Cerca nave da crociera:

Dettagli Recensione

 
Anek Lines
Traghetti
Voto medio 
 
2.8
Comodità  
 
2.0
Servizi  
 
5.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
1.0

Grande disagio.

Ho fatto il percorso di partenza 07/08/2010 da Venezia a Patrasso e ritorno 20/08/2010 Patrasso a Venezia. Una avventura da non dimenticare. Gente che dormiva per terra dove c'era spazio, nei corridoi, per le scale, nelle poltrone del bar fuori. Il motivo? Lo racconto io: nella prenotazione on line che ho fatto non ho trovato la camera per dormire. Sono salito sul traghetto, dopo la partenza il comandante con il commissario della nave mi dice che di camere ci sono solo quelle di lusso a costo di 241 euro a testa (ero io e mia moglie, totale 482 euro: due calcoli.. la cifra che spendevo al mare pensione completa in 12 giorni). Ho rifiutato, non potevo prendere a quel prezzo. dopo un po’ mi dice che c'e un'altra camera A2 e che piu di quella non potevano dare al prezzo di 188 euro a testa (in due 376 euro); ho detto no. Quindi ho visto la gente per terra perchè non riusciva a pagare la camera a quel prezzo! Una grande vergogna per chi veramente ha viaggiato e comprende il disagio. Un viaggio di 36 ore da Venezia a Patrasso, tutti i passeggeri devono avere le camere! E soprattutto: una volta prenotate tutte le camere, non dovrebbero far salire piu nessuno per non far dormire le persone come animali per terra. Tutto questo è documentato con foto e filmati.

Trovi utile questa opinione? 

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4  
 
Per Ordine 
 
Inviato da Gianni
12 Aprile, 2011
Salve, noi abbiamo viaggiato con Anek il 20 agosto 2010 e ritorno 8 settembre Ancona- Igoumenitsa. Tutto perfetto. Lo spettacolo della gente accampata c'è su tutti i traghetti, se non si prenota prima. la cabina era confortevole, pulita e il bar assoltamente dignitoso. le urla dei manovratori nella stiva sono parte dello show.
In risposta ad un earlier comment

Inviato da barbabella
06 Mag, 2011
la gente che dorme per terra è quella che acquista il passaggio ponte o le poltrone (scomodissime). l'abbiamo fatto tutti almeno una volta nella vita. non è una nave da crociera, è un traghetto per le vacanze. se sei uno studente o un giovane probabilmente non vuoi comprare la cabina, ti va bene mettere il sacco a pelo per terra. per una notte si può fare.
adesso ho due bambini piccoli e ho preso la cabina.
per me la cosa davvero fondamentale è che la nave sia ragionevolmente pulita. per il resto ci può essere tutto il caos del mondo (mai visti altri traghetti in estate????)
ciao e buona estate a tutti!!!
In risposta ad un earlier comment

Inviato da Antonio
27 Mag, 2013
I traghetti hanno tutto quello che hanno i cinema, gli hotels, i teatri, gli shopping center, gli aerei, i buoni treni.
Hanno lusso, arredamenti, poltrone, bar, ristoranti, personale di servizio, giochi, etc.
Ma diversamente da tutte le realtà sopra menzionate, i traghetti soggiacciono ancora ad una primitiva filosofia: il vagabondaggio.
Se vai in un cinema lussuoso e trovi gente per terra inorridisci, se vai in un hotel e trovi gente per terra inorridisci, se sali su di un buon treno e trovi gente per terra inorridisci, se vai al teatro e trovi gente per terra inorridisci; se invece sali su di un traghetto zeppo di poltrone, quadri, bar e ristoranti lussuosi e trovi gente per terra... tutto è normale.
Non è normale, è che ci hanno voluto abituare.
Che cosa costruiscono a fare dei salotti galleggianti per poi riempirli di profughi buttati sul pavimento?
Lo sai cosa significa prendere una cabina per dormire in pulizia, farsi una dignitosa doccia per essere puliti, passeggiare sul ponte per poi recarsi a cena al self service e dover cenare, con la propria ragazza, mano nella mano, con accanto un cafone buttato sul divanetto senza scarpe e con i piedi vicino la tua sedia?
Non lo invento, è successo: cena romantica con odore di piedi sudati diffuso nell'aria.
Ma dai... finiamola... questo primitivo principio ancora tollerato è destinato inevitabilmente a finire. La gente se ne sta accorgendo... è ridicolo.
Costruiscono belle navi e poi caricano come navi bestiame. Vuoi goderti un drink al bar? Trovi tutte le poltrone con disperati coperti con maglioni perchè l'aria condizionata quasi li congela, materassini sul pavimento, piedi di fuori neri di sporcizia, ma che ci sta a fare il bar...? Ad uno passa la voglia.
Sono "razzista"?
Sbagliato, riprendo il discorso sugli studenti.
Siamo nell'anno 2013, si è capito che ogni cosa, dalla più costosa alla più economica, deve rispettare degli standard minimi.
Nel 2013 lo studente non viaggia in cabina, ma nemmeno viaggia sul pavimento preso a calci da chi deve passare.
Cabine lussuose per i più esigenti, cabine normali per le persone nella media, posti poltrona per TUTTI i restanti. Punto.
Buttati sul pavimento, nell'anno 2013 su di una elegante nave, NESSUNO. E' decisamente ridicolo e fuori tempo. Lo studente, finito di prendere un piatto di pasta calda al self service, va a dormire nella sua dignitosa poltrona. Profughi disperati che vagano non sono cosa normale nei 2013 in una nave civile. Tutti la notte devono avere un posto, costoso od economico che sia, ma un posto. Finiamola, è disgustoso, primitivo e ridicolo.
Inviato da debora
21 Gennaio, 2014
In questa tipologia di nave è normale trovare queste cose, chi ha il bisogno o necessità prenota per tempo una stanza dove può trovare la propria privacy e distaccarsi dal caos; anche io ho viaggiato con passaggio ponte quando ero più giovane, e l'ho fatto per scelta, ma ora che ho due bambini, mai e poi mai mi sognerei di farlo un'altra volta... Ho prenotato in anticipo una bella stanzetta dove i miei bambini possano andare al bagno privato, dormire su un letto comodo e di notte stare al caldo... Non pretendo comunque il lusso di una crociera. Questa è una nave traghetto che può caricare fino a 1800 persone, tra cui passaggio ponte, poltrona, cabine di lusso e non .... sta solo al passeggero scegliere, e ciò che scegli comporta una conseguenza.
4 risultati - visualizzati 1 - 4  
 
 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Grandi Navi Veloci
 
1.0
Luisa
"Camera sporca. Coperta rotta. Personale poco gentile. ..."
MSC Magnifica
 
1.5
Giorgia
"Bruttissima nave. Non c’era niente da fare, per chi è..."
Costa Crociere
 
2.0
Gianenrico Damiani
"Dopo aver effettuato una crociera su Costa favolosa, con partenza..."
Grimaldi Lines
 
2.5
Andrea Zardi
"L’arrivo al porto di Livorno della Vs. nave è avvenuto..."
Costa Diadema
 
2.0
Leonardo
"Appena entrati in nave nessuno che ci abbia accolti, solo..."
MSC Sinfonia
 
4.8
MAria
"Bella esperienza, accoglienza e disponibilità, staff professionale e musicisti bravissimi...."
MSC Opera
 
1.9
Annamaria
"Ho un problema alimentare con 2 intolleranze e, nonostante tutta..."
Moby
 
1.0
Raffaella
"Grandissime problematiche per persone con disabilità per ridotta mobilità. Accesso..."
Costa Fascinosa
 
4.5
Maria Luisa
"E il secondo anno che faccio questo giro con la..."
Grimaldi Lines
 
1.0
ROBERTA
"Nave Catania per la tratta Salerno- Palermo A/R. Nave sporchissima,..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina