Cerca nave da crociera:

Adria Ferries

 
1.5 (17)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Adria Ferries
Destinazioni
La compagnia Adria Ferries, con sede a Dublino, fornisce un servizio trisettimanale con partenza dal porto di Ancona per Durazzo e da Durazzo per Ancona. Questo collegamento marittimo per l’Albania ospita i passeggeri a bordo del traghetto "Riviera del Conero" di 125 metri di lunghezza, 18,50 metri di larghezza, 7 ponti, con pinne stabilizzatrici, 2 motori con potenza di 14.000 CV che consentono una velocità di crociera di 19 nodi, per una capienza di 830 passeggeri e 221 veicoli.

Recensione Utenti

17 recensioni

 
(1)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(14)
Voto medio 
 
1.5
 
1.4  (17)
 
1.4  (17)
 
1.5  (17)
 
1.5  (17)
Recensioni più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Comodità
Servizi
Pulizia
Convenienza
Traghetti
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più!

Avevamo la cabina privata sul traghetto Francesca da Durazzo a Bari. Appena siamo entrati ci siamo resi conto che c'erano dei piccoli insetti che uscivano dal letto. Erano CIMICI. Siamo finiti a dormire sulle panchine bianche con la puzza di gasolio. Ho detto tutto!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Esperienza allucinante!

In 40 anni di viaggi su traghetti presi in Africa, Sudamerica, Nordamerica ed Europa, non mi era mai capitato di vivere una esperienza così negativa. Imbarcati al porto di Durazzo domenica mattina per Bari sul traghetto AF Francesca della Adria Ferries, con un iniziale imbuto di macchine terrificante dal piazzale della biglietteria, con una temperatura di 33°C, ci siamo ritrovati stipati all’inverosimile nei parcheggi del traghetto, con le auto parcheggiate a 10 centimetri l’una dall’altra (vedere foto), non immaginando che ciò sarebbe stato solo l’inizio di un incubo. Saliti a bordo ci siamo diretti alla sala del 9° livello, lato prua, e non abbiamo trovato poltroncine sufficienti; richieste due di esse a due ragazzi albanesi vicini a noi che ne occupavano 4, pur essendo in due, ci siamo visti opporre un rifiuto. A questo atto di maleducazione ed inciviltà non hanno posto riparo ne gli addetti della reception dell’equipaggio a cui avevo chiesto di intervenire per rimuovere il sopruso, i quali solo dopo parecchio tempo e mie insistenti richieste hanno mandato a confabulare con i ragazzi albanesi un altro addetto dell’equipaggio che presidiava l’8° livello (lato prua), senza sortire alcun risultato. A questo punto ho chiesto di parlare col comandante del traghetto, e, sempre dopo mia insistente richiesta, dopo mezz’ora mi hanno “concesso” di parlare col commissario di bordo, una signora, che ha dato disposizioni al membro dell’equipaggio che mi ha accompagnato da lei, ma anche in questo caso, dopo alcune ore senza nessun risultato, poiché nessuno si è recato nella sala del 9° livello (lato prua) per imporre ai 2 ragazzi di cedere 2 delle 4 poltroncine che occupavano.
L’imbarcazione, piena all’inverosimile, con 2000 persone a bordo, come affermato dagli addetti alla reception durante le mie richieste, con centinaia di persone accampate a terra in ogni angolo disponibile all’interno del traghetto, iniziava la traversata alle 14:42, quindi con un’ora e 42 minuti di ritardo rispetto all’ora prevista, attraccando a Bari alle 22:33.
Ma l’incubo non era finito.
Chiamati a scendere al parcheggio delle auto e all’esterno, i corridoi del traghetto si riempivano all’inverosimile, accalcati l’uno vicino all’altro, senza alcuna divisione tra gli autisti che dovevano portare le macchine fuori dal traghetto e altri passeggeri che potevano scendere separatamente, siamo rimasti per più di mezz’ora accalcati in quel modo nei corridoi (se fosse scoppiato un incendio in quella situazione si sarebbe trasformato in una catastrofe). Raggiunte le auto dopo più di mezz’ora di attesa nei corridoi si era impossibilitati a salire a bordo per quanto strette erano state fatte parcheggiare dall’equipaggio (tra l’altro con modi quantomeno bruschi) per cui si rimaneva ad attendere con 37°C di temperatura, per più di un’ora, e con l’aria inquinata dai motori accesi delle auto. Solo alle 00:05 del 27 agosto sono riuscito ad uscire dal traghetto.
Invitiamo tutti i potenziali passeggeri a non utilizzare questo traghetto per non ripetere l’esperienza allucinante che abbiamo dovuto vivere, mai fatta a bordo di altra imbarcazione, con una compagnia di navigazione che non fa rispettare le norme di civiltà ed educazione ai suoi passeggeri, come è successo a noi.
Faremo una denuncia sia alle autorità marittime italiane che a quelle albanesi affinché prendano provvedimenti per evitare che i passeggeri siano trasportati in questo modo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Semplicemente vergognoso

