Cerca nave da crociera:
Le Mille e una Notte con Costa Atlantica

Le Mille e una Notte con Costa Atlantica

 
2.8 (2)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
le mille e una notte.jpg
Le Mille e una Notte è il nome del suggestivo itinerario proposto da Costa a bordo della nave da crociera Costa Atlantica. La nave tocca le più prestigiose località a Dubai, Emirati Arabi ed Oman e la crociera, che prevede partenza dall'Italia, ha una durata di 9 giorni - 8 notti. Le meraviglie di Dubai, ove il lusso moderno convive con tradizioni millenarie, la tradizione araba dell'Oman e degli Emirati in una unica vacanza, la Grande Moschea di Muscat con le sue architetture in marmo bianco: questo è Le Mille e una Notte, un itinerario fatto di vere emozioni per conservare il ricordo di un vero tesoro. L'itinerario è proposto anche con Costa Classica in differenti date.

Recensione Utenti

2 recensioni

Voto medio 
 
2.8
Piacevolezza itinerario 
 
3.5  (2)
Bellezza dei luoghi visitati 
 
3.5  (2)
Tempo dedicato alla scoperta delle località 
 
2.0  (2)
Qualità delle guide delle escursioni 
 
2.0  (2)
Facilità escursioni in autonomia 
 
3.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Piacevolezza itinerario
Bellezza dei luoghi visitati
Tempo dedicato alla scoperta delle località
Qualità delle guide delle escursioni
Facilità escursioni in autonomia
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
1.8
Piacevolezza itinerario 
 
3.0
Bellezza dei luoghi visitati 
 
3.0
Tempo dedicato alla scoperta delle località 
 
1.0
Qualità delle guide delle escursioni 
 
1.0
Facilità escursioni in autonomia 
 
1.0

Mai più con MSC

Msc Virtuosa Barcellona-Dubai 5-26/11/21.
Se volete fare una vacanza serena e senza stress, evitate MSC. La recensione breve termina qui, se vi interessa approfondire andate avanti a leggere.
La nave è molto bella, ma soffre molto il vento e anche con mare poco mosso si muove, ho viaggiato in navi molto più piccole ma molto più stabili. Inoltre, nonostante le cabine (ovviamente mi riferisco alla mia, ponte 8) siano silenziose con mare piatto e poco vento, nelle condizioni sopracitate si riempiono di rumori strutturali fastidiosissimi. La nave viaggiava con meno di 1/3 dei passeggeri e, nonostante questo, in certe ore c'era la ressa in ore di punta era quasi impossibile accedere ai bar inclusi. La colazione ottima, il buffet discreto, la cena molto scarsa, non oso immaginare come deve essere a pieno carico.
Il vero stress però viene dalla politica di MSC che, prima di pagare, vi promette anche la luna, ma appena avete riservato tutto cambia, per esempio la maggior parte delle escursioni come i pacchetti bibite e internet che vi offrono col 20% di sconto se comprati prima, bene sappiate che a bordo costano esattamente lo stesso prezzo.
Avevo riservato un’escursione a Roma prima della partenza in italiano, un giorno prima mi arriva comunicazione in cabina che è disponibile solo in inglese, peccato che vari italiani che hanno riservato a bordo il giorno prima allo stesso prezzo hanno effettuato l’escursione in italiano, BELLA MOSSA MSC.
Ma la peggiore è che siccome sono scrupoloso alcuni giorni prima della partenza ho chiamato MSC, che mi ha informato dell’obbligatorietà di una pcr per imbarcarsi; faccio presente che in nessuna parte del sito era riportata questa informazione e che quando ho richiesto conferma scritta della cosa per email mi è stato risposto (3 giorni prima della partenza) che non potevano darmela ma di fare riferimento a un punto specifico del sito. Peccato che lì si diceva pcr a partire dal 27/11 !!!!!. Per evitare problemi faccio la pcr, ma quando mi presento all’imbarco mi dicono che era completamente inutile, a bordo scopro che a circa il 50% hanno fatto fare il test (tutti arrabbiatissimi in fila alla reception a reclamare) l’altro 50% si è invece tranquillamente imbarcato senza aver fatto nessun test. Siccome ritengo che intentare una causa individuale contro MSC per un valore così basso non convenga, se ci fosse qualche avvocato o altri passeggeri MSC che volessero formare un gruppo per reclamare i danni morali e materiali, mi unisco volentieri. Il giorno dell’imbarco appena mi connetto al wifi della nave e.. altra bella sorpresa: l’itinerario è cambiato, 2 porti in meno e 8 giorni seguiti di mare!!! Avvisando prima magari avrei cambiato idea, ma chiaramente a MSC interessa solo MSC.
Insomma a MSC non interessa che voi passiate una bella vacanza, mette invece molto impegno nel cercare di spremervi più soldi possibile. Ad esempio i ponti 5-6-7 sono aree comuni, bene: se escludiamo i ristoranti dove si cena abbiamo, ponte 5 reception, vendita escursioni, vendita di nuove crociere, vendita di spettacoli teatrali a pagamento e un bel piano bar con ben 5 CINQUE TAVOLINI!!! Il ponte 6 un bel viale con ai lati negozi e di nuovo vendita di escursioni, ristoranti, bar gelateria, tutti a pagamento, tranne uno in fondo piuttosto piccolo e poi il teatro. Ponte 7 casinò, altri bar, negozi e ristoranti, tutti a pagamento. Inoltre durante tutta la crociera sarete costantemente importunati da fotografi che vogliono vendervi servizi (sono ovunque), personale che vuole vendervi cene ai ristoranti tematici o spettacoli teatrali a pagamento. Scusate MSC, ma per me il relax è un'altra cosa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Piacevolezza itinerario 
 
4.0
Bellezza dei luoghi visitati 
 
4.0
Tempo dedicato alla scoperta delle località 
 
3.0
Qualità delle guide delle escursioni 
 
3.0
Facilità escursioni in autonomia 
 
5.0

Le mille e una notte nave Atlantica

Crociera “Le mille e una notte”, dal 1 marzo al 9 marzo 2013.

A Fujarat abbiamo visitato la città ed il centro commerciale Lulu, che vale una visita (trovate per es. le uova “brain booster“!). Nel reparto elettronico si trovano parecchi prodotti tecnologici (es. schede memoria), di ultimissima generazione ed a prezzi molto convenienti. Occorre carta di credito, non danno resto in euro.
A Muskat, Abu Dabi e Dubai abbiamo fatto in taxi le visite a città e dintorni previste dalle escursioni Costa, spendendo molto meno. Dappertutto ci sono taxi in attesa, si concorda un prezzo o si chiede di attivare il tassametro a seconda di cosa si intende fare. Per dare un’idea, abbiamo pagato sui 50 euro per 4 ore, più o meno dappertutto, essendo in quattro,10 euro a testa. Fuori Abu Dabi abbiamo visitato la nuova città del futuro, Masdar, energeticamente autosufficiente, ad impatto ambientale zero, progettata da Norman Foster. Non ci dilunghiamo sulle altre cose da vedere, in quanto sono riportate dappertutto ed è tutto interessante.
UL e SL

Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Costa Luminosa
 
1.5
Daniela
"Cibo pessimo, dalla colazione alla cena. Escursioni da dimenticare. Nessuna..."
Costa Luminosa
 
1.6
Emanuele Dlibori
"L'unica settimana di ferie rovinata pesantemente ,volevo stare con i..."
Costa Crociere
 
1.5
Diego borda
"Ho viaggiato dal 28/12/2021 al 8/01/2022 con costa Firenze dal..."
MSC Crociere
 
3.0
MARINA SEGALINI
"Crociera di Natale/Capodanno 2021/22 Emirati e Qatar. La nave..."
MSC Fantasia
 
3.3
Maria Rosa Camardo
"Dopo tante crociere, ho avuto una delusione dalla..."
Grandi Navi Veloci
 
1.0
Valentino
"Chiedono la mascherina FFP2 e nello stesso tempo mettono 4..."
MSC Fantasia
 
1.9
Emanuele Bompani
"Parto da questo: mia moglie preso il Covid qui.. Io..."
Costa Fascinosa
 
2.6
Andrea
"La mia crociera è iniziata malissimo dal momento in cui..."
MSC Fantasia
 
2.4
Jasmine
"Nave piena di contagi, di conseguenza l’ho preso anch’io il..."
Costa Crociere
 
2.5
Sabina
"Pessima esperienza, prima ed ultima crociera, Difficile trovare supporto, dalla..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina