Cerca nave da crociera:

Dettagli Recensione

 
Costa Crociere
Compagnie di crociera
Voto medio 
 
2.7
Accoglienza 
 
3.0
Servizi 
 
1.0
Divertimento 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Costa DIADEMA.. che DELUSIONE!!! !

COSTA DIADEMA... CHE DELUSIONE!
La settimana di Natale 2014, vale a dire dal 20 al 27 dicembre, io e mio marito abbiamo deciso di regalarci la nostra terza crociera... ma mai pensavamo di rimanerne così delusi e con la voglia di non fare più crociere col gruppo Costa Crociere... ma andiamo con ordine.
Crociera prenotata a luglio e tanto sognata sulla nave più grande e NUOVA della Costa, quindi eravamo carichissimi... ma le nostre aspettative sono state altamente deluse.
Il primo imprevisto, che abbiamo avuto per tutta la crociera è stato il mangiare.
Venendo da altre due crociere, di cui una sulla Concordia (che ho tenuto come paragone), ci siamo trovati con ore intere dove non poter mangiare nulla.
Premetto che ho fatto un intervento e mangiando molto poco devo tenere lo stomaco pieno e mangiare poco ma spesso, altrimenti vado incontro a crampi dolorosi che passano con medicinali o semplicemente mangiando qualcosa.
Su questa nave però è impossibile (se non a pagamento) mangiare qualcosa dopo le ore 17.00, fino al turno della cena che erano le ore 21.00!
Sulla Concordia c'era sempre un punto di ristoro aperto in vari punti della nave, c'erano anche gli spuntini di mezzanotte al ponte piscine, ecc... Su questa nave NO!
Al mattino si può fare colazione al ponte 10 fino alle ore 10.00, ma tenete conto che alle ore 9,45 iniziano a mettere via tutto.. quindi o vi muovete o niente.. non si ha la vasta scelta con colazioni internazionali, ma sempre le stesse cose, panini, affettati, brioches, torte, yogurt, cereali, torte, frutta..ho visto una famiglia con due bambini tornare al tavolo senza niente perché erano le ore 9,50 e dire che sarebbero scesi a terra per mangiare!
Poi alle ore 12.00 apriva il buffet fino alle 15.00, dove per 7 giorni abbiamo mangiato più o meno le stesse cose...tatticamente hanno messo una pizzeria a pagamento e ad orari, quando sulla Concordia, era a buffet quasi a tutte le ore, ricordo che la sera prima di andare a dormire o per fare merenda andavamo sempre a prendere un pezzo di pizza.
Da bere gratuitamente c'era solo acqua naturale dai dispenser, sui quali era scritto di non riempire le bottiglie, e dove tutti lo facevano e nessuno diceva niente, anche se venivano visti...poi abbiamo capito il perché, oltre lì l'acqua naturale NON ERA IN NESSUN ALTRO POSTO DELLA NAVE!
Ma dico scherziamo? Con così tanti bambini e gente l'acqua la devi mettere da qualche parte...dimenticavo PAGANDO ti davano quella in bottiglia!
Poi dalle 16.00 alle 17.00 c'era la merenda, ovvero qualche panino con affettato e qualche torta con biscotti poi PIÙ NIENTE fino a che non era ora di cena, se andavi a cena alle 19.00 eri fortunato, altrimenti se come noi andavi alle 21.00, e se ti andava bene iniziavi la cena per le 22.00, altro che crampi ti venivano!
Dico questo con senso di causa in quanto dicevano che la cena era alle 21.00 ma fino alle 21,15 - 21,20 non aprivano le porte perché c'era ancora gente della cena precedente o dovevano ancora finire di riapparecchiare i tavoli. Poi ti accomodavi a sedere, niente acqua in brocca o dispenser ma solo in bottiglia a PAGAMENTO...e a quel punto vedevi spuntare le bottiglie magicamente dalle borse delle signore. Poi prima che il cameriere finisse di prendere tutte le comande dei tavoli a lui assegnati passavano tranquillamente altri 30-40-minuti...aggiungete il tempo perché il cibo venisse preparato dalle cucine e arrivasse al tavolo, poi fate la somma...alla fine ti alzavi da tavola verso le 23.30 tranquillamente e a quel punto facevi ben poco se il giorno dopo volevi scendere a visitare i posti.
Le famiglie, quelle coi bambini, erano disperate.. noi i commenti li abbiamo sentiti, eccome!
Disorganizzati? Sì, tanto! ..e ripeto avendo avuto come riferimento la Costa Concordia dove tutto era impeccabile, dal mangiare molto vario e sempre più o meno a tutte le ore, al servizio in sala la sera...qui, si andava a cena sempre col nervoso e vi assicuro che non era una bella cosa!
Voi direte che potevo andare al buffet la sera, ma non è così, non c'è più il buffet la sera, sparito, kaputt! Nella loro nuova politica l'area buffet la sera diventa un terzo ristorante, senza orario dove puoi andare a mangiare dalle ore 19,00 alle ore 21,00 e dove parlando con altre persone, abbiamo scoperto che hanno anche aspettato un ora e venti in coda per mangiare...che disastro!
Volete sapere come ho risolto il problema del mangiare? Dopo esserci rivolti al centro assistenza ed aver esposto il problema, la ragazza ci ha detto di fare la chiamata dalla camera, dove PAGANDO ci avrebbero portato qualcosa da mangiare. Allorché mio marito ha fatto presente che così obbligavano la gente a prendere il mangiare dal buffet della colazione o pranzo e portarselo via e lei tranquillamente ci ha detto di farlo, perché tanto lo facevano tutti....bella risposta, complimenti! E così ho fatto, mi sono messa una borsina in borsa e la mattina mi facevo qualche panino e prendevo qualche brioches per affrontare una giornata in nave, quando avevo fame e prima di stare male, andavo in cabina a mangiare qualcosa....ma vi sembra normale?
Il secondo imprevisto, che in parte vi ho già accennato, é stato dato dal bere...a parte l'acqua nei dispenser al ponte 10 in nave non se ne trovava...a pagamento? Quante ne volete! se volete bere e risparmiare un po' dovete fare un pacchetto minimo di 13 bottiglie d'acqua a quasi 33.00 euro, che posso anche capire 1 a pasto per 7 giorni farebbe 14...ma perché il pacchetto è di minimo 20 bevande ( euro 55.00) per gli analcolici o altro?...ma dico fare pacchetti da 10 come una volta é difficile?
Ora vi parlerò di tutte le altre piccole o grandi cose, dipende dai punti di vista, che hanno contribuito a farci fare una crociera così deludente per non dire brutta.
Ci sono mancate tutte quelle piccole accortezze che contribuivano a farti sentire importante e coccolato...ad esempio la cabina sulla Concodia era sempre impeccabile, il cioccolatino le sere di gala, il pigiama piegato ad animaletto ed il letto con il risvolto pronto ad accoglierti prima di andare a dormire...
Sulla Concordia i camerieri del ristorante, due volte a settimana, hanno ballato con coreografia nella sala della cena e tutte le persone hanno interagito con loro, qui abbiamo visto una sera due cameriere che ballavano una macarena sulle scale e l'altra sera i camerieri si sono messi un grembiule italiano e ti hanno fatto alzare per accennare un ballo italiano con loro... Tanto di cappello per questa cosa, ma é stato veramente triste..meglio era non fare niente.
Sulla Concordia ogni giorno c'era l'offerta del giorno, a volte era il cocktail del giorno a 2 euro in meno, una volta il 2x1 nelle birre o altro, una volta la SPA scontata del 50% ...con queste cose ti invogliavano e non ti sentivi obbligato a fare niente, anzi eri convinto di aver fatto un affare, spendevi volentieri e col sorriso....cosa che su questa nave è impossibile.
Se volete andare a teatro, meglio partire per tempo, perché quelli che arrivano prima mettono borse, cappelli, sciarpe (che sono più lunghe) per tenere occuparti i posti di gente che DOVREBBE arrivare. Non tengono un posto o due, ma file intere, io dico, possibile che nessuno abbia mai pensato di dire qualcosa, del tipo che solo chi é fisicamente in teatro tiene il posto...quelli che arrivano più tardi si mettono poi dietro, semplice no? Qui la gente si trovava a litigare per queste cose e nessuno lo sà, perché nessuno lo dice alla Costa, io invece lo dico. Le ferie sono fatte per rilassarsi non per stare a litigare per posti al teatro o per salire sulle navette per tornare alla nave (altro storia).
Gli spettacoli sono calati di qualità, sono sempre le stesse persone e a parte una sera che ci sono stati gli acrobati ed una sera che ci son stati i membri dell'equipaggio, che tra l'altro sono stati bravissimi..più o meno é stato tutto uguale, il tenore poi stonava ed era fuori tempo... poi mi chiedono di compilare un questionario e io dico che la qualità é minore di quella che ho visto in altre crociere costa...e la ragazza mi guarda malissimo e mi dice che non è così...ma potrò dire la mia?
A parte che abbiamo avuto a che fare con personale dell'equipaggio italiano, ci tengo a precisare, che davano delle risposte piuttosto secche e scocciate per non dire maleducate....se non sanno trattare con la gente, forse un é meglio che cambino lavoro.
Sono un fiume in piena...ma la cosa che ci ha più indignato é stata la sera che siamo trovati in teatro per il cocktail del comandante, dove abbiamo fatto una brindisi col comandante in 5 minuti e l'altra mezz'ora abbiamo ascoltato un direttrice di crociera, che come ha detto il signore di fianco a noi, sembrava prostituirsi per farci scrivere ECCELLENTE sul questionario che sarebbe arrivato a casa! Per tre volte e adducendo tre motivazioni diverse ci ha detto di scrivere ECCELLENTE sul questionario, una volta perché la compagnia é americana e per loro non esiste il sufficiente, il buono, ma solo ECCELLENTE... la seconda volta dovevamo tenere in mente quante persone lavorano sulla nave quindi mettere ECCELLENTE anche per loro...e la terza non ricordo..ci aveva già fatto innervosire con le prime due motivazioni....ma dico, sarò libera di dire quel che penso oppure no?
Abbiamo parlato con altre persone durante la crociera, molte scontente, specie quelle che avevano già fatto crociere, quasi tutte hanno concordato sul fatto che sembrava una crociera perché la Costa doveva tirare su i soldi per la perdita della Concordia, ci mancava poco che ci venissero chiesti soldi anche per respirare..
Per me di ECCELLENTE questa crociera ha avuto ben poco e non sarò così ipocrita da dirvi il contrario.
Costa questa volta ci hai veramente deluso, non sono Onassis, ho risparmiato due anni per fare questa crociera e sentirmi importante, coccolata e scendere e dire "sono appena tornata". Ma non vedevo l'ora di scendere e non avrei mai pensato che me sarei stata tanto delusa!
Non so cosa cercate da una crociera, se volete una bella nave, questa lo è.. ma finisce tutto qui, Costa non ha più voglia di farvi sentire importanti e di farvi vivere il sogno. Poi é vero che dipende sempre da quanti soldi avete, ma io sono una persona nella media che con sacrifici risparmia per fare una vacanza.. E dopo due anni mi sono ritrovata così.. CHE DELUSIONEEEEEE!
In fede, Colombini Cecilia

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

16 risultati - visualizzati 1 - 10  
1 2  
Per Ordine 
 
Inviato da michele
08 Gennaio, 2015
Cecilia, hai raccontato perfettamente quello che sono oggi le crociere Costa, credimi: non è un fatto di nave, è una politica aziendale che è cambiata. Comunque credo di aver capito che l'ultima era stata con la Concordia, perché già l'anno dopo della bravata di Schettino le cose erano già peggiorate.
Inviato da riccardo
08 Gennaio, 2015
Cecilia, concordo su tutto quello che hai denunciato, chi oggi torna soddisfatto da una crociera Costa è perché non ne ha mai fatta una prima della tragedia del Giglio. Poiché già l'anno successivo alla Concordia la situazione era già iniziata a peggiorare, e si percepiva che lo stile Costa non esisteva più..
Inviato da riccardo
08 Gennaio, 2015
Su una cosa la tua direttrice di crociera ha ragione, sono una compagnia Americana, difatti la Costa di italiano non ha più nulla, a partire dal cibo alla accoglienza dei clienti. Se continuano così, imbarcheranno solo cinesi, gli unici che scenderanno felici e contenti.
Inviato da Angelo
08 Gennaio, 2015
Per noi era la prima ma anche l'ultima!!! Che delusione.
Cibo di scarsissima qualità e i mal di pancia e stomaco non sono di sicuri mancati a bordo, visto lo spaccio al servizio clienti il 31/12/14 di pastiglie...
Costa disastro.
Angelo
Inviato da Andrea
12 Gennaio, 2015
Cecilia, hai tutta la mia comprensione! Io sono appena sceso dalla Luminosa che ha attraversato l'atlantico ed è andata a Miami. Tutto quello che dici è verissimo, ma c'è molto di più! E' un sistema specifico per spremere il passeggero il più possibile! Abbiamo fatto la crociera in slow motion navigando a 12/14 nodi... 6 giorni per attraversare uno spazio che prima si faceva in 4 giorni e mezzo, soste di 4/5 ore in posti belli ma che potevano essere visti solo con le escursioni Costa. Sai perché? Avere dei polli a bordo che consumano è molto molto redditizio e poi si risparmia il carburante. Tutte queste cose sono palesi ad un passeggero che non è alla prima esperienza, ma se hai notato ora riempiono le navi vendendo a prezzi stracciati gli ultimi giorni a gente alla prima crociera (e molti non sanno come ci si comporti su una nave!!).
Quello che dici dei soldi non lo condivido: quanto sono ricco non è rilevante! Mi interessa pagare congruamente un servizio o una fornitura ed una bottiglia da 75 cl. di acqua a € 3.80 + 15% di servizio è un insulto al buon senso! A breve scriverò una recensione su questa mia ultima crociera con Costa... leggila. Ciao
Inviato da marcello
17 Gennaio, 2015
IL nuovo stile Costa è questo, tenere il cliente più tempo possibile a bordo per poterlo spremere al massimo, tanto le escursioni, carissime, non le prenota più nessuno, tutti fanno il fai da te perciò il guadagno perduto dalle escursioni non fatte, lo recuperano da quello che spendi stando sulla nave. Vergognatevi.
Inviato da marcello
17 Gennaio, 2015
Dopo la Concordia, Costa non è più la stessa, non offre più quei servizi di una volta, anche se ora sono a pagamento.
Allora abbiamo capito che era arrivato il momento di cambiare compagnia e siamo passati a Royal, ritrovando il piacere di fare una crociera.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da serenella mura
31 Gennaio, 2015
Concordo perfettamente su tutto.
Io sono appena rientrata dai Caraibi con Costa Magica.... Dire delusione è dire poco. Soprattutto perchè faccio un confronto con Costa crociere di anni fa. Un abisso di differenza i qualità, servizi, pulizia, personale, svago, gentilezza... insomma MAI PIU' crociere. Un gran peccato. Avevo bei ricordi, ora cancellati da una delusione indicibile. Vergogna!!!!!
Inviato da tirone pasquale
25 Febbraio, 2015
Sono appena tornato da una crociera, premetto che è la mia decima crociera, e quello che leggo dalla recensione della signora Colombini mi sembra veramente incredibile..: è sicuro che la signora fosse su una nave Costa? Perché niente di quello che ho letto mi sembra credibile. La crociera che ho fatto è stata come sempre splendida con personale gentilissimo e preparato, nessuno ti obbliga a spendere, si mangia fino a scoppiare e a tutte le ore. Non ho mai, e dico mai, aspettato 30 o 40 minuti per cenare al ristorante e tanto meno si finisce alle ore beate. Mi viene il dubbio che la signora abbia fatto il viaggio con spirito molto critico.
Tirone Pasquale
Inviato da Andrea
02 Marzo, 2015
Pasquale, io credo che chi critica, lo faccia sinceramente raccontando veramente quello che vedono. Penso invece che tu sia salito a bordo con il PARAOCCHI.
APRI GLI OCCHI...
16 risultati - visualizzati 1 - 10  
1 2  
 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Costa Crociere
 
4.3
paola della marina
"Insieme a mio marito abbiamo appena concluso una magnifica..."
Costa Victoria
 
2.0
Francesco
"Accoglienza inesistente purtroppo, come entri ti trovi in una baraonda..."
Grimaldi Lines
 
1.3
Brunella
"Nave fatiscente e maleodorante dal nostro ingresso, il che denota..."
Costa Victoria
 
2.0
Roby
"Pessima nave, pessimo cibo, pessima organizzazione; mi hanno rovinato la..."
Costa Favolosa
 
1.1
Alessandro Moroni
"È stata la mia prima crociera e sicuramente sarà anche..."
Costa Victoria
 
2.3
Francesco
"Esperienza bruttissima, camere non adeguate, puzza di cibo e di..."
Costa Victoria
 
2.0
Mariangela Lauciello
"Una crociera da incubo... non so da dove iniziare. ..."
Costa Crociere
 
2.7
Cristina
"Ho acquistato una crociera nelle isole greche.Tra l'indecisione se scegliere..."
Costa Fortuna
 
2.3
Anny
"Prenotata 7 mesi prima e già soci "costa club", ci..."
MSC Fantasia
 
3.0
Tina
"Scarsa pulizia generale. Escursione a firenze per conto proprio..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina
Untitled Box
Untitled Box