Nave "Francesca", tratta Durazzo Bari, partenza (25/08/2018): 2 ore di ritardo, all'arrivo alle quali si è sommata un'altra 1,30 ora circa. Chiuso in garage, in attesa di prendere l'auto respirando scarichi che mi hanno regalato un mal di testa da intossicazione per i successivi due giorni. Garage strapieno e persone che per passare tra le auto mi hanno rigato la mia da poco riverniciata (involontariamente, probabilmente con un borsone). Al momento della prenotazione non erano disponibili cabine, disponibili invece alla reception a prezzi dai 18,00 ai 140 euro.. ho preso quella da 18, uno schifo, puzza e rumore a secchiate.
A bordo persone riverse a terra ovunque, puzza di piedi e sudore. l'andata (17/08/2018) è stata su nave Azzurra, qui la cabina era disponibile in prenotazione e le ore di ritardo sono state solo 2.. tutto questo mi è costato 526,00€..
Non andate in Albania in nave e soprattutto con questa compagnia, vi rovinate il viaggio. Scioccato dall'esperienza, io ho indagato e scoperto che la signora "Francesca" venne varata nel 1978 (40 anni or sono) con il nome di Domiziana prestando servizio in Tirrenia fino al 2011.. Insomma, un mezzo fresco di cantiere....

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Incommentabile

Ho viaggiato attraverso la tratta Durres - Ancona il 22 Agosto 2018.
1 ora 30 di ritardo alla partenza
2 ore in arrivo
Servizi igienici LERCI sciacquati una volta in 24 ore di viaggio
Gente bivaccata ovunque, impossibile muoversi
Sala poltrona dove non viene rispettato alcun numero di prenotazione. Gente che occupa 3- 4 posti per dormire, gente senza prenotazione poltrona che ne usufruisce tranquillamente.
Tutta la zona bar è invasa da bivaccamenti ovunque. Impossibile sedersi per prendere un caffè.
2 caffè e due cornetti 7€.
Assenza di POS (incommentabile nel 2018)
Wifi non funzionante
Accettano pagamenti solo in EURO, nessun'altra moneta valida.
Peccato non ci sia la possibilità di valutare 0, perchè 1 è anche troppo.
Viaggio vergognoso.. il peggior traghetto mai preso.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Pessimo viaggio

Niente pos (bancomat non accettati), avevamo solo LEK albanesi, così non siamo riusciti a comprare niente al bar (viaggio di quasi 24 ore, senza cibo nè acqua..). Gente sdraiata ovunque, numero di sedili non rispettati, bagni indecenti, wifi non funzionante e non potevano neanche prenderci una cabina perchè, essendo senza pos, non riuscivamo a pagare. Partenza in ritardo di quasi un'ora. Gente che dormiva pure sui tavoli del bar. Mai vista una cosa simile e devo dire che il biglietto non era così economico, viste le condizioni di viaggio.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Andate a nuoto, fate prima

Ritardo in partenza di 3 ore all'andata, di 2 ore al ritorno. Invece che alle 21.00 siamo sbarcati alle 24.00.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.5
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Troppi ritardi

Compagnia assolutamente da evitare, in quanto viaggia con due ore di ritardo costanti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Traghetto Bridge

Traghetto "bridge" in disarmo: semplicemente pazzesco. Nessun altro commento. basta e avanza per definire questa disavventura al limite del tragico.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Traversata vergognosa

Sono tre anni che con il mio camper vado in Albania e sono tre anni che trovo ripugnante il passaggio Bari Durazzo con Adria Ferries. Piuttosto andrò via terra, ma assolutamente mai più con traghetto Adria. La partenza in primis è sempre ritardata di 3- 4 ore, lunghe file interminabili per entrare nella nave e una sporcizia inaudita!!! Eppure la signora si fa pagare profumatamente! Questione di organizzazione? Non so, l'unica cosa certa per me è mai più ADRIA.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

SEMPLICEMENTE ASSURDO

Dopo 2 ore e 45 di fila per il check in, abbiamo fatto altre 3 ore di fila per imbarcarci, tutto ciò dopo che la nostra nave da Ancona a Durazzo era stata annullata ed eravamo dovuti arrivare a Bari per prendere la nave.

Le condizioni erano semplicemente disumane, ho fatto spesso viaggi low cost dormendo anche a terra o in autobus, ma questo le.ha passare tutte.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Stupore

Non posso dare alcuni giudizio sul traghetto Durazzo Bari del 01/06/2017 con partenza prevista alle ore 22.00, per il semplice motivo che la partenza era stata ANTICIPATA alle ore 11.00 del mattino senza che venissimo avvertiti.
Ovviamente pagando, abbiamo fortunatamente preso un'altra linea.
Non è certo il comportamento degno di una compagnia seria. E dire che ero stato avvertito.
Personalmente, mai più Adria Feries.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

DURAZZO - BARI

Il mio viaggio era prenotato per il 27 Agosto 2016.
Due adulti e tre bambini minorenni.
VIAGGIO CON LA ADRIA FERRIES AF FRANCESCA.
IL viaggio comincia con 4 ore di ritardo, senza nemmeno una scusa nè una spiegazione come dovrebbe una compagnia rispettata come lo è ADRIA FERRIES.
L'imbarco è un grande confusione, machine dappertutto senza un minimo di sicurezza; il personale tutto filippino che non capisce e che fa parcheggiare al rovescio che per uscire devi fare mille manovre per girare (senza che il personale sia presente); il garage è senza ventilazione con un fumo che ti toglie il fiato.. io non lo so se ci sia qualche organo che debba controllare, valutare lo stato del rischio e di sicurezza che lì non esiste a mio parere.
In agenzia mi dicevano che non c'era disponibilità di cabina a 4 posti, così ho preso il passaggio ponte, ma c'erano delle panchine di pvc tutte occupate.. una persona occupava quattro posti e cosi ho dovuto io con mia moglie e tre figli minorenni rimanere all'esterno della nave fino alla partenza. Dopo di che ho chiesto alla reception una Cabina a 4 posti, che per 116 euro c'era senza problemi, così finalmente posso mettere la mia famiglia al sicuro, anche se la Cabina era una delusione (tanto sudicia, gomme da masticare ovunque appiccicato e capelli, polvere e puzza nauseante); e comunque, anche se pagata per l'intera tratta del viaggio, ben 3 ore prima dell'arrivo al porto di Bari ti cominciano a bussare e ad aprirti la Cabina perchè devono "pulire" per il viaggio successivo.
Dopo che siamo usciti con la forza per liberare la Cabina, i corridoi erano pieni di gente, un vero affollamento; la mia figlia di 9 anni ha perso i sensi e ho dovuto riportarla al ponte esterno, anche se c'era fresco (erano le 23:40 di sera) perchè è inutile chiedere aiuto, il personale è assente..
Finalmente arriviamo a Bari e si comincia e scendere, e per entrare in possesso della mia macchina ci è voluto una ora e 15 minuti con une fazzoletto alla bocca - e fortuna che la mia famiglia la avevo messa fuori dalla nave a terra, perchè il fumo dal gas dei motori delle macchine era veramente forte e insopportabile.
Personalmente dal 2008 ho viaggiato due volte all'anno con questa compagnia, fino ad AGOSTO 2016, ma non so se riprenderò più ADRIA FERRIES nel futuro viaggio che io e mia Famiglia faremo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Durazzo Bari da incubo

Non pensavo che nel 2016 si potesse viaggiare come 100 anni fa si viaggiava in 3° classe, trattati da animali. Cabine piccolissime, tutto vecchio e sporco.
I bagni sporchissimi, oltre l'inverosimile e non solo per i viaggiatori, ma per il personale, totalmente assente per la pulizia.
Ore per l'imbarco, ore per lo sbarco con la fuoriuscita delle macchine affidate a un solo operaio. Senza dimenticare le due ore di ritardo all'arrivo.
Vergogna, vergogna! Anche i turisti italiani trattati come immigrati sui barconi. Vergogna ancora una volta.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MAI più

Non prenotate MAI l'Adria Ferries nave Francesca: non è una nave traghetto, ma un carro bestiame. Io ho viaggiato con un materasso buttato a terra pur avendo pagato una cabina, e questo da quanto questa fosse invivibile!!!
Personale assente durante la notte. UNO SCHIFO, una vergogna trattare le persone in questo modo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Comodità  
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Pulizia  
 
3.0
Convenienza 
 
5.0

Nave piacevole

La nave è la migliore sulla linea Italia e Albania. L'ultimo viaggio è stato bellissimo, peccato che la piscina fosse chiusa.. Poi si dovrebbe pulire di più e servirebbe un televisore nelle cabine. La nave era in orario però è partita ultima ed è arrivata prima - in ORARIO.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Comodità  
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Convenienza 
 
5.0

correttezza

Questa compagnia è la migliore in assoluto sulla tratta italia-albania, ma dovete sapere che non ha solo 1 traghetto, bensì 3!
Due impegnati tutti i giorni, tutto l'anno sulla bari- durazzo ed uno sull'ancona- durazzo.
Le navi sono Riviera Adriatica, Riviera del conero e AF Francesca.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Comodità  
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Adria Ferries

E' una nave particolarmente sporca, non ha nesun servizio per i disabili, non c'è un medico, manca la sicurezza.

Trovi utile questa opinione? 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Costa Diadema
 
4.3
Angelo
"Itinerario da dimenticare per il futuro in quanto più che..."
MSC Opera
 
5.0
Maruska tantardini
"E una vera famiglia, personale eccellente. Un grazie a tutti..."
Costa Magica
 
4.0
Save
"Partito con moglie e bambina di 4 anni.Ottima crociera con..."
Costa Diadema
 
5.0
Aldo
"Sicuramente una vacanza da rifare, e possibilmente anche più duratura...."
Costa Diadema
 
1.0
Daniel Bruzzone
"La cosa certa è che non andrò mai e poi..."
Costa Magica
 
2.1
Enza
"Avevamo una cabina interna per 4 adulti tutti paganti, sembrava..."
Corsica Sardinia Ferries
 
1.0
Daniele
"Livorno/Golfo Aranci Partenza : domenica 09 settembre 2018, 08:00..."
Grimaldi Lines
 
1.0
alessandro
"Purtroppo, per nostro errore, non avevamo con noi i documenti..."
Grimaldi Lines
 
2.0
walter
"Grimaldi lines Livorno /Olbia 28/09/2018: ritardo come sempre, si..."
Costa Fascinosa
 
2.4
Pamela Schirosi
"Premesso che avevo letto qualche recensione, ma ho pensato che..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina