Cerca nave da crociera:

Blue Line Ferries

 
1.8 (14)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Blue Line Ferries
Destinazioni
Blue Line International è una compagnia internazionale di navigazione, specializzata nel trasporto dei passeggeri e veicoli tra Italia e Croazia. Le navi da passeggeri "Ancona" e "Split 1700" già da alcuni anni navigano sulla quotidiana "linea blu" Spalato-Ancona-Spalato, mantenendo anche le linee stagionali Ancona-Hvar-Ancona e Ancona-Vis-Ancona.

Recensione Utenti

14 recensioni

 
(1)
 
(2)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(10)
Voto medio 
 
1.8
 
1.7  (14)
 
1.7  (14)
 
1.7  (14)
 
2.1  (14)
Recensioni più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Comodità
Servizi
Pulizia
Convenienza
Traghetti
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
1.8
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
4.0

Tapparsi il naso.....

BLUE LINE Regina della Pace, Ancona- Spalato e viceversa. Un viaggio di lavoro nel 2015. Lavoro nella cantieristica quindi solo guardandola da fuori riesco a capire sia una bagnarola, ma onestamente non pensavo che si arrivasse a questo punto! Eppure basta poco, rifare gli interni, curare la pulizia ed impiegare personale disponibile e gentile. Prima che prendesse il logo BLUE LINE si chiamava LOW COST.. e lo credo!!! Ma il vero problema sono le autorità ed i registri navali che concedono i permesso a queste unità di navigare. Chi si prende poi la responsabilità se succede qualche tragedia? Trascorsi massimo 30 anni dalla loro costruzione, le navi dovrebbero andare in disarmo, non è una questione di spreco ma di sicurezza della navigazione. Se poi pensiamo al fatto che alcuni armatori non si fanno scrupoli di risparmiare sulla manutenzione.. i 30 anni potrebbero diventare anche 25!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Regina della pace: lo schifo in alto mare

Il cibo immangiabile che servono al ristorante è passato in secondo piano quando siamo entrati in cabina. Una cuccia per cani con moquette lurida e materasso macchiato da escrementi. La signora Olga, che dovrebbe essere il capo ricevimento, tratta i passeggeri che si ribellano con modi davvero arroganti. Dopo averle mostrato le foto della cabina, oltre a non accennare a una minima parola di scusa, si è anche permessa di insinuare che l'avevamo sporcata noi. Solo fronteggiandola con forza sono riuscita ad ottenere un cambio cabina. Foto a disposizione per chiunque voglia vedere. Caffè e cornetto del mattino inqualificabili e costosi. Non prendete mai questa nave.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

La professionalità è un'altra cosa!

Il personale della Regina della Pace parla quasi esclusivamente inglese (essendo in prevalenza orientale), alla reception Olga è particolarmente indisponente e per nulla collaborativa; le cabine poco pulite e dalla manutenzione fatiscente; su tutta la nave non si accettano pagamenti con carta di credito; il ristorante è pessimo (meglio il self service: la qualità sarà la stessa ma almeno si risparmia!). Insomma: se potete evitatelo!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Un disastro

Ho viaggiato con questa compagnia da Spalato a Ancona. Forse il nome più adatto per l'imbarcazione sarebbe Regina Coeli, anziché Regina della Pace.
La camera più costosa, una matrimoniale con vista esterna, era qualcosa di disastroso: due lettini a castello minuscoli, un bagno di un metro quadro senza un accessorio e con una doccia mignon senza piatto (il che ovviamente allagava il tutto), una presa della corrente in totale e uno spazio vitale complessivo, per due persone, di 7-8 metri quadrati, bagno incluso.
Ma il peggio è stato altro, ossia la musica da discoteca a volume assordante sparata dal bar sopra le nostre teste fino a mezzanotte. Non c'è stato modo di riposare un po'. Una vergogna totale, consiglio a chi può di fare il viaggio in altro modo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Viaggio orribile

Ho effettuato il viaggio di ritorno da Spalato ad Ancona con la "Regina della Pace". Sulla nave regnava la mancanza di igiene assoluta; servizi igienici, poltrone e pavimenti sporchissimi. Animali a bordo, anche cani di grossa taglia fatti accomodare nei corridoi. Personale di bordo scorbutico e per niente professionale: richiesta di spegnere le luci al reparto poltrone, avanzata alle ore 23.30, rifiutata e ciò a costretto a cercare di dormire in quello che sembrava un solarium. Bar sporchissimo e addetti scorbuticissimi. Non prenderò MAI più questa nave. Dòo il voto 1 perchè non si può dare di meno.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Ordine e pulizia?

