non si ha voglia di lavorare è meglio stare a casa). Viaggio esoso rispetto ai servizi offerti. Sono 23 anni che viaggio con Tirrenia e devo dire che non sono mai stato soddisfatto delle tratte. Da sottolineare che l'anno scorso mi hanno fatto cadere il veicolo nei garage e ho dovuto rivolgermi al mio legale per il rimborso. Non esiste voto per potervi descrivere.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Poveri sardi!

Difficile riassumere in poche parole lo squallore ed il degrado che regnano sovrani in questo traghetto. Pavimenti e poltrone sporche, con meccanismi per l'abbassamento dello schienale per lo più non funzionanti. Sotto i sedili i giubbotti sganciati dalle barre che li dovrebbero contenere e che pendono ormai rotte da tempo e arrugginite. Bagni scarsi e sudici, personale scortese, disinformato e più interessato a chiacchierare tra loro che a fornire aiuto ai passeggeri. Poveri sardi, costretti a servirsi di questo servizio degno del IV mondo!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Per carità

Nave già piena a Cagliari, impossibile trovare posto in cabina. Ci si sistema sul ponte, aria condizionata impostata su temperatura "glaciazione". Sosta ad Arbatax e nave stracaricata fino all'inverosimile. Personale che sveglia chi si era già appisolato dicendo che "per decoro" dovevano sedersi tutti. Uno dei Brand più odiati in Sardegna.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Palermo- Cagliari con Tirrenia

Ho viaggiato con la mia famiglia in agosto 2016 e, nonostante fossi preparato ad incontrare una condizione non del tutto piacevole, considerato che le agenzie di viaggio lo definiscono "il viaggio della speranza", sono rimasto decisamente sconvolto e mi chiedo come sia possibile permettere la navigazione a certe condizioni. Condizioni inverosimili per una tratta di dodici ore, nave piccola e stracolma e sporca. La mia scelta, e di tanti altri, di viaggiare in ponte è stata d'obbligo, avendo la nave pochissime cabine non avevo altra soluzione.
Sono sardo e conosco il viaggiare con i traghetti e mai avrei pensato di viaggiare con una nave con probabile certezza riciclata e rifiutata dalla Spagna; questo accade perché non esiste concorrenza e dei seri controlli, pertanto posso dichiarare "mai più" se non costretto dalle circostanze! Tirrenia, e soprattutto lo Stato, dovrebbero vergognarsi, consapevole della richiesta inutile perché non hanno il coraggio di dare servizi onerosi ad un livello dignitoso a noi cittadini italiani, ma anche agli stranieri che spesso ci giudicano per queste tristi realtà!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Uno schifo

Viaggio Porto Torres - Genova. Nave sporca, strapiena, toilette luride. Acquistata la colazione online (offerta con biglietto) abbiamo dovuto litigare per avere ciò che avevamo pagato, litigando con ben 3 baristi che sostenevano che la colazione doveva essere richiesta al self service (chiuso per tutta la tratta). Alla richiesta di possibilità di manovra durante il carico nave, un figuro del personale ha risposto "ma fai cosa ca**o vuoi". Inammissibile.

Ps: annunci della reception da cabaret, almeno assumere gente che sappia leggere l'inglese.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

DA DENUNCIA!!!

Biglietto passaggio ponte notturno per due persone pagato €300,00. Abbiamo poi pagato per avere una poltrona. La notte è stata terribile. Luci perennemente accese e aria condizionata (non esagero) a 16 gradi. Lo stato delle poltrone pessimo, macchie ovunque, moquette piena di briciole e polvere. Questa compagnia è da denuncia!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Assolutamente da evitare

Siamo appena sbarcati da un viaggio della speranza su un traghetto Olbia - Civitavecchia passato nel peggiore dei modi. Nave fatiscente, con aree inagibili, sedili rotti e aria condizionata troppo calda o troppo fredda. Eravamo ammassati in stanze in cui ci sarebbe dovuta entrare la metà della gente e, come se non bastasse, abbiamo riportato un ritardo di quasi due ore. Grande disorganizzazione per imbarco e sbarco, oltre alle file interminabili a bar e toilette (che tra l'altro erano inguardabili). Sconsigliatissimo!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Assurdità

Io sono deluso da quest’azienda, sono anni che viaggio con Tirrenia - e ne son costretto vista la malattia di mia figlia, cui è fatto assoluto divieto viaggiare in aereo.
Uso il traghetto 2/3 volte l’anno e partendo da Napoli ho avuto pochi problemi, ma da Civitavecchia verso Olbia con la Bithia ho scoperto quanto il prezzo del biglietto sia troppo, troppo, troppo esoso rispetto al servizio offerto.
Ho una figlia disabile e con tanto di tagliando esposto e in più con il modulo PMR esposto (persone con mobilità ridotta ndr) e, come richiesto dal personale, quattro frecce accese, in modo che all'arrivo in porto il personale ti fa imbarcare prima per avere il tempo e soprattutto la comodità di far scendere dalla macchina una persona disabile e avere nelle immediate vicinanze l'ascensore.
Questo sulla Bithia non è accaduto. All''andata che al ritorno son stato completamente ignorato, piazzato in fondo alla fila e imbarcato per ultimo, imbottigliato in mezzo alle altre vetture che quasi non riuscivo neanche ad aprire lo sportello, figuratevi a togliere l'ausilio e pure mia figlia dalla vettura... Vergognoso.
E se questo vi sembra abbastanza, non è mica finita qua, questo mi è capitato diverse volte: ho sempre fatto la prenotazione e acquisto dei biglietti tramite agenzia e ogni volta, per via della disabilità di mia figlia, con l'operatore dell'agenzia ci siamo trovati in un ginepraio di problemi ... Altre volte viaggiando in notturna prenotavo cabina di prima classe esterna (più cara rispetto a quella interna) e invece mi è stata data una cabina interna di 2° classe ma pagata come quella di 1°, e in quest'ultimo viaggio (pagato ben 515€ - un prezzo vergognoso ndr) durante la prenotazione credevo di risparmiare qualcosa perché essendo una nave veloce non avevo la necessità di prenotare una cabina come faccio per la notturna. Mi sbagliavo. Infatti, per via della disabilità di mia figlia, non mi era permesso prenotare un passaggio ponte, ma mi son visto costretto con relativo rincaro a prenotare le poltrone; naturalmente il prezzo è lievitato, ma come è prassi della Tirrenia (almeno nei miei confronti) mi è stato dato il passaggio ponte pagando invece le poltrone. Stupido io a non controllare prima, ma la Tirrenia ci marcia sopra ed io mi son stancato, oltre al danno anche la beffa! La gentile Tirrenia nei miei viaggi precedenti mi ha regalato dei buoni sconto, uno da 76€ ed un altro da 110€ che avrei potuto utilizzare liberamente entro la fine di quest'anno; ma ogni volta che cerco di utilizzare questi sconti ovviamente non è possibile utilizzarli perché è finita la disponibilità di questi coupon. E' solo una presa per i fondelli perpetrata da questi parassiti della Tirrenia, una delle compagnie più care del globo credo; e che per quel che si fanno pagare non danno neanche il servizio.. Per fortuna che il personale è sempre disponibile e professionale e mi hanno aiutato (naturalmente dopo aver fatto casino ndr), ma non si può dire altrettanto dei colletti bianchi che dirigono l'azienda Tirrenia.
Credo che cambierò compagnia, anche se credo che siano tutte farina.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Cagliari- Napoli un incubo infinito

Da circa due anni devo andare in Puglia per motivi familiari e spesso sono "obbligato" a farlo con l'auto.
Sono costretto perché non vi è alternativa (o concorrenza) a fare la tratta Cagliari-Napoli, anche per motivi di distanze.
Nel mese di agosto (mea culpa) ho fatto come sempre i biglietti con qualche settimana di anticipo, ma mi sono ritrovato io e i miei bambini a scegliere il passaggio ponte perché terminate tutte le altre sistemazioni.
E qui inizia l'incubo...
La nave sovraccarica di persone (la maggior parte turisti che lasciavano l'isola), che correvano e si spingevano alla ricerca di una conquista di spazio per terra per poter sistemare un materassino, o un'altra cosa che potesse assomigliare ad un giaciglio per superare la notte.
Sporcizia ovunque, odori nauseabondi, bambini che strillavano perché a malincuore, costretti a subire questa tortura.
I bagni (sarebbe corretto chiamarli LATRINE) inaccessibili dalla sporcizia e dal tanfo.
Personale sgarbatissimo: ho provato a chiedere se c'era anche una minima possibilità di avere una cabina con supplemento,ti rispondono in dialetto napoletano e che sembra che ti guardano come dirti "affari tuoi".
Io mi chiedo: ma neppure le povere bestie dirette al macello subiscono un trasporto di questo tipo.
Svegliamoci, basta subire tutto questo, la Regione dovrebbe aprire la libera concorrenza e fare sì che le persone scelgano e abbiano delle alternative.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Le tre corse

L'importante è fare 2- 3 corse al giorno.. per forza le navi sono sporche: non hanno il tempo di fare la pulizia! Da quello che ho capito io, l'equipaggio è sempre lo stesso per qualche mese, di conseguenza chissà quante ore di lavoro fanno sicuramente non pagate! Al bar file interminabili con prezzi altissimi, e posti a sedere TUTTI OCCUPATI!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Che tristezza

Prima volta con Tirrenia, in luna di miele verso la Sardegna. Sporcizia evidente da subito (la moquette datata, sangue sulla parete del letto in cabina), personale scontroso, bar carissimo (7 euro un mini spritz neanche buono).
Non ci tornerò.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Viaggio da Incubo

Sporcizia, sedili rotti, puzza e pezzi di soffitto che cadevano all'improvviso, cosa tra l'altro molto pericolosa. Da denuncia!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

SPORCIZIA E BAGNI LURIDI

Sporcizia ovunque, mentre il personale fuma nei ponti, incluso gli ufficiali.
Una vergogna.
Il ristorante è in balia dei camionisti che mangiano portando da casa vettovaglie, e rimangono dopo la chiusura con il bene placido del personale. Tutti assieme appassionatamente, mentre fuori è sporco e tutto puzza..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Non soddisfatto

Personale menefreghista, poco loquace, si esprime più in dialetto campano che in italiano;, operazioni di imbarco/sbarco poco sicure, superficialità; avvisi continui con gli altoparlanti per andare al ristorante/bar a tutto volume tra le 21.00 e le 23.00.. che non servono a niente se non a disturbare i passeggeri.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Biglietti cari e servizio scarso

Partenza da Civitavecchia per Olbia il 5 agosto 2016.
Appena saliti a bordo con la mia famiglia ci siamo seduti sulle quattro poltrone "rotte e sporche" della nave Tirrenia.
I bagni non puliti già dalla partenza, per cui era meglio trattenere qualsiasi tipo di bisogno piuttosto che utilizzare questi veri e propri cessi, a rischio di prendersi qualche infezione!!!!
Veramente una vergogna viaggiare pagando più di €. 600,00 solo per il viaggio di andata in Sardegna!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

La sporcizia regna sovrana

Ore 8.00 imbarco: un disastro. Macchina ferma per non so cosa, nessuno si preoccupa. Riusciamo a salire a bordo previo controlli, ed io sono stato l'unico ad essere controllato visto che a bordo famiglia con 3 figli. La nave: sedili rotti, legati con spago posto H20. Bagni sporchissimi e nessun preposto che ci indicasse e facesse rispettare i posti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

C'è Puzza in mezzo al mare, è la Tirrenia

PREMETTO CHE è UNA RECENSIONE UN POCHETTO LUNGA, MA LE COSE SUCCESSE SONO STATE MOLTE..
Ho viaggiato con mia moglie e mio figlio di un anno sulla nave Janas ed è stato un incubo. PRIMA DI TUTTO NESSUN CONTROLLO!!! MA QUESTO PENSO CHE RIGUARDI IL PORTO E LO STATO ITALIANO. Abbiamo preso la cabina esterna pensando di avere una buona sistemazione. Arrivati sulla nave siamo stati colti da un fortissimo odore di piedi che testimoniava il fatto che la nave non veniva pulita da parecchio. Cabine fatiscenti con mobili scollati e parzialmente rotti (non di certo sicuri in caso di mare mosso e con un bambino un camera). La cabina era freddissima per l'eccessivo uso di aria condizionata (tengono la nave fredda perchè gli odori già presenti sarebbero ancor più insopportabili con il caldo), ma si poteva chiudere... CHIUDERE E NON REGOLARE... tramite una manopola a vite: VITE VECCHISSIMA... Infatti con le vibrazioni della nave, nel pieno della notte, la vite si è girata e la ventola è ripartita: bambino con 40 di febbre e io e mia moglie con il mal di gola.. A META' LUGLIO!!! Dopo essere riusciti a fare la nostra vacanza, aspettando la nave ad Arbatax ecco arrivare nuovamente quel carrozzone di nome Janas sempre più prossimo a diventare mezzo per sbarchi clandestini a Lampedusa.. Stessa storia già raccontata (Senza febbre perchè ci siamo vestiti come a Dicembre).
Al ristorante alla carta ho pagato 70 euro 2 piatti di pasta fredda con seppie non pulite, bottiglia piccola di vino e acqua frizzante, in mezzo alla poca professionalità del personale e all'inutile ironia dello stesso quando ho chiesto il prezzo del vino (manco fossimo ad un ristorante stellato). Ma su questo punto sono stato stupido io, avevo già visto il resto della nave e dovevo immaginarmelo..
Colazione al cosiddetto "Gran Bar": il cassiere ci ha fatto lo scontrino parlando e sbadigliando contemporaneamente... ma già normalmente non mi formalizzo troppo su queste cose e ormai ero divertito da questa escalation di incompetenza e maleducazione. Allo sbarco a Genova, durante il recupero dell'automobile, chiedendo al personale addetto al parcheggio una semplice informazione, siamo stati mandati via piuttosto sgarbatamente (ma alla fine lo scaricatore di porto per antonomasia non è in genere la persona più cordiale al mondo), quindi al momento dell'uscita dalla nave tutti gli ADDETTI SONO SPARITI, lasciando tutte le macchine in balia di sè stesse, nessuno che dirigeva minimamente il traffico dando una regola ed evitando intoppi. Intoppi che costano i ritardi costanti di questa compagnia... Quando siamo riusciti ad uscire, ecco che vediamo l'addetto al parcheggio visto poco prima, intento a indicare alle macchine già uscite la direzione destra. A SINISTRA C'ERA IL MARE E QUEL LAVORO LO PUO' FARE UN CARTELLO CON UNA FRECCIA ... E NON CHIEDE STIPENDIO.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Viaggio Olbia- Civitavecchia

Domenica 31 luglio il viaggio di ritorno Olbia - Civitavecchia è stata una vera "fregatura". La nave è partita con 40 minuti di ritardo rispetto all'orario previsto e 2 ore prima dell'arrivo il personale di bordo ha fatto liberare le cabine, le quali invece dovevano servire per il riposo e la tranquillità dei passeggeri che, avendole pagate e non certo ad un prezzo conveniente, sapevano di poterci rimanere fino a poco prima dello sbarco.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Civitavecchia Cagliari e ritorno

Viaggio notturno di 12 ore su traghetti Bonaria e Amsicora. Poltrone classificate e pagate per prima classe non reclinabili, senza neanche un poggiapiedi; gente distesa a terra per riposare qualche ora; cattivo odore di poca cura e poca pulizia; personale poco attento; colazione al bar con pochissima offerta. Al costo di soli 400 euro a/r con auto a bordo. Insomma: tratta da non consigliare. Siamo arrivati stanchi e doloranti. Ci dovrebbero rimborsare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Lasciate ogni speranza...

Una stella è troppo.
Biglietto sbagliato, vado all'imbarco e mi risolvono facendone un altro con una maggiorazione di 190 euro, 190 gia pagati con l'altro biglietto ma non è valso a nulla. Quindi totale andata in Sardegna quasi 400 euro. Chiedo una tariffa più conveniente, mi rispondono che sono fortunata se mi imbarcano dato l'esaurimento posti. Viaggio notturno su poltrone scomodissime, non abbiamo chiuso occhio, nave sporca e prezzi a bordo spropositati. A proposito, la nave era semi vuota, o meglio, tutti con passaggio ponte. Spero che la Grimaldi Lines li riduca sul lastrico. Per conto mio mai più con Tirrenia.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Call Center

Diciamo che 48,96 cent/minuto più scatto da 15,92 cent. mi pare tantino per un numero che dovrebbe risolvere problemi e dubbi, soprattutto considerato che le attese sono lunghe e pagate dal cliente. Non parlerò del viaggio, meno male che ho anticorpi molto coriacei...

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Cani e padroni trattati come barboni

Premetto che lavoro nel settore turistico ed in qualsiasi struttura io abbia lavorato abbiamo sempre cercato di andare incontro alle richieste o proposte dei nostri clienti per accontentarli e soddisfarli. Sono anni che vado in Sardegna ed ogni volta é un incubo viaggiare con il nostro cane, perché veniamo trattati come barboni. Il fatto che il regolamento preveda che il cane deve essere tenuto in gabbia, non significa che sia giusto. Dovrebbe essere adeguato ai tempi che ormai sono cambiati. Anche i veterinari dicono che quelle gabbie non sono a norma per la buona salute degli animali, visto che sono sottoposte ad alte temperature ed alle intemperie. Dovreste creare aree dove si può stare con i cani senza disagi, visto che anche loro pagano sul biglietto.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Vergognosa

Vergognoso traghetto, che altro dire?
Cabine sporche e puzzolenti, personale garage senza ufficiali e parcheggio molto "sui generis".
Bagni in cabina che nemmeno a Mogadiscio...
Un consiglio: statene alla larga.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Notte da incubi

Sito prenotazioni biglietti e cabine non funzionante. Personale scortese e insufficiente. Bagni sporchi e inagibili. Anche il resto degli spazi comuni del tutto trascurati. Aria condizionata ad una temperatura esageratamente bassa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Viaggio allucinante

Una nave ed una organizzazione vergognose, mancanza di personale e di disponibilità, costo a bordo di una cabina (chiesto per mancanza di posto fornito) 80 euro per una doppia. Chiusura immotivata di una sala con divani e di ponti superiori esterni, quindi carenza di posti per i passeggeri. Unica nota positiva è stata la gentilezza di un parcheggiatore che, visto il mio stato di gravidanza all'ottavo mese, ci ha parcheggiato in modo che poi saremmo potuti uscire presto.
Voto 0 e capisco il motivo del fallimento... I lavori di manutenzione fateli d'inverno e aggiornatevi, che la Grimaldi vi mangia gli gnocchi in testa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Non ci sono parole..

Pietosa! La nave è sporchissima, ed il personale rispecchia lo stesso traghetto.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Coraggio, si può fare

Viaggio da anni su Tirrenia preferendola a Moby per prezzo ed orari, oltre che una sia privata e Tirrenia meno.. Credo dovrebbero premiare chi imbarca prima per non creare troppe code e, per i furbi di turno, lasciare i posti auto garage peggiori. Inoltre dovrebbero accorciare le operazioni di chiusura imbarco per non colmare ritardi.
Punto due, dovrebbero essere più severi contro i maleducati che scambiano un divano per quello di casa loro. I servizi igienici fanno pietà, ma stando al foglio pulizie affisso vengono puliti una volta soltanto.
Alcuni dipendenti dovrebbero essere più seri ricordando dove lavorano.
Operazioni di sbarco per andare nei garage credo nemmeno i profughi crederebbero ai loro occhi. Non voglio insegnare nulla a nessuno, ma qualche consiglio potrei di sicuro darlo, perché se da anni ci sono errori un motivo ci sarà senz'altro.

Trovi utile questa opinione? 
135 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3  
 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Grimaldi Lines
 
1.0
Maddalena
"PESSIMA esperienza. Nave sporchissima, servizio scadente. Le cabine si presentano..."
Costa Victoria
 
4.5
adriana
"Nave accogliente, personale e staff al top: nelle mie crociere..."
Grimaldi Lines
 
1.0
Viviana s
"Personale pessimo, sporcizia a dire basta, lenzuola sporchissime, polvere ovunque,..."
Tirrenia di Navigazione
 
5.0
Sonia
"Tratta Civitavecchia Cagliari, nave Moby Tommy. Prenotato suite esterna con..."
MSC Sinfonia
 
4.0
Adriana
"Piccola ma deliziosa. Pulita accogliente. Personale tutto da 10 e..."
Costa Crociere
 
4.3
ilaria
"Bellissima esperienza. Il personale era gentile e sempre col sorriso..."
Costa Fortuna
 
4.1
Giusy e Maura
"Ho appena effettuato una minicrociera sulla Costa Fortuna. Mi sono..."
Celebrity Constellation
 
4.9
Aruba
"Una crociera stupenda organizzata alla perfezione che ci ha consentito..."
Costa Crociere
 
4.5
Patrizia
"Ottima crociera, nessun problema tutto il personale gentile, in particolare..."
Grandi Navi Veloci
 
3.0
Paola Cassese
"In Marzo ho viaggiato sulla Suprema, tratta Palermo-Genova, a/r. ..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina