MSC Musica Hot

http://www.qcrociere.it/media/reviews/photos/thumbnail/230x150s/09/f4/df/msc-musica-72-1358129020.jpg
 
3.6 (151)
54921   1  
Aggiungi Media
Scrivi Recensione


MSC Musica si caratterizza per le proposte cromatiche innovative, la scelta di materiali e tessuti esclusivi, gli spazi studiati per il confort. A bordo la disposizione degli ambienti è estremamente funzionale e piacevole. Una vacanza ideale per rigenerare il corpo: su MSC Musica è possibile infatti dedicarsi a piacevoli nuotate nelle piscine, divertenti partite di minigolf, trattamenti benessere nella SPA, attività sportive nell'area fitness. Dal Kaito Sushi Bar all' esclusivo Ristorante Le Maxim's, ogni giorno a bordo è inoltre possibile scoprire il piacere della buona tavola. Le serate vengono animate dal Teatro La Scala, oppure nella panoramica discoteca Q32.

Recensione Utenti Guarda tutte le opinioni degli utenti

Opinioni inserite: 151

Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
3.9  (151)
Cabine 
 
3.8  (151)
Cucina 
 
3.9  (151)
Servizi  
 
3.8  (151)
Divertimento  
 
3.6  (151)
Pulizia  
 
4.1  (151)
Escursioni 
 
2.7  (151)
Convenienza 
 
3.0  (151)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
  • Accoglienza
  • Cabine
  • Cucina
  • Servizi
  • Divertimento
  • Pulizia
  • Escursioni
  • Convenienza
Navi
Commenti
Devi inserire il codice di sicurezza.
La mia seconda crociera si è rivelata migliore della prima, anch'essa condotta con la MSC Musica.

Cabine capienti e pulite; balcone che offre panorami impagabili; cibo di buona qualità e personale efficiente e cortese; nave molto stabile; spettacoli gradevoli; escursioni forse un po' troppo costose ma molto interessanti.

Conto di fare una ulteriore esperienza.
Voto medio 
 
4.3
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Dario Barnaba 15 Settembre, 2014

Tutto bene

La mia seconda crociera si è rivelata migliore della prima, anch'essa condotta con la MSC Musica.

Cabine capienti e pulite; balcone che offre panorami impagabili; cibo di buona qualità e personale efficiente e cortese; nave molto stabile; spettacoli gradevoli; escursioni forse un po' troppo costose ma molto interessanti.

Conto di fare una ulteriore esperienza.

Trovi utile questa opinione? 

Siamo partiti da genova il 30 agosto in piena stagione, l'accoglienza è stata ottima e veloce. Dopo il primo giro di perlustrazione siamo andati a mangiare al giardino, ponte 13, e siamo subito rimasti spiacevolmente impressionati dalla mole di gente e dalla confusione che regna tra schiamazzi e ressa. La piscina è carina ma piccola, i lettini sono perennemente occupati dagli asciugamani.. Palestra con vista spettacolare e spettacoli teatrali belli e coinvolgenti; cena serale buona. Di certo è sconsigliabile se cercate una vacanza di classe e di eleganza, perchè le persone a volte al buffet mostrano i loro lati peggiori. Leggere un libro al ponte 13, inoltre, è quasi impossibile visto che le attività di animazione vengono proposte ad un volume piuttosto alto.
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da andrea 12 Settembre, 2014

Crociera da sogno più o meno

Siamo partiti da genova il 30 agosto in piena stagione, l'accoglienza è stata ottima e veloce. Dopo il primo giro di perlustrazione siamo andati a mangiare al giardino, ponte 13, e siamo subito rimasti spiacevolmente impressionati dalla mole di gente e dalla confusione che regna tra schiamazzi e ressa. La piscina è carina ma piccola, i lettini sono perennemente occupati dagli asciugamani.. Palestra con vista spettacolare e spettacoli teatrali belli e coinvolgenti; cena serale buona. Di certo è sconsigliabile se cercate una vacanza di classe e di eleganza, perchè le persone a volte al buffet mostrano i loro lati peggiori. Leggere un libro al ponte 13, inoltre, è quasi impossibile visto che le attività di animazione vengono proposte ad un volume piuttosto alto.

Trovi utile questa opinione? 
Non avendo fatto ferie nel 2013 per problemi di lavoro, ho prenotato una crociera nel mediterraneo occidentale con la MSC Musica (partenza da Genova il 23 agosto 2014) con moglie e figlio di 15 anni. CHE DELUSIONE!!! Dopo una prima positiva impressione data dal servizio ritiro bagagli, parcheggio dell’auto e check-in di imbarco, cabina ampia e luminosa con balcone, siamo finiti in una specie di girone infernale. Al primo pranzo nel buffet “Il Giardino” al ponte 13, mi è tornata in mente l’immagine dantesca del girone dei lussuriosi: anime dannate trascinate senza sosta in un vortice infernale. Trovare un tavolo è un’impresa! Si vaga inutilmente in questo ovale nella speranza di trovare posto (un paio di volte abbiamo rinunciato ed abbiamo portato i vassoi nella nostra cabina al ponte 11). Oltre a ciò era necessario verificare con attenzione le condizioni delle stoviglie, infatti me ne sono capitate un paio lavate in modo alquanto approssimativo e con residui alimentari…!!!!
La pulizia della cabina è solo apparentemente attenta. Lunghi capelli neri (non provenienti dalle nostre chiome) erano ben evidenti sia sul panno chiaro sotto il copriletto, sia sul pavimento. Alle 23 del giorno di imbarco lo scarico del water ha smesso di funzionare sino alla mattina del giorno dopo e tale spiacevole inconveniente si è ripetuto, senza spiegazione per almeno quattro-cinque volte nei giorni successivi. Prima di espletare le nostre funzioni fisiologiche eravamo costretti a fare una prova preventiva dello scarico per evitare imbarazzanti situazioni, una specie di “Roulette Russa” col water! Questo inconveniente è stato lamentato anche da altri crocieristi, ma con scarso successo.
Sul ponte piscina regna l’anarchia più totale. Persone piazzano gli asciugamani sui lettini all’alba, se ne vanno in giro per i fatti loro e li tengono occupati sino a sera senza che nessun responsabile intervenga. Pazienza!! Ben più seria la questione dei tuffi in piscina (proibiti come da cartelli esposti) ma che avvengono nella totale indifferenza del personale di controllo. I bagni ai ponti sono indecenti, già alle nove del mattino puzzano più di una fogna di Calcutta!!
Le navette per il trasferimento a terra hanno costi molto elevati, oltre 15 euro a testa per 10-15 minuti di viaggio: visto il costo, al porto mi sarei aspettato un servizio limousine con autista!!! Non sono alla mia prima esperienza, non sono solito lagnarmi per nulla (ultima crociera nel Mediterraneo orientale con compagnia statunitense nel 2012) e posso garantire che la situazione nelle altre crociere è stata ben diversa: pulizia ineccepibile e organizzazione perfetta.
Il colmo di questa “esaltante” esperienza è però stato raggiunto il penultimo giorno, quando mio figlio, mentre addentava il suo pezzo di pizza al salame piccante presso il buffet “Il Giardino”, si è trovato in bocca un frammento metallico appuntito da entrambe le parti, verosimilmente proveniente da un oggetto di bigiotteria. Sono un medico e conosco i potenziali rischi legati all’ingestione di oggetti metallici. Ho immediatamente informato il responsabile di sala ed il Guest Manager. A quest’ultimo, persona estremamente gentile e professionale, ho esposto tutte le mie perplessità sull’organizzazione, le eventuali gravi conseguenze per gli ospiti di un non corretto trattamento delle stoviglie (intossicazioni) e dello scarso rispetto delle norme di sicurezza nelle piscine (gravi traumi). Il Guest Manager ha riconosciuto le mie ragioni dichiarando che sarebbe stata svolta un’indagine interna per capire come il frammento metallico possa essere finito nell’impasto della pizza. Le giustificazioni fornite a difesa delle compagnia, se pur doverose, sono però poco convincenti: particolarità delle crociere nel mediterraneo che imbarcherebbero ospiti “un po’ intolleranti” alle troppe regole specialmente durante la vacanza (andatelo a spiegare al magistrato se un bambino si tuffa sulla testa di un altro e gli spezza il collo!).
Isola felice il ristorante “l’Oleandro”, con servizio qualificato e cucina più che adeguata.
Conclusioni: non credo proprio che mi rivedranno su una nave MSC CROCIERE.
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Roberto 07 Settembre, 2014

MSC Musica: una grossa delusione!

Non avendo fatto ferie nel 2013 per problemi di lavoro, ho prenotato una crociera nel mediterraneo occidentale con la MSC Musica (partenza da Genova il 23 agosto 2014) con moglie e figlio di 15 anni. CHE DELUSIONE!!! Dopo una prima positiva impressione data dal servizio ritiro bagagli, parcheggio dell’auto e check-in di imbarco, cabina ampia e luminosa con balcone, siamo finiti in una specie di girone infernale. Al primo pranzo nel buffet “Il Giardino” al ponte 13, mi è tornata in mente l’immagine dantesca del girone dei lussuriosi: anime dannate trascinate senza sosta in un vortice infernale. Trovare un tavolo è un’impresa! Si vaga inutilmente in questo ovale nella speranza di trovare posto (un paio di volte abbiamo rinunciato ed abbiamo portato i vassoi nella nostra cabina al ponte 11). Oltre a ciò era necessario verificare con attenzione le condizioni delle stoviglie, infatti me ne sono capitate un paio lavate in modo alquanto approssimativo e con residui alimentari…!!!!
La pulizia della cabina è solo apparentemente attenta. Lunghi capelli neri (non provenienti dalle nostre chiome) erano ben evidenti sia sul panno chiaro sotto il copriletto, sia sul pavimento. Alle 23 del giorno di imbarco lo scarico del water ha smesso di funzionare sino alla mattina del giorno dopo e tale spiacevole inconveniente si è ripetuto, senza spiegazione per almeno quattro-cinque volte nei giorni successivi. Prima di espletare le nostre funzioni fisiologiche eravamo costretti a fare una prova preventiva dello scarico per evitare imbarazzanti situazioni, una specie di “Roulette Russa” col water! Questo inconveniente è stato lamentato anche da altri crocieristi, ma con scarso successo.
Sul ponte piscina regna l’anarchia più totale. Persone piazzano gli asciugamani sui lettini all’alba, se ne vanno in giro per i fatti loro e li tengono occupati sino a sera senza che nessun responsabile intervenga. Pazienza!! Ben più seria la questione dei tuffi in piscina (proibiti come da cartelli esposti) ma che avvengono nella totale indifferenza del personale di controllo. I bagni ai ponti sono indecenti, già alle nove del mattino puzzano più di una fogna di Calcutta!!
Le navette per il trasferimento a terra hanno costi molto elevati, oltre 15 euro a testa per 10-15 minuti di viaggio: visto il costo, al porto mi sarei aspettato un servizio limousine con autista!!! Non sono alla mia prima esperienza, non sono solito lagnarmi per nulla (ultima crociera nel Mediterraneo orientale con compagnia statunitense nel 2012) e posso garantire che la situazione nelle altre crociere è stata ben diversa: pulizia ineccepibile e organizzazione perfetta.
Il colmo di questa “esaltante” esperienza è però stato raggiunto il penultimo giorno, quando mio figlio, mentre addentava il suo pezzo di pizza al salame piccante presso il buffet “Il Giardino”, si è trovato in bocca un frammento metallico appuntito da entrambe le parti, verosimilmente proveniente da un oggetto di bigiotteria. Sono un medico e conosco i potenziali rischi legati all’ingestione di oggetti metallici. Ho immediatamente informato il responsabile di sala ed il Guest Manager. A quest’ultimo, persona estremamente gentile e professionale, ho esposto tutte le mie perplessità sull’organizzazione, le eventuali gravi conseguenze per gli ospiti di un non corretto trattamento delle stoviglie (intossicazioni) e dello scarso rispetto delle norme di sicurezza nelle piscine (gravi traumi). Il Guest Manager ha riconosciuto le mie ragioni dichiarando che sarebbe stata svolta un’indagine interna per capire come il frammento metallico possa essere finito nell’impasto della pizza. Le giustificazioni fornite a difesa delle compagnia, se pur doverose, sono però poco convincenti: particolarità delle crociere nel mediterraneo che imbarcherebbero ospiti “un po’ intolleranti” alle troppe regole specialmente durante la vacanza (andatelo a spiegare al magistrato se un bambino si tuffa sulla testa di un altro e gli spezza il collo!).
Isola felice il ristorante “l’Oleandro”, con servizio qualificato e cucina più che adeguata.
Conclusioni: non credo proprio che mi rivedranno su una nave MSC CROCIERE.

Trovi utile questa opinione? 
Pur comprendendo che dal 23 al 30 agosto era quasi ovvio trovare la nave affollata, credo che MSC dovrebbe fare un po' più di sforzo per evitare le super resse al buffet, sia a colazione che a pranzo (trovare un posto è stato quasi sempre una scommessa) ed in piscina (stessa situazione). L'altra nota negativa sono stati i costi esorbitanti per i transfer dai porti al centro. Per tutto il resto è stata una buona vacanza, abbiamo trovato cortesia, pulizia, cibo discreto, meravigliosi spettacoli ed una simpatica animazione. Tutto sommato una buona esperienza, da ripetere ma in un altro periodo.
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da silvia 02 Settembre, 2014

Quasi tutto ok

Pur comprendendo che dal 23 al 30 agosto era quasi ovvio trovare la nave affollata, credo che MSC dovrebbe fare un po' più di sforzo per evitare le super resse al buffet, sia a colazione che a pranzo (trovare un posto è stato quasi sempre una scommessa) ed in piscina (stessa situazione). L'altra nota negativa sono stati i costi esorbitanti per i transfer dai porti al centro. Per tutto il resto è stata una buona vacanza, abbiamo trovato cortesia, pulizia, cibo discreto, meravigliosi spettacoli ed una simpatica animazione. Tutto sommato una buona esperienza, da ripetere ma in un altro periodo.

Trovi utile questa opinione? 
Premesso che da una vacanza ognuno di noi vorrebbe esaudite le proprie aspettative, mi piace chiarire che io e mio marito amiamo questo genere di vacanza per l'opportunità che dà di visitare (anche se in modo rapido) molte città, luoghi diversi e lontani tra loro. Si può avere così un'idea generale di una realtà e tornarci poi con calma approfondendone la conoscenza.
Ho viaggiato con Costa (Capitali del Nord e Le grandi isole greche); il cibo è senza ombra di dubbio migliore su MSC; trovo migliore la qualità delle materie prime, la preparazione e il servizio.
L'animazione e la varietà degli spettacoli mi sembrano migliori su Costa.
Le escursioni sono simili in entrambe e bisogna comunque essere fortunati con le guide; tuttavia per i loro prezzi esorbitanti vedo sempre più gente organizzarsi da soli per scendere (così abbiamo fatto noi eccetto per l'escursione a Tunisi).
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da bea 01 Settembre, 2014

Quarta crociera: tutto ok

Premesso che da una vacanza ognuno di noi vorrebbe esaudite le proprie aspettative, mi piace chiarire che io e mio marito amiamo questo genere di vacanza per l'opportunità che dà di visitare (anche se in modo rapido) molte città, luoghi diversi e lontani tra loro. Si può avere così un'idea generale di una realtà e tornarci poi con calma approfondendone la conoscenza.
Ho viaggiato con Costa (Capitali del Nord e Le grandi isole greche); il cibo è senza ombra di dubbio migliore su MSC; trovo migliore la qualità delle materie prime, la preparazione e il servizio.
L'animazione e la varietà degli spettacoli mi sembrano migliori su Costa.
Le escursioni sono simili in entrambe e bisogna comunque essere fortunati con le guide; tuttavia per i loro prezzi esorbitanti vedo sempre più gente organizzarsi da soli per scendere (così abbiamo fatto noi eccetto per l'escursione a Tunisi).

Trovi utile questa opinione? 
Accoglienza scarsissima, sali come un semplice passeggero, totalmente nel panico. Pulizia della piscina scarsa durante il dì. Nel conto finale ti trovi voci di cui non sai affatto l'esistenza. E' un continuo chiederti soldi per ogni cosa, fa rabbia visto l'elevato costo del biglietto. Poche attrazioni. Non presente cibo notturno, solo qualche tramezzino scarso.
Vacanza deludente.
Voto medio 
 
1.9
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Desi 26 Agosto, 2014

NON CONSIGLIO!!!

Accoglienza scarsissima, sali come un semplice passeggero, totalmente nel panico. Pulizia della piscina scarsa durante il dì. Nel conto finale ti trovi voci di cui non sai affatto l'esistenza. E' un continuo chiederti soldi per ogni cosa, fa rabbia visto l'elevato costo del biglietto. Poche attrazioni. Non presente cibo notturno, solo qualche tramezzino scarso.
Vacanza deludente.

Trovi utile questa opinione? 
Seconda crociera con Msc: anche stavolta abbiamo azzeccato la nave giusta! Personale molto amichevole, cucina buonissima al self service e strepitosa al ristorante "il Giardino" la sera, che in luglio e agosto non e' piu' ristorante a la carte. Ringrazio il nostro cameriere Wirawan della sua gentilezza e simpatia e il metrè di Sorrent,o persona gentilissima! Animazione fantastica, molto coinvolgente: anche mio figlio al mini club e' rimasto contento, in particolare dell'animatore brasiliano Igor; anche le ragazze sono molto simpatiche, tutte le sere cenava sempre con loro.. un motivo ci sara'! Le escursioni le abbiamo fatte con "Pecora Verde": ci siamo trovati benissimo guide preparate e molto puntuali! Solo ad Aiax an Provence siamo andati con Msc ci siamo trovati bene con una guida italo-francese di nome Massimo preparatissimo! La nave non e' nuovissima ma e' tenuta bene: l'unica cosa che ci manca e' la piscina coperta: per questo di solito va in Grecia o ai Caraibi! Anche quest'anno zero coda all'imbarco, alle 11.00 eravamo gia' a bordo; anche lo sbarco e' stato velocissimo e ben organizzato, complimenti a tutto il personale Msc, compreso il ricevimento. Crociera super consigliata periodo: dal 26 luglio al 2 agosto 2014.
Voto medio 
 
5.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Paola 22 Agosto, 2014

Crociera super

Seconda crociera con Msc: anche stavolta abbiamo azzeccato la nave giusta! Personale molto amichevole, cucina buonissima al self service e strepitosa al ristorante "il Giardino" la sera, che in luglio e agosto non e' piu' ristorante a la carte. Ringrazio il nostro cameriere Wirawan della sua gentilezza e simpatia e il metrè di Sorrent,o persona gentilissima! Animazione fantastica, molto coinvolgente: anche mio figlio al mini club e' rimasto contento, in particolare dell'animatore brasiliano Igor; anche le ragazze sono molto simpatiche, tutte le sere cenava sempre con loro.. un motivo ci sara'! Le escursioni le abbiamo fatte con "Pecora Verde": ci siamo trovati benissimo guide preparate e molto puntuali! Solo ad Aiax an Provence siamo andati con Msc ci siamo trovati bene con una guida italo-francese di nome Massimo preparatissimo! La nave non e' nuovissima ma e' tenuta bene: l'unica cosa che ci manca e' la piscina coperta: per questo di solito va in Grecia o ai Caraibi! Anche quest'anno zero coda all'imbarco, alle 11.00 eravamo gia' a bordo; anche lo sbarco e' stato velocissimo e ben organizzato, complimenti a tutto il personale Msc, compreso il ricevimento. Crociera super consigliata periodo: dal 26 luglio al 2 agosto 2014.

Trovi utile questa opinione? 
Stupenda, meravigliosa.. Pulizia eccellente, cibo ottimo, divertimento ottimo, le piscine unico neo in quanto erano piccole e pieni di bambini.
La cabina con balconcino e' la migliore in assoluto.
Personale super gentile.
Si mangia sempre 24 ore su 24.. Che dire..da rifare, esperienza eccezionale.
Voto medio 
 
4.9
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da sandra 20 Agosto, 2014

Splendida

Stupenda, meravigliosa.. Pulizia eccellente, cibo ottimo, divertimento ottimo, le piscine unico neo in quanto erano piccole e pieni di bambini.
La cabina con balconcino e' la migliore in assoluto.
Personale super gentile.
Si mangia sempre 24 ore su 24.. Che dire..da rifare, esperienza eccezionale.

Trovi utile questa opinione? 
E' stato tutto bellissimo, cibo ottimo, pulizia ai limiti dell'impossibile. Unica cosa non eccellente è stata l'animazione pomeridiana, che era un po' carente; per il resto della giornata era perfetta.
Per le escursioni, voto 4 stelle anziché 5 per il prezzo elevato, ma i tour erano completi e le guide preparatissime.
La ripeterei subito!!
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Alessia 18 Agosto, 2014

Una bellissima esperienza

E' stato tutto bellissimo, cibo ottimo, pulizia ai limiti dell'impossibile. Unica cosa non eccellente è stata l'animazione pomeridiana, che era un po' carente; per il resto della giornata era perfetta.
Per le escursioni, voto 4 stelle anziché 5 per il prezzo elevato, ma i tour erano completi e le guide preparatissime.
La ripeterei subito!!

Trovi utile questa opinione? 
CROCIERA SENZA INTOPPI Nè GROSSI DISAGI. UNICO NEO: I POCHI POSTI IN PISCINA
CUCINA DA MASTERCHEF, UN APPLAUSO A "PIETRO ROCCASALVO EXECUTIVE CHEF" E AL NOSTRO CAMERIERE MULIADI.
CABINE SEMPRE PULITE E LA SERA CASINò ALLA PORTATA DI TUTTI. SPETTACOLI AL TEATRO ECCEZIONALI.
ESCURSIONI CON LA COMPAGNIA NON UTILIZZATE - PREZZI TROPPO ELEVATI. CON MIA MOGLIE ED I FANTASTICI COMPAGNI DEL NOSTRO TAVOLO ABBIAMO USATO TAXI E MEZZI PUBBLICI IN TUTTI GLI SCALI CON UN RISPARMIO DEL 70%. CONSIGLIO PER LO SCALO A TUNISI UN TAXI CON AUTISTA CHE VI PORTERA' ALLA MEDINA, DOVE SI TROVA IL SOUK DI TUNISI, E SULLA COLLINA DI SIDI BOU SAID DOVE SI TROVANO ANCHE LE ROVINE DI CARTAGINE. CONTRATTATE SEMPRE IL PREZZO, L'AUTISTA SARA' A VOSTRA DISPOSIZIONE PER TUTTO IL TEMPO DEL GIRO. NOI ABBIAMO PAGATO 80 EURO IN 6 PERSONE CONSIDERANDO CHE L'ESCURSIONE PIU' CONVENIENTE COSTA CIRCA 50 EURO A TESTA.. FATE VOI.
ESPERIENZA DA RIPETERE.
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da serafino 64 17 Agosto, 2014

Cosa vuoi di più

CROCIERA SENZA INTOPPI Nè GROSSI DISAGI. UNICO NEO: I POCHI POSTI IN PISCINA
CUCINA DA MASTERCHEF, UN APPLAUSO A "PIETRO ROCCASALVO EXECUTIVE CHEF" E AL NOSTRO CAMERIERE MULIADI.
CABINE SEMPRE PULITE E LA SERA CASINò ALLA PORTATA DI TUTTI. SPETTACOLI AL TEATRO ECCEZIONALI.
ESCURSIONI CON LA COMPAGNIA NON UTILIZZATE - PREZZI TROPPO ELEVATI. CON MIA MOGLIE ED I FANTASTICI COMPAGNI DEL NOSTRO TAVOLO ABBIAMO USATO TAXI E MEZZI PUBBLICI IN TUTTI GLI SCALI CON UN RISPARMIO DEL 70%. CONSIGLIO PER LO SCALO A TUNISI UN TAXI CON AUTISTA CHE VI PORTERA' ALLA MEDINA, DOVE SI TROVA IL SOUK DI TUNISI, E SULLA COLLINA DI SIDI BOU SAID DOVE SI TROVANO ANCHE LE ROVINE DI CARTAGINE. CONTRATTATE SEMPRE IL PREZZO, L'AUTISTA SARA' A VOSTRA DISPOSIZIONE PER TUTTO IL TEMPO DEL GIRO. NOI ABBIAMO PAGATO 80 EURO IN 6 PERSONE CONSIDERANDO CHE L'ESCURSIONE PIU' CONVENIENTE COSTA CIRCA 50 EURO A TESTA.. FATE VOI.
ESPERIENZA DA RIPETERE.

Trovi utile questa opinione? 
Tutto ottimissimo, perfetta la cucina, anche troppo, gli spettacoli ottimi, la disponibilità del personale illimitata. La cosa da rivedere è il rapporto con la terraferma, troppo care le escursioni e soprattutto il costo del transfert nei porti dove non si sceglie la gita organizzata. Le guide non sempre all'altezza e quella di Tunisi interessata più che altro a portarci a fare acquisti nei luoghi da lui scelti. Nel complesso è un'esperienza che consiglierei e che ripeterò. Un po' più di controlli sui comportamenti degli ospiti, soprattutto italiani, non guasterebbe; tanto per esemplificare, andare a cena al ristorante con i pantaloncini non dovrebbe essere permesso, occupare i lettini senza essere presenti non dovrebbe essere tollerato, mangiare fuori degli spazi consentiti dovrebbe essere represso.
Voto medio 
 
4.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da piero 05 Agosto, 2014

Fantastica crociera

Tutto ottimissimo, perfetta la cucina, anche troppo, gli spettacoli ottimi, la disponibilità del personale illimitata. La cosa da rivedere è il rapporto con la terraferma, troppo care le escursioni e soprattutto il costo del transfert nei porti dove non si sceglie la gita organizzata. Le guide non sempre all'altezza e quella di Tunisi interessata più che altro a portarci a fare acquisti nei luoghi da lui scelti. Nel complesso è un'esperienza che consiglierei e che ripeterò. Un po' più di controlli sui comportamenti degli ospiti, soprattutto italiani, non guasterebbe; tanto per esemplificare, andare a cena al ristorante con i pantaloncini non dovrebbe essere permesso, occupare i lettini senza essere presenti non dovrebbe essere tollerato, mangiare fuori degli spazi consentiti dovrebbe essere represso.

Trovi utile questa opinione? 
Nell'insieme buona, ma servizi bar decisamente da migliorare e costi troppo elevati a bordo.
20€ per una foto è davvero troppo.
Spazi all'aperto non sufficienti per tutti.
Escursioni organizzate male.
Voto medio 
 
3.0
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da sandro 02 Agosto, 2014

DA MIGLIORARE

Nell'insieme buona, ma servizi bar decisamente da migliorare e costi troppo elevati a bordo.
20€ per una foto è davvero troppo.
Spazi all'aperto non sufficienti per tutti.
Escursioni organizzate male.

Trovi utile questa opinione? 
È stata tutto sommato una bella crociera (si trattava della nostra 5a volta e dunque credo di possedere un'esperienza sufficiente per poter giudicare).
Punti positivi: la cucina era abbastanza variata e piuttosto buona, gli spettacoli al teatro e il divertimento sulla nave ben gestiti (alcune chicche sono state il luna-park, il carnevale, la notte in bianco), diverse possibilità per passare il tempo (minigolf, giochi, balli, piscina, ecc.). Il gioco di luci di alcuni locali della nave é spettacolare.
Punti negativi: la nave é troppo piccola in rapporto agli ospiti presenti, nel ristorante a buffet si doveva quasi litigare per servirsi ed inoltre si rischiava di dover girare in tondo per parecchio tempo prima di riuscire a trovare un tavolo libero (sia a colazione che a pranzo). Non parliamo poi di trovare una sdraio in zona piscina, the mission impossibile. Purtroppo i ristoranti della nave non sono disposti a poppa ma situati verso il centro, questo comporta che per spostarsi in questi due ponti occorre obbligatoriamente transitare per i ristoranti. La nave non é più giovanissima e si nota da diverse macchie presenti sulla tappezzeria che non danno sicuramente una bella immagine.
Mancavano anche gli ascensori panoramici che sono un po' lo status simbol delle navi da crociera. La cosa che comunque non smetterà mai di stupirmi sono i prezzi sempre più esorbitanti delle escursioni o anche dei semplici bus navetta dal porto al centro città. Quest'anno non abbiamo mai usufruito dei bus navetta utilizzando invece i taxi, i bus locali o i battelli. Ebbene in una settimana abbiamo speso meno della metà. Esempio bus navetta per 4 a Palma di Mallorca ca 45 Euro, con il taxi ca 20 Euro!!!!!!!
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Luca 28 Giugno, 2014

Troppo piccola in rapporto alla capacità

È stata tutto sommato una bella crociera (si trattava della nostra 5a volta e dunque credo di possedere un'esperienza sufficiente per poter giudicare).
Punti positivi: la cucina era abbastanza variata e piuttosto buona, gli spettacoli al teatro e il divertimento sulla nave ben gestiti (alcune chicche sono state il luna-park, il carnevale, la notte in bianco), diverse possibilità per passare il tempo (minigolf, giochi, balli, piscina, ecc.). Il gioco di luci di alcuni locali della nave é spettacolare.
Punti negativi: la nave é troppo piccola in rapporto agli ospiti presenti, nel ristorante a buffet si doveva quasi litigare per servirsi ed inoltre si rischiava di dover girare in tondo per parecchio tempo prima di riuscire a trovare un tavolo libero (sia a colazione che a pranzo). Non parliamo poi di trovare una sdraio in zona piscina, the mission impossibile. Purtroppo i ristoranti della nave non sono disposti a poppa ma situati verso il centro, questo comporta che per spostarsi in questi due ponti occorre obbligatoriamente transitare per i ristoranti. La nave non é più giovanissima e si nota da diverse macchie presenti sulla tappezzeria che non danno sicuramente una bella immagine.
Mancavano anche gli ascensori panoramici che sono un po' lo status simbol delle navi da crociera. La cosa che comunque non smetterà mai di stupirmi sono i prezzi sempre più esorbitanti delle escursioni o anche dei semplici bus navetta dal porto al centro città. Quest'anno non abbiamo mai usufruito dei bus navetta utilizzando invece i taxi, i bus locali o i battelli. Ebbene in una settimana abbiamo speso meno della metà. Esempio bus navetta per 4 a Palma di Mallorca ca 45 Euro, con il taxi ca 20 Euro!!!!!!!

Trovi utile questa opinione? 
Ottima esperienza, eccellente servizio da parte dei membri dell'equipaggio, che si spezzavano la schiena giorno e notte per mandare avanti il servizio; particolarmente cordiali e simpatici i camerieri dell'Oleandro. Ogni notte la nave viene ripulita da cima a fondo alla perfezione, corrimano lucidati, lucidatrice ovunque, perfino i divani vengono lavati con spazzola e sapone. Ottima crociera, sicuramente da ripetere.
Voto medio 
 
4.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Luigi 30 Aprile, 2014

Ottima esperienza

Ottima esperienza, eccellente servizio da parte dei membri dell'equipaggio, che si spezzavano la schiena giorno e notte per mandare avanti il servizio; particolarmente cordiali e simpatici i camerieri dell'Oleandro. Ogni notte la nave viene ripulita da cima a fondo alla perfezione, corrimano lucidati, lucidatrice ovunque, perfino i divani vengono lavati con spazzola e sapone. Ottima crociera, sicuramente da ripetere.

Trovi utile questa opinione? 
Per me e mia moglie era la prima crociera ed è stata una esperienza meravigliosa. Si mangia in modo divino; la maggior parte del personale parla italiano e sono davvero disponibili ed educati; abbiamo trovato dei compagni di viaggio meravigliosi; gli spettacoli al teatro sono il punto forte dell'intrattenimento.
Unica nota dolente: la nave è un po' vecchiotta, la zona giochi è vecchia ma per fortuna avevamo animatori magnifici. Punto forte: la cucina, con staff italiano, cibo di qualità e dolci buonissimi (è impossibile non ingrassare).
Esperienza da ripetere, magari con una delle ultime navi.
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da antonio 20 Ottobre, 2013

Nord europa 7 settembre

Per me e mia moglie era la prima crociera ed è stata una esperienza meravigliosa. Si mangia in modo divino; la maggior parte del personale parla italiano e sono davvero disponibili ed educati; abbiamo trovato dei compagni di viaggio meravigliosi; gli spettacoli al teatro sono il punto forte dell'intrattenimento.
Unica nota dolente: la nave è un po' vecchiotta, la zona giochi è vecchia ma per fortuna avevamo animatori magnifici. Punto forte: la cucina, con staff italiano, cibo di qualità e dolci buonissimi (è impossibile non ingrassare).
Esperienza da ripetere, magari con una delle ultime navi.

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la nostra prima crociera. Siamo entusiasti quasi di tutta la vacanza. A bordo ci hanno entusiasmato la grandezza della nave, la stabilità, i ragazzi che ci hanno intrattenuti, i camerieri sempre disponibili e gentili per ogni nostra richiesta. Il cibo era sempre fresco, non ricercato ma buono e vario, ogni sera sempre diverso. Io non capisco quelle persone che si lamentano per il mangiare, non si va in vacanza solo per fare quello.
Le escursioni sono un po' care e corte... ma serve per poi ritornare nelle città che piu' ci sono piaciute.
Il giorno prima dello sbarco ti avvisano che dovrai lasciare la cabina alle 7.00, però l'aereo noi l'avevamo alle 15.55...: finita la crociera se ne fregano di te, questo il tasto dolente di tutta la vacanza. Però faremo sicuramente un'altra crociera.
Voto medio 
 
4.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da laura santini 21 Settembre, 2013

Crociera europa del nord

E' stata la nostra prima crociera. Siamo entusiasti quasi di tutta la vacanza. A bordo ci hanno entusiasmato la grandezza della nave, la stabilità, i ragazzi che ci hanno intrattenuti, i camerieri sempre disponibili e gentili per ogni nostra richiesta. Il cibo era sempre fresco, non ricercato ma buono e vario, ogni sera sempre diverso. Io non capisco quelle persone che si lamentano per il mangiare, non si va in vacanza solo per fare quello.
Le escursioni sono un po' care e corte... ma serve per poi ritornare nelle città che piu' ci sono piaciute.
Il giorno prima dello sbarco ti avvisano che dovrai lasciare la cabina alle 7.00, però l'aereo noi l'avevamo alle 15.55...: finita la crociera se ne fregano di te, questo il tasto dolente di tutta la vacanza. Però faremo sicuramente un'altra crociera.

Trovi utile questa opinione? 
Appena di ritorno da quest'ultima crociera, che mi ha lasciato perplesso e con tanti dubbi.
A volte le compagnie, per contenere i costi dei biglietti, sono costrette a ridurre sulle spese di servizi offerti ai clienti. Il magico mondo delle crociere, che un tempo era destinato solo a persone altolocate e benestanti, ora è alla portata di tutti. Tanti alla prima esperienza crocieristica rimangono affascinati da questo mondo di paillettes e lustrini, ma a coloro che da anni fanno crociere e che hanno contribuito a far crescere in maniera esponenziale le compagnie, tanti particolari saltano subito agli occhi. Parliamo di MSC, la mia ultima esperienza è stata MSC Musica - Kiel 18 agosto 2013. Si parte da casa per raggiungere l'aeroporto di Napoli alle 2 di notte, aereo alle 06.30, coincidenza aerea bus navetta, finalmente a bordo a circa le 15.00. Un tempo c'era il personale di bordo (cabinisti) che ti accoglieva e faceva strada sino alla propria cabina; oggi bisogna fare da sè, poco male.
Per motivi di organizzazione della nave ci sono due turni di cena, il primo alle 18.00, il secondo alle 20.30; a me per fortuna è capitato il secondo, ma immaginate di dover cenare alle 18.00 dopo aver preso un the con pasticcini alle 16.30.. Mah!!! In una settimana, come ben spiegato sulle brochure due giorni di navigazione, gente sempre ammassata ai buffet, i quali propongono sempre la solita minestra; colazione fatta di tanta roba ma mai riassortita; pollo, tacchino, pizza no stop per tutti, l'ordine è: abbuffatevi. Il personale che presenzia i buffet è stanco, scocciato, imbronciato, se li si guarda in faccia non sorridono mai, ti fanno sentire in colpa, ma se penso che io sono in ferie....
Un tempo gli spettacoli di intrattenimento a bordo erano qualcosa di eccezionale (vedi crociera MSC Fantasia dello scorso anno) ma quest'anno, già a partire dagli artisti in maniera rimaneggiata, offrivano spettacoli della durata di 25 minuti con scarse coreografie, costumi poveri.
Viaggiando in gruppo, alcune cabine su vari piani alle ore 14.00 non erano state ancora riassettate, alcuni hanno avuto per giorni vassoi usati da pietanze in cabina per alcuni giorni, che per poter essere portati via ci si è dovuti rivolgere alla reception, non prima di aver affrontato un coda di persone in coda per risolvere i loro problemi.
Le escursioni, avendole fatte tutte, sono costose, ma anche qui c'è bisogno di fortuna, capitare a S.Pietroburgo con una brava accompagnatrice è davvero una fortuna, le altre meglio non parlarne.
Da quest'anno la MSC ha deciso di eliminare i buffet di mezzanotte, pensate che alle mie prime crociere in una settimana ne facevano due, oggi niente, forse per il tanto spreco? Però la gente a bordo aveva qualcosa da fare, oggi l'intrattenimento serale si rifà al gioco del bingo, dove mediamente vanno via circa 20 euro; casinò per chi può permetterselo, oppure accomodarsi in uno dei tanti saloni dove i camerieri ti ossessionano per venderti qualcosa.
L'epilogo di questa vacanza è stato quando, il giorno prima dello sbarco, ci hanno comunicato l'ora di uscita della cabina per la partenza, alle 07.00: siì, bisognava lasciare la cabina alle 07.00.
Mai sentito, pensate che noi avevamo il primo volo di rientro alle 18.00, ma c'era gente che aveva anche il volo alle 20.00. Abbiamo chiesto qualche ora di proroga, ma sono stati intransigenti, il problema era dei bambini, che purtroppo dovevano farsi 10 ore di attesa in aeroporto, ma l'ospite sbarcante dà quasi fastidio e ogni rimostranza è vana. Ma non è meglio specificare anche l'ora di sbarco sui cataloghi? Sicuramente, se ciò non viene fatto, è perché potrebbero avere ripercussioni sulle prenotazioni, oppure dovrebbero rivolgere la loro offerta di vendita agli ospiti locali, tedeschi, russi, estoni.
Io penso che la MSC stia risparmiando sul personale imbarcato, vedi pulizia cabine, parti interne della nave (un tempo entrando nei vari bagni delle aree comuni si sentiva davvero il profumo del pulito), ti sbarcano alle 07.00 perché lo stesso personale che cura lo sbarco deve curare subito dopo l'imbarco, ti fanno cenare alle 18.00 perché lo stesso cameriere il mattino seguente ha un'altra giornata di lavoro ai buffet, chiunque del personale con il quale io abbia parlato, tutti, e dico tutti, non vedeva l'ora di far ritorno a casa per non ritornare più a bordo.
In vacanza ognuno di noi ha il diritto di rilassarsi, se mi si vende un pacchetto vacanze da 8 giorni 7 notti, in realtà a bordo si rimane solo 6 giorni e mezzo, questo è inammissibile.
Giuseppe Daurelio, MSC MUSICA - in 18 agosto 2013, out 25 agosto 2013.
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Giuseppe 26 Agosto, 2013

MSC MUSICA capitali baltiche

Appena di ritorno da quest'ultima crociera, che mi ha lasciato perplesso e con tanti dubbi.
A volte le compagnie, per contenere i costi dei biglietti, sono costrette a ridurre sulle spese di servizi offerti ai clienti. Il magico mondo delle crociere, che un tempo era destinato solo a persone altolocate e benestanti, ora è alla portata di tutti. Tanti alla prima esperienza crocieristica rimangono affascinati da questo mondo di paillettes e lustrini, ma a coloro che da anni fanno crociere e che hanno contribuito a far crescere in maniera esponenziale le compagnie, tanti particolari saltano subito agli occhi. Parliamo di MSC, la mia ultima esperienza è stata MSC Musica - Kiel 18 agosto 2013. Si parte da casa per raggiungere l'aeroporto di Napoli alle 2 di notte, aereo alle 06.30, coincidenza aerea bus navetta, finalmente a bordo a circa le 15.00. Un tempo c'era il personale di bordo (cabinisti) che ti accoglieva e faceva strada sino alla propria cabina; oggi bisogna fare da sè, poco male.
Per motivi di organizzazione della nave ci sono due turni di cena, il primo alle 18.00, il secondo alle 20.30; a me per fortuna è capitato il secondo, ma immaginate di dover cenare alle 18.00 dopo aver preso un the con pasticcini alle 16.30.. Mah!!! In una settimana, come ben spiegato sulle brochure due giorni di navigazione, gente sempre ammassata ai buffet, i quali propongono sempre la solita minestra; colazione fatta di tanta roba ma mai riassortita; pollo, tacchino, pizza no stop per tutti, l'ordine è: abbuffatevi. Il personale che presenzia i buffet è stanco, scocciato, imbronciato, se li si guarda in faccia non sorridono mai, ti fanno sentire in colpa, ma se penso che io sono in ferie....
Un tempo gli spettacoli di intrattenimento a bordo erano qualcosa di eccezionale (vedi crociera MSC Fantasia dello scorso anno) ma quest'anno, già a partire dagli artisti in maniera rimaneggiata, offrivano spettacoli della durata di 25 minuti con scarse coreografie, costumi poveri.
Viaggiando in gruppo, alcune cabine su vari piani alle ore 14.00 non erano state ancora riassettate, alcuni hanno avuto per giorni vassoi usati da pietanze in cabina per alcuni giorni, che per poter essere portati via ci si è dovuti rivolgere alla reception, non prima di aver affrontato un coda di persone in coda per risolvere i loro problemi.
Le escursioni, avendole fatte tutte, sono costose, ma anche qui c'è bisogno di fortuna, capitare a S.Pietroburgo con una brava accompagnatrice è davvero una fortuna, le altre meglio non parlarne.
Da quest'anno la MSC ha deciso di eliminare i buffet di mezzanotte, pensate che alle mie prime crociere in una settimana ne facevano due, oggi niente, forse per il tanto spreco? Però la gente a bordo aveva qualcosa da fare, oggi l'intrattenimento serale si rifà al gioco del bingo, dove mediamente vanno via circa 20 euro; casinò per chi può permetterselo, oppure accomodarsi in uno dei tanti saloni dove i camerieri ti ossessionano per venderti qualcosa.
L'epilogo di questa vacanza è stato quando, il giorno prima dello sbarco, ci hanno comunicato l'ora di uscita della cabina per la partenza, alle 07.00: siì, bisognava lasciare la cabina alle 07.00.
Mai sentito, pensate che noi avevamo il primo volo di rientro alle 18.00, ma c'era gente che aveva anche il volo alle 20.00. Abbiamo chiesto qualche ora di proroga, ma sono stati intransigenti, il problema era dei bambini, che purtroppo dovevano farsi 10 ore di attesa in aeroporto, ma l'ospite sbarcante dà quasi fastidio e ogni rimostranza è vana. Ma non è meglio specificare anche l'ora di sbarco sui cataloghi? Sicuramente, se ciò non viene fatto, è perché potrebbero avere ripercussioni sulle prenotazioni, oppure dovrebbero rivolgere la loro offerta di vendita agli ospiti locali, tedeschi, russi, estoni.
Io penso che la MSC stia risparmiando sul personale imbarcato, vedi pulizia cabine, parti interne della nave (un tempo entrando nei vari bagni delle aree comuni si sentiva davvero il profumo del pulito), ti sbarcano alle 07.00 perché lo stesso personale che cura lo sbarco deve curare subito dopo l'imbarco, ti fanno cenare alle 18.00 perché lo stesso cameriere il mattino seguente ha un'altra giornata di lavoro ai buffet, chiunque del personale con il quale io abbia parlato, tutti, e dico tutti, non vedeva l'ora di far ritorno a casa per non ritornare più a bordo.
In vacanza ognuno di noi ha il diritto di rilassarsi, se mi si vende un pacchetto vacanze da 8 giorni 7 notti, in realtà a bordo si rimane solo 6 giorni e mezzo, questo è inammissibile.
Giuseppe Daurelio, MSC MUSICA - in 18 agosto 2013, out 25 agosto 2013.

Trovi utile questa opinione? 
Prima crociera, con mancato arrivo di uno dei 2 bagagli a bordo. Nessun aiuto da parte della reception della nave, nel dialogo con la compagnia aerea convenzionata con Msc. Qualità dei cibi non eccellente ed il crocerista è visto come un pollo da spennare. Infatti, finita la crociera, l'obbligo di lasciare la cabina alle 7.00 viene ricordato il giorno prima dello sbarco ed il giorno stesso. Unica nota positiva, la cortesia e la disponibilità dei camerieri al piano ed al ristorante. Purtroppo per loro i loro contratti hanno scadenza dai 6 ai 10 mesi :(
Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da vito 26 Agosto, 2013

Qualità crociera nelle Capitali Baltiche - agosto

Prima crociera, con mancato arrivo di uno dei 2 bagagli a bordo. Nessun aiuto da parte della reception della nave, nel dialogo con la compagnia aerea convenzionata con Msc. Qualità dei cibi non eccellente ed il crocerista è visto come un pollo da spennare. Infatti, finita la crociera, l'obbligo di lasciare la cabina alle 7.00 viene ricordato il giorno prima dello sbarco ed il giorno stesso. Unica nota positiva, la cortesia e la disponibilità dei camerieri al piano ed al ristorante. Purtroppo per loro i loro contratti hanno scadenza dai 6 ai 10 mesi :(

Trovi utile questa opinione? 
Volevo segnalare il trattamento inaccettabile e scorretto che ci ha riservato la compagnia a fine crociera... ci hanno buttato fuori dalla cabine alle 7.00 di mattina e, per non organizzare qualche transfer in più in coincidenza con i relativi voli, ci hanno scaricato tutti in aeroporto alle 09.45... Noi avevamo il volo alle 16.45, altri alle 18.30 ed altri ancora alle 20.30... ma vi rendete conto???? Per la loro comodità abbiamo aspettato nella sala di aspetto dalle 6 alle 10 ore!!!... non faro mai più una crociera MSC!!! Quando ho più volte cercato di far presente il grave disagio che dovevamo sopportare, mi è stato risposto che era per ragioni di organizzazione... ma perchè con le altre altre due crociere fatte con altre compagnie non si è verificato???
Finita la crociera non si ha più cura del cliente... questa non è professionalità!!!
Voto medio 
 
1.8
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da cinzia 13 Agosto, 2013

Grave disagio

Volevo segnalare il trattamento inaccettabile e scorretto che ci ha riservato la compagnia a fine crociera... ci hanno buttato fuori dalla cabine alle 7.00 di mattina e, per non organizzare qualche transfer in più in coincidenza con i relativi voli, ci hanno scaricato tutti in aeroporto alle 09.45... Noi avevamo il volo alle 16.45, altri alle 18.30 ed altri ancora alle 20.30... ma vi rendete conto???? Per la loro comodità abbiamo aspettato nella sala di aspetto dalle 6 alle 10 ore!!!... non faro mai più una crociera MSC!!! Quando ho più volte cercato di far presente il grave disagio che dovevamo sopportare, mi è stato risposto che era per ragioni di organizzazione... ma perchè con le altre altre due crociere fatte con altre compagnie non si è verificato???
Finita la crociera non si ha più cura del cliente... questa non è professionalità!!!

Trovi utile questa opinione? 
ABBIAMO TROVATO LA BIANCHERIA DELLA CABINA CHIARAMENTE GIà USATA, COMPRESE LE LENZUOLA CON EVIDENTI TRACCE DI INCONTRI AMOROSI. FATTO PRESENTE ALLA RECEPTION, DA PARTE MSC NEANCHE LE SCUSE.
LE ESCURSIONI SONO INSIGNIFICANTI E COSTOSE. NON SI VISITA NULLA, SOLO GIRI SU AUTOBUS.
VITTO DECISAMENTE POCO VARIO E INSIPIDO (LE MACEDONIE DI MELONE, ANGURIA E CREDO AVOCADO, AVEVANO TUTTE LO STESSO COLORE BIANCASTRO E NON SAPEVANO DI NULLA).
ANIMAZIONE MAI VISTA, A PARTE PER IL BINGO, A VOLTE ANNULLATO PER MANCANZA DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI.
ASPETTAVAMO CON IMPAZIENZA L'ESCURSIONE A COPENAGHEN, MA LA SERA PRIMA è STATA ANNULLATA PER INSUFFICIENZA DI PARTECIPANTI. STRANO PERCHè A RECLAMARE CI SIAMO TROVATI IN MOLTI (COSTO 92 EURO, ESCLUSO IL PRANZO).
L'ULTIMO GIORNO ALLE 9.30 ERAVAMO GIà SCARICATI ALL'AEROPORTO DI AMBURGO, MA IL VOLO ERA ALLE 18.00 DI SERA...
POI CERCO UN SITO MSC PER UN RECLAMO MA NON TROVO NULLA.. SOLO OFFERTE OVVIAMENTE!
Voto medio 
 
2.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da RINO 24 Giugno, 2013

40° ANNIVERSARIO ROVINATO

ABBIAMO TROVATO LA BIANCHERIA DELLA CABINA CHIARAMENTE GIà USATA, COMPRESE LE LENZUOLA CON EVIDENTI TRACCE DI INCONTRI AMOROSI. FATTO PRESENTE ALLA RECEPTION, DA PARTE MSC NEANCHE LE SCUSE.
LE ESCURSIONI SONO INSIGNIFICANTI E COSTOSE. NON SI VISITA NULLA, SOLO GIRI SU AUTOBUS.
VITTO DECISAMENTE POCO VARIO E INSIPIDO (LE MACEDONIE DI MELONE, ANGURIA E CREDO AVOCADO, AVEVANO TUTTE LO STESSO COLORE BIANCASTRO E NON SAPEVANO DI NULLA).
ANIMAZIONE MAI VISTA, A PARTE PER IL BINGO, A VOLTE ANNULLATO PER MANCANZA DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI.
ASPETTAVAMO CON IMPAZIENZA L'ESCURSIONE A COPENAGHEN, MA LA SERA PRIMA è STATA ANNULLATA PER INSUFFICIENZA DI PARTECIPANTI. STRANO PERCHè A RECLAMARE CI SIAMO TROVATI IN MOLTI (COSTO 92 EURO, ESCLUSO IL PRANZO).
L'ULTIMO GIORNO ALLE 9.30 ERAVAMO GIà SCARICATI ALL'AEROPORTO DI AMBURGO, MA IL VOLO ERA ALLE 18.00 DI SERA...
POI CERCO UN SITO MSC PER UN RECLAMO MA NON TROVO NULLA.. SOLO OFFERTE OVVIAMENTE!

Trovi utile questa opinione? 
Siamo partiti da Bari il 12.11.2012 per la nostra prima crociera.
Certamente è stata una bellissima esperienza, sicuramente da rifare. Alcune eccezioni per i prezzi delle foto molto alti (non ho capito perchè quelle non comprate le buttino, sarebbe meglio venderle a prezzi più accessibili).
Anche i prezzi delle escursioni sono alti e le visite a zone archeologiche e simili sono davvero ridotte all'osso.
Ci si può organizzare da soli spendendo meno.
Il personale è stato gentile e disponibile ed il cibo al ristorante ok.
Gran bella cosa il teatro, tutte le sere vi era qualcosa di diverso e molto professionale.
Voto medio 
 
4.4
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da domenico 28 Novembre, 2012

Crociera dal 12.11 al 18.11 2012

Siamo partiti da Bari il 12.11.2012 per la nostra prima crociera.
Certamente è stata una bellissima esperienza, sicuramente da rifare. Alcune eccezioni per i prezzi delle foto molto alti (non ho capito perchè quelle non comprate le buttino, sarebbe meglio venderle a prezzi più accessibili).
Anche i prezzi delle escursioni sono alti e le visite a zone archeologiche e simili sono davvero ridotte all'osso.
Ci si può organizzare da soli spendendo meno.
Il personale è stato gentile e disponibile ed il cibo al ristorante ok.
Gran bella cosa il teatro, tutte le sere vi era qualcosa di diverso e molto professionale.

Trovi utile questa opinione? 
É stata la nostra prima crociera in assoluto ed é stata un sogno.
Tutto perfetto, tutti gentili, le code ci sono ma mi pare anche ovvio, visto che si é in tanti.
Cibo FAVOLOSO, non posso leggere di chi si lamenta... a casa avete lo chef che vi cucina meglio? Non scherziamo, non posso crederci!!
Piscina un po' piccole per cosí tante persone, ma accettabilissime;
spettacoli serali davvero di alta qualitá;
alti i prezzi delle foto ma giá lo sapevo e nemmeno sono andata a vederle.

La consiglio vivamente ed io intanto ne ho prenotata un´altra ma con la.. Divina :-)
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Mascia 11 Novembre, 2012

Un sogno

É stata la nostra prima crociera in assoluto ed é stata un sogno.
Tutto perfetto, tutti gentili, le code ci sono ma mi pare anche ovvio, visto che si é in tanti.
Cibo FAVOLOSO, non posso leggere di chi si lamenta... a casa avete lo chef che vi cucina meglio? Non scherziamo, non posso crederci!!
Piscina un po' piccole per cosí tante persone, ma accettabilissime;
spettacoli serali davvero di alta qualitá;
alti i prezzi delle foto ma giá lo sapevo e nemmeno sono andata a vederle.

La consiglio vivamente ed io intanto ne ho prenotata un´altra ma con la.. Divina :-)

Trovi utile questa opinione? 
E' stata una crociera magnifica:l'imbarco a bordo è stato velocissimo, la cucina ottima, la cabina splendida e pulitissima.. tutto ottimo. Anche la piscina era pulitissima e gli spettacoli a teatro erano bellissimi; gli animatori, i baristi e i camerieri sono sempre stati bravissimi e gentilissimi. Splendida crociera.
Voto medio 
 
5.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da melissa 31 Ottobre, 2012

splendida crociera

E' stata una crociera magnifica:l'imbarco a bordo è stato velocissimo, la cucina ottima, la cabina splendida e pulitissima.. tutto ottimo. Anche la piscina era pulitissima e gli spettacoli a teatro erano bellissimi; gli animatori, i baristi e i camerieri sono sempre stati bravissimi e gentilissimi. Splendida crociera.

Trovi utile questa opinione? 
La mia è stata la prima crociera in assoluto e si è trattato di un periodo bellissimo trascorso in pace e tranquillità. Nonostante avessi letto prima della partenza parecchie recensioni negative, posso dire che di negativo io non ho trovato proprio nulla. Si, la cabina per quattro persone non era certo gigantesca ma, considerando che noi la usavamo solo per dormire, era tutto sommato più che sufficiente. Non ho mai sentito nè rumori nè vibrazioni di sorta, non ho trovato copriletti usurati o bucati, ma solo una grandissima pulizia ed ogni cosa sempre al suo posto. La qualità e la quantità dei pasti sono state più che ottime, come ottima la collaborazione e la gentilezza di tutto il personale. Certo che i prezzi delle consumazioni di bordo sono elevati e gravati dalla quota di servizio ma, in definitiva, la verità è che non ci si trova mica al supermercato. L'unico appunto che posso fare... è che la crociera è finita troppo presto! Ma niente paura... al momento in cui scrivo questa recensione, mi mancano quaranta giorni per partire con la "Splendida", questa volta da Genova.
Voto medio 
 
3.9
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da franco scarpari 12 Ottobre, 2012

valutazione crociera

La mia è stata la prima crociera in assoluto e si è trattato di un periodo bellissimo trascorso in pace e tranquillità. Nonostante avessi letto prima della partenza parecchie recensioni negative, posso dire che di negativo io non ho trovato proprio nulla. Si, la cabina per quattro persone non era certo gigantesca ma, considerando che noi la usavamo solo per dormire, era tutto sommato più che sufficiente. Non ho mai sentito nè rumori nè vibrazioni di sorta, non ho trovato copriletti usurati o bucati, ma solo una grandissima pulizia ed ogni cosa sempre al suo posto. La qualità e la quantità dei pasti sono state più che ottime, come ottima la collaborazione e la gentilezza di tutto il personale. Certo che i prezzi delle consumazioni di bordo sono elevati e gravati dalla quota di servizio ma, in definitiva, la verità è che non ci si trova mica al supermercato. L'unico appunto che posso fare... è che la crociera è finita troppo presto! Ma niente paura... al momento in cui scrivo questa recensione, mi mancano quaranta giorni per partire con la "Splendida", questa volta da Genova.

Trovi utile questa opinione? 
Ciao a tutti, sono da poco tornata da una splendida vacanza...
la mia quinta crociera... la terza con Msc!
devo dire che è stato tutto quasi perfetto... nave bellissima, anche se non super come le ultime ultime, cibo squisito, itinerario incantevole...
Che dire?? La stra consiglio e,come ho già letto, fatevi le escursioni da soli, senza pagare quelle della Msc, leggete bene prima tutte le info.. una crociera non è per tutti,almeno informatevi prima di salire a bordo, senza che poi dopo critichiate il servizio..
Se posso aprire e chiudere subito una parentesi, vi consiglio assolutamente Msc invece che Costa..
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Monica P. 29 Settembre, 2012

Adoro MSC

Ciao a tutti, sono da poco tornata da una splendida vacanza...
la mia quinta crociera... la terza con Msc!
devo dire che è stato tutto quasi perfetto... nave bellissima, anche se non super come le ultime ultime, cibo squisito, itinerario incantevole...
Che dire?? La stra consiglio e,come ho già letto, fatevi le escursioni da soli, senza pagare quelle della Msc, leggete bene prima tutte le info.. una crociera non è per tutti,almeno informatevi prima di salire a bordo, senza che poi dopo critichiate il servizio..
Se posso aprire e chiudere subito una parentesi, vi consiglio assolutamente Msc invece che Costa..

Trovi utile questa opinione? 
Siamo un gruppo di 4 persone di cui 2 ragazzi, abbiamo prenotato molto prima per un'interna con formula roulette, infatti siamo stati spostati in una esterna con oblò al ponte 8. Il periodo da noi scelto è sicuramente uno dei più caotici (3° settimana di agosto) ma, nonostante ciò, ci siamo trovati benissimo e non abbiamo avuto disagi per questo. Il check-in (anche grazie al fatto che l'abbbiamo eseguito on-line sul sito della MSC) è stato rapido e in 30 minuti già eravamo a bordo. Nel giro di un'ora e mezza ci sono arrivati anche i bagagli. Davvero un'ottima organizzazione. Il personale è gentilissimo e disponibilissimo, dal direttore di crociera, passando per animatori, personale di bordo, reception, camerieri e tecnici. Anche in zona piscine, nonostante le molte persone, si stava bene e si riusciva sempre a trovare un lettino, bastava cercarlo, magari nei ponti più alti dove tra l'altro si stava anche meglio. Il self-service era molto utilizzato e sfornava in continuazione portate, molto comodo e pratico in quanto vicino alle piscine. I ristorante inoltre, noi eravamo al Maxime's era eccellente in tutti i suoi aspetti, dalla cucina, al servizio. Le cabine, non molto grandi, sono ben studiate per le esigenze di una persona in crociera; di fatti in cabina si sta solo ed unicamente per dormire, in quanto ci sono così tante cose da fare e ogni giorno c'erano soste e luoghi da vedere. Passiamo prorpio ai luoghi visitati. Tutti posti meravigliosi.
Katakolo(n)- scesi dal porto abbiamo trovato bus che per 10 euro conducevano fino agli scavi, ottimo prezzo visto che l'MSC per 20 euro portava non agli scavi bensì alla città moderna di Olimpia, praticamente un paese greco dell'entroterra. Noi però abbiamo preferito restare nella zona del porto tra bar e negozi e, dopo, con un trenino, abbiamo visitato le zone attorno Katakolon e poi siamo andati alla spiaggia di Agios Andreas, una bellissima spiaggia a 2 km. dal porto.
Santorini- Tramite delle lance-veliero siamo stati trasportati al porto ai piedi di Thyra. Da qui si poteva salire o tramite asino o tramite funicolare, abbiamo scelto la seconda e, dopo 30 minuti di fila, siamo giunti a Thyra, da cui si può godere di un panorama mozzafiato e si possono vedere bei negozi e assaggiare lo squisito yogurt greco. La discesa l'abbiamo fatta per la strada normale percorsa dagli asini. Vi consiglio di non farla a piedi, perchè ogni tanto arrivano asini da sopra o sotto, però è pur sempre caratteristico e farlo con quel panorama è un piacere.
Mykonos- Scesi dal porto gli autobus pubblici per 1,60 euro (l'MSC ne vuole 9 andata e ritorno) a viaggio vi portano al centro, dove potrete vedere una delle isole più tipiche della grecia, tra mille locali, negozi e un vento da paura! Comunque bella e caratteristica, forse ancora più greca di Santorini.
Atene- Qui abbiamo prenotato l'escursione ed abbiamo sbagliato, in quanto con dei taxi si vedono le stesse cose senza vincoli e meglio e, soprattutto, pagando molto, ma molto meno!!! Il partenone è molto bello e anche il resto dell'acropoli, la città per il resto è una tipica grande città, niente di chè, eccezion fatta per i monumenti greci.
Corfù- Siamo andati a mare, l'acqua era bella anche se la giornata molto afosa (43°). Dopo un bagno abbiamo visitato il centro cittadino, anche qui negozi e uno stile però del tutto differente da quello greco, più vicino a quello "europeo".
Dubrovnik- Stupenda. Con soli 8 euro un pullman scoperto fuori dal porto ci ha fatto vedere per 2 ore la città vecchia, davvero magnifica in stile veneziano, ricca di chiese belle e imponenti. La città, nonostante 20 anni fa fosse in guerra ,è meravigliosa, pulita, ordinata e suggestiva, così come il panorama che si gode da un luogo panoramico in cui ci ha portati questo pullman, con guida in più lingue. Ci ha davvero sorpreso per la bellezza dei palazzi, delle vie e del mare.. Incantevole!
Venezia- nonostante piovesse, è molto suggestiva, ma credo Venezia sia già abbastanza conosciuta. Davvero impressionante è stato il passaggio per il canale della Giudecca, dal quale abbiamo visto Piazza San Marco dall'alto con migliaia di flash. Un'esperienza unica ed emozionante.
L'animazione è stata molto buona, leggo commenti negativi che non comprendo, per far si che l'animazione faccia essere partecipi bisogna anche metterci del proprio. Sono tutti ragazzi molto bravi, così come quelli degli spettacoli teatrali e della beauty farm. Un consiglio: non fate le escursioni, scesi dal porto i luoghi in cui andrete sono tutti ben organizzati in quanto per loro una nave è una fonte di guadagno grandissima e sono così attrezzati proponendovi di tutto a prezzi molto inferiori a quelli dell'MSC. Quindi davvero, fate da voi stessi, è conveniente sia per il portafoglio, sia per voi in quanto vedete ciò che volete. Con questo concludo e faccio ancora una volta i miei complimenti alla MSC e allo staff della Musica, eccellente davvero!
Voto medio 
 
4.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da Sim. 23 Settembre, 2012

MSC Musica, sinfonia perfetta!

Siamo un gruppo di 4 persone di cui 2 ragazzi, abbiamo prenotato molto prima per un'interna con formula roulette, infatti siamo stati spostati in una esterna con oblò al ponte 8. Il periodo da noi scelto è sicuramente uno dei più caotici (3° settimana di agosto) ma, nonostante ciò, ci siamo trovati benissimo e non abbiamo avuto disagi per questo. Il check-in (anche grazie al fatto che l'abbbiamo eseguito on-line sul sito della MSC) è stato rapido e in 30 minuti già eravamo a bordo. Nel giro di un'ora e mezza ci sono arrivati anche i bagagli. Davvero un'ottima organizzazione. Il personale è gentilissimo e disponibilissimo, dal direttore di crociera, passando per animatori, personale di bordo, reception, camerieri e tecnici. Anche in zona piscine, nonostante le molte persone, si stava bene e si riusciva sempre a trovare un lettino, bastava cercarlo, magari nei ponti più alti dove tra l'altro si stava anche meglio. Il self-service era molto utilizzato e sfornava in continuazione portate, molto comodo e pratico in quanto vicino alle piscine. I ristorante inoltre, noi eravamo al Maxime's era eccellente in tutti i suoi aspetti, dalla cucina, al servizio. Le cabine, non molto grandi, sono ben studiate per le esigenze di una persona in crociera; di fatti in cabina si sta solo ed unicamente per dormire, in quanto ci sono così tante cose da fare e ogni giorno c'erano soste e luoghi da vedere. Passiamo prorpio ai luoghi visitati. Tutti posti meravigliosi.
Katakolo(n)- scesi dal porto abbiamo trovato bus che per 10 euro conducevano fino agli scavi, ottimo prezzo visto che l'MSC per 20 euro portava non agli scavi bensì alla città moderna di Olimpia, praticamente un paese greco dell'entroterra. Noi però abbiamo preferito restare nella zona del porto tra bar e negozi e, dopo, con un trenino, abbiamo visitato le zone attorno Katakolon e poi siamo andati alla spiaggia di Agios Andreas, una bellissima spiaggia a 2 km. dal porto.
Santorini- Tramite delle lance-veliero siamo stati trasportati al porto ai piedi di Thyra. Da qui si poteva salire o tramite asino o tramite funicolare, abbiamo scelto la seconda e, dopo 30 minuti di fila, siamo giunti a Thyra, da cui si può godere di un panorama mozzafiato e si possono vedere bei negozi e assaggiare lo squisito yogurt greco. La discesa l'abbiamo fatta per la strada normale percorsa dagli asini. Vi consiglio di non farla a piedi, perchè ogni tanto arrivano asini da sopra o sotto, però è pur sempre caratteristico e farlo con quel panorama è un piacere.
Mykonos- Scesi dal porto gli autobus pubblici per 1,60 euro (l'MSC ne vuole 9 andata e ritorno) a viaggio vi portano al centro, dove potrete vedere una delle isole più tipiche della grecia, tra mille locali, negozi e un vento da paura! Comunque bella e caratteristica, forse ancora più greca di Santorini.
Atene- Qui abbiamo prenotato l'escursione ed abbiamo sbagliato, in quanto con dei taxi si vedono le stesse cose senza vincoli e meglio e, soprattutto, pagando molto, ma molto meno!!! Il partenone è molto bello e anche il resto dell'acropoli, la città per il resto è una tipica grande città, niente di chè, eccezion fatta per i monumenti greci.
Corfù- Siamo andati a mare, l'acqua era bella anche se la giornata molto afosa (43°). Dopo un bagno abbiamo visitato il centro cittadino, anche qui negozi e uno stile però del tutto differente da quello greco, più vicino a quello "europeo".
Dubrovnik- Stupenda. Con soli 8 euro un pullman scoperto fuori dal porto ci ha fatto vedere per 2 ore la città vecchia, davvero magnifica in stile veneziano, ricca di chiese belle e imponenti. La città, nonostante 20 anni fa fosse in guerra ,è meravigliosa, pulita, ordinata e suggestiva, così come il panorama che si gode da un luogo panoramico in cui ci ha portati questo pullman, con guida in più lingue. Ci ha davvero sorpreso per la bellezza dei palazzi, delle vie e del mare.. Incantevole!
Venezia- nonostante piovesse, è molto suggestiva, ma credo Venezia sia già abbastanza conosciuta. Davvero impressionante è stato il passaggio per il canale della Giudecca, dal quale abbiamo visto Piazza San Marco dall'alto con migliaia di flash. Un'esperienza unica ed emozionante.
L'animazione è stata molto buona, leggo commenti negativi che non comprendo, per far si che l'animazione faccia essere partecipi bisogna anche metterci del proprio. Sono tutti ragazzi molto bravi, così come quelli degli spettacoli teatrali e della beauty farm. Un consiglio: non fate le escursioni, scesi dal porto i luoghi in cui andrete sono tutti ben organizzati in quanto per loro una nave è una fonte di guadagno grandissima e sono così attrezzati proponendovi di tutto a prezzi molto inferiori a quelli dell'MSC. Quindi davvero, fate da voi stessi, è conveniente sia per il portafoglio, sia per voi in quanto vedete ciò che volete. Con questo concludo e faccio ancora una volta i miei complimenti alla MSC e allo staff della Musica, eccellente davvero!

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la mia prima crociera e sarà anche l'ultima.
Concordo con il fatto che la nave sia una vera e propria culla, ma fastidiosa e piena di vibrazioni ovunque; il cibo è di scarsa qualità sia al ristorante che al buffet, dove ti proponevano sempre le stesse cose; le escursioni sono da evitare assolutamente con Msc perchè costano troppo; l'animazione è stata praticamente inesistente; le piscine erano sempre piene di bambini (idromassaggi compresi); il servizio esterno ai tavoli era carente, il piu' delle volte dovevo andare personalmente a prendermi da bere al banco; i negozi all'interno della nave sono scadenti e nemmeno convenienti; la cabina (io avevo il balcone) con il dondolio della nave cigolava di continuo, per non parlare dei divisori nel terrazzo che con il vento sbattevano di continuo..
Praticamente è stata una vera e propia delusione e sicuramente di crociere non ne faro' mai piu' e tanto meno consigliero' MSC (con Costa paghi di piu' ma hai molto di più, stando a ciò che molte persone mi hanno detto).
Voto medio 
 
2.5
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da carina 10 Settembre, 2012

MSC MUSICA UNA DELUSIONE LA SCONSIGLIO VIVAMENTE

E' stata la mia prima crociera e sarà anche l'ultima.
Concordo con il fatto che la nave sia una vera e propria culla, ma fastidiosa e piena di vibrazioni ovunque; il cibo è di scarsa qualità sia al ristorante che al buffet, dove ti proponevano sempre le stesse cose; le escursioni sono da evitare assolutamente con Msc perchè costano troppo; l'animazione è stata praticamente inesistente; le piscine erano sempre piene di bambini (idromassaggi compresi); il servizio esterno ai tavoli era carente, il piu' delle volte dovevo andare personalmente a prendermi da bere al banco; i negozi all'interno della nave sono scadenti e nemmeno convenienti; la cabina (io avevo il balcone) con il dondolio della nave cigolava di continuo, per non parlare dei divisori nel terrazzo che con il vento sbattevano di continuo..
Praticamente è stata una vera e propia delusione e sicuramente di crociere non ne faro' mai piu' e tanto meno consigliero' MSC (con Costa paghi di piu' ma hai molto di più, stando a ciò che molte persone mi hanno detto).

Trovi utile questa opinione? 
Famiglia di 4 persone, 2 adulti e 2 ragazzi- cabina interna ponte 15 e pacchetto allegrissimo all inclusive:
è stata una esperienza bellissima, sicuramente da ripetere. Non capisco chi si lamenta, bisogna avere solo un po di pazienza e buon senso (cosa che a noi "italiani" molte volte manca). Seguite i consigli delle opinioni inserite per le escursioni e fatele da soli, non c'è alcun problema!
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
5.0
Opinione inserita da gabriele 06 Settembre, 2012

vacanze stupende

Famiglia di 4 persone, 2 adulti e 2 ragazzi- cabina interna ponte 15 e pacchetto allegrissimo all inclusive:
è stata una esperienza bellissima, sicuramente da ripetere. Non capisco chi si lamenta, bisogna avere solo un po di pazienza e buon senso (cosa che a noi "italiani" molte volte manca). Seguite i consigli delle opinioni inserite per le escursioni e fatele da soli, non c'è alcun problema!

Trovi utile questa opinione? 
Era la nostra seconda crociera con MSC. La prima nel 2006 e vi posso garantire che in questi anni la qualità è peggiorata parecchio. Abbiamo avuto la sensazione che l'unico interesse che avesse la MSC verso di noi fosse quello di spillarci quanti più soldi possibile, in qualsiasi occasione e, come si dice a Napoli, "senza scuorno" (senza vergogna)!! A tratti ci sono sembrati addirittura degli accattoni!! E questa percezione a bordo era diffusa in quasi tutti quelli con cui abbiamo scambiato considerazioni di viaggio. Il top del degrado lo hanno toccato quando una sera hanno organizzato un vero e proprio mercatino al ponte 6 e 7, con tanto di "prezzi scontati" e "3x2"! Non ci crederete (così come non ci credevo io che lo vedevo) ma c'era persino il venditore che attirava i clienti tipo "venghino signori venghino...". Va bene che c’è la crisi, ma questi hanno esagerato!!
In realtà abbiamo notato che è proprio la qualità dei passeggeri che ha subìto un crollo spaventoso. Un terzo dei passeggeri mi è sembrato maleducato, rumoroso, senza alcun rispetto per le regole più banali e, cosa peggiore, non ho mai visto alcun membro di sorveglianza "impegnarsi" per riportare un pò d'ordine. In piscina poi, era addirittura pericoloso restare in ammollo perchè si rischiava di essere schiacciati da orde di ragazzini che si tuffavano a "bomba" sulle teste delle persone. Insomma, per chi come me ama il mare e va per mare con la propria barca da trent'anni, vedere tale mancanza di rispetto soprattutto verso il mare, può anche dare attacchi di orticaria!!
Inoltre vi comunico che la tanto celebrata cucina MSC, sempre rispetto a 6 anni fa, è peggiorata di parecchio. Alcune portate erano brodaglie o condite con salsine slavate e le porzioni erano minuscole. Naturalmente, con un pò di "garbo" verso il cameriere che si prende cura di voi, riuscirete a farvi portare sempre i bis e anche i tris di qualsiasi piatto!
Non parliamo poi delle ESCURSIONI!! Iniziamo col dire che sono tutte delle vere e proprie "rapine" da parte della MSC che ti impone dei prezzi assurdi, anche per portarti con una navetta fuori al porto per 1 chilometro, mentre invece dovrebbe darti almeno questo servizio gratuitamente. A Mikonos si sono "fregati" 9 euro a testa per farci salire su un bus che dalla nave ci ha portati 2 km. più avanti!
Alcune escursioni poi, sono state un vero e proprio INCUBO!! Come quella di Santorini. E' un'isola fantastica (in cui bisogna ritornare per almeno una settimana!) ma che ti fanno vivere solo per poche ore in condizioni a dir poco pietose! Prima di tutto, si sbarca attraverso scialuppe o traghettini locali che impiegano una decina di minuti per portarvi in un porticciolo dove NON ESISTONO STRADE e dove si sale su al borgo di Tyra con:
1) una spettacolare CABINOVIA, ma che richiede almeno 1 ora di fila a salire e 1 a scendere.
2) ripida e INFINITA SCALINATA da fare sotto al sole e, se siete in piena estate, può essere mortale!!
3) sul dorso di MULO in una esperienza che va dallo straordinario, al comico, allo spaventoso e che, se le cose dovessero andare male, potrebbe diventare TRAGICA!!
Noi (io, mia moglie e 2 bimbe di 6 e 12 anni) siamo saliti inconsapevoli di ciò che ci aspettava (la MSC non ci aveva avvertiti!!) a dorso di mulo. E' stata una delle esperienze più DEVASTANTI della mia vita!! Dopo l'ennesima fila di 30-40 minuti, ti ritrovi spintonato da un paio di mulattieri preistorici in groppa al tuo mulo ed incolonnato lungo un sentiero ripido e stretto in mezzo a decine di altri muli che salgono e, incredibilmente, scendono pure. Il che ti porta a trovarti talvolta al centro di una mandria di muli che spingono, scalciano e litigano tra di loro. Ma la cosa tremenda è che tutto questo succede negli stretti tornanti della stradina, a strapiombo sul mare, col rischio di precipitare giù per 300-400 metri. Dietro di me, per completare il quadro, avevo mia figlia di 12 anni che urlava in preda ad una crisi isterica (più che giustificabile) perchè il suo mulo s'era messo a litigare con un altro mulo a ridosso di un crepaccio mozzafiato!! Per completarvi questo quadro da film dell'orrore, aggiungo che è impossibile scendere dalla sella perchè si rischierebbe seriamente di essere travolti dalla mandria scalpitante!
la cosa gravissima è che, tutto ciò, MSC lo sa e non te lo dice!!

Le 3 note positive di questo viaggio sono state:
1) la solidità della nave (cosa che chi va per mare apprezzerà immediatamente e con grande piacere) che anche in qualche frangente di burrasca (tra Dubrovnik e Venezia ne abbiamo incontrata una bella tosta) non si smuove più di tanto.
2) alcuni spettacoli serali sono emozionanti e di altissimo livello artistico.
3) l'ingresso nel canale della Giudecca a Venezia è uno spettacolo, unico che da solo vale una buona parte del biglietto!!

Insomma, per concludere, vi dico che mentre scendevamo dalla nave, io e altre persone ci siamo chiesti: "rifareste un altro giro quassù?" . La risposta corale è stata:
"Un'altra settimana qua sopra?... Neanche gratis!!"

Quanto scritto è per amore e rispetto verso il mare e per "aprire" gli occhi a chi sta scegliendo una vacanza in crociera in maniera inconsapevole. Sappiate che, a meno di restare tutta la settimana chiusi in cabina, sarà una delle vacanze più stressanti e faticose della vostra vita.
Nonostante tutto, comunque, gli amanti del mare una crociera con MSC, con Costa o con qualsiasi altra compagnia, almeno una volta nella vita, la devono provare!
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da paolo 05 Settembre, 2012

LA VACANZA DELLE FILE!!!

Era la nostra seconda crociera con MSC. La prima nel 2006 e vi posso garantire che in questi anni la qualità è peggiorata parecchio. Abbiamo avuto la sensazione che l'unico interesse che avesse la MSC verso di noi fosse quello di spillarci quanti più soldi possibile, in qualsiasi occasione e, come si dice a Napoli, "senza scuorno" (senza vergogna)!! A tratti ci sono sembrati addirittura degli accattoni!! E questa percezione a bordo era diffusa in quasi tutti quelli con cui abbiamo scambiato considerazioni di viaggio. Il top del degrado lo hanno toccato quando una sera hanno organizzato un vero e proprio mercatino al ponte 6 e 7, con tanto di "prezzi scontati" e "3x2"! Non ci crederete (così come non ci credevo io che lo vedevo) ma c'era persino il venditore che attirava i clienti tipo "venghino signori venghino...". Va bene che c’è la crisi, ma questi hanno esagerato!!
In realtà abbiamo notato che è proprio la qualità dei passeggeri che ha subìto un crollo spaventoso. Un terzo dei passeggeri mi è sembrato maleducato, rumoroso, senza alcun rispetto per le regole più banali e, cosa peggiore, non ho mai visto alcun membro di sorveglianza "impegnarsi" per riportare un pò d'ordine. In piscina poi, era addirittura pericoloso restare in ammollo perchè si rischiava di essere schiacciati da orde di ragazzini che si tuffavano a "bomba" sulle teste delle persone. Insomma, per chi come me ama il mare e va per mare con la propria barca da trent'anni, vedere tale mancanza di rispetto soprattutto verso il mare, può anche dare attacchi di orticaria!!
Inoltre vi comunico che la tanto celebrata cucina MSC, sempre rispetto a 6 anni fa, è peggiorata di parecchio. Alcune portate erano brodaglie o condite con salsine slavate e le porzioni erano minuscole. Naturalmente, con un pò di "garbo" verso il cameriere che si prende cura di voi, riuscirete a farvi portare sempre i bis e anche i tris di qualsiasi piatto!
Non parliamo poi delle ESCURSIONI!! Iniziamo col dire che sono tutte delle vere e proprie "rapine" da parte della MSC che ti impone dei prezzi assurdi, anche per portarti con una navetta fuori al porto per 1 chilometro, mentre invece dovrebbe darti almeno questo servizio gratuitamente. A Mikonos si sono "fregati" 9 euro a testa per farci salire su un bus che dalla nave ci ha portati 2 km. più avanti!
Alcune escursioni poi, sono state un vero e proprio INCUBO!! Come quella di Santorini. E' un'isola fantastica (in cui bisogna ritornare per almeno una settimana!) ma che ti fanno vivere solo per poche ore in condizioni a dir poco pietose! Prima di tutto, si sbarca attraverso scialuppe o traghettini locali che impiegano una decina di minuti per portarvi in un porticciolo dove NON ESISTONO STRADE e dove si sale su al borgo di Tyra con:
1) una spettacolare CABINOVIA, ma che richiede almeno 1 ora di fila a salire e 1 a scendere.
2) ripida e INFINITA SCALINATA da fare sotto al sole e, se siete in piena estate, può essere mortale!!
3) sul dorso di MULO in una esperienza che va dallo straordinario, al comico, allo spaventoso e che, se le cose dovessero andare male, potrebbe diventare TRAGICA!!
Noi (io, mia moglie e 2 bimbe di 6 e 12 anni) siamo saliti inconsapevoli di ciò che ci aspettava (la MSC non ci aveva avvertiti!!) a dorso di mulo. E' stata una delle esperienze più DEVASTANTI della mia vita!! Dopo l'ennesima fila di 30-40 minuti, ti ritrovi spintonato da un paio di mulattieri preistorici in groppa al tuo mulo ed incolonnato lungo un sentiero ripido e stretto in mezzo a decine di altri muli che salgono e, incredibilmente, scendono pure. Il che ti porta a trovarti talvolta al centro di una mandria di muli che spingono, scalciano e litigano tra di loro. Ma la cosa tremenda è che tutto questo succede negli stretti tornanti della stradina, a strapiombo sul mare, col rischio di precipitare giù per 300-400 metri. Dietro di me, per completare il quadro, avevo mia figlia di 12 anni che urlava in preda ad una crisi isterica (più che giustificabile) perchè il suo mulo s'era messo a litigare con un altro mulo a ridosso di un crepaccio mozzafiato!! Per completarvi questo quadro da film dell'orrore, aggiungo che è impossibile scendere dalla sella perchè si rischierebbe seriamente di essere travolti dalla mandria scalpitante!
la cosa gravissima è che, tutto ciò, MSC lo sa e non te lo dice!!

Le 3 note positive di questo viaggio sono state:
1) la solidità della nave (cosa che chi va per mare apprezzerà immediatamente e con grande piacere) che anche in qualche frangente di burrasca (tra Dubrovnik e Venezia ne abbiamo incontrata una bella tosta) non si smuove più di tanto.
2) alcuni spettacoli serali sono emozionanti e di altissimo livello artistico.
3) l'ingresso nel canale della Giudecca a Venezia è uno spettacolo, unico che da solo vale una buona parte del biglietto!!

Insomma, per concludere, vi dico che mentre scendevamo dalla nave, io e altre persone ci siamo chiesti: "rifareste un altro giro quassù?" . La risposta corale è stata:
"Un'altra settimana qua sopra?... Neanche gratis!!"

Quanto scritto è per amore e rispetto verso il mare e per "aprire" gli occhi a chi sta scegliendo una vacanza in crociera in maniera inconsapevole. Sappiate che, a meno di restare tutta la settimana chiusi in cabina, sarà una delle vacanze più stressanti e faticose della vostra vita.
Nonostante tutto, comunque, gli amanti del mare una crociera con MSC, con Costa o con qualsiasi altra compagnia, almeno una volta nella vita, la devono provare!

Trovi utile questa opinione? 
Sono appena rientrata dalla crociera MSC con partenza da Bari il giorno 27 agosto. Preciso che questa è stata la terza crociera fatta con la MSC, ma mentre le prime due esperienze sono state entusiasmanti (la prima con la POESIA e la seconda con la LIRICA), questa ultima è stata una vera delusione, ma non per l'itinerario, che è veramente bello, ma per la nave. Infatti, se volete dormire in una "culla" vi consiglio MSC MUSICA. Incominciamo dal giorno della partenza: l'orario della partenza era previsto per le ore 18.00 ma a causa delle avverse condizioni meteo la nave, avendo urtato il portellone durante l'ormeggio al porto di Bari, ha dovuto subire un intervento di manutenzione starordinario che ha fatto posticipare la partenza alle ore 10.00. E fin qui tutto è in regola. Ma veniamo ora al seguito. Alle ore 21.30, mentre eravamo a cena (ponte n. 5) sentiamo le vibrazioni dei motori accesi per la partenza, vibrazioni abbastanza accentuate, e quindi pensiamo subito che sia prossima la partenza, ma alle ore 22.00 il Comandate annuncia che, a causa delle avverse condizioni meteo, la nave non può partire perchè non ha la collaborazione delle pilotine per accompagnarla fuori dal porto e, quindi, è tutto rimandato fino a nuove disposizioni. Finisco la cena e salgo in cabina (ponte n. 12 - cabina esterna al centro della nave) e vado a letto per dormire ma, dal momento in cui mi sono sdraiata, è stato un vero tormento: LE VIBRAZIONI DEI MOTORI SI RIPERCUOTEVANO NELLA TESTA. E questo è durato fino alle ore 01.15, quando la nave decide di partire. A quel punto, oltre alle vibrazioni, si è aggiunto anche un dolce dondolio che mi ha accompagnato per tutta la crociera, anche quando il mare era calmo. Sembrava che ci fosse un terremoto continuo. Eppure ho fatto altre due crociere, ma questo dondolio continuo non lo ricordo affatto. A questo grande disagio, che ha turbato il sonno, dobbiamo poi aggiungere la disorganizzazione nel fare scendere e salire la gente a bordo durante le escursioni; disorganizzazione che spesso ha creato grosse file per aver concentrato nelle stesse ore il rientro dalle escursioni. Per non parlare poi del self-service, dove bisognava lottare per accaparrarsi un posto a tavola.
In conclusione: l'itenerario è interessante ma la nave ha qualche pecca, più che una nave sembra una CULLA!!!
Voto medio 
 
3.4
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da Rosaria 04 Settembre, 2012

msc musica: che delusione!!!!

Sono appena rientrata dalla crociera MSC con partenza da Bari il giorno 27 agosto. Preciso che questa è stata la terza crociera fatta con la MSC, ma mentre le prime due esperienze sono state entusiasmanti (la prima con la POESIA e la seconda con la LIRICA), questa ultima è stata una vera delusione, ma non per l'itinerario, che è veramente bello, ma per la nave. Infatti, se volete dormire in una "culla" vi consiglio MSC MUSICA. Incominciamo dal giorno della partenza: l'orario della partenza era previsto per le ore 18.00 ma a causa delle avverse condizioni meteo la nave, avendo urtato il portellone durante l'ormeggio al porto di Bari, ha dovuto subire un intervento di manutenzione starordinario che ha fatto posticipare la partenza alle ore 10.00. E fin qui tutto è in regola. Ma veniamo ora al seguito. Alle ore 21.30, mentre eravamo a cena (ponte n. 5) sentiamo le vibrazioni dei motori accesi per la partenza, vibrazioni abbastanza accentuate, e quindi pensiamo subito che sia prossima la partenza, ma alle ore 22.00 il Comandate annuncia che, a causa delle avverse condizioni meteo, la nave non può partire perchè non ha la collaborazione delle pilotine per accompagnarla fuori dal porto e, quindi, è tutto rimandato fino a nuove disposizioni. Finisco la cena e salgo in cabina (ponte n. 12 - cabina esterna al centro della nave) e vado a letto per dormire ma, dal momento in cui mi sono sdraiata, è stato un vero tormento: LE VIBRAZIONI DEI MOTORI SI RIPERCUOTEVANO NELLA TESTA. E questo è durato fino alle ore 01.15, quando la nave decide di partire. A quel punto, oltre alle vibrazioni, si è aggiunto anche un dolce dondolio che mi ha accompagnato per tutta la crociera, anche quando il mare era calmo. Sembrava che ci fosse un terremoto continuo. Eppure ho fatto altre due crociere, ma questo dondolio continuo non lo ricordo affatto. A questo grande disagio, che ha turbato il sonno, dobbiamo poi aggiungere la disorganizzazione nel fare scendere e salire la gente a bordo durante le escursioni; disorganizzazione che spesso ha creato grosse file per aver concentrato nelle stesse ore il rientro dalle escursioni. Per non parlare poi del self-service, dove bisognava lottare per accaparrarsi un posto a tavola.
In conclusione: l'itenerario è interessante ma la nave ha qualche pecca, più che una nave sembra una CULLA!!!

Trovi utile questa opinione? 
Complessivamente è un'esperienza da fare.. L'itinerario è piuttosto discutibile: sarebbe preferibile eliminare una tappa, ad esempio quella ad Atene o quella a Venezia, per consentire una sosta più lunga sui luoghi di maggiore attrazione della crociera (Santorini, MYkonos, Dubrovnyk). La nave è senz'altro molto bella: sale molto grandi e lussuose. Il programma serale d'intrattenimento a bordo è troppo dispersivo e si rischia di non dare giusto peso alla qualità di alcune esibizioni (quoto il gruppo musicale del Crystal Lounge, davvero bravi!!). Il cibo, neanche a dirlo, è buono ma strabordante: si mangia 24 ore!! Ovviamente in alta stagione l'affollamento di passeggeri rende tutte le operazioni e la fruizione dei servizi più complicati. In particolare da segnalare, in negativo, l'assenza di una piscina di adeguata portata: vi sono due mini vasche, pullulanti di bambini e 4 piccolissimi pozzetti idromassaggio! Le escursioni risultano troppo costose, quindi è preferibile organizzarsi autonomamente: con un po' d'intraprendenza, si riescono a fare delle belle uscite!
Voto medio 
 
3.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Marco 30 Agosto, 2012

Esperienza comunque da fare..

Complessivamente è un'esperienza da fare.. L'itinerario è piuttosto discutibile: sarebbe preferibile eliminare una tappa, ad esempio quella ad Atene o quella a Venezia, per consentire una sosta più lunga sui luoghi di maggiore attrazione della crociera (Santorini, MYkonos, Dubrovnyk). La nave è senz'altro molto bella: sale molto grandi e lussuose. Il programma serale d'intrattenimento a bordo è troppo dispersivo e si rischia di non dare giusto peso alla qualità di alcune esibizioni (quoto il gruppo musicale del Crystal Lounge, davvero bravi!!). Il cibo, neanche a dirlo, è buono ma strabordante: si mangia 24 ore!! Ovviamente in alta stagione l'affollamento di passeggeri rende tutte le operazioni e la fruizione dei servizi più complicati. In particolare da segnalare, in negativo, l'assenza di una piscina di adeguata portata: vi sono due mini vasche, pullulanti di bambini e 4 piccolissimi pozzetti idromassaggio! Le escursioni risultano troppo costose, quindi è preferibile organizzarsi autonomamente: con un po' d'intraprendenza, si riescono a fare delle belle uscite!

Trovi utile questa opinione? 
Per il nostro 25esimo anniversario avevamo pensato ad una crociera. Ai commenti che mi precedono posso solo aggiungere che la nave è bella si, ma non è possibile fare un bel nulla senza sgomitare!! Più che una vacanza è stata una continua lotta per accaparrarsi una sdraio, un posto ai self ristoro. Credo che con euro 2500 si possa ottenere una settimana di vero relax in rinomate località turistiche.... e non mi va giù il fatto che per ripulire la stanza ci sia costato ben 20 euro al giorno (sommati sotto la voce service). Una nota positiva: se si ha fortuna forse si vince al Sanremo Casinò!
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da pasquale 29 Agosto, 2012

Cara in rapporto a ciò che offre

Per il nostro 25esimo anniversario avevamo pensato ad una crociera. Ai commenti che mi precedono posso solo aggiungere che la nave è bella si, ma non è possibile fare un bel nulla senza sgomitare!! Più che una vacanza è stata una continua lotta per accaparrarsi una sdraio, un posto ai self ristoro. Credo che con euro 2500 si possa ottenere una settimana di vero relax in rinomate località turistiche.... e non mi va giù il fatto che per ripulire la stanza ci sia costato ben 20 euro al giorno (sommati sotto la voce service). Una nota positiva: se si ha fortuna forse si vince al Sanremo Casinò!

Trovi utile questa opinione? 
La nostra è stata la prima crociera!! siamo una famiglia di cinque persone, festeggiavamo il 25esimo anno dei nostri genitori!!!
Che dire.. WOW!!! Di commenti ne avevamo sentiti tanti, di positivi e negativi! per noi è stato come vivere in un sogno..
L'accoglienza è stata ottima, entrati in nave ci hanno accompagnati alle cabine, due volte al giorno pulivano la camera e preparavano il letto per dormire. Nella nave tutto il personale era disponibile e aveva sempre il sorriso, e questo è bellissimo!! Erano inoltre rispettosi e disponibili ad ogni tua richiesta o consiglio.
Il cibo era ottimo (noi consigliamo di andare in ristorante nei pasti principali, tanto il buffet c'è ad ogni ora del giorno!). L'intrattenimento è ottimo per la gente che sa e si vuol divertire partecipando ai balli, giochi vari, ecc. ecc.: non ci si annoia per niente in nave, a nessuna ora!!! E gli animatori.. che dire: sono strabilianti!! :-)
Per quanto riguarda le escursioni, noi abbiamo fatto quella del pireo, perchè ci interessava la spiegazione della guida in quel pezzo meraviglioso di storia.. Per il resto ci siamo sempre arrangiati con bus di linea o taxi! La Msc propone lo scuttle bus, 8-9 euro andata e ritorno per gli vari spostamenti; loro propongono questo servizio per le persone che vogliono la comodità, o magari anziani che non conoscono la lingua per parlare (poi uno è libero di scegliere se andarci o arrangiarsi). Comunque in reception ti dicono a quanto dista, ecc.. e le informazioni almeno nel nostro caso sono sempre state veritiere!!
La grecia è splendida, è stato stupendo tutto ed ogni giornata..
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da melodi 28 Agosto, 2012

prima crociera: SPETTACOLARE!!!

La nostra è stata la prima crociera!! siamo una famiglia di cinque persone, festeggiavamo il 25esimo anno dei nostri genitori!!!
Che dire.. WOW!!! Di commenti ne avevamo sentiti tanti, di positivi e negativi! per noi è stato come vivere in un sogno..
L'accoglienza è stata ottima, entrati in nave ci hanno accompagnati alle cabine, due volte al giorno pulivano la camera e preparavano il letto per dormire. Nella nave tutto il personale era disponibile e aveva sempre il sorriso, e questo è bellissimo!! Erano inoltre rispettosi e disponibili ad ogni tua richiesta o consiglio.
Il cibo era ottimo (noi consigliamo di andare in ristorante nei pasti principali, tanto il buffet c'è ad ogni ora del giorno!). L'intrattenimento è ottimo per la gente che sa e si vuol divertire partecipando ai balli, giochi vari, ecc. ecc.: non ci si annoia per niente in nave, a nessuna ora!!! E gli animatori.. che dire: sono strabilianti!! :-)
Per quanto riguarda le escursioni, noi abbiamo fatto quella del pireo, perchè ci interessava la spiegazione della guida in quel pezzo meraviglioso di storia.. Per il resto ci siamo sempre arrangiati con bus di linea o taxi! La Msc propone lo scuttle bus, 8-9 euro andata e ritorno per gli vari spostamenti; loro propongono questo servizio per le persone che vogliono la comodità, o magari anziani che non conoscono la lingua per parlare (poi uno è libero di scegliere se andarci o arrangiarsi). Comunque in reception ti dicono a quanto dista, ecc.. e le informazioni almeno nel nostro caso sono sempre state veritiere!!
La grecia è splendida, è stato stupendo tutto ed ogni giornata..

Trovi utile questa opinione? 
Siamo tornati il 26 agosto - coppia 53enne e figlia sedicenne.
Prima crociera, forse ripetremo l'esperienza magari con altra compagnia - giusto per fare un paragone - ma assolutamente nei mesi in cui i bambini vanno a scuola!
La nave è molto bella, la cabina con balcone spaziosa, un po' rumorosa perchè sita a poppa, ma purtroppo non avevamo scelta perche prenotato in luglio. Arredi delle cabine un po' da sistemare ma nel complesso pulite e riordinate 2 volte al giorno.
Purtroppo, dato l'affollamento, non siamo riusciti ad usufruire delle piscine, sempre piene dalle stesse famigliole dalla mattina presto e della palestra (dovevi aspettare il turno per fare un po di cyclette).
I cocktail alcolici erano carissimi e fatti malissimo, il fotografo era molto attivo in tutti i momenti, peccato che le foto fossero care e le piu grandi ritoccate con photoshop in modo indecente (sembravamo di plastica).
Di positivo certamente la cucina, il personale gentilissimo (tranne una ragazza italiana alla reception) e gli spettacoli a teatro, tutti bellissimi.
Abbiamo trovato le serate di gala inutili, visto che ognuno si vestiva comunque come voleva.
Non usufruite di interent perchè carissimo.
Quando scendete per le varie escursioni compratevi l'acqua e mettetevela nel frigorifero, che spendete un terzo
Per le escursioni abbiamo fatto tutto da soli, noleggiando auto o prendendo taxi- in tre si risparmia parecchio. Volevamo fare una sola escursione Msc in pullman ad Atene (37euro a testa), ma meno male che mi sono informata prima perchè non c'era la guida che parlava in italiano. Quindi abbiamo girato con un taxi.
E' stato tutto molto bello, ma ad agosto c'è troppa gente, troppi maleducati e nessun controllo da parte dell'equipaggio per il rispetto di poche semplici regole.



Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Silviar 28 Agosto, 2012

Da rifare, ma in bassa stagione

Siamo tornati il 26 agosto - coppia 53enne e figlia sedicenne.
Prima crociera, forse ripetremo l'esperienza magari con altra compagnia - giusto per fare un paragone - ma assolutamente nei mesi in cui i bambini vanno a scuola!
La nave è molto bella, la cabina con balcone spaziosa, un po' rumorosa perchè sita a poppa, ma purtroppo non avevamo scelta perche prenotato in luglio. Arredi delle cabine un po' da sistemare ma nel complesso pulite e riordinate 2 volte al giorno.
Purtroppo, dato l'affollamento, non siamo riusciti ad usufruire delle piscine, sempre piene dalle stesse famigliole dalla mattina presto e della palestra (dovevi aspettare il turno per fare un po di cyclette).
I cocktail alcolici erano carissimi e fatti malissimo, il fotografo era molto attivo in tutti i momenti, peccato che le foto fossero care e le piu grandi ritoccate con photoshop in modo indecente (sembravamo di plastica).
Di positivo certamente la cucina, il personale gentilissimo (tranne una ragazza italiana alla reception) e gli spettacoli a teatro, tutti bellissimi.
Abbiamo trovato le serate di gala inutili, visto che ognuno si vestiva comunque come voleva.
Non usufruite di interent perchè carissimo.
Quando scendete per le varie escursioni compratevi l'acqua e mettetevela nel frigorifero, che spendete un terzo
Per le escursioni abbiamo fatto tutto da soli, noleggiando auto o prendendo taxi- in tre si risparmia parecchio. Volevamo fare una sola escursione Msc in pullman ad Atene (37euro a testa), ma meno male che mi sono informata prima perchè non c'era la guida che parlava in italiano. Quindi abbiamo girato con un taxi.
E' stato tutto molto bello, ma ad agosto c'è troppa gente, troppi maleducati e nessun controllo da parte dell'equipaggio per il rispetto di poche semplici regole.



Trovi utile questa opinione? 
E' stata la mia prima crociera. Io ho 29 anni e la mia ragazza 28! Appena arrivato al terminal di Venezia nel giro di 10 minuti ero già dentro alla nave! Personale di terra velocissimo ed efficiente! Non ho fatto nemmeno in tempo a capire cosa dovevo fare, che si sono avvicinate 2 ragazze dell'accoglienza che mi hanno chiesto subito i documenti e mi hanno fatto poggiare le valigie nel rullo scorrevole che porta le valigie in nave, dove il personale se ne è occupato. Salgo dunque verso la nave dove ci sono i metal detector. Mi stupisco del fatto che non ci sia assolutamente fila! Appena entrato nella nave mi viene indicato il mio alloggio: stanza pulitissima e davvero curata!
Passiamo al capitolo pasti: Cibo davvero ottimo sia a pranzo sia cena! Nel ponte 13 dove si mangia a buffet c'è un pochino di fila per mangiare, ma nel giro di 5 minuti si è già seduti con il proprio pasto a tavola.. e c'è ogni ben di dio, quasi uno schiaffo alla miseria! In alternativa al buffet, viene assegnato ad ogni crocerista un ristorante, ove è proposta una cucina ottima e con ampia scelta di pasti (scelta consigliata rispetto al buffet). Le bevande al ristorante sono a pagamento (a meno che non si abbiano pacchetti acqua o vino). Il personale di sala è gentilissimo e velocissimo!
All'interno della nave sono disponibili vari passatempi: teatro (consigliato), Casinò, Enoteca, Bar vari, animazione eccetera: in pratica non ci si annoia mai!
Veniamo al capito escursioni..

- Bari: decido insieme alla mia ragazza di farmi un giro per Bari vecchia e il lungomare (entrambi molto belli). La MSC mette a disposizioni navette che dal porto collegano al centro (il prezzo si aggira sugli 8 euro a persona). Peccato che omettano di dire che il centro dista 2 km. al massimo dal porto, dunque fattibilissimo anche a piedi, come abbiamo fatto noi! Fai da te 1, MSC 0!
- Katakolon: a Katakolon c'è da visitare Olympia dove ci sono i famosi scavi! le escursioni MSC variano dai 40 ai 70 euro a persona. Noi ci organizziamo con un'altra coppia e noleggiamo una Panda a soli 10 euro a persona!!! in alternativa noleggiano anche degli scooter per due persone a 10 euro. Dunque facciamo un calcolo.. io e la mia ragazza spendiamo 20€ (macchina) + 2.50 (5 euro di benzina divisi con l'altra coppia) + 12 € (prezzo ingresso agli scavi per due persone), totale dell'escursione fai da te 34.50 € a coppia contro i piu di 100 euro a coppia del gruppo MSC (che ha fatto il mio stesso identico itinerario). Fai da te 2, MSC 0.
- Santorini: Per salire dal porto verso il paese di Thira (il più vicino) ci sono tre vie: la scalinata a piedi (micidiale con i quasi 40 gradi della Grecia), la salita pericolosissima con i muli, oppure con la funicolare (opzione scelta da me). 4 euro a persona sia per salire sia per scendere. Purtroppo al ritorno della funicolare c'è una fila pazzesca (quasi piu di mezz'ora) per cui consiglio di farsela a piedi- per chi riesce! Veniamo al dunque dell'escursione! Il posto più bello da visitare a Santorini è Oia, dove ci rechiamo noi. Noleggio un 125 per 35 euro! l'MSC offre un'escursione a cifre pazzesche! circa 50 euro a persona (forse anche di piu)!! Quindi calcoliamo.. 8 (andata e ritorno funicolare mia) + 8 (andata e ritorno funicolare mia ragazza) + 35 (scooter)= 51 euro contro i piu di 100 euro per coppia della MSC! Fai da te 3, MSC 0.
- Mykonos: L'MSC comunica che la distanza tra il porto e il centro del paese è di 20 KM. e fa pagare l'autobus 9 euro a persona!!! ASSOLUTAMENTE FALSO!! saranno si o no 3 km.! Ovviamente di fianco al bus MSC troviamo un autobus di linea che fa lo stesso identico tragitto a 1.60 euro a persona! Calcoliamo.. 1.60x2 + 1.60x2= 6.40 a coppia!!! contro i piu di 100 a coppia della MSC!! Fai da te 4, MSC 0.
- Atene: MSC offre una escursione a 73 euro a persona, io e la mia ragazza ci organizziamo con un'altra coppia e noleggiamo un taxi che ci porta ovunque per soli 35 euro a coppia!! Con 12 euro a persona si visita il partenone e tutti i monumenti di Atene! calcoliamo! 35+ 12 + 12= 59 euro a coppia! contro i 150 euro totali (tra escursione e biglietto) per il gruppo MSC! risparmio quasi 100 euro!!! tra l'altro il taxista ci ha spiegato perfettamente cosa visitavamo e ci aspettava ogni qual volta volevamo andarcene per i fatti nostri!
- Corfù: isola bellissima!! MSC offre navetto a 8 euro ed escursione a 40 euro a persona per visitare la famosa spiaggia (di cui non ricordo il nome). Noleggio uno scooter con la mia ragazza e spendo 25 euro + 5 di benzina! 30 euro e mi faccio la giornata al mare (splendido)! La stessa giornata al mare per il gruppo MSC comportava la spesa di quasi 90 euro a persona!! La spiaggia dista quasi 30 km. dal porto, c'è una navetta che porta dal porto al centro città a 1.50 euro a persona, contro gli 8 a persona della navetta MSC (tra l'altro è un percorso che si fa abilmente anche a piedi! saranno 2 chilometri).
- Dubrovnik: MSC offre il tour della città a circa 40- 50 euro a persona! io mi arrangio da solo e con 12 euro(a coppia) e mi faccio la giornata (autobus, birra e caffe).

RIASSUMIAMO:
1- MSC mente SPUDORATAMENTE sulle distanza tra porti e centri città per far si che la gente impaurita faccia escursioni con loro, o che si serva del suo servizio navetta.
2- ogni qual volta andavo in giro per i fatti miei, incontravo i gruppi MSC!! ciò dimostra che con il fai da te si fanno le stesse identiche cose che offre il gruppo MSC! e poi bisogna sottolineare il fatto che con fai da te sei libero di fare ciò che ti piace ed andare dove vuoi!!! mentre con MSC sei vincolato con loro (mi dicevano che si fa anche fatica ad acquistare souvenir per quanta fretta mettano)!
A parte le escursioni MSC, devo dire che mi sono trovato divinamente e ho passato una bellissima settimana!
CONSIGLI: Mi baso su ciò che ho visto.. a mio parere andare in crociera con i figli (sotto i 7 anni) è un grosso handicap.. credo che non si riesca godere di niente. Pensate di girare con passeggini in scalinate con 40 gradi.. oppure fare le file al buffet con i bambini!
Vi ho dimostrato che con poco si riesce ad arrangiarsi ovunque! mi rendo conto che forse un 50enne o qualcuno con figli non abbia la voglia di noleggiare uno scooter.. ma sicuramente anche con una macchina a noleggio ci si arrangia alla grande risparmiando molti e molti soldi e, soprattutto, ci si gode la libertà di andare dove si ha voglia!

Ho deciso di scrivere questa recensione perchè prima di partire ho letto la recensione di un altro utente che spiegava esattamente cosa fare e cosa non fare per non farsi spillare fior fiore di soldi inutilmente! Magari se si rinuncia alla (finta) comodità delle escursioni MSC, i prezzi calano..
Voto medio 
 
4.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da Alessio 27 Agosto, 2012

MSC musica

E' stata la mia prima crociera. Io ho 29 anni e la mia ragazza 28! Appena arrivato al terminal di Venezia nel giro di 10 minuti ero già dentro alla nave! Personale di terra velocissimo ed efficiente! Non ho fatto nemmeno in tempo a capire cosa dovevo fare, che si sono avvicinate 2 ragazze dell'accoglienza che mi hanno chiesto subito i documenti e mi hanno fatto poggiare le valigie nel rullo scorrevole che porta le valigie in nave, dove il personale se ne è occupato. Salgo dunque verso la nave dove ci sono i metal detector. Mi stupisco del fatto che non ci sia assolutamente fila! Appena entrato nella nave mi viene indicato il mio alloggio: stanza pulitissima e davvero curata!
Passiamo al capitolo pasti: Cibo davvero ottimo sia a pranzo sia cena! Nel ponte 13 dove si mangia a buffet c'è un pochino di fila per mangiare, ma nel giro di 5 minuti si è già seduti con il proprio pasto a tavola.. e c'è ogni ben di dio, quasi uno schiaffo alla miseria! In alternativa al buffet, viene assegnato ad ogni crocerista un ristorante, ove è proposta una cucina ottima e con ampia scelta di pasti (scelta consigliata rispetto al buffet). Le bevande al ristorante sono a pagamento (a meno che non si abbiano pacchetti acqua o vino). Il personale di sala è gentilissimo e velocissimo!
All'interno della nave sono disponibili vari passatempi: teatro (consigliato), Casinò, Enoteca, Bar vari, animazione eccetera: in pratica non ci si annoia mai!
Veniamo al capito escursioni..

- Bari: decido insieme alla mia ragazza di farmi un giro per Bari vecchia e il lungomare (entrambi molto belli). La MSC mette a disposizioni navette che dal porto collegano al centro (il prezzo si aggira sugli 8 euro a persona). Peccato che omettano di dire che il centro dista 2 km. al massimo dal porto, dunque fattibilissimo anche a piedi, come abbiamo fatto noi! Fai da te 1, MSC 0!
- Katakolon: a Katakolon c'è da visitare Olympia dove ci sono i famosi scavi! le escursioni MSC variano dai 40 ai 70 euro a persona. Noi ci organizziamo con un'altra coppia e noleggiamo una Panda a soli 10 euro a persona!!! in alternativa noleggiano anche degli scooter per due persone a 10 euro. Dunque facciamo un calcolo.. io e la mia ragazza spendiamo 20€ (macchina) + 2.50 (5 euro di benzina divisi con l'altra coppia) + 12 € (prezzo ingresso agli scavi per due persone), totale dell'escursione fai da te 34.50 € a coppia contro i piu di 100 euro a coppia del gruppo MSC (che ha fatto il mio stesso identico itinerario). Fai da te 2, MSC 0.
- Santorini: Per salire dal porto verso il paese di Thira (il più vicino) ci sono tre vie: la scalinata a piedi (micidiale con i quasi 40 gradi della Grecia), la salita pericolosissima con i muli, oppure con la funicolare (opzione scelta da me). 4 euro a persona sia per salire sia per scendere. Purtroppo al ritorno della funicolare c'è una fila pazzesca (quasi piu di mezz'ora) per cui consiglio di farsela a piedi- per chi riesce! Veniamo al dunque dell'escursione! Il posto più bello da visitare a Santorini è Oia, dove ci rechiamo noi. Noleggio un 125 per 35 euro! l'MSC offre un'escursione a cifre pazzesche! circa 50 euro a persona (forse anche di piu)!! Quindi calcoliamo.. 8 (andata e ritorno funicolare mia) + 8 (andata e ritorno funicolare mia ragazza) + 35 (scooter)= 51 euro contro i piu di 100 euro per coppia della MSC! Fai da te 3, MSC 0.
- Mykonos: L'MSC comunica che la distanza tra il porto e il centro del paese è di 20 KM. e fa pagare l'autobus 9 euro a persona!!! ASSOLUTAMENTE FALSO!! saranno si o no 3 km.! Ovviamente di fianco al bus MSC troviamo un autobus di linea che fa lo stesso identico tragitto a 1.60 euro a persona! Calcoliamo.. 1.60x2 + 1.60x2= 6.40 a coppia!!! contro i piu di 100 a coppia della MSC!! Fai da te 4, MSC 0.
- Atene: MSC offre una escursione a 73 euro a persona, io e la mia ragazza ci organizziamo con un'altra coppia e noleggiamo un taxi che ci porta ovunque per soli 35 euro a coppia!! Con 12 euro a persona si visita il partenone e tutti i monumenti di Atene! calcoliamo! 35+ 12 + 12= 59 euro a coppia! contro i 150 euro totali (tra escursione e biglietto) per il gruppo MSC! risparmio quasi 100 euro!!! tra l'altro il taxista ci ha spiegato perfettamente cosa visitavamo e ci aspettava ogni qual volta volevamo andarcene per i fatti nostri!
- Corfù: isola bellissima!! MSC offre navetto a 8 euro ed escursione a 40 euro a persona per visitare la famosa spiaggia (di cui non ricordo il nome). Noleggio uno scooter con la mia ragazza e spendo 25 euro + 5 di benzina! 30 euro e mi faccio la giornata al mare (splendido)! La stessa giornata al mare per il gruppo MSC comportava la spesa di quasi 90 euro a persona!! La spiaggia dista quasi 30 km. dal porto, c'è una navetta che porta dal porto al centro città a 1.50 euro a persona, contro gli 8 a persona della navetta MSC (tra l'altro è un percorso che si fa abilmente anche a piedi! saranno 2 chilometri).
- Dubrovnik: MSC offre il tour della città a circa 40- 50 euro a persona! io mi arrangio da solo e con 12 euro(a coppia) e mi faccio la giornata (autobus, birra e caffe).

RIASSUMIAMO:
1- MSC mente SPUDORATAMENTE sulle distanza tra porti e centri città per far si che la gente impaurita faccia escursioni con loro, o che si serva del suo servizio navetta.
2- ogni qual volta andavo in giro per i fatti miei, incontravo i gruppi MSC!! ciò dimostra che con il fai da te si fanno le stesse identiche cose che offre il gruppo MSC! e poi bisogna sottolineare il fatto che con fai da te sei libero di fare ciò che ti piace ed andare dove vuoi!!! mentre con MSC sei vincolato con loro (mi dicevano che si fa anche fatica ad acquistare souvenir per quanta fretta mettano)!
A parte le escursioni MSC, devo dire che mi sono trovato divinamente e ho passato una bellissima settimana!
CONSIGLI: Mi baso su ciò che ho visto.. a mio parere andare in crociera con i figli (sotto i 7 anni) è un grosso handicap.. credo che non si riesca godere di niente. Pensate di girare con passeggini in scalinate con 40 gradi.. oppure fare le file al buffet con i bambini!
Vi ho dimostrato che con poco si riesce ad arrangiarsi ovunque! mi rendo conto che forse un 50enne o qualcuno con figli non abbia la voglia di noleggiare uno scooter.. ma sicuramente anche con una macchina a noleggio ci si arrangia alla grande risparmiando molti e molti soldi e, soprattutto, ci si gode la libertà di andare dove si ha voglia!

Ho deciso di scrivere questa recensione perchè prima di partire ho letto la recensione di un altro utente che spiegava esattamente cosa fare e cosa non fare per non farsi spillare fior fiore di soldi inutilmente! Magari se si rinuncia alla (finta) comodità delle escursioni MSC, i prezzi calano..

Trovi utile questa opinione? 
Premetto che questa è stata la mia prima crociera.. Partiti un po’ titubanti sul fatto di rinchiuderci dentro una nave, domenica 5 agosto 2012 io e la mia ragazza ci imbarchiamo dal porto di Venezia sulla Musica.
Fin dal nostro arrivo tutto sembra promettere bene, imbarco sbrigativo (la classica attesa di 1 ora molto più lunga all’aeroporto), le valigie vengono depositate all’ingresso del terminal per poi arrivare alla nostra stanza tramite il personale Msc, così da garantire un'attesa quanto più leggera.
Saliamo a bordo e ad accoglierci troviamo un ricco buffet che ci accompagnerà (purtroppo per la nostra dieta) per tutta la nostra permanenza sulla nave. Caricati tutti gli ospiti alle 17.30 si salpa; fatto il primo giro sul ponte piscine (13), ci rechiamo a teatro per la riunione formativa (il solito indottrinamento per indurre gli ospiti ad uscire esclusivamente con escursioni organizzate dalla compagnia); colte le informazioni di nostro interesse, rientriamo in stanza. Per dare una recensione più dettagliata possibile ora scriverò per punti…
ACCOGLIENZA: Personale sempre gentile e cordiale, abbastanza disponibile, per la maggior parte straniero, quindi ci vuole un attimo di pazienza a farsi capire (meglio se in inglese) ma in vacanza che fretta c’è?? Ad ogni modo ufficiali e responsabili sono italiani.
AMBIENTE: La nave è ben disposta, non manca nulla, nel nostro caso il periodo era alta stagione (settimana prima di ferragosto) ma pulizia ed ordine non mancavano proporzionalmente alla maleducazione della gente. La stanza, camera standard con balcone (acquistatela se ne avete la possibilità, offre panorami stupendi!), è abbastanza spaziosa, continuamente riordinata e igienizzata (2-3 volte al giorno) dalla nostra cabinista (Sophia, gentilissima!!!). Attenzione alla temperatura, all’interno è molto freddo, di giorno l’impatto da fuori è violento e la sera è sempre bene aver un maglioncino a portata di mano. La nave è abbastanza impegnativa da girare, dotata di ascensori che si fanno attendere per diversi minuti, ma in alternativa le scale fanno sempre bene…
PISCINE : Prima di partire mi son ovviamente documentato su ogni sito ed ero un po’ preoccupato dalle recensioni, non son poi cosi male per star in ammollo, l’acqua è salata perché pescata dal mare, con la nave al completo, certo non son cosi grandi da contenere tutti gli ospiti, ma un'ottima alternativa per refrigerarsi son le docce dislocate in vari punti. I lettini non son assolutamente insufficienti in quantità, noi abbiamo sempre trovato posto (e intendo anche con il tutti a bordo durante navigazione)!! I teli mare son messi a disposizione da Msc.
SPETTACOLI: L’intrattenimento è abbastanza soft e a mio gusto va più che bene, il teatro la sera offre spettacoli molto carini.
PASTI
-Buffet: se siete a dieta… dimenticatela.. A bordo si mangia a qualsiasi ora, colazione ,pranzo, snack (eventualmente cena), spuntino di mezzanotte!!! Amo la buona cucina e fidatevi, c’è qualcosa per tutti i gusti.
-Ristorante: le nostre cene abbiamo deciso di trascorrerle al ristorante (non a pagamento) con menù alla carta, abbiamo avuto la fortuna di provare sia l’Oleandro che le Maxime, entrambi ambienti carini ed eleganti. I tavoli vengono assegnati all’imbarco, noi come coppia siamo stati seduti ad un tavolo da 6 posti ed è stata una fortuna, in quanto abbiamo conosciuto e socializzato con delle ragazze che ci hanno poi tenuto compagnia nelle escursioni e per tutto il resto del viaggio.
ESCURSIONI:
Il tasto dolente di ogni vacanza son le escursioni e noi, come per tutti i nostri viaggi precedenti, abbiamo optato per il fai-da-te, risparmiando, credetemi, una somma considerevole e non dovendo aspettare un branco di 50 persone per ogni spostamento, così anche il tempo a vostra disposizione aumenta.
Per info vi descrivo le nostre uscite:
Lunedi: arrivo a Bari 12.30, uscendo dal porto a piedi, sulla sinistra abbiamo visitato parte di Bari vecchia, castello normanno-svevo, basilica di S.Nicola e la cattedrale di S.Sabino, un giretto per la città e, costeggiando il lungomare, siamo tornati al porto- rientro in nave alle 16.30.
Martedi: arrivo a Katakolon ore 13.00, abbiamo accantonato l’idea di visitare gli scavi ad Olympia (e dato il poco entusiasmo dei nostri compagni al rientro, la scelta sembra essere stata azzeccata); ci siamo cosi recati in una spiaggetta molto carina- agios andreas- con lettini ed ombrelloni gratuiti fino ad esaurimento. Ricordate le scarpette da scoglio per fare il bagno!! Come arrivarci? Un servizio taxi-navette è disponibile appena fuori dal porto 30 euro andata e ritorno per 2 persone, se siete in 4 molto meglio: dividete!- rientro in nave alle 17.00.
Mercoledi: 7.30 del mattino arrivo a Santorini e.. wowww, la camera con balcone ha dato la sua soddisfazione: cielo azzurro e mare blu acceso contrastano sull’isola con le casette bianche a strapiombo sul mare, come da cartolina. La nave attracca in rada, lo sbarco viene attivato con delle lance da terra, il tutto abbastanza veloce. Essendo appunto a strapiombo bisogna salire per visitare i luoghi d’interesse. 3 opzioni 1- salita a piedi (è uno strapiombo immaginate la pendenza) 2- salita in groppa al mulo (stesso tragitto utilizzato per i pedoni) 3- funicolare noi abbiamo utilizzato quest’ultima in quanto veloce e comoda al modico prezzo di 4.00 euro a corsa per persona. Arrivati in cima 2 sono le opzioni: visitare Oia (i tempi son un po’ stretti ci si deve allontanare 30 minuti in macchina) con le famose casette bianche dal tetto azzurro però, data la distanza e il tempo a disposizione, siamo rimasti a Thira, meno suggestiva ma se girata a piedi offre comunque panorami e scorci mozzafiato, oltre a tanti negozietti carini dove acquistare souvenir- rientro in nave ore 12.00.
Ore 20.00 arrivo a Mykonos, che dire… altrettanto spettacolare la vista di questo mare che si affaccia ad una cittadina in collina incorniciata dalle luci del tramonto e della sera. Dal porto alla città abbiamo usufruito al prezzo di 8 euro del trasporto (andata/ritorno) bus-navetta Msc; è comunque possibile arrivarci anche a piedi.
Il centro è molto caratteristico, si gira con tranquillità in 2 orette e tappa obbligatoria per omaggiare la movida di quest’isola è una sosta cocktail nei localini nei dintorni del porto, chiedete dello Skandinavian!!- rientro alla nave alle ore 11.30.
Giovedi: arrivo al porto di Atene-pireo; ore 7.30 fatta l’ordinaria colazione abbondante al buffet, scendiamo e prendiamo la navetta (gratuita) che dalla nave ci conduce fuori dal porto. Ci fiondiamo alla ricerca di un taxi (ricordate di trattare sul prezzo!!) che ci porta all’acropoli in 10 minuti al prezzo di 20 euro (/4 = 5 euro a passeggero) ed il conducente, molto gentile, ci segnala i luoghi d’interesse della città. Arrivati all’acropoli ci mettiamo in fila per il biglietto (12 euro persona), saliamo poi in cima alla rocca tutt’attorno la città di Atene dominata dal Partenone e le altre costruzioni risalenti al VII secolo a.C.: uno spettacolo da non perdere. Scendiamo dalla rocca verso il centro cittadino, affiancando l’Agorà e il museo di Atene, per giungere ai quartieri della Plaka e Monastiraki (quartieri caratteristici della vecchia Atena, con stradine strette e con piccoli edifici che risalgono alla sistemazione ottomana e bizantina della città); lasciate queste zone arrivamo in piazza Syntagma, sede del parlamento, pronti a lasciare la città direzione porto- a bordo alle 12.30 e spesa totale dell’escursione 22 euro.
Venerdi: Arrivo a Corfù alle ore 13.00. ecco il primo intoppo.. l’attracco al porto locale è già impegnato da altre navi e non sono attrezzati per farci scendere con le lance, ragion per cui Musica cala le scialuppe d’emergenza per farci sbarcare. Dopo due ore arriva il nostro turno (i turni seguono un ordine numerico, chi prima arriva, prima scende), alle 15.00 siamo a terra, i nostri piani sono ormai saltati, poco importa, prendiamo un bus di linea (€ 3.50 andata + 3.50 al ritorno) arriviamo al capolinea fermata N17, pochi passi a piedi e scendiamo ad una spiaggetta carina circondata dalla scogliera e dalle mura della città.. beh chi si accontenta gode.. e noi abbiam goduto di un bagno e qualche ora di sole!! Giretto nei negozi della città e rientro alla nave ore 18.00.
Sabato: arrivo in Croazia a Dubrovnik alle ore 7.30, prendiamo il pullman Msc (9 € andata/ritorno) che dal porto ci trasporta alla città, molto carina e cinta da mura. Considerata la perla dell’Adriatico, è tutta lastricata di marmo bianco e vanta un centro storico molto bello per una passeggiata tra vicoli e negozi. Rientro in nave alle 12.30 partenza ore 15.30.
Domenica: arrivo a Venezia ore 9.00 avendo la fortuna di poterla visitare spesso, ci siamo diretti verso casa, ma chi avesse bisogno di info non esiti a chiedere.
CENE DI GALA: non son niente di così particolare, si svolgono 2 sere durante la settimana (su comunicazione del personale), il menù non mi è sembrato più sofisticato del solito, l’abito richiesto è sicuramente eccessivo allo standard quindi a mio parere camicia pantalone e giacca (anche sportiva) per l’uomo e un vestito elegantino per la donna vanno benissimo.
Diciamo che scegliere la crociera sicuramente non è sinonimo di vacanza relax ma, per quanto riguarda la mia esperienza e le mie intenzioni, devo ammettere di essere stato soddisfatto!! Alla domanda “ripeteresti questa vacanza?”, la mia risposta? HO Già LA VALIGIA PRONTA!! In bocca al lupo e godetevi al massimo questa fantastica esperienza.
EZ
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Enricoza 23 Agosto, 2012

Prima crociera ottima esperienza

Premetto che questa è stata la mia prima crociera.. Partiti un po’ titubanti sul fatto di rinchiuderci dentro una nave, domenica 5 agosto 2012 io e la mia ragazza ci imbarchiamo dal porto di Venezia sulla Musica.
Fin dal nostro arrivo tutto sembra promettere bene, imbarco sbrigativo (la classica attesa di 1 ora molto più lunga all’aeroporto), le valigie vengono depositate all’ingresso del terminal per poi arrivare alla nostra stanza tramite il personale Msc, così da garantire un'attesa quanto più leggera.
Saliamo a bordo e ad accoglierci troviamo un ricco buffet che ci accompagnerà (purtroppo per la nostra dieta) per tutta la nostra permanenza sulla nave. Caricati tutti gli ospiti alle 17.30 si salpa; fatto il primo giro sul ponte piscine (13), ci rechiamo a teatro per la riunione formativa (il solito indottrinamento per indurre gli ospiti ad uscire esclusivamente con escursioni organizzate dalla compagnia); colte le informazioni di nostro interesse, rientriamo in stanza. Per dare una recensione più dettagliata possibile ora scriverò per punti…
ACCOGLIENZA: Personale sempre gentile e cordiale, abbastanza disponibile, per la maggior parte straniero, quindi ci vuole un attimo di pazienza a farsi capire (meglio se in inglese) ma in vacanza che fretta c’è?? Ad ogni modo ufficiali e responsabili sono italiani.
AMBIENTE: La nave è ben disposta, non manca nulla, nel nostro caso il periodo era alta stagione (settimana prima di ferragosto) ma pulizia ed ordine non mancavano proporzionalmente alla maleducazione della gente. La stanza, camera standard con balcone (acquistatela se ne avete la possibilità, offre panorami stupendi!), è abbastanza spaziosa, continuamente riordinata e igienizzata (2-3 volte al giorno) dalla nostra cabinista (Sophia, gentilissima!!!). Attenzione alla temperatura, all’interno è molto freddo, di giorno l’impatto da fuori è violento e la sera è sempre bene aver un maglioncino a portata di mano. La nave è abbastanza impegnativa da girare, dotata di ascensori che si fanno attendere per diversi minuti, ma in alternativa le scale fanno sempre bene…
PISCINE : Prima di partire mi son ovviamente documentato su ogni sito ed ero un po’ preoccupato dalle recensioni, non son poi cosi male per star in ammollo, l’acqua è salata perché pescata dal mare, con la nave al completo, certo non son cosi grandi da contenere tutti gli ospiti, ma un'ottima alternativa per refrigerarsi son le docce dislocate in vari punti. I lettini non son assolutamente insufficienti in quantità, noi abbiamo sempre trovato posto (e intendo anche con il tutti a bordo durante navigazione)!! I teli mare son messi a disposizione da Msc.
SPETTACOLI: L’intrattenimento è abbastanza soft e a mio gusto va più che bene, il teatro la sera offre spettacoli molto carini.
PASTI
-Buffet: se siete a dieta… dimenticatela.. A bordo si mangia a qualsiasi ora, colazione ,pranzo, snack (eventualmente cena), spuntino di mezzanotte!!! Amo la buona cucina e fidatevi, c’è qualcosa per tutti i gusti.
-Ristorante: le nostre cene abbiamo deciso di trascorrerle al ristorante (non a pagamento) con menù alla carta, abbiamo avuto la fortuna di provare sia l’Oleandro che le Maxime, entrambi ambienti carini ed eleganti. I tavoli vengono assegnati all’imbarco, noi come coppia siamo stati seduti ad un tavolo da 6 posti ed è stata una fortuna, in quanto abbiamo conosciuto e socializzato con delle ragazze che ci hanno poi tenuto compagnia nelle escursioni e per tutto il resto del viaggio.
ESCURSIONI:
Il tasto dolente di ogni vacanza son le escursioni e noi, come per tutti i nostri viaggi precedenti, abbiamo optato per il fai-da-te, risparmiando, credetemi, una somma considerevole e non dovendo aspettare un branco di 50 persone per ogni spostamento, così anche il tempo a vostra disposizione aumenta.
Per info vi descrivo le nostre uscite:
Lunedi: arrivo a Bari 12.30, uscendo dal porto a piedi, sulla sinistra abbiamo visitato parte di Bari vecchia, castello normanno-svevo, basilica di S.Nicola e la cattedrale di S.Sabino, un giretto per la città e, costeggiando il lungomare, siamo tornati al porto- rientro in nave alle 16.30.
Martedi: arrivo a Katakolon ore 13.00, abbiamo accantonato l’idea di visitare gli scavi ad Olympia (e dato il poco entusiasmo dei nostri compagni al rientro, la scelta sembra essere stata azzeccata); ci siamo cosi recati in una spiaggetta molto carina- agios andreas- con lettini ed ombrelloni gratuiti fino ad esaurimento. Ricordate le scarpette da scoglio per fare il bagno!! Come arrivarci? Un servizio taxi-navette è disponibile appena fuori dal porto 30 euro andata e ritorno per 2 persone, se siete in 4 molto meglio: dividete!- rientro in nave alle 17.00.
Mercoledi: 7.30 del mattino arrivo a Santorini e.. wowww, la camera con balcone ha dato la sua soddisfazione: cielo azzurro e mare blu acceso contrastano sull’isola con le casette bianche a strapiombo sul mare, come da cartolina. La nave attracca in rada, lo sbarco viene attivato con delle lance da terra, il tutto abbastanza veloce. Essendo appunto a strapiombo bisogna salire per visitare i luoghi d’interesse. 3 opzioni 1- salita a piedi (è uno strapiombo immaginate la pendenza) 2- salita in groppa al mulo (stesso tragitto utilizzato per i pedoni) 3- funicolare noi abbiamo utilizzato quest’ultima in quanto veloce e comoda al modico prezzo di 4.00 euro a corsa per persona. Arrivati in cima 2 sono le opzioni: visitare Oia (i tempi son un po’ stretti ci si deve allontanare 30 minuti in macchina) con le famose casette bianche dal tetto azzurro però, data la distanza e il tempo a disposizione, siamo rimasti a Thira, meno suggestiva ma se girata a piedi offre comunque panorami e scorci mozzafiato, oltre a tanti negozietti carini dove acquistare souvenir- rientro in nave ore 12.00.
Ore 20.00 arrivo a Mykonos, che dire… altrettanto spettacolare la vista di questo mare che si affaccia ad una cittadina in collina incorniciata dalle luci del tramonto e della sera. Dal porto alla città abbiamo usufruito al prezzo di 8 euro del trasporto (andata/ritorno) bus-navetta Msc; è comunque possibile arrivarci anche a piedi.
Il centro è molto caratteristico, si gira con tranquillità in 2 orette e tappa obbligatoria per omaggiare la movida di quest’isola è una sosta cocktail nei localini nei dintorni del porto, chiedete dello Skandinavian!!- rientro alla nave alle ore 11.30.
Giovedi: arrivo al porto di Atene-pireo; ore 7.30 fatta l’ordinaria colazione abbondante al buffet, scendiamo e prendiamo la navetta (gratuita) che dalla nave ci conduce fuori dal porto. Ci fiondiamo alla ricerca di un taxi (ricordate di trattare sul prezzo!!) che ci porta all’acropoli in 10 minuti al prezzo di 20 euro (/4 = 5 euro a passeggero) ed il conducente, molto gentile, ci segnala i luoghi d’interesse della città. Arrivati all’acropoli ci mettiamo in fila per il biglietto (12 euro persona), saliamo poi in cima alla rocca tutt’attorno la città di Atene dominata dal Partenone e le altre costruzioni risalenti al VII secolo a.C.: uno spettacolo da non perdere. Scendiamo dalla rocca verso il centro cittadino, affiancando l’Agorà e il museo di Atene, per giungere ai quartieri della Plaka e Monastiraki (quartieri caratteristici della vecchia Atena, con stradine strette e con piccoli edifici che risalgono alla sistemazione ottomana e bizantina della città); lasciate queste zone arrivamo in piazza Syntagma, sede del parlamento, pronti a lasciare la città direzione porto- a bordo alle 12.30 e spesa totale dell’escursione 22 euro.
Venerdi: Arrivo a Corfù alle ore 13.00. ecco il primo intoppo.. l’attracco al porto locale è già impegnato da altre navi e non sono attrezzati per farci scendere con le lance, ragion per cui Musica cala le scialuppe d’emergenza per farci sbarcare. Dopo due ore arriva il nostro turno (i turni seguono un ordine numerico, chi prima arriva, prima scende), alle 15.00 siamo a terra, i nostri piani sono ormai saltati, poco importa, prendiamo un bus di linea (€ 3.50 andata + 3.50 al ritorno) arriviamo al capolinea fermata N17, pochi passi a piedi e scendiamo ad una spiaggetta carina circondata dalla scogliera e dalle mura della città.. beh chi si accontenta gode.. e noi abbiam goduto di un bagno e qualche ora di sole!! Giretto nei negozi della città e rientro alla nave ore 18.00.
Sabato: arrivo in Croazia a Dubrovnik alle ore 7.30, prendiamo il pullman Msc (9 € andata/ritorno) che dal porto ci trasporta alla città, molto carina e cinta da mura. Considerata la perla dell’Adriatico, è tutta lastricata di marmo bianco e vanta un centro storico molto bello per una passeggiata tra vicoli e negozi. Rientro in nave alle 12.30 partenza ore 15.30.
Domenica: arrivo a Venezia ore 9.00 avendo la fortuna di poterla visitare spesso, ci siamo diretti verso casa, ma chi avesse bisogno di info non esiti a chiedere.
CENE DI GALA: non son niente di così particolare, si svolgono 2 sere durante la settimana (su comunicazione del personale), il menù non mi è sembrato più sofisticato del solito, l’abito richiesto è sicuramente eccessivo allo standard quindi a mio parere camicia pantalone e giacca (anche sportiva) per l’uomo e un vestito elegantino per la donna vanno benissimo.
Diciamo che scegliere la crociera sicuramente non è sinonimo di vacanza relax ma, per quanto riguarda la mia esperienza e le mie intenzioni, devo ammettere di essere stato soddisfatto!! Alla domanda “ripeteresti questa vacanza?”, la mia risposta? HO Già LA VALIGIA PRONTA!! In bocca al lupo e godetevi al massimo questa fantastica esperienza.
EZ

Trovi utile questa opinione? 
Siamo due coniugi di 55 e 56 anni che per i 31 anni di matrimonio hanno deciso di fare questa esperienza.
Esperienza positiva anche se nei luogi comuni all'aperto (piscina e ponti superiori) non c'era un momento di relax e silenzio, se non al mattino prestissimo e la sera e in piedi. Quindi di giorno, quando non eravamo impegnati nelle escursioni, per noi non più giovanissimi c'erano i divanetti e le poltrone dei vari bar sparsi per la nave (Sante Olimpiadi!!!) al... freddo dell'aria condizionata a manetta.
Le escusioni le abbiamo fatte tutte sia con l'MSC che da soli e siamo rimasti molto soddisfatti, sia come organizzazione che come comfort (noi siamo abituati a camminare e non ci è pesato fare per esempio la bellissima discesa di Fira a Santorini con i muli come coreografia, senza fare le code per la cabinovia). Nel complesso tutto il resto è stato molto positivo (ESCURSIONI, IMBARCO, SBARCO, GENTILEZZA DEL PERSONALE, PULIZIA CABINE).
Per quanto riguarda la cucina, pensavamo in qualcosa in più (i dettagli della Loren sono stati disattesi in cucina).
La rifaremmo senz'altro.


Voto medio 
 
3.4
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Daniela 22 Agosto, 2012

Prima Crociera. Fatte tutte le escursioni

Siamo due coniugi di 55 e 56 anni che per i 31 anni di matrimonio hanno deciso di fare questa esperienza.
Esperienza positiva anche se nei luogi comuni all'aperto (piscina e ponti superiori) non c'era un momento di relax e silenzio, se non al mattino prestissimo e la sera e in piedi. Quindi di giorno, quando non eravamo impegnati nelle escursioni, per noi non più giovanissimi c'erano i divanetti e le poltrone dei vari bar sparsi per la nave (Sante Olimpiadi!!!) al... freddo dell'aria condizionata a manetta.
Le escusioni le abbiamo fatte tutte sia con l'MSC che da soli e siamo rimasti molto soddisfatti, sia come organizzazione che come comfort (noi siamo abituati a camminare e non ci è pesato fare per esempio la bellissima discesa di Fira a Santorini con i muli come coreografia, senza fare le code per la cabinovia). Nel complesso tutto il resto è stato molto positivo (ESCURSIONI, IMBARCO, SBARCO, GENTILEZZA DEL PERSONALE, PULIZIA CABINE).
Per quanto riguarda la cucina, pensavamo in qualcosa in più (i dettagli della Loren sono stati disattesi in cucina).
La rifaremmo senz'altro.


Trovi utile questa opinione? 
Siamo tre amiche, è stata la nostra prima crociera in assoluto. Esperienza tutto sommato piacevole anche se con alcuni aspetti negativi riscontrati, da ripetere probabilmente non con MSC e sicuramente non ad agosto.
L'accoglienza a bordo è stata buona anche se il personale parla pochissimo l'italiano (pensare che le agenzie di viaggio ci avevano sconsigliato la Royal Caribbean proprio per questo motivo!)e quindi se non si parla un minimo d'inglese a volte ci sono serie difficoltà di comunicazione (il phon è stato scambiato per telefono ad es.!).
La cabina è stata il massimo della delusione. Essendo tre adulte abbiamo avuto difficoltà a trovare una tripla con finestra a prezzo accessibile e quindi ci siamo dovute accontentare di una cabina interna. Eravamo quindi pienamente consapevoli che non Avremmo visto la luce per 7 giorni, ma che andassimo a finire in un loculo no! La cabina era piccolissima con un letto matrimoniale addossato alla parete... del terzo letto neanche l'ombra... Dopo aver cercato di spiegare alla ragazza che ci ha accompagnato in cabina (ovviamente non italiana) che in realtà eravamo in tre, lei, senza batter ciglio, ci ha detto che la cabina infatti era per tre.. il terzo letto era incassato nel muro e bastava tirarlo giù, tipo cuccetta del treno... accesso con scaletta! ovviamente i nostri bagagli e la nostra roba erano sparsi ovunque, considerato che c'era soltanto un puff e neppure una sedia! D'accordo che siamo su una nave ma, considerato che abbiamo sganciato 1.118 euro a testa, ci aspettavamo una cabina decente, adeguata ai 3.354 euro spesi! Comunque, a parte l'impatto iniziale non certo dei migliori, la pulizia della cabina è stata sempre buona, gli asciugamani sono stati cambiati sempre due volte al giorno!
Altro aspetto negativo, la piscina sempre sovraffollata... la ricerca di un lettino diventava quasi uno stress, ovviamente a bordo piscina neanche a parlarne: in una settimana non abbiamo fatto neanche un bagno, anche perchè l'acqua nel pomeriggio era già marrone! Ovviamente da sottolineare la maleducazione della gente che occupa i lettini pur non essendoci, o l'idromassaggio per ore!
I posti visitati sono stati tutti belli (noi abbiamo scelto di fare tutte le escursioni, visto il periodo super affollato, a parte Mykonos, Dubrovnick e Venezia). A Dubrovnick ci si muove da soli senza alcun problema, basta ricordare che per visitare le mura (molto belle!) bisogna munirsi di Kune, la moneta locale, o di carta di credito (pare accettino anche postamat o bancomat); a Venezia idem, c'è un servizio di navetta gratuito fino all'uscita dal porto e poi con un euro si prende un trenino che in due minuti arriva ad una piazza (non ricordo il nome) che è ad un'ora di strada a piedi (piena di canali e scorci caratteristici) da piazza san Marco.
Problema riscontrato: il poco tempo a disposizione per visitare le varie tappe, pertanto diventa un pò tutto una corsa.
A parte questo, la pulizia della nave, piscina a parte, è ineccepibile, la disponibilità del personale ottima (al ristorante le Maxim's, encomiabile l'addetto al nostro tavolo, un ragazzo indonesiamo di nome Dian, sempre sorridente e gentilissimo), gli spettacoli molto belli, i ragazzi dell'animazione sempre allegri e iperattivi, anche se le musiche caraibiche e i balli di gruppi diventano un pò noiosi e ripetitivi dopo il secondo giorno!
Cibo ottimo e in grandi quantità (anche se per i buffet nell'ora di punta diventava un'impresa trovare un posto a sedere (sempre a volte per la maleducazione della gente che occupa posti anche per gente che non c'è!). Tra l'altro al ristorante siamo state fortunate visto che al tavolo con noi c'era una coppia di ragazzi carinissimi... non sempre accade, considerato che non si può cambiare il tavolo assegnato!
Tirando le somme, cabina e sovraffollamento a parte, l'esperienza è stata abbastanza buona, da ripetere... magari non con MSC, soprattutto per le soste troppo brevi, e non ad agosto!
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
2.0
Opinione inserita da Silvana 22 Agosto, 2012

la nostra prima crociera

Siamo tre amiche, è stata la nostra prima crociera in assoluto. Esperienza tutto sommato piacevole anche se con alcuni aspetti negativi riscontrati, da ripetere probabilmente non con MSC e sicuramente non ad agosto.
L'accoglienza a bordo è stata buona anche se il personale parla pochissimo l'italiano (pensare che le agenzie di viaggio ci avevano sconsigliato la Royal Caribbean proprio per questo motivo!)e quindi se non si parla un minimo d'inglese a volte ci sono serie difficoltà di comunicazione (il phon è stato scambiato per telefono ad es.!).
La cabina è stata il massimo della delusione. Essendo tre adulte abbiamo avuto difficoltà a trovare una tripla con finestra a prezzo accessibile e quindi ci siamo dovute accontentare di una cabina interna. Eravamo quindi pienamente consapevoli che non Avremmo visto la luce per 7 giorni, ma che andassimo a finire in un loculo no! La cabina era piccolissima con un letto matrimoniale addossato alla parete... del terzo letto neanche l'ombra... Dopo aver cercato di spiegare alla ragazza che ci ha accompagnato in cabina (ovviamente non italiana) che in realtà eravamo in tre, lei, senza batter ciglio, ci ha detto che la cabina infatti era per tre.. il terzo letto era incassato nel muro e bastava tirarlo giù, tipo cuccetta del treno... accesso con scaletta! ovviamente i nostri bagagli e la nostra roba erano sparsi ovunque, considerato che c'era soltanto un puff e neppure una sedia! D'accordo che siamo su una nave ma, considerato che abbiamo sganciato 1.118 euro a testa, ci aspettavamo una cabina decente, adeguata ai 3.354 euro spesi! Comunque, a parte l'impatto iniziale non certo dei migliori, la pulizia della cabina è stata sempre buona, gli asciugamani sono stati cambiati sempre due volte al giorno!
Altro aspetto negativo, la piscina sempre sovraffollata... la ricerca di un lettino diventava quasi uno stress, ovviamente a bordo piscina neanche a parlarne: in una settimana non abbiamo fatto neanche un bagno, anche perchè l'acqua nel pomeriggio era già marrone! Ovviamente da sottolineare la maleducazione della gente che occupa i lettini pur non essendoci, o l'idromassaggio per ore!
I posti visitati sono stati tutti belli (noi abbiamo scelto di fare tutte le escursioni, visto il periodo super affollato, a parte Mykonos, Dubrovnick e Venezia). A Dubrovnick ci si muove da soli senza alcun problema, basta ricordare che per visitare le mura (molto belle!) bisogna munirsi di Kune, la moneta locale, o di carta di credito (pare accettino anche postamat o bancomat); a Venezia idem, c'è un servizio di navetta gratuito fino all'uscita dal porto e poi con un euro si prende un trenino che in due minuti arriva ad una piazza (non ricordo il nome) che è ad un'ora di strada a piedi (piena di canali e scorci caratteristici) da piazza san Marco.
Problema riscontrato: il poco tempo a disposizione per visitare le varie tappe, pertanto diventa un pò tutto una corsa.
A parte questo, la pulizia della nave, piscina a parte, è ineccepibile, la disponibilità del personale ottima (al ristorante le Maxim's, encomiabile l'addetto al nostro tavolo, un ragazzo indonesiamo di nome Dian, sempre sorridente e gentilissimo), gli spettacoli molto belli, i ragazzi dell'animazione sempre allegri e iperattivi, anche se le musiche caraibiche e i balli di gruppi diventano un pò noiosi e ripetitivi dopo il secondo giorno!
Cibo ottimo e in grandi quantità (anche se per i buffet nell'ora di punta diventava un'impresa trovare un posto a sedere (sempre a volte per la maleducazione della gente che occupa posti anche per gente che non c'è!). Tra l'altro al ristorante siamo state fortunate visto che al tavolo con noi c'era una coppia di ragazzi carinissimi... non sempre accade, considerato che non si può cambiare il tavolo assegnato!
Tirando le somme, cabina e sovraffollamento a parte, l'esperienza è stata abbastanza buona, da ripetere... magari non con MSC, soprattutto per le soste troppo brevi, e non ad agosto!

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la nostra prima crociera ed abbiamo scelto MSC MUSICA per l'itinerario vario e interessante che offre.
E' stata veramente un'esperienza bellissima!
La pulizia delle cabine e delle aree comuni, la cucina (sia a buffet che nei ristoranti), la disponibilità e la cordialità del personale sono stati ineccepibili.
Anche per quanto riguarda il divertimento siamo stati molto soddisfatti, perchè sempre impegnati in varie attività anche grazie all'equipe d'animazione, che è ben organizzata e simpatica, anche se non molto coinvolgente!
Gli unici aspetti discutibili sono le escursioni, perchè viene dato poco tempo per visitare bei posti, in particolare la giornata a Santorini è stata un'esperienza traumatica con corse sotto al sole su strade scivolose per arrivare in tempo al porto (consiglio infatti di servirsi dell'escursione organizzata dall'MSC a Santorini, mentre negli altri posti ci si può benissimo organizzare da soli); l'affollamento eccessivo (dovuto probabilmente al periodo da noi scelto, ovvero la settimana di ferragosto); la scarsa pulizia delle piscine (soprattutto a causa della maleducazione di alcuni passeggeri).
Indimenticabili sono gli spettacoli che si tengono ogni sera (hanno superato le nostre aspettative) e i buffet di mezzanotte, che sono veramente fantastici!
E' una vacanza che soddisfa persone di tutte le età: ho 18 anni ed è stata per me un'esperienza molto positiva e lo stesso è stato anche per i miei genitori, quindi credo che ripeteremo!
Vi consiglio vivamente di provare, magari in un periodo diverso da quello scelto da noi se volete evitare il sovraffollamento, e non ve ne pentirete.
Voto medio 
 
4.4
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Antonella 21 Agosto, 2012

La vacanza che ti manca...

E' stata la nostra prima crociera ed abbiamo scelto MSC MUSICA per l'itinerario vario e interessante che offre.
E' stata veramente un'esperienza bellissima!
La pulizia delle cabine e delle aree comuni, la cucina (sia a buffet che nei ristoranti), la disponibilità e la cordialità del personale sono stati ineccepibili.
Anche per quanto riguarda il divertimento siamo stati molto soddisfatti, perchè sempre impegnati in varie attività anche grazie all'equipe d'animazione, che è ben organizzata e simpatica, anche se non molto coinvolgente!
Gli unici aspetti discutibili sono le escursioni, perchè viene dato poco tempo per visitare bei posti, in particolare la giornata a Santorini è stata un'esperienza traumatica con corse sotto al sole su strade scivolose per arrivare in tempo al porto (consiglio infatti di servirsi dell'escursione organizzata dall'MSC a Santorini, mentre negli altri posti ci si può benissimo organizzare da soli); l'affollamento eccessivo (dovuto probabilmente al periodo da noi scelto, ovvero la settimana di ferragosto); la scarsa pulizia delle piscine (soprattutto a causa della maleducazione di alcuni passeggeri).
Indimenticabili sono gli spettacoli che si tengono ogni sera (hanno superato le nostre aspettative) e i buffet di mezzanotte, che sono veramente fantastici!
E' una vacanza che soddisfa persone di tutte le età: ho 18 anni ed è stata per me un'esperienza molto positiva e lo stesso è stato anche per i miei genitori, quindi credo che ripeteremo!
Vi consiglio vivamente di provare, magari in un periodo diverso da quello scelto da noi se volete evitare il sovraffollamento, e non ve ne pentirete.

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la nostra prima crociera e, a dire la verità, abbiamo riscontrato qualche aspetto negativo. In primis, il sovraffollamento (ma credo sia dovuto al periodo di punta, noi siamo andati dal 23 luglio al 30 luglio). Al buffet ieri addirittura c'era gente che mangiava in piedi! Per non parlare della fila impossibile per prendere da mangiare... C'era fila anche per prendere gli ascensori. La piscina è come se non esistesse. Quando la nave è in viaggio, è piena a tal punto che l'acqua diventa marrone: un vero schifo. Noi abbiamo potuto usufruirne soltanto il giorno di Atene, perché non siamo scesi e la piscina era vuota. Per il resto, il personale è al 90% straniero e non parla benissimo italiano, ma i cabinisti e il personale ai piani sono gentilissimi, davvero squisiti! Anche i camerieri al tavolo erano gentili, peccato per la lingua, però.... Le receptionist, invece, sono piuttosto antipatiche. Chissà perché. Ad ogni modo, mio marito un giorno ha telefonato alla reception dalla cabina e non gli hanno risposto perché non parlava inglese. Mah.... I punti a favore della crociera sono: la qualità ottima, per non dire eccellente, del cibo. Al ristorante L'Oleandro si mangia benissimo. Un consiglio: se vi dicono che il primo turno inizia alle 19,30, non sforate neanche di cinque minuti, altrimenti chiudono e vi mandano al buffet. Altri dati positivi: non è vero che si sente il mare. Noi siamo partiti da Bari il 23 luglio con la tempesta in atto e il mare forza 8, e non ci siamo accorti di niente. Mio marito che soffre il mare non ha sofferto affatto. Ad ogni modo, ai ponti più bassi si sente di meno. E ora le escursioni:
Katakolon: noi siamo andati al mare alla bella spiaggia di Agios Andreas, dove si possono prendere lettini e ombrelloni gratis. Per andarci, potete prendere un taxi al porto. Ci vogliono cinque minuti. Poi pagate al ritorno, così siete sicuri che vi vengono a riprendere. E' stata una bella giornata!
SANTORINI: EVITATELA ACCURATAMENTE!!! ANCHE CON LE ESCURSIONI ORGANIZZATE DA MSC E' UN INCUBO! PER SCENDERE SI FORMA UNA FILA ALLUCINANTE ALLA FUNICOLARE, E QUESTA FILA VIENE INCANALATA IN UNA STRADINA STRETTA AL SOLE. HO VISTO PERSONE SENTIRSI MALE E BAMBINI PIANGERE DISPERATI. E' SCANDALOSO. CIO' ACCADE PERCHE' CI SONO ALMEO CINQUE O SETTE NAVI DA CROCIERA ORMEGGIATE IN RADA, MA L'ISOLA NON CE LA FA A COORDINARE TUTTE QUESTE PERSONE. SE SCENDETE A PIEDI, SCIVOLERETE SULLA CACCA DEI MULI, E QUINDI NON C'E' SPERANZA. NOI NON ABBIAMO VISTO NIENTE E ABBIAMO ANCHE RISCHIATO DI PERDERE LA NAVE! L'UNICA POSSIBILITA' E' SCENDERE A DORSO DI MULO, MA DICONO CHE SIA PIUTTOSTO PAUROSO!
Mykonos: abbiamo preso la navetta della MSC a 9 euro, che ci ha portati al centro in cinque minuti. Abbiamo fatto una bella passeggiata. E' stata una serata piacevole.
Atene: non sono scesa. Mio marito ha fatto il tour in autobus con MSC e si è trovato bene
Dubrovnik: stupenda! Abbiamo preso il pulman di MSC a 10 euro, che ci ha portato alla città vecchia. Uno vero spettacolo, da non perdere!
Corfu: abbiamo preso un taxi al porto e ci siamo fatti portare alla spiaggia di Glyfada, che è molto bella. Oppure potete farvi portare a Barbati, sull'altro lato.
Venezia: faticosa. Bisogna fare un lungo tratto a piedi, al porto, sotto il sole, e poi prendere il taxi boat a 12 euro oppure un traghetto a 4 euro, oppure le barchette di MSC, se riuscite a prenotarle e c'è molta gente. Ad ogni modo, se non ci siete mai stati, Venezia è sempre Venezia!
Complessivamente, la rifarei, ma non in altissima stagione e non a Santorini. La sconsiglio vivamente a chi ha i bambini molto piccoli, perché fare le escursioni con i passeggini è allucinante!
L'animazione è inesistente, ma i nostri ragazzi di 14 anni si sono divertiti lo stesso, perché la nave è bella e offre molte occasioni. Infine, tanto di cappello agli chef!
Voto medio 
 
4.0
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Silvia 31 Luglio, 2012

Buona al 70%

E' stata la nostra prima crociera e, a dire la verità, abbiamo riscontrato qualche aspetto negativo. In primis, il sovraffollamento (ma credo sia dovuto al periodo di punta, noi siamo andati dal 23 luglio al 30 luglio). Al buffet ieri addirittura c'era gente che mangiava in piedi! Per non parlare della fila impossibile per prendere da mangiare... C'era fila anche per prendere gli ascensori. La piscina è come se non esistesse. Quando la nave è in viaggio, è piena a tal punto che l'acqua diventa marrone: un vero schifo. Noi abbiamo potuto usufruirne soltanto il giorno di Atene, perché non siamo scesi e la piscina era vuota. Per il resto, il personale è al 90% straniero e non parla benissimo italiano, ma i cabinisti e il personale ai piani sono gentilissimi, davvero squisiti! Anche i camerieri al tavolo erano gentili, peccato per la lingua, però.... Le receptionist, invece, sono piuttosto antipatiche. Chissà perché. Ad ogni modo, mio marito un giorno ha telefonato alla reception dalla cabina e non gli hanno risposto perché non parlava inglese. Mah.... I punti a favore della crociera sono: la qualità ottima, per non dire eccellente, del cibo. Al ristorante L'Oleandro si mangia benissimo. Un consiglio: se vi dicono che il primo turno inizia alle 19,30, non sforate neanche di cinque minuti, altrimenti chiudono e vi mandano al buffet. Altri dati positivi: non è vero che si sente il mare. Noi siamo partiti da Bari il 23 luglio con la tempesta in atto e il mare forza 8, e non ci siamo accorti di niente. Mio marito che soffre il mare non ha sofferto affatto. Ad ogni modo, ai ponti più bassi si sente di meno. E ora le escursioni:
Katakolon: noi siamo andati al mare alla bella spiaggia di Agios Andreas, dove si possono prendere lettini e ombrelloni gratis. Per andarci, potete prendere un taxi al porto. Ci vogliono cinque minuti. Poi pagate al ritorno, così siete sicuri che vi vengono a riprendere. E' stata una bella giornata!
SANTORINI: EVITATELA ACCURATAMENTE!!! ANCHE CON LE ESCURSIONI ORGANIZZATE DA MSC E' UN INCUBO! PER SCENDERE SI FORMA UNA FILA ALLUCINANTE ALLA FUNICOLARE, E QUESTA FILA VIENE INCANALATA IN UNA STRADINA STRETTA AL SOLE. HO VISTO PERSONE SENTIRSI MALE E BAMBINI PIANGERE DISPERATI. E' SCANDALOSO. CIO' ACCADE PERCHE' CI SONO ALMEO CINQUE O SETTE NAVI DA CROCIERA ORMEGGIATE IN RADA, MA L'ISOLA NON CE LA FA A COORDINARE TUTTE QUESTE PERSONE. SE SCENDETE A PIEDI, SCIVOLERETE SULLA CACCA DEI MULI, E QUINDI NON C'E' SPERANZA. NOI NON ABBIAMO VISTO NIENTE E ABBIAMO ANCHE RISCHIATO DI PERDERE LA NAVE! L'UNICA POSSIBILITA' E' SCENDERE A DORSO DI MULO, MA DICONO CHE SIA PIUTTOSTO PAUROSO!
Mykonos: abbiamo preso la navetta della MSC a 9 euro, che ci ha portati al centro in cinque minuti. Abbiamo fatto una bella passeggiata. E' stata una serata piacevole.
Atene: non sono scesa. Mio marito ha fatto il tour in autobus con MSC e si è trovato bene
Dubrovnik: stupenda! Abbiamo preso il pulman di MSC a 10 euro, che ci ha portato alla città vecchia. Uno vero spettacolo, da non perdere!
Corfu: abbiamo preso un taxi al porto e ci siamo fatti portare alla spiaggia di Glyfada, che è molto bella. Oppure potete farvi portare a Barbati, sull'altro lato.
Venezia: faticosa. Bisogna fare un lungo tratto a piedi, al porto, sotto il sole, e poi prendere il taxi boat a 12 euro oppure un traghetto a 4 euro, oppure le barchette di MSC, se riuscite a prenotarle e c'è molta gente. Ad ogni modo, se non ci siete mai stati, Venezia è sempre Venezia!
Complessivamente, la rifarei, ma non in altissima stagione e non a Santorini. La sconsiglio vivamente a chi ha i bambini molto piccoli, perché fare le escursioni con i passeggini è allucinante!
L'animazione è inesistente, ma i nostri ragazzi di 14 anni si sono divertiti lo stesso, perché la nave è bella e offre molte occasioni. Infine, tanto di cappello agli chef!

Trovi utile questa opinione? 
E' stata la prima ed ultima esperienza in crociera. Siamo arrivati a bari lunedì 16 luglio con tanto entusiasmo, ci siamo imbarcati ma, solo qualche minuto prima della partenza prevista, abbiamo ricevuto i bagagli (così è stato per molte altre persone). Addirittura ad alcuni sono arrivati bagagli non propri ma con le loro etichette... che confusione...Come si dice: il buon giorno si vede dal mattino. E così è stato! Dovevamo partire verso le 18.00, ma in realtà siamo partiti il giorno dopo, a differenza della Costa che con le stesse condizioni meteo è riuscita a partire all'orario stabilito, saltando così la prima escursione. Nessuno ha dato informazioni di alcun genere. Lasciato il porto, siamo arrivati a Santorini il 18/07, siamo scesi con la speranza di goderci questa bellissima isola, ma in realtà invece delle 5-6 ore di escursione da catalogo, si sono ridotte a 3-4 e quindi vi lascio immaginare: si correva sempre, e così per tutta la durata del viaggio. Lasciata Santorini dovevamo andare a Mikonos, il comandante ha ritenuto però pericoloso l'attracco perché dice che c'era vento molto forte e mare agitatissimo. Sembrava di stare su una barchetta per come si muoveva e non su una nave di 17 piani. Sembrava di vivere un incubo. I passeggeri la maggior parte del viaggio la passavano tra il ristorante ed il bagno. Le cabine erano bellissime ma rumorosissime, il cibo era ottimo, gli animatori inesistenti ma in compenso gli spettacoli sono stati bellissimi.
Così è stato tutto li tempo della crociera, aspettando con ansia il termine. Arrivati al porto di Bari i passeggeri che con noi aspettavano lo sbarco hanno fatto un gesto di gioia applaudendo. Finalmente è finita...
Voto medio 
 
2.9
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da giuseppina72 30 Luglio, 2012

Mai più crociere

E' stata la prima ed ultima esperienza in crociera. Siamo arrivati a bari lunedì 16 luglio con tanto entusiasmo, ci siamo imbarcati ma, solo qualche minuto prima della partenza prevista, abbiamo ricevuto i bagagli (così è stato per molte altre persone). Addirittura ad alcuni sono arrivati bagagli non propri ma con le loro etichette... che confusione...Come si dice: il buon giorno si vede dal mattino. E così è stato! Dovevamo partire verso le 18.00, ma in realtà siamo partiti il giorno dopo, a differenza della Costa che con le stesse condizioni meteo è riuscita a partire all'orario stabilito, saltando così la prima escursione. Nessuno ha dato informazioni di alcun genere. Lasciato il porto, siamo arrivati a Santorini il 18/07, siamo scesi con la speranza di goderci questa bellissima isola, ma in realtà invece delle 5-6 ore di escursione da catalogo, si sono ridotte a 3-4 e quindi vi lascio immaginare: si correva sempre, e così per tutta la durata del viaggio. Lasciata Santorini dovevamo andare a Mikonos, il comandante ha ritenuto però pericoloso l'attracco perché dice che c'era vento molto forte e mare agitatissimo. Sembrava di stare su una barchetta per come si muoveva e non su una nave di 17 piani. Sembrava di vivere un incubo. I passeggeri la maggior parte del viaggio la passavano tra il ristorante ed il bagno. Le cabine erano bellissime ma rumorosissime, il cibo era ottimo, gli animatori inesistenti ma in compenso gli spettacoli sono stati bellissimi.
Così è stato tutto li tempo della crociera, aspettando con ansia il termine. Arrivati al porto di Bari i passeggeri che con noi aspettavano lo sbarco hanno fatto un gesto di gioia applaudendo. Finalmente è finita...

Trovi utile questa opinione? 
Abbiamo prenotato circa a meta' Febbraio per evitare di trovarci spiazzati all'ultimo, quota per persona circa 1300€.

Dopo la varie procedure di check-in, finalmente possiamo mettere piede dentro la nave: qualcosa di veramente magnifico, roba da non credere ai nostri occhi.

Alle 18:30 si parte, tempo di realizzare il tutto ed e' arrivata ora di cena, il ristorante era curato in maniera molto elegante, il servizio dei camerieri ottimo, così come il menu, davvero squisito. Nel corso della settimana si sono svolte anche due cene di gala, mentre a pranzo si mangia a buffet, con cibo di qualsiasi genere, da carni alla griglia, al pesce, piatti freddi, oltre al pranzo e alla cena; verso meta' mattina e tardo pomeriggio chi lo desiderava poteva fare anche un spuntino, tutto questo era compreso nella quota pagata all'inizio, tranne le bevande ad ora di cena erano (a pagamento), oppure si potevano acquistare dei pacchetti dove si poteva ottenere un piccolo sconto.

Nel dopo cena non ci si annoiava, chi voleva andava al casino', oppure si andava a vedere uno spettacolo a teatro, o meglio ancora a fare un giro sui negozi della nave, e poi verso le 22.00 iniziavano corsi di ballo ed intrattenimenti vari.
Il primo giorno la tappa proponeva Bari e i Trulli di Alberobello, ma noi saggiamente abbiamo preferito rilassarci e prendere sole a bordo della nave (ricordo che tutte le escursioni sono a pagamento extra, oppure si puo' scendere da soli, attenzione pero' a ritornare a bordo all'ora indicata).

Il giorno seguente ci fermiamo nel piccolo porto di Katakolon, qui decidiamo di scendere e troviamo un piccolo paesino di pescatori molto caratteristico e pieno di negozietti di qualsiasi tipo. L' escursione guidata invece prevedeva la visita a uno dei siti archelogici piu' famosi al mondo, si poteva osservare lo Stadio dei primi Giochi Olimpici, il Tempio di Zeus e il Ginnasio.

Prossima tappa Santorini (ci troviamo nelle isole Cicladi), visto la bellezza del posto decidiamo di andare a fare l'escursione guidata pagando circa 60€, ci portano al villaggio di Oia e Fira- molto belli caratteristici per le casette bianche con le cupole blu; nella visita era compresa anche una degustazione di vini e prodotti tipici. Poi prendiamo la funicolare che ci riporta a bordo.

L'intinerario il giorno dopo prevede la tappa a Mykonos, l'escursione prevedeva la cena e una visita guidata, ma visto il periodo e la marea di gente, abbiamo deciso di tralasciare optando per Corfu' e il Palazzo di Achille il giorno seguente.

Come detto, ci trasferiamo a Corfu' per visitare il Palazzo di Achille, dove all'interno si possono trovare affreschi, monumenti e altri oggetti del tempo, tra cui la camera della Principessa Sissi§; finito il giro al museo la guida ci concede del tempo per visitare Corfu', pieno di turisti e di negozi di ogni genere.

La penultima tappa e' Atene, l'escursione prevedeva le visite agli antichi monumeti e alle rovine, verso sera si riparte direzione Dubrovnik, anche qui l'escursione prevedeva una visita della citta' vecchia per poi fare ritorno a bordo nave direzione Venezia.

Il mio racconto sulla crociera termina qui, non vi annoio con le parole, ci sono i video che rendono ancor meglio l'idea, se posso dare un consiglio a chi ne ha la possibilita', almeno una volta nella vita una crociera va fatta...
io stesso mi sono ripromesso di ritornarci.
Trovate i video della crociera sul mio blog personale:
http://fotoviaggienatura.blogspot.it
Voto medio 
 
4.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0
Opinione inserita da matteolara 26 Luglio, 2012

Crociera in Grecia

Abbiamo prenotato circa a meta' Febbraio per evitare di trovarci spiazzati all'ultimo, quota per persona circa 1300€.

Dopo la varie procedure di check-in, finalmente possiamo mettere piede dentro la nave: qualcosa di veramente magnifico, roba da non credere ai nostri occhi.

Alle 18:30 si parte, tempo di realizzare il tutto ed e' arrivata ora di cena, il ristorante era curato in maniera molto elegante, il servizio dei camerieri ottimo, così come il menu, davvero squisito. Nel corso della settimana si sono svolte anche due cene di gala, mentre a pranzo si mangia a buffet, con cibo di qualsiasi genere, da carni alla griglia, al pesce, piatti freddi, oltre al pranzo e alla cena; verso meta' mattina e tardo pomeriggio chi lo desiderava poteva fare anche un spuntino, tutto questo era compreso nella quota pagata all'inizio, tranne le bevande ad ora di cena erano (a pagamento), oppure si potevano acquistare dei pacchetti dove si poteva ottenere un piccolo sconto.

Nel dopo cena non ci si annoiava, chi voleva andava al casino', oppure si andava a vedere uno spettacolo a teatro, o meglio ancora a fare un giro sui negozi della nave, e poi verso le 22.00 iniziavano corsi di ballo ed intrattenimenti vari.
Il primo giorno la tappa proponeva Bari e i Trulli di Alberobello, ma noi saggiamente abbiamo preferito rilassarci e prendere sole a bordo della nave (ricordo che tutte le escursioni sono a pagamento extra, oppure si puo' scendere da soli, attenzione pero' a ritornare a bordo all'ora indicata).

Il giorno seguente ci fermiamo nel piccolo porto di Katakolon, qui decidiamo di scendere e troviamo un piccolo paesino di pescatori molto caratteristico e pieno di negozietti di qualsiasi tipo. L' escursione guidata invece prevedeva la visita a uno dei siti archelogici piu' famosi al mondo, si poteva osservare lo Stadio dei primi Giochi Olimpici, il Tempio di Zeus e il Ginnasio.

Prossima tappa Santorini (ci troviamo nelle isole Cicladi), visto la bellezza del posto decidiamo di andare a fare l'escursione guidata pagando circa 60€, ci portano al villaggio di Oia e Fira- molto belli caratteristici per le casette bianche con le cupole blu; nella visita era compresa anche una degustazione di vini e prodotti tipici. Poi prendiamo la funicolare che ci riporta a bordo.

L'intinerario il giorno dopo prevede la tappa a Mykonos, l'escursione prevedeva la cena e una visita guidata, ma visto il periodo e la marea di gente, abbiamo deciso di tralasciare optando per Corfu' e il Palazzo di Achille il giorno seguente.

Come detto, ci trasferiamo a Corfu' per visitare il Palazzo di Achille, dove all'interno si possono trovare affreschi, monumenti e altri oggetti del tempo, tra cui la camera della Principessa Sissi§; finito il giro al museo la guida ci concede del tempo per visitare Corfu', pieno di turisti e di negozi di ogni genere.

La penultima tappa e' Atene, l'escursione prevedeva le visite agli antichi monumeti e alle rovine, verso sera si riparte direzione Dubrovnik, anche qui l'escursione prevedeva una visita della citta' vecchia per poi fare ritorno a bordo nave direzione Venezia.

Il mio racconto sulla crociera termina qui, non vi annoio con le parole, ci sono i video che rendono ancor meglio l'idea, se posso dare un consiglio a chi ne ha la possibilita', almeno una volta nella vita una crociera va fatta...
io stesso mi sono ripromesso di ritornarci.
Trovate i video della crociera sul mio blog personale:
http://fotoviaggienatura.blogspot.it

Trovi utile questa opinione? 
Dato che era la nostra prima crociera, scegliamo un itineriario classico con diverse isole da visitare. L'accoglienza è stata mediocre e fin da subito rivolta a venderti qualcosa. La cabina, all'apparenza ordinata e pulita, si è rivelata sporca e male servita nel cambio biancheria. Vario e abbondante il buffet di colazione e pranzo, ricca e curata la cena in ristorante la sera. Nessun servizio in piscina, la gestione degli sdrai era lasciata agli ospiti, mentre era celere e chiara la chiusura alle 19.00. Ottimo l'organico artistico e le strutture a disposizione, ma gli spettacoli erano sempre uguali visto il primo erano tutti in fotocopia. Poca e deludente la presenza dell'animazione, molte volte non riusciva a riconoscerli tra gli ospiti. La pulizia superficiale era continua, ma se si andava a fondo si notava una poca accuratezza all'igiene.
Le escursioni organizzate MSC ERANO troppo care per una famiglia di 4 persone, mentre per chi voleva autogestirsi le info da parte di MSC erano nulle. Scelta la crociera per l'itinerario, è stato completamente cambiato da MSC causa forza Maggiore (METEO), mantenendo però invariate le mete di maggior interesse economico.
L'unico interesse di MSC e dei suoi dipendenti era venderti qualcosa, l'interesse verso il cliente solo fine a se stesso non sanno cosa sia.
Non consiglio questo tipo di vacanza con questa compagnia a chi vuole vivere il mare con spensieratezza.
Voto medio 
 
1.8
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0
Opinione inserita da marco71 22 Luglio, 2012

la prima crociera

Dato che era la nostra prima crociera, scegliamo un itineriario classico con diverse isole da visitare. L'accoglienza è stata mediocre e fin da subito rivolta a venderti qualcosa. La cabina, all'apparenza ordinata e pulita, si è rivelata sporca e male servita nel cambio biancheria. Vario e abbondante il buffet di colazione e pranzo, ricca e curata la cena in ristorante la sera. Nessun servizio in piscina, la gestione degli sdrai era lasciata agli ospiti, mentre era celere e chiara la chiusura alle 19.00. Ottimo l'organico artistico e le strutture a disposizione, ma gli spettacoli erano sempre uguali visto il primo erano tutti in fotocopia. Poca e deludente la presenza dell'animazione, molte volte non riusciva a riconoscerli tra gli ospiti. La pulizia superficiale era continua, ma se si andava a fondo si notava una poca accuratezza all'igiene.
Le escursioni organizzate MSC ERANO troppo care per una famiglia di 4 persone, mentre per chi voleva autogestirsi le info da parte di MSC erano nulle. Scelta la crociera per l'itinerario, è stato completamente cambiato da MSC causa forza Maggiore (METEO), mantenendo però invariate le mete di maggior interesse economico.
L'unico interesse di MSC e dei suoi dipendenti era venderti qualcosa, l'interesse verso il cliente solo fine a se stesso non sanno cosa sia.
Non consiglio questo tipo di vacanza con questa compagnia a chi vuole vivere il mare con spensieratezza.

Trovi utile questa opinione? 
Era la prima crociera con MSC (in precedenza con Costa Mediterranea).
Nel complesso Costa è un gradino più su per organizzazione e servizi, ma Msc se la gioca alla pari sia sulla cucina che sugli spettacoli a bordo. Bravi gli animatori, i camerieri e il personale addetto alle cabine, semi invisibile e comunque sempre super efficiente. Perfetto lo junior club, dove i miei bambini si sono divertiti tantissimo (un punto a Msc sullo junior club, che su Costa non è un granchè).
Cabina di poppa con terrazza dove ho assistito a tramonti e albe fantastici. Itinerario fantastico, un tuffo nella grecia classica e, se esiste il paradiso in terra, mi piace pensare che si siano ispirati a Santorini.
Unico neo, ma questo vale anche per Costa, le escursioni troppo care. Io ho utilizzato taxi e autobus e mi sono mossa autonomamente, ad eccezione di Atene perchè troppo caotica, si rischia di rimanere imbottigliati nel traffico. A Corfù noleggi auto per 50 € con il pieno, puoi girare l'isola (e raggiungere la spiaggia di Paleokastriza sul lato opposto dell'isola, rispetto a dove approda la nave). Buona vacanza a chi sta per andarci! A proposito, l'uscita dal canale della Giudecca a Venezia vale tutta la crociera, anche se sono contraria al passaggio di questi colossi in mezzo al canale di questa splendida città...
Voto medio 
 
4.4
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Roberta 20 Luglio, 2012

Un tuffo nella grecia classica grazie a Msc Musica

Era la prima crociera con MSC (in precedenza con Costa Mediterranea).
Nel complesso Costa è un gradino più su per organizzazione e servizi, ma Msc se la gioca alla pari sia sulla cucina che sugli spettacoli a bordo. Bravi gli animatori, i camerieri e il personale addetto alle cabine, semi invisibile e comunque sempre super efficiente. Perfetto lo junior club, dove i miei bambini si sono divertiti tantissimo (un punto a Msc sullo junior club, che su Costa non è un granchè).
Cabina di poppa con terrazza dove ho assistito a tramonti e albe fantastici. Itinerario fantastico, un tuffo nella grecia classica e, se esiste il paradiso in terra, mi piace pensare che si siano ispirati a Santorini.
Unico neo, ma questo vale anche per Costa, le escursioni troppo care. Io ho utilizzato taxi e autobus e mi sono mossa autonomamente, ad eccezione di Atene perchè troppo caotica, si rischia di rimanere imbottigliati nel traffico. A Corfù noleggi auto per 50 € con il pieno, puoi girare l'isola (e raggiungere la spiaggia di Paleokastriza sul lato opposto dell'isola, rispetto a dove approda la nave). Buona vacanza a chi sta per andarci! A proposito, l'uscita dal canale della Giudecca a Venezia vale tutta la crociera, anche se sono contraria al passaggio di questi colossi in mezzo al canale di questa splendida città...

Trovi utile questa opinione? 
Esperieza da ripetere: abbiamo fatto la crociera con MSC musica dal 17 al 24 giugno- partenza da Venezia.
Ottima accoglienza; camerieri molto professionali, sia di camera, bar e ristoranti; animatori molto simpatici; spettacoli molto buoni; ottima cucina con varie specialità e abbondante; selfservice abbondante anche di notte; piccola stonatina le escursioni (ma infondo con circa 3000 persone da far sbarcare e con il tempo ristretto, non si poteva chiedere di più). Insomma, la MSC musica è passata a pieni voti. Dimenticavo: si parte sempre non sapendo ciò che si troverà (anche sentendo commenti non proprio positivi), ma noi siamo rimasti entusiasti!
Voto medio 
 
4.6
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0
Opinione inserita da Favaro emanuele 30 Giugno, 2012

Msc Musica

Esperieza da ripetere: abbiamo fatto la crociera con MSC musica dal 17 al 24 giugno- partenza da Venezia.
Ottima accoglienza; camerieri molto professionali, sia di camera, bar e ristoranti; animatori molto simpatici; spettacoli molto buoni; ottima cucina con varie specialità e abbondante; selfservice abbondante anche di notte; piccola stonatina le escursioni (ma infondo con circa 3000 persone da far sbarcare e con il tempo ristretto, non si poteva chiedere di più). Insomma, la MSC musica è passata a pieni voti. Dimenticavo: si parte sempre non sapendo ciò che si troverà (anche sentendo commenti non proprio positivi), ma noi siamo rimasti entusiasti!

Trovi utile questa opinione? 
 
Guarda tutte le opinioni degli utenti