Aspetto esteriore del traghetto bello. Sono rimasta invece desolata dell'interno nave, che sembra molto vecchia e mai messa in ordine.. Cabine da piangere.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

INCUBO TOTALE

A chiunque avesse intenzione di viaggiare con questa compagnia dico: "Non so come facciano a dare il permesso ad una compagnia simile di continuare a lavorare"... Circa un mese fa ho viaggiato con Regina della Pace per raggiungere Medugorje... Personale inefficiente, maleducato e non qualificato. Soprattutto la GRANDE (di stazza, intendo!) signorina responsabile della reception è incapace, scorbutica e negligente. Al ritorno c'è stato un problema di partenza. Il porto di Ancora era chiuso, causa maltempo, e per questo motivo non ci hanno permesso di lasciare il porto di Spalato. La cosa esilarante è che tutta la compagnia già dalla mattina sapeva che la nave non sarebbe partita e sapeva del numero cospicuo vi passeggeri che avrebbe dovuto imbarcarsi. Nessuno, però, è stato avvisato del disagio. Io ero con un gruppo di 120 persone e i leader non sono stati avvisati di nulla. Ci hanno fatto prima raggiungere il porto e poi ci hanno detto di arrangiarci come desideravamo. La nave sarebbe partita dopo 2 giorni e inizialmente si sono rifiutati di darci un letto dove dormire e un posto dove stare caldi e mangiare. Fuori era bufera ma loro ci avrebbero fatto dormire sotto la pioggia e il vento. Con l'intervento dell'ambasciata italiana e altri enti siamo riusciti ad ottenere un quarto di quello che ci spettava. Ah, inoltre, se fossimo scesi dalla nave in quei 2 giorni di attesa della partenza, non avremmo più avuto la possibilità di salire a bordo! ASSURDO. Il cibo... non potete immaginare..nei giorni successivi si sono sentite male molte persone. Non posso dilungarmi ancora perchè ci vorrebbe una giornata. Evitate questa compagnia. Il capitano della nave: una persona eccezionale; l'unica eccezione in quel disordine.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Comodità  
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Convenienza 
 
5.0

La migliore traversata della mia vita

Ho viaggiato quest'estate con Blue Line sulla rotta Ancona- Split e viceversa. A differenza degli altri utenti ho trovato traghetti molto belli e soprattutto puliti. Ma ora scendiamo ai dettagli: viaggio di andata 3 agosto 2013, nave Dalmatia. La motonave Dalmatia è molto bella esteticamente, non nuova ma tenuta a regola d'arte. Non ha neanche della ruggine esternamente e i ponti sono veramente ben curati. Internamente ha delle moquette molto piacevoli e soprattutto pulite. La cosa che mi ha stupito era la perfetta pulizia di tutti gli ambienti di bordo (cabine, bar, ponti, poltrone, bagni), nonostante fosse piena. Ho mangiato al self-service un ottimo arrosto con delle patate al forno. Il personale di bordo è squisito, capiscono benissimo inglese e abbastanza l'italiano. Comunque è molto efficiente e disponibile. La nave è pure arrivata in anticipo (pur esseno low cost). Il viaggio di ritorno: giovedì 29 agosto 2013 motonave Regina della Pace. La Regina della Pace è l'ammiraglia della flotta. I passeggeri possono salire lateralmente con una bella scala (evitando i fumi del garage). Gli ambienti sono belli e confortevoli. L'equipaggio è efficientissimo e la nave ben pulita. Unica pecca sono i bagni del ponte 6 che non scaricano subito, impiegando 5/5 minuti. LA nave era piena di pellegrini sulla via del ritorno ma i servizi di bordo hanno retto alla perfezione. Ho cenato al ristorante mangiando degli ottimi piatti (lasagne verdi al salmone, caprese e strudel caldo con gelato). Davvero complimenti allo chef!! Il servizio è stato puntuale ed efficiente e il costo in linea alle aspettative. In conclusione pur essendo una compagnia low cost (sicuramente meno cara di Snav e Jadrolinija) i servizi offerti sono egregi. Avendo sperimentato la concorrenza, posso affermare che Blue Line è la migliore. Vi consiglio vivamente questa compagnia.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Mai più Blue Line

Siamo appena ritornati dalla Croazia con la compagjia Blue Line! Un incubo!!! Poltrone e pavimenti ultra sporchi, tant'è che sulle poltrone c'erano anche ospiti non desiderati. Una volta resisi conto delle nostre proteste, hanno chiuso la sala e ci hanno sistemato in un altro luogo. Speriamo abbiano disinfestato la zona!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Un inferno !!!

Questo traghetto è un vero inferno: pulizia pessima, bagni indecenti, cabine orrende, personale, tutto filippino, antipatico e ottuso, ristorante caro e assolutamente di scarsa qualità..! Il mio viaggio con questo traghetto è stato pessimo e quindi lo sconsiglio assolutamente!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

NON PRENDETELA

Le navi sono vecchie e lerce, le "cabine" (se si possono chiamare così) sono posizionate anche sotto il livello di galleggiamento, cioè sotto le macchine con paratie stagne tra le cabine e senza uscite di emergenza. I soffitti sono rotti e gli anti-incendi sono non funzionanti; i salvagente non sono situati nelle cabine ma negli sgabuzzini chiusi ai passeggeri. Aggiungo che il bagno della mia cabina non scaricava (ed era pieno dell'urina di altre persone); i materassi erano a dir poso sudici, sembravano usati da un cammello...
AVVERTIMENTO: ASSICURATEVI CHE LA MOTO NAVE m/v NON SIA "REGINA DELLA PACE", PERCHÉ ADIBITA A GRUPPI MEDJUGORJE, QUINDI SEMPRE MOLTO AFFOLLATA.
La peggiore compagnia di traghetti mai presa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

DA EVITARE!!!

Un vero schifo... cabina vips senza aria condizionata, bagno con lo scarico della doccia e del water non funzionanti, personale incompetente e maleducato. Il peggior viaggio in traghetto mai effettuato.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
4.0

Blue Line

Ho finalmente potuto sperimentare la motonave Regina Della Pace, la nuova nave della Blue-line. Decisamente interessante e comoda. Chiunque la debba prendere, non si scoraggi. La consiglio maggiormente rispetto alla concorrente Jadrolinija (Dubrovnik) perchè è più grande e più bella. Ci sentiamo alla prossima opinione.
P.S. I servizi offerti rimangono invariati rispetto all'anno scorso.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Comodità  
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Convenienza 
 
5.0

Blue Line

Io ho potuto prendere la blue line giù da alcuni anni. Tutto è iniziato nel 1999 quando volevo raggiungere l'isola di Vis in Croazia. Prima di quella data mi affidavo alla compagnia croata Jadrolinija. Nel 1999 la compagnia si chiamava ancora Sem Marittime Company, possedeva la m/v Split 1700 e la m/v Krajlica Mira. Nel 2003, acquistò la motonave Ancona. Io l'ho sempre presa per il collegamento diretto all'isola di Vis. Dal 2006, però, lo hanno cancellato rendendolo possibile solo via Spalato. Per questo l'ho sempe presa arrivando fino a Spalato, da li prendevo una nave interna fino a Vis. L'ultima volta che ho preso la Blue Line è stato ad agosto 2009. Giorno 3 agosto 2009, porto di Ancona. Arrivo in auto e faccio i biglietti al Ferries terminal. Dopo l'acquisto ci hanno indirizzato verso la nave e senza grosse code ci hanno imbarcato. Era la m/v Split 1700. Non la posso definire una nave grande, ma come una nave che ha fatto la mia storia sì. Dopo l'imbarco siamo partiti e all'alba del giorno dopo sono arrivato a Spalato. Sono rimasto soddisfatto da questa compagnia e la consiglio vivamente di più rispetto a Jadrolinija, specialmente perchè quest'anno la Bl ha acquistato una "nuova" nave del 1979, chiamata Regina Della Pace. Chiunque desideri prendere questa compagnia io gliela consiglio vivamente. Scrivete le vostre opinioni.

Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Costa neoClassica
 
4.0
pasquale
"Mi imbarcavo, unitamente al mio nucleo familiare formato da moglie..."
Grandi Navi Veloci
 
1.5
Angela
"Nave pessima.. Cabina sporca e lenzuola con stampo di scarpa..."
Corsica Sardinia Ferries
 
2.5
Nina
"Non so se cominciare dal fatto che le partenze vengono..."
Grimaldi Lines
 
3.5
Adriano
"Partiti ora alle 12.25 del 17/12/2020, cioè in ritardo..."
MSC Divina
 
5.0
Duran Sonia
"Il suo nome lo dice è Divina. Amo questa..."
Costa Deliziosa
 
1.0
Massimo
"Sulla pagina di Fb di questa compagnia tutti felici e..."
Moby
 
1.0
fabrizio
"La concorrenza è più vantaggiosa, vi invito a fare un..."
Grimaldi Lines
 
1.8
Francesco
"Sono in questo momento sulla nave, ore 11:13... Mai una..."
Costa Crociere
 
3.8
DOMENICO PANARO
"La mattina attraccati al porto di arrivo a fine vacanza,..."
Moby
 
3.3
Valentina
"Molto delusa, vista la situazione che stiamo vivendo mi aspettavo..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina