Cerca nave da crociera:

Costa Deliziosa

Hot
 
3.4 (111)
Aggiungi foto
Scrivi Recensione
Costa Deliziosa
Costa Deliziosa, la cui entrata in servizio è prevista per la primavera 2010, ha 92.700 tonnellate di stazza, 294 metri di lunghezza, e può ospitare 2.800 passeggeri in cabine a doppia occupazione. Costa Deliziosa offre 772 cabine con balcone privato su un totale di 1.130 cabine, ovvero la più alta percentuale di cabine con balcone privato della flotta Costa (68%) assieme a Costa Luminosa. Costa Deliziosa nasce per regalare ai propri ospiti un'esperienza sensoriale unica. Ogni dettaglio a bordo di Costa Deliziosa è dedicato al piacere: gli arredi, la maestria dei grandi chef, il divertimento reale e virtuale, il centro benessere, l'arte, l'innovazione.

Recensione Utenti

111 recensioni

 
(30)
 
(28)
 
(29)
 
(14)
 
(10)
Voto medio 
 
3.4
 
3.6  (111)
 
3.8  (111)
 
3.6  (111)
 
3.4  (111)
 
3.4  (111)
 
4.0  (111)
 
2.8  (111)
 
2.8  (111)
Visualizza tutte le recensioni Recensioni più utili
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Accoglienza
Cabine
Cucina
Servizi
Divertimento
Pulizia
Escursioni
Convenienza
Navi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
4.0

Costa deliziosa

Unica pecca di questa crociera - fatta dal 21 al 28 Novembre 2019 - le poche o quasi nulle attività da fare a bordo: l' animazione non organizzava quasi niente, soprattutto in confronto alle altre navi, e quello che facevano l'avevo già visto e rivisto in altre navi in quanto ero la mia 4° crociera .
Quindi durante le ore di navigazione o mangiavi o ti annoiavi!!
Devo invece fare un grande complimento alla ragazza che si occupava della mia cabina Frylen ,eccezionale!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.6
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Nel complesso ottima crociera

Servizio al ristorante Albatros pessimo, il cameriere mai un sorriso e molto scontroso.
Per tutto il resto invece alla grande, specialmente il mini club, dove lavorano tutti i ragazzi super ECCEZIONALI.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.5
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

RICORDO DA DIMENTICARE

COSTA DELIZIOSA VENEZIA 14 LUGLIO- 21 LUGLIO 2019 – BARI 15 -22 LUGLIO 2019
Il mio nome è Orilio Giuseppe ed ho viaggiato con la famiglia composta da Di Santo Carmela CAB 1276 con figlio e compagna
Cab 1269- figlia con marito e bimbi inferiore a 12 anni saliti a Bari CAB 5238.
La crociera è stata la più deludente che noi abbiamo fatto e pensare che con voi questa è stata la quarta Crociera e ultima,
servizio ristorante organizzato in maniera penosa quasi nessuno capisce l'italiano, il nostro gruppo era composto con tre
persone celiache, ci avete trattato in maniera disdicevole, ai bambini solo il primo giorno avete fatto trovare due vassoi
merenda dopo solo uno, al ristorante al mattino il personale che ci serviva facendo finta di non capire o non capivano hanno
portato 3 biscotti 2 fette biscottate e un po di marmellata rispondendo puntualmente che non c'erano panini e tanto meno
cornetti senza glutine.
Un piatto di pasta, a mezzogiorno l'attesa è stata dai 30 ai 45 minuti. VERGOGNOSO!!
Come se non bastasse non ci avete avvisato in tempo utile che non si rientrava a Venezia ma bensì a Porto mercantile Marghera
solo perché dovete fare i TEST per come dovranno essere in futuro i nuovi approdi al Porto , anche se è giusto che in futuro
vi organizziate diversamente era doveroso avvisarci in tempo utile perché noi una crociera DELIZIOSA così non l'avremmo
accettata.
Solo disagio e attese!
Mia figlia e famiglia sono scesi dalla nave per fare un giro a Venezia la vostra disorganizzazione delle tempistiche sono
inaccettabili, obbligati ci dividiamo già la sera precedente allo sbarco.
Al mattino alle 9.00 appuntamento al punto di incontro mia figlia e famiglia pronti riuscite a farli scendere per le 10.00.
Rientrano alle 13.00 per salire a bordo anche lì siete riusciti a tenerli in ostaggio nelle sale di attesa per DUE ORE!! Finalmente
alle 15.00 quando salgono a bordo pensano di poter far rilassare i bambini portandoli in piscina, invece NO - UDITE -UDITE
la piscina è stata chiusa dalle 8.00 del mattino fino alle 20.00 di sera, ditemi voi uno cosa deve fare con due bambini già
discriminati da voi altri perché celiaci, neanche un bagno in piscina.
Per non parlare delle escursioni organizzate da voi alle quali mio figlio ( celiaco ) e la sua compagna hanno aderito e scelto ma
da voi cancellate. ALTERNATIVE?? DISORGANIZZAZIONE!
Mikonos?? Cancellata ancora non sappiamo la verità del perché non ci avete portato, in quei giorni c'erano dei nostri amici su
Mikonos e del maltempo e mare agitato a loro non risultava visto che erano lì. Avete fatto lo stesso gioco come lo sbarco di
Venezia?
Se avessi soldi da buttare mi piacerebbe capire queste vostre strategie giocate sulla pelle di noi passeggeri, per una settimana la
mia famiglia ha speso ben Undicimila euro, vi assicuro che sono soldi guadagnati e non vinti alla lotteria, sappiate che ci avete
lasciato nel cuore tanta amarezza e anche rabbia perché per mia moglie e me era regalare qualcosa di bello alla nostra famiglia,
ma con voi COSTA DELIZIOSA rimarrà solo un brutto ricordo. Consiglierò vivamente ad amici e parenti nel caso volessero
fare una crociera di NON scegliere COSTA CROCIERE.
Non aggiungo altro perché so bene che è inutile, noi per voi siamo lavoro e non ospiti, ma solo lavoro.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

UN SOGNO UN INCUBO

In occasione del nostro anniversario di matrimonio, ho avuto la idea di voler realizzare il sogno di mia moglie: FARE UNA CROCIERA! Quale compagnia scegliere MSC o Costa Crociere?
Devo dire la verità, mio figlio ed altri nostri amici avevano scelto una crociera organizzata da MSC, ma probabilmente, influenzato dalla pubblicità televisiva, considerato anche che Costa festeggiava il 70° anniversario con lo slogan “Benvenuti alla felicità 2” e che Costa Crociere mi dava l’idea di possedere una professionalità più elevata, ho optato per quest’ultima.
Non mi sono rivolto ad una agenzia, ma ho voluto organizzarla personalmente per non trascurare nessun particolare. Ho chiamato il numero 800902902 e ho prenotato.
La nostra nave si sarebbe chiamata“COSTA DELIZIOSA” con partenza da Venezia e rientro a Venezia dal 03/06/2018 al 10/06/2018, con l’itinerario “Tuffiamoci nelle isole greche”. Avremmo soggiornato in una cabina con letto matrimoniale, il balcone sul mare e, vista l’occasione, ci era stato assegnato un tavolo per due persone. UNA MERAVIGLIA!
Convinti e felici abbiamo prenotato con tutta una serie di pacchetti e accessori tour compresi, praticamente l’all-inclusive tanto pubblicizzato. (anche se per alcuni pacchetti non eravamo a conoscenza di cosa comprendessero, esempio : BEVERAGE PACKAGE BRINDIAMO – PROMO ACQUA BOTTLE PACKAGE) l’avremmo scoperto in un momento successivo.
Il 22/05/2018 abbiamo ricevuto, tramite mail, da Costa Crociere, una comunicazione con la quale veniva fatto presente che, a causa di una manifestazione prevista per il giorno 10/06/2018, giorno del rientro, la nave, non sarebbe più attraccata a Venezia ma a Trieste e che la stessa compagnia avrebbe provveduto al trasferimento dei croceristi al terminal di Venezia. Brutta sorpresa ancora prima di partire.
Comunque arriva il grande giorno e si parte.
Occorre tener conto che per noi, come credo anche per molti altri, è la prima volta che effettuiamo una crociera ed entriamo in un mondo tutto da scoprire e molte cose che possono sembrare ovvie ad alcuni, non lo sono per altri.
Il 03/06/2018 arrivati al porto facciamo il check-in , ci vengono consegnate le carte Costa ed entriamo in nave. Gli operatori Costa ci salutano ma nessuno ci accompagna e la cabina ce la troviamo da soli.
Finalmente siamo arrivati in quello che sarebbe stato il nostro nido e tutto ci sembra bello e confortevole. Un momento non c’è nessuno che ci spiega il funzionamento delle luci, dell’aria condizionata, ecc. ma veniamo a conoscenza dal televisore, che è acceso, di tutta una serie di notizie utili per la permanenza in nave. Arrivano le valigie, ci rechiamo a fare le esercitazioni con i salvagenti e ci prepariamo per la cena.
Prima però ci rechiamo all’ufficio escursioni per consegnare l’elenco delle uscite prescelte (avevamo fatto la promo escursioni) e troviamo una coda allucinante. Dopo mezz’ora di coda, senza raggiungere il bancone della reception, una crocerista, e non un addetto Costa, ci suggerisce di salire dal piano 2 al piano 3 dove si trovava un’altra addetta Costa che svolgeva lo stesso servizio e non c’era nessuno. Così facciamo e in un minuto prenotiamo le uscite e riceviamo i biglietti senza alcuna spiegazione.
Forse c’erano più postazioni nella nave? Magari sarebbe stato utile saperlo. Forse potevamo prenotarle via internet e trovare i biglietti in cabina. Forse?
Per niente rilassati andiamo alla ricerca del ristorante, ci presentiamo ai camerieri mostrando la carta Costa e ci accompagnano ad un tavolo da 8 commensali. Ma come, mi era stato garantito un tavolo da 2! Lo dico al cameriere ma scopro che non capisce e parla una parola di italiano. Ci accompagna dal maitre. Altra coda!
Dopo circa mezz’ora riusciamo a parlare con il maitre il quale mi riferisce che i tavoli da 2 sono pochi e che per il momento non sarebbe stato possibile accontentarci. Ci avrebbe fatto sapere per l’indomani. Ci accomodiamo dunque nel tavolo da 8. Anche il cameriere che ci ha servito al tavolo non capisce e parla una parola di italiano, ci ha versato 1/2 bicchiere di vino e uno di acqua e si è portato via le bottiglie. Finito il bicchiere d’acqua ho dovuto richiamarlo per farmene versare un altro. Una volta versato si è riportato via la bottiglia.
Trascorriamo una gradevole serata tra il teatro e il “Gran bar Mirabilis” dove finalmente riusciamo a trovare qualcuno che ci aiuta a capire cosa è compreso nel pacchetto “BEVERAGE PACKAGE BRINDIAMO”. Occorre visionare il listino giacente in ogni bar e cercare a fianco delle bevanda se c’è un pallino marrone. Abbiamo inoltre chiesto dove dovevamo rivolgersi per richiedere le bottiglie del pacchetto “PROMO ACQUA BOTTLE PACKAGE” e ci hanno spiegato che bastava recarsi presso qualsiasi bar, esibire la tessera, e avremo avuto 16 bottiglie da mezzo litro per tutta la durata della crociera.
Anche questo lo abbiamo scoperto da soli.
L’indomani mattina 04/06/2018 mi appresto a fare la doccia e, come apro il soffione, mi accorgo che l’acqua non defluisce e quasi tracima dalla doccia. Sono costretto ad uscire e chiamare immediatamente qualcuno che ci risolva il problema. Trovo il cabin steward che prontamente provvede a sturare lo scarico della doccia che era strapieno di capelli e altro. Messo l’accappatoio mi accordo che è tutto sfilacciato, liso e con un vistoso buco. CHE DELUSIONE!!!
Leggendo il giornale di bordo avendo prenotato l’escursione: ”Passeggiata a Bari e panoramica in trenino” mi accorgo che poco sopra si parla di un bus navetta per il quale ci si deve munire di un biglietto a pagamento. Lo dobbiamo acquistare? Nel dubbio mi reco all’ufficio escursioni.
Di nuovo coda! Dopo mezz’ora giungo al bancone della reception e trovo una operatrice che non parla italiano. ALTRA ATTESA.
Non dovevamo acquistare nulla le nostre escursione erano tutto compreso. Bastava che al momento della consegna dei biglietti qualcuno ci avesse edotto in merito.
Mattinata rilassante stesi sul lettino a prora della nave, poi un veloce buffet ed escursione a Bari in trenino.
Un’altra bella serata tra il teatro e il “gran bar Mirabilis”.
Il giorno 05/06/2018 scendendo le scale mia moglie scivola cadendo pesantemente. Ha provato un forte dolore e, guardato il piede sinistro, ci siamo accorti che era girato verso l’esterno. Ho cercato subito soccorso e dopo diverso tempo sono arrivati degli addetti con una carrozzina. Nessun medico o personale infermieristico è venuto in soccorso per vedere le mie condizioni di salute di mia moglie e sincerarsi se aveva o meno lesioni gravi ed era trasportabile. Sia il personale medico che ha fatto la radiografia, che il medico di bordo, ci hanno tranquillizzato affermando che non c’era traccia di fratture, ma si trattava di una distorsione e comunque sarebbe stata vista da un ortopedico a terra. (come è possibile che non si siano viste due fratture al malleolo di cui una scomposta? e se c’erano come mai ci hanno mandato a terra senza un interprete che parlasse italiano?)
Con un’altra coppia di croceristi che parlavano la lingua tedesca e un addetto Costa, siamo saliti su una autoambulanza e accompagnati in una clinica di Corfù. Giunti alla clinica, abbiamo scoperto che l’addetto Costa parlava solo tedesco e inglese e non capiva e parlava una parola di italiano. Nessuno, dico nessuno, ci aveva chiesto se conoscevamo oltre all’italiano anche la lingua inglese o il tedesco. Il caso ha voluto che abbiamo trovato nella clinica due medici che conoscevano l’italiano e abbiamo potuto interloquire con loro. (Per quale motivo i responsabili Costa sapendo che eravamo italiani non hanno inviato un accompagnatore che parlasse oltre l’inglese e il tedesco anche l’Italiano?). Dopo essere stata sottoposta a nuove radiografie e alla TAC abbiamo avuto la seguente diagnosi …”1) Fracture to the lateral malleolus with displacement 2) Rupture to the ligament 3) Fracture to the posterior malleolus”. I medici ci hanno comunicato che doveva rimanere in clinica e che era necessario intervenire chirurgicamente anche perché c’era il pericolo che si formassero delle embolie polmonari. Abbiamo deciso di non effettuare l’intervento, e chiedere subito il trasferimento in Italia, principalmente a causa della difficoltà della non conoscenza lingua straniera. Ho cercato l’addetto Costa che finora non ci aveva proprio considerato ed assistito e, con l’aiuto dei medici che parlavano italiano, l’hanno informato che avevamo urgentemente bisogno di comunicare con qualcuno della nave che parlasse italiano per organizzare il rientro prima in nave poi in Italia. Nonostante numerosi tentativi effettuati dal suo telefono portatile, il signore non riusciva a mettersi in contatto con la nave in nessun modo (fra l’altro anche gli altri due croceristi dovevano rimanere a Corfù). Le ore passavano, la nave sarebbe partita alle ore 14,00 e noi eravamo in balia del destino. L’addetto Costa a seguito della nostra insistenza, non riuscendo a mettersi in contatto con la nave, ha scritto su un foglietto un numero di telefono +870764947193. Della serie ARRANGIATI!! Ho provato più volte a chiamare quel numero, anche da telefono fisso, senza ottenere alcun risultato. Non c’era modo di mettersi in contatto con la nave. Nella hall un signore ha sentito i discorsi che facevo capendo un po’ di italiano, (era un dipendente Costa) ha suggerito di telefonare al numero scritto in basso sulla carta Costa. Il numero era lo stesso e di nuovo non è stato possibile interloquire con nessuno. Mi sono ricordato di aver portato con noi “Il diario di bordo” della giornata e ha visto che, alla fine della prima pagina, era riportato un numero di telefono da usurare in caso di emergenza. MA L’ADDETTO COSTA NON LO SAPEVA?
Erano circa le 12 quando sono riuscito a parlare con la titolate di un agenzia di Corfù che per fortuna capiva l’italiano. Ho spiegato alla signora quanto successo e la stessa si impegnava a raggiungere dapprima la nave e poi la clinica. Dopo poco si è presentato alla clinica un ragazzo per conto della suddetta agenzia, il quale riferiva mi avrebbe accompagnato alla nave per fare le valigie e riaccompagnato in clinica. Ripresa l’ambulanza assieme al crocerista tedesco e all’addetto Costa siamo ritornati alla nave e accompagnati in infermeria che era chiusa. Erano circa le 12,30 e c’erano ancora tutte le valigie da fare e la nave partiva alle 14.00. Dopo poco è arrivato un addetto che mi ha consegnato il conto da pagare pari a € 189,00 (€ 96,00 X-Ray 1 st 2nd image - € 62,00 Fist consultation - € 28,00 Nurse assessment (sarebbe interessante visionare le lastre visto che non è stata riscontrata alcuna frattura).
Uscito dall’infermeria sono stato accompagnato all’Ufficio Servizio Clienti dove ho dovuto saldare il conto e firmare dei moduli per l’interruzione volontaria della crociera con l’indicazione “MEDICAL REASON”. Tali moduli sarebbero necessari per richiedere, in un secondo momento, il rimborso di quanto speso per la crociera. Solo da quel momento mi è stato assegnato un addetto Costa che parlava italiano che mi ha accompagnato in cabina e aiutato a predisporre le valigie ed uscire dalla nave.
Uscito dalla nave, prima di salire sul taxi che ha pagato personalmente, mi è stato consegnato dall’addetto Costa il “Guest’s shoreside medical referral” dal quale risultava che la diagnosi del medico di bordo era la seguente: “Distorsion Trauma left ankle” e quella della clinica “… fracture of the left ankle”. Come è possibile che l’equipe medica di bordo non abbia riscontrato due fatture di cui una scomposta?. Inoltre un foglietto con scritto il numero di Europ Assistence +390258245087 e il numero di pratica assegnato per l’apertura delle denuncia di infortunio.
Verso le ore 14,00, ora di Corfù, sono stato contattato da un operatore della Costa Crociere venuto a conoscenza dell’incidente occorsomi e, dal quel momento si sono succedute una serie di telefonate che ci hanno dato indicazioni per il nostro soggiorno e per l’organizzazione del rimpatrio.
Poco dopo il personale infermieristico ha comunicato la disponibilità della clinica a sistemarmi in una camera con due letti affinché potessi restare accanto a mia moglie.
Verso le 14,30, ora di Corfù, sono stato contattato da un operatore dell’Europ Assistence venuto a conoscenza dell’incidente. Dal quel momento si sono succedute una serie di telefonate con l’Europ Assistenze Italia S.p.A. durante le quali ci sono state date indicazioni per il nostro soggiorno e per l’organizzazione del rimpatrio.
I dolori erano molto forti e una volta finito il loro turno di servizio, i dottori che parlavano italiano, e ci avevano aiutato nella mattinata, se ne erano andati e ci siamo trovati in grandissime difficoltà nel comunicare con gli operatori e i dottori della clinica in quanto parlavano greco o inglese. Siamo stati lasciati soli senza nessuna assistenza a livello linguistico.
Veniamo a conoscenza durante le varie telefonate, che, probabilmente riusciremo a partire l’indomani sera con un volo aereo.

Il giorno 06/06/2018 abbiamo ricevuto conferma telefonica da Costa e Europ Assistence che saremo partiti alle ore 22,30 con un volo aereo diretto da Corfù a Venezia. I dottori della clinica ed Europe Assistence hanno concordato che, per prevenire eventuali embolie polmonari, erano necessari almeno due posti (il dottore ne aveva proposti di più) affinché la gamba fratturata rimanesse distesa. Ci veniva assicurato inoltre che saremo stati prelevati da un ambulanza la quale ci avrebbe accompagnato all’aereoporto e, nel momento in cui avremo fatto il check-in, un addetto ci avrebbe accompagnato con la carrozzina fino alla pista dell’aeroporto. Poi, con degli elevatori, mia moglie sarebbe stata caricata a bordo.
Tramite mail della clinica ci sono stati consegnati i biglietti aerei: uno per me (compreso il check-in on line) e due per mia moglie con il check-in da dare (mi è stato riferito che non era possibile effettuarlo per il discorso della carrozzina).
Arrivata l’ambulanza i due addetti non parlavano italiano, ci hanno chiesto dove dovevano portarci. Cercavamo di dire airport from Venice – Italy, ma non era questo che volevano sapere. Ad un certo punto hanno chiesto direct e abbiamo annuito Corfù/Venice/Italy direct e allora siamo partiti. Ma non erano stati informati della nostra destinazione??????
Giunti all’aeroporto ci hanno sbarcato e se ne sono andati lasciandoci all’entrata. In quel momento abbiamo scoperto che l’aereo sarebbe partito con mezz’ora di ritardo. Messomi in contatto con un addetto Costa, ci è stata confermata l’assistenza di un operatrice una volta che ci saremmo presentati al check-in. Giunti al check-in nulla andava bene, nè i biglietti aerei, nè la documentazione medica che ci aveva rilasciato la clinica per imbarcarci. Non conoscendo l’inglese o il greco non riuscivamo a capire quale fosse il problema e allora ho chiamato l’addetta Costa affinché parlasse direttamente con l’operatrice del check-inn della compagnia VoloTea. Dopo una lunga discussione hanno accettato la documentazione presentata ma, per quanto riguarda l’operatrice che doveva assisterci, ci hanno fatto capire che non avevamo nessun diritto ed inoltre che la compagnia non aveva previsto neppure l’accompagnamento fino all’aereo con mezzi idonei e non risarebbe stato nemmeno l’elevatore.
CI SAREMO DOVUTI ARRANGIARE!!!
Ci presentiamo dunque alla consegna della valigie e ci bloccano nuovamente. Non accettavano i due biglietti aerei perché da quello che capivamo mancava qualcosa. (al mio rientro in Italia da telefonate intercorse, ha saputo che Europ Assistence aveva omesso alcuni codici nella prenotazione). Da quel punto si sono susseguite una serie di telefonate con Costa Crociere e Europ Assistence in quanto non volevano assolutamente farci salire a bordo dell’aereo. Dopo circa mezz’ora una operatrice della compagnia VoloTea esce da un ufficio, straccia i biglietti e ne ristampa degli altri e ci da l’OK . I posti non erano vicini ma non importava, forse l’aereo era al completo, bastava partire. Chiaramente senza aver diritto all’assistenza!
Mentre l’operatrice della Costa resasi conto della disastrosa situazione in cui ci trovavamo cercava di aiutarci, l’operatrice dell’Europ Assistence ha risposto seccata che la compagnia di assicurazione aveva ottemperato a quanto di sua competenza avendo mandato una mail di richiesta di assistenza alla compagnia aerea. Dunque non era più un loro problema!!
Secondo lei mia moglie avrebbe dovuto salire le scale dell’aereo con il sedere.
Attraversata la dogana con carrozzina e bagagli, giunti all’uscita 5 ci siamo accorti che, per recarsi a prendere l’aereo, era necessario scendere un scalinata abbastanza lunga. Nuova telefonata a Costa ormai convinti di non poter partire. Abbiamo chiesto allora aiuto alle altre persone che erano in coda affinché ci facessero da interpreti e, giunta l’addetta, una volta vista mia moglie in carrozzina, ci è stato è stato riferito che non era l’uscita corretta.. Ma quella era l’uscita che ci avevano indicato al ceck-inn!!!
Per miracolo sentiamo all’altoparlante annunciare il nostro cognome e, per fortuna, la signora che stava facendo l’annuncio si trovava vicino a noi.
Questa hostess ci ha preso in consegna e, attraverso un’altra uscita, ci ha portato su una piattaforma che dava sulla pista dell’aeroporto. Poco dopo ci hanno caricato su un mezzo ci portano sotto l’aereo. L’elevatore è stato affiancato alla porta dell’aereo impedendo la totale apertura della porta dell’aereo e la possibilità di entrare con la carrozzina. Dopo numerosi tentativi e varie manovre mia moglie è stata caricata sull’aereo ma la carrozzina non passava nel corridoio. Per arrivare al posto si è dovuta alzare dalla sedia su un piede e raggiungere i sedili con piccoli saltellini su una gamba. (grazie alle hostess che l’hanno fatto accomodare in seconda fila visto che su 123 posti c’erano solo 47 passeggeri).
L’aereo è partito e FINALMENTE L’INCUBO ERA TERMINATO!!!

Arrivati a Venezia abbiamo avuto un’assistenza adeguata sia per lo sbarco dall’aereo (la carrozzina è arrivata a fianco del sedile dell’aereo ed è stata ancorato nell’elevatore) che per il trasporto all’ospedale .

A seguito delle lettere che ho inviato a Costa Crociere SPA e ad Europ Assistance Italia ho avuto le seguenti risposte:

Da COSTA CROCIERE
Gentilissimi Signori buongiorno,
Vi ringraziamo, innanzi tutto, di averci scritto, anche se non possiamo che essere estremamente dispiaciuti di quanto occorso e, quindi, della Vostra insoddisfazione.
La nostra Compagnia ha fra i suoi principali obiettivi quello di far trascorrere ai propri Ospiti delle bellissime vacanze, sia a bordo delle nostre navi che nelle moltissime località che tocchiamo.
Vogliamo che una crociera sia l'occasione per vivere delle esperienze sempre uniche ed indimenticabili, anche attraverso servizi di alta qualità.
Entrando nel merito delle Vostre considerazioni, desideriamo precisarvi che il giorno di imbarco la nostra organizzazione non preveda l'accompagnamento dei propri Ospiti in cabina: nonostante l'Hospitality Service desk sia disponibile per qualunque tipo di informazione, il Personale che si trova nelle sale comuni e nei corridoi della cabine, è sempre disposto ad assistervi.
Ci rincresce, comunque, molto che non Vi siate sentiti a Vostro agio e che abbiate avuto delle difficoltà ad aprire la cabina.
Sia l'Hospitality Service che il Tour Office sono particolarmente impegnati il primo giorno nel dare informazioni ai nostri Clienti e le code sono, nostro malgrado, inevitabili.
Da alcuni anni stiamo implementando strumenti elettronici alternativi a bordo, per fornire informazioni e per permettere di prenotare molti servizi, senza fare code agli uffici di riferimento. Il nostro stesso sito Internet www.costacrociere.it è utilizzabile prima della crociera, proprio per poter avere una gamma di informazioni e consigli ed anche per personalizzare la propria crociera con vari pacchetti
Vi precisiamo che non ci sia mai possibile garantire, prima della crociera, la grandezza e posizione del tavolo che si andrà ad occupare al ristorante, perché è compatibile a questioni organizzative del maitre solo una volta a bordo. L'acquisto, come nel Vostro caso, di una cabina di categoria Premium dà, però, la possibilità di prenotare il turno della cena prima della vacanza.
I pacchetti bevande all-inclusive sono esclusivamente al bicchiere, motivo per il quale i camerieri non lasciano le bottiglie al tavolo.
In relazione ai problemi linguistici, seppur comprendendo il Vostro punto di vista, Vi precisiamo che la nostra Compagnia impiega una grande quantità di collaboratori di nazionalità diverse che è a contatto con una clientela internazionale: eventuali difficoltà vengono normalmente sopperite dai Capi Servizio di riferimento, sempre a disposizione dei nostri Ospiti.
Vi porgiamo le nostre sentite scuse per il problema tecnico allo scarico della doccia della Vostra cabina e per l'usura dell'accappatoio.
Riguardo, invece, all'infortunio della Signora, del quale siamo, ovviamente, dispiaciutissimi, mettiamo in copia il nostro Ufficio Legale che è competente nella gestione del reclamo e che, quindi, Vi fornirà un riscontro direttamente.
Da parte nostra come Ufficio Clienti, ci auguriamo di cuore che vorrete essere nuovamente nostri Ospiti ed accogliere il nostro seguente gesto di attenzione.
La presente comunicazione vale, pertanto, per Voi uno sconto complessivo di 250 euro (duecentocinquanta/00 euro) sulla quota cabina di una futura crociera con partenza entro e non oltre il 10/12/2019. Tale credito non è cedibile a terzi, non è monetizzabile ed è cumulabile con le promozioni a catalogo. Per poterne usufruire, sarà sufficiente comunicare il sopra indicato numero di voucher all’atto della prenotazione.
Rimanendo a Vostra completa disposizione, Vi porgiamo i nostri cordiali saluti.

Da COSTA CROCIERE
Gentilissimi Signori Buongiorno
La ringrazio, innanzi tutto, di avermi risposto e di avermi inviato il successivo giorno 7, il Suo scambio di email con Europ Assistance, che ho trasmesso ai colleghi che ci leggono.
Mi dispiace moltissimo per il perdurare della Sua forte insoddisfazione e debbo confermarle che sarà l'Ufficio Legale a risponderle, per la parte legata all'infortunio di Sua moglie.
La nostra struttura organizzativa prevede, infatti, che i reclami legati a danni alla Persona siano gestiti dai colleghi con una risposta diretta all'Ospite.
Riguardo agli aspetti del nostro prodotto, ribadisco il nostro estremo rammarico per il Suo malcontento e quello di Sua moglie ma ci tengo a sottolineare di non averlo mai voluto sminuire. Se da un lato Le ho precisato le caratteristiche di alcuni nostri servizi e le fonti per ottenere ulteriori informazioni e assistenza come il nostro sito e la nostra Reception di bordo, dall'altro ho voluto confermarle l'impegno della nostra Compagnia nel far trascorrere ai nostri Ospiti delle bellissime esperienze, a bordo delle nostre navi.
Mi rincresce anche molto che non reputi sufficiente l'ammontare del buono offerto da questo Ufficio e spero che Lei e Sua moglie vogliate gradire la sua seguente integrazione.
La presente comunicazione vale, pertanto, per Voi uno sconto complessivo di 150 euro (centocinquanta/00 euro) sulla quota cabina di una futura crociera con partenza entro e non oltre il 10/12/2019. Tale credito non è cedibile a terzi, non è monetizzabile ed è cumulabile con le promozioni a catalogo. Per poterne usufruire, sarà sufficiente comunicare il sopra indicato numero di voucher all’atto della prenotazione.
Non posso che rimanere a Sua completa disposizione e rinnovarle i nostri più cordiali saluti.

Da COSTA COCIERE – ufficio legale
“Riscontriamo le Sue missive indirizzate al nostro Servizio clienti per comunicarLe che, per quanto concerne i disservizi lamentati a bordo, confermiamo quanto comunicatoLe dai colleghi del servizio clienti.
Per quanto concerne, di poi, l’infortunio subito dalla Sig.ra in data 5 giugno u.s., ci preme sottolineare che, ispezionata la scalinata subito dopo quanto occorso, la stessa - illuminata 24 ore su 24 -risultò perfettamente in ordine e priva, pertanto, di eventuali insidie.
Evidenziamo che la suddetta scalinata è dotata di corrimano lungo entrambi i lati e presenta strisce anti-scivolo su ogni scalino. Sono inoltre presenti in loco diversi avvisi di precauzione ed attenzione (“Tenersi al corrimano” e “Attenzione al gradino”).
Ci preme far presente che tutte le nostre dotazioni e arredi di bordo sono costruite nel rispetto dei più alti standard di sicurezza previsti dalle normative nazionali ed internazionali e che, per quanto riguarda la scalinata in oggetto, nessun altro passeggero riportò lamentele simili a quella oggi in commento.
Pur dispiacendoci, pertanto, per quanto occorso alla Sig.ra , ci troviamo tuttavia a respingere ogni addebito di responsabilità, dal momento che il danno lamentato è stato causato esclusivamente da un comportamento alla stessa imputabile, la quale non prestava la dovuta attenzione nel deambulare.
Infine, in riferimento all’asserita inadeguata assistenza fornita a Lei e a Sua moglie dal nostro personale successivamente all’evento, ci preme innanzitutto sottolineare che la diagnosi medica effettuata dal presidio ospedaliero di bordo era una diagnosi a carattere preliminare, come avviene di consueto per i traumi ortopedici che necessitano sempre di una successiva visita specialistica presso i presidi ospedalieri di terra (come infatti poi avvenuto).
La suddetta visita a terra è stata organizzata con carattere d’urgenza e, dal momento che nello stesso giorno era stata organizzata un’altra visita presso il medesimo presidio medico di terra per altri due ospiti di nazionalità tedesca, abbiamo ritenuto opportuno prediligere la celerità di una corretta diagnosi facendoVi così accompagnare dal medesimo addetto incaricato di assistere i suddetti ospiti in quanto eravamo a conoscenza che i dottori della clinica prescelta parlano italiano.
Ad ogni buon conto, abbiamo contezza che le difficoltà linguistiche da Voi lamentate siano perdurate soltanto fino al Suo rientro in nave una volta avuta la conferma che la Sig.ra non avrebbe potuto continuare la crociera, quando venne immediatamente assistito da un nostro addetto italiano sia nella preparazione dei bagagli, sia nei successivi contatti con la compagnia assicurativa.
In ultimo, l’assistenza successivamente fornita venne organizzata dalla suddetta compagnia in forza del rapporto contrattuale sottoscritto e, pertanto, non possiamo ritenerci responsabili per eventuali comportamenti negligenti addebitabili a soggetti terzi in via esclusiva.

Alla luce di tutto quanto sopra, senza ammissione di responsabilità alcuna e/o pregiudizio per ogni nostra eventuale azione e/o difesa, al solo fine di dimostrare l’attenzione che da sempre riserviamo nei confronti dei nostri gentili Ospiti, con la presente siamo ad offrirLe l’importo complessivo di Euro 400,00 (quattrocento,00) quale Buono da utilizzarsi per la prenotazione di una futura crociera da effettuarsi entro il 31.12.2019.
Tale offerta sostituisce integralmente quella fatta dal nostro servizio clienti.
L’occasione è gradita per porgerLe distinti saluti

Da EUROP ASSISTANCE ITALIA
NESSUNA RISPOSTA.

Non credo sia il caso di aggiungere altre parole, la vicenda si commenta da sola.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.5
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0

Costa? Mai più!

Ho scelto questa crociera per l'itinerario.
Posti incantevoli e meravigliosi. Forse poco tempo in qualche isola come Corfù.
Quinta crociera con Costa ma dopo anni ho trovato una Costa molto peggiorata.Tovaglie bagno buttate a terra e ritrovate sistemate in bagno (Come ci siamo accorti? Mio marito si era tagliato nel farsi la barba e la spugna viso aveva una macchia di sangue....). Tutti i giorni richiesta al cabinista nel cambio tovaglie piscina, quando si riusciva a trovarlo.
Lenzuola sporche già all'ingresso in cabina mai cambiate.La cassaforte non funzionava, richiesta di sistemazione fatta diverse volte ma non è mai venuto nessuno.
Al buffet lunghe file ed ogni giorno medesimo menù.
Un solo buffet al ponte 9.
Servizio al ristorante lentissimo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
3.0

Meravigliose isole greche

E' stata una crociera fantastica con un itinerario meraviglioso. Peccato per lo scarso tempo che c'è stato a disposizione per visitare i luoghi (ad es. Dubrovink e Corfù 4 ore). Per questo motivo abbiamo dovuto fare le escursioni un po' "di corsa". Peccato perché dei luoghi così meravigliosi avrebbero meritato di più.
Il cibo e il servizio del ristorante molto buono, peggio il buffet sia per la qualità del cibo sia per il numero di persone in coda. Una cosa che non abbiamo apprezzato è stata che il ristorante veniva a volte adibito a buffet per pranzo al ritorno dalle escursioni, così che tutta la nave (2800 passeggeri) si trovava in coda contemporaneamente al buffet al ponte 9 e al buffet del ristorante. Una volta abbiamo rinunciato al pranzo per gli eccessivi tempi di attesa. Non sarebbe forse meglio garantire il servizio di ristorazione al tavolo anche, e soprattutto, al ritorno dalle escursioni?
Un'altra nota dolente è stata la piscina: troppi bambini che non rispettavano le regole (divieto di tuffarsi, divieto di entrare nell'idromassaggio) e nessuno che faceva rispettare le regole. Inoltre lo spazio nella piscina e nell'idromassaggio è troppo ridotto per un numero di persone così grande.
Un applauso, invece, a tutto l'equipe di animazione: simpatici, coinvolgenti, mai invadenti e un grazie a tutti i membri dell'equipaggio.
A teatro abbiamo assistito a bellissimi spettacoli, curati nei minimi dettagli. Tuttavia lo spettacolo con cantanti e ballerini professionisti è stato fatto solo 4 sere su 7: nelle crociere che abbiamo fatto negli anni precedenti lo spettacolo era garantito tutte le sere.
Eccetto qualche neo è stata comunque una vacanza meravigliosa. Da rifare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Crociera deludente

Mi dispiace dirlo, ma la cosa più bella è l’itinerario. Partiamo dal Ristorante. Ho prenotato il 2° turno e mi hanno dato il primo senza volerlo cambiare (motivo? Hai una bimba di 11 anni e si addormenta a tavola, nel primo turno ci sono tanti bimbi). Peccato che al tavolo eravamo con 3 donne (simpaticissime) di 60 anni di origine cinese ( immaginate quanto dialogo, soprattutto per la bimba). Il mangiare appena sufficiente, il buffet imbarazzante ( sempre stessa roba e cucinata male). I punti di ristoro non venivano aperti contemporaneamente, immaginate la folla di affamati essere umani ( un incubo).
Le escursioni? Organizzate male; il centro di Corfù e di Dubrovnik non l’ho visto a causa della cattiva informazione ed organizzazione. Ho provato a fare reclamo alla reception, non hanno voluto accogliere le mie segnalazioni. Era la mia seconda crociera ed avevo, dopo quella fatta nel mediterraneo (Barcellona ecc.) , grandi aspettative vista la qualità della prima. Mi toccherà salutare Costa ed optare per altro tipo di vacanza.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
5.0

Viaggio nelle splendide isole greche

Crociera fantastica, posti veramente meravigliosi e belli. Un pochino non bene organizzate le escursioni perché le guide erano un po' troppo superficiali nelle loro descrizioni e vaghe nelle ore del rientro in nave.
Personale di cabina molto qualificato e meticoloso, intrattenimento bellissimo con personale all'altezza e i ragazzi dello squok molto bravi e divertenti con i bambini.
Direttore di crociera Paolo molto bravo e sempre disponibile per qualsiasi problema; responsabile Costa signor Cavallo bravo e cordiale con tutti; ragazzi della direzione molto disponibili per risolvere tutti i problemi. Insomma, tutto il personale era bravo e disponibile con tutti. Nave bella ma a mio avviso a fine stagione avrebbe bisogno di un piccolo restailing per essere una grande ammiraglia come le altre. Nulla da eccepire per il resto. Fantastico anche lo sbarco a Venezia Porto Marghera, molto ben organizzato.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
4.0

Ottima Crociera

Crociera fantastica e posti meravigliosi ma, soprattutto, divertimento assicurato. La qualità del cibo è migliorata molto. Sono soddisfatta. Questa è stata la seconda crociera con Costa fatta adesso ad giugno 2018 ed ho già prenotato quella per il prossimo anno, ovviamente sempre Costa.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0

Ottima crociera su Costa Deliziosa

Ho viaggiato con Costa Deliziosa nel periodo 22/29 aprile 2018. ho deciso di scrivere questa recensione perché dopo averne lette di veramente brutte, volevo dire che la mia invece è stata una Crociera veramente "Deliziosa".
Sono disabile, ho 70 anni, ma la vita mi piace tanto. Giro con una carrozzina elettrica. Quest'anno, in occasione del nostro anniversario di matrimonio 50 anni!!! abbiamo deciso di provare questa esperienza. Con tutte le paure e le incognite che ci potevano essere. Ma già all'arrivo a Venezia avevo capito che mi sarei trovata bene. Le corsie preferenziali per disabili funzionano, eccome! Mi sono imbarcata facendo tutto da sola senza incontrare ostacoli. In seguito ho veramente appurato che dove arrivano le gambe dei normodotati, arrivano anche le mie quattro ruote. L'ampiezza e l'accessibilità della cabina mi hanno piacevolmente sorpresa, potevo tranquillamente girare in carrozzina anche sul balcone, veramente ampio..
La persona addetta alla nostra cabina era sempre presente e curava veramente la pulizia e l'ordine della stessa. Ed era sempre pronta alle mie richieste (poche, avevo tutto). Per quanto riguarda il personale di qualsiasi ambiente devo dire che è molto disponibile, tutto. Ma voglio fare un complimento speciale al maitre del ristorante e ai camerieri. Uno special "thanks" al personale che assiste alle discese e risalite nei porti; preciso, attento, disponibile e insuperabile! e con un "bravo" a tutti ringrazio ancora Costa anche per il prezzo praticato all'accompagnatore del disabile, che sicuramente è stato uno dei motivi per cui abbiamo scelto Costa. Ma, se mai avremo la possibilità di fare un'altra crociera, sarà sicuramente con Costa.
Chi desidera viaggiare sicuramente desidera trovare il meglio, ma a volte ci vuole anche un po' di disponibilità da parte nostra per gli eventuali imprevisti.
Buon viaggio a tutti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.6
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

Che delusione

Il cibo del buffet, dalla colazione alla cena, era di qualità scadente con poca varietà ed eccessivamente e ripetitivo.
Per quanto riguarda la piscina invece, mancava personale che facesse rispettare le norme igienico-sanitarie, soprattutto nelle vasche idromassaggio, dove c'erano bambini che sputavano e si tuffavano senza nessun controllo. Per non parlare dei peli e capelli che si appiccicavano sul corpo dopo il bagno nella vasca con acqua di mare.
L'animazione è stata quasi inesistente e poco attiva durante il soggiorno.
Gradevole invece il ristorante, seppure non di qualità eccellente. Inoltre siamo rimasti delusi dell'accoglienza del personale a bordo, che cercava in tutti i modi di venderci pacchetti, senza offrirci l'ospitalità dovuta. E pensare che ho atteso il mio 25° anniversario di matrimonio per effettuare una crociera. Che dire... FELICITA' AL QUADRATO, ma in negativo.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Una specie di bancarella in mezzo al mare..

Due piscine (per 1000 persone) talmente piccole e stracolme da farmi rimpiangere la vasca di casa.
Praticamente tutti i dipendenti sono impegnati costantemente a venderti una incredibile quantità di bigiotteria in SUPER OFFERTA e per fare ciò riempiono tutti i luoghi comuni e persino il bar principale con squallide bancarelle.
Il cibo del buffet, dalla colazione alla cena, di qualità scadente con poca varietà ed eccessivamente e ripetitivo.
Gradevole invece il ristorante, seppure non di qualità eccellente.
Da segnalare che abbiamo acquistato il pacchetto bevande PGusto (pagato non poco) volendo garantirci pa possibilità di consumare liberamente bevande; non pensavamo di dover rischiare l'avvelenamento ricevendo un vino versato da una scandalosa bottiglia con tappo a vite in alluminio che non venderebbe nemmeno il peggior discount esistente. Piuttosto non mettetela nel pacchetto e avrei comprato un pacchetto apposta per il vino.
Infine, abbiamo richiesto il servizio lavanderia, immediatamente pagato con addebito su carta; hanno smarrito il cinturino di un vestito ed è iniziata l'infinita trafila di denunce (addirittura) all'assicurazione. Ci hanno pure chiesto le foto (!!!) della cintura e ora siamo in attesa di un fantomatico rimborso che chissà quanto tempo dovremo perdere e quante mail sprecare per ottenerlo.
Animazione poco presente e per nulla coinvolgente.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.0
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0

Un po' delusa

Appena arrivata a casa.
Dieci anni fa feci una crociera sulla Concordia e rimasi altamente soddisfatta, così quest'anno ho scelto di nuovo Costa. Invece è stata una crociera deludente:
per i neonati non c'è un solo fasciatoio per cambiarli da nessuna parte; servizio in camera lento; cibo riciclato; i camerieri disorganizzati - il primo giorno è stato un incubo col nostro cameriere; personale un po' arrogante; si paga tutto anche la colazione in camera (anche per i novelli sposi); decorazioni camera assenti; troppi turisti anziani. Insomma, non mi vedrà più.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MAI PIÙ COSTA CROCIERA

Crociera che non consiglio a nessuno (13/8 - 20/8) , per noi è stata la 11° crociera, di cui una fatta con Royal Caribbean! Sporcizia ovunque, dalle lenzuola bucate e gli asciugamani a chiazze marroni, alla piscina piena di capelli.. Mangiare pessimo, posti a sedere non sufficienti, un solo ristorante per 2800 persone, buffet con file lunghissime per poi non prendere nulla.
Ragazzi al banco escursioni poco educati, livello inesistente di educazione tra la gente in nave, spazi comuni ridotti e sempre troppo affollati. Quasi tutti i servizi a pagamento e di scarsa qualità! Abbiamo cambiato rotta perché non è stato possibile attraccare a Mykonos per il forte vento, quindi siamo stati ad Atene dove la nostra guida over 70 non era nemmeno in grado di salire un gradino e al centro escursioni costa la mia lamentela è risultata esagerata (dopo aver pagato 75€ ) ! COSTA CROCIERA È SEMPRE PIÙ IN DECLINO CON PREZZI ESAGERATAMENTE ELEVATI!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.4
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0

L'illusione al quadrato!

Gentile Costa Crociere,
Le scrivo a nome mio (Alessandra Stravino) e del passeggero Vittorio Di Benedetto, per informarla della nostra insoddisfazione che lei e il suo staff, ci ha offerto durante il nostro soggiorno (7/08-14/08) con la nave costa Deliziosa.
Abbiamo trovato la nostra camera non pulita in maniera consona con gli standard igienico-sanitari e con il servizio pagato da noi. Come mostrato in foto, abbiamo trovato polvere e copriwater usurato.
Dato che abbiamo avuto altre esperienze con un'altra compagnia, abbiamo notato la netta differenza sia dal punto di vista della pulizia giornaliera che dell'ordine della camera.
Inoltre siamo rimasti delusi dell'accoglienza del personale a bordo che cercava in tutti i modi di venderci pacchetti, senza offrirci l'ospitalità dovuta.
Nota dolente dell'intera vacanza è stato il cibo presente al buffet, ripetitivo e poco vario durante l'intero soggiorno. Tuttavia la situazione é risultata poco diversa al ristorante dove il cibo non ha rispettato gli standard, pasta scotta e immangiabile, presenza di aromi e spezie che coprivano i sapori naturali dei prodotti. Il cibo sembrava non essere preparato da uno chef. Vi consigliamo di cenare da ospiti per confermare le nostre opinioni.
Per quanto riguarda la piscina, invece, mancava personale che facesse rispettare le norme igienico-sanitarie, soprattutto nelle vasche idromassaggio, dove c'erano bambini che sputavano e si tuffavano senza nessun controllo. Per non parlare dei peli e capelli che si appiccicavano sul corpo dopo il bagno nella vasca con acqua di mare.
L'animazione è stata quasi inesistente e poco attiva durante il soggiorno.
Inoltre, confrontando il prezzo del nostro soggiorno (2336 €) con quello degli altri clienti (850€, 2100€) che avevano prenotato nel nostro lasso di tempo, abbiamo riscontrato una scorretta politica commerciale. Ci è stata affidata una camera premium senza servizio, senza balcone e senza finestra che invece possedevano altre persone le quali avevano pagato il costo di una camera standard ad un prezzo minore del nostro.
Unica nota positiva il personale di sala sempre disponibile e attento.
Se per voi questa è la felicità al quadrato, vi consigliamo di essere attenti alle esigenze dei vostri clienti. Siamo rimasti delusi del servizio, dato l'elevato costo della vacanza, e non siamo propensi a tornare a queste condizioni.

Cordiali saluti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.9
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Discreta

Troppi bambini e teenagers, famiglie urlanti, code ovunque: per colazione, per pranzo, per le escursioni.
Abbiamo pagato volentieri l'accesso alla SPA per trovare un po' di relax. Niente eleganza ma molta, anche troppa, informalità dovuta forse alla presenza di moltissime famiglie. Utilizzare le piscine anche solo per rinfrescarsi era un'utopia. Passeggini ovunque! Servizi discreti, pranzi discreti, servizio in generale ha lasciato molto a desiderare (abbiamo sparecchiato noi i tavoli per poter mangiare...).

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Isole greche, crociera del 24/ 07 2017

Nave bellissima e molto pulita.
Personale gentile e professionale.
Cibo di pessima qualità.
Animazione non adeguata ( ragazzi poco coinvolgenti).
Spettacoli noiosi, ripetitivi e strutturati anche male.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Per i celiaci un disastro

Ho richiesto il menù senza glutine in quanto sono celiaco,
Al secondo giorno ho iniziato a star male con i classici sintomi da assunzione di glutine da parte di un celiaco; ho chiesto di parlare con il capo sala del ristorante, il quale mi ha detto che era impossibile.
Ma io quando mangiavo patti conditi stavo male, dovevo mangiare pasta in bianco, bistecca ai ferri o insalata. Un giorno ho chiesto il Basket Box e all'interno con i panini ho trovato una confezione di senape che tra gli ingredienti conteneva ORZO: l'orzo contiene glutine. Da questo ho capito che forse in cucina qualcosa non era ben chiaro. Gli ultimi giorni sono stati davvero duri per me.
CROCIERA NON CONSIGLIATA AI CELIACI.
Tutto il resto non un gran che.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.6
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

Il mio parere

Pessima accoglienza, cibo scadente e molto speziato, personale tutto filippino che non parlava italiano trattato al limite delle fatiche.
Animazione di serie C; prezzi extra eccessivi. Per non parlare dei prezzi delle escursioni, davvero carissimi.
Nella serata di gala il comandante non si è fatto vedere per un saluto - almeno per chi noni aveva la suite.
Bellissima la nave.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.9
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
4.0

Costa Deliziosa e non solo

Nave bellissima e funzionale, itinerario splendido con l'isola di Roatan (Honduras) su tutte, dal sapore primitivo e con un clima eccezionale
Cibo ottimo, anche la Cena dello Stellato Barbieri - che in una esperienza precedente mi aveva deluso.
Unico neo, la burocrazia Americana nell'aeroporto di Miami in andata e ritorno: controlli al limite della decenza.
Voli buonissimi con aerei nuovi e molto confortevoli.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.4
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
3.0

Caraibi

Un viaggio che ha permesso di scoprire isole e mari incantevoli.
Molto piacevole e cordiale il personale di bordo, con un elogio particolare al personale addetto alle pulizie delle camere e della nave in generale. Tantissime le attività e gli svaghi proposti, Meno lodevole l'organizzazione delle escursioni, spesso mal gestite e caotiche. Complessivamente una bella esperienza, sicuramente da provare !

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Migliorabile

Nave bella, anche se si paga tutto. Mance non volontarie..
Animazione ottima, cucina buona.
Escursioni pessime e mal gestite.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.8
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0

Troppo dispersiva

Nave troppo grande, con troppi viaggiatori e troppi bambini a volte veramente maleducati. E' finita la magia delle crociere, quelle che ho fatto molti anni fa.. Allora c'era una scrematura delle persone, ora con i prezzi stracciati si trova di tutto.. Non mi piacciono più.
Escursioni molto care e tirate via.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
3.0

Deludente

Alla prima crociera, dalla pubblicità e dalle esperienze conosciute, le aspettative sono davvero tante. Ora il conforto resta dagli splendidi luoghi visitati (tranne Atene con escursione Costa e guida non all'altezza, le restanti mete le abbiamo visitate da soli con notevole risparmio e trovando in loco servizi adeguati al tour). All'uscita dal primo ceck-in la ragazza che doveva direzionarci a bordo, ci ha mandati in direzione del porto (nuova coda, nuovi controlli...). In camera al secondo giorno abbiamo reclamato la polvere accumulata sui vetri del bagno e nel controllo dell'ultimo giorno abbiamo trovato un calzino usato, non nostro, sotto il letto. Ci hanno obbligati al secondo turno di cena (21.15 che poi iniziava dopo venti minuti e terminava poco prima di mezzanotte). E poi davvero troppe proposte che richiedevano ulteriori pagamenti per godere un po' di divertimento. Alla fine abbiamo acquistato il pur caro pacchetto della zona massaggi per godere di un po' di idromassaggio e zone rilassanti... non male come viaggio di nozze!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.4
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0

Recensioni preoccupanti.. ma per fortuna tutto ok

Siamo una famiglia di quattro persone, con due bambini di 8 e 10 anni, che per motivi lavorativi estivi ha dovuto organizzare una vacanza in un periodo definiamolo di fine stagione, poichè siamo per il sole, il caldo e, se possibile, il mare, e il periodo a noi disponibile ricadeva nella prima decade di Ottobre - e questa volta se possibile senza prendere aerei!
Tutto nasce da una sera d'agosto dove io e mia moglie, dopo aver ricordato le varie vacanze trascorse (e per nostra fortuna ce ne sono) ci soffermiamo sul buon ricordo del nostro viaggio di nozze di ormai 13 anni fa: Crociera Costa nelle Cicladi e Grecia! Partenza dal porto di Venezia a due ore di macchina e mete ancora dal profumo estivo... è nostra, ancora pochi posti liberi e cosi “lei” si collega a internet e prenota!
Nelle sere successive mi son dato al più classico sfruttamento della rete, ovvero cercare recensioni sulla crociera, sulle mete raggiunte dalla nave e sui "consigli pratici" per una piacevole vita di bordo e per la scelta e l’organizzazione delle numerose escursioni offerte.
Alla terza sera, dopo aver letto diverse recensioni, la ricerca si era spostata su "COME ANNULLARE PRENOTAZIONE CROCIERA" e su "COME INSULTARE ELEGANTEMENTE IL VOSTRO PARTNER per la leggerezza nelle valutazioni per le principali vacanze dell’anno.
Il momento di panico scatta dopo la visione di una serie di recensioni talmente negative da non capire se chi le ha lasciate sia un viaggiatore vacanziere normale, o una disperata baby-sitter responsabile di 15 bambini che parlano 15 lingue diverse a cui hanno sostituito la cabina ogni giorno!
Per fortuna di tali opinioni noi non abbiamo avuto riscontro nella nostra vacanza, anzi, abbiamo usufruito del parcheggio portuale interno (a 50 mt. davvero dalla nave e 95 euro settimanali), cordialità e organizzazione degli addetti per l'imbarco, i vari sbarchi escursionistici e all'arrivo.
La cabina era pulita e riordinata due volte al giorno.. mai visto.
Ampia scelta nei menù dei vari pasti (sono 16 le occasioni per rifocillarsi nell'intera giornata tra colazione, pranzo, cena e merende varie), ottimo ricordo di due cene dai menù particolarmente apprezzati (menù Barbieri e cena di gala), ottima la scelta del pacchetto all inclusive "Brindiamo", che ci permettiamo di consigliare a chiunque affronti la crociera! Valore ampiamente recuperato dai vari aperitivi/digestivi e cocktails (ricca la lista per quelli alcolici e uguale quella per i bambini, con zero alcool ovviamente e con frutta fresca), che senza convenzione avrebbero inciso molto sul bilancio finale. Non siamo ubriaconi, ma in vacanza il bicchierino e l’aperitivo ci stanno e dovete vedere le facce dei ragazzi quando gli servono un Mojto zero, o ancora meglio, un Sex on the beach zero con tutte le decorazioni di frutta.
La consumazione al bicchiere senza poter avere in mano bottiglie non ci ha causato troppi problemi, anzi ,a pensarci bene è meglio, sempre bevande fresche, quante ne vuoi e zero pensieri di gestione dei mezzi vuoti.
Staff ben organizzato, educato e.. paziente, ambienti conviviali puliti (piscine, ponti, ristoranti, bar).
Un plauso anche ai protagonisti degli spettacoli serali in teatro, professionisti favolosi ad alto livello (ballo acrobatico, voci che han fatto emozionare e show che di solito si paga per vederli) e complimenti anche al responsabile di crociera, simpaticissimo, sintetico e chiaro. Sulla nave comanda la lingua italiana (con rapide traduzioni in 4 lingue nei casi che lo necessitano tipo gli annunci)e anche al ristorante della sera zero problemi con i camerieri, che son tutti di altre nazionalità, disponibili e cordialissimi.
Giornale di bordo in cabina dopo le pulizie della sera, con tutta la vita di bordo del giorno dopo (spettacoli, ristoranti, escursioni, appuntamenti), penso sia uno strumento fondamentale per non “sprecare un solo minuto inutilmente”.
Escursioni a 360°, per tutti i gusti. Unico rammarico è che alcune erano molto invitanti ma costavano davvero tanto (anche se i bambini pagano un pò meno, per la nostra famiglia alcune sono state proibitive), ma siamo convinti che anche la Costa sia consapevole che il prezzo sia tra le prime cose valutate per un'eventuale escursione.
Noi ci siamo arrangiati a Bari, Corfù e Dubrovnik con i taxi, essendo in 4 ci ha permesso di risparmiare qualcosina rispetto ai mezzi Costa; per Santorini e Mykonos ci siamo affidati a loro per ottimizzare i tempi e goderci il più possibile le fantastiche spiagge che queste isole offrono. Spettacolari!
Per finire, faccio solo i complimenti alla Costa e all'equipaggio, e ringrazio ancora il cielo per non aver dato troppo retta alle brutte recensioni, che sicuramente avranno motivo per essere state scritte.. ma che per nostra fortuna noi non abbiamo condiviso.
Nota dolente: aveva ragione mia moglie... e chi la sopporta adesso!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.5
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0

Esperienza favolosa

Siamo una coppia di giovani 25enni alle prese con la nostra prima crociera.
Premetto che alcune recensioni lette in precedenza mi hanno avvilita e spaventata, tanto da demoralizzarmi prima di partire.
FORTUNATAMENTE mi sono ricreduta alla grande.
Partiamo punto per punto.

ACCOGLIENZA: Nulla da dire, ottima, quasi tutto il personale -seppur straniero- parla e capisce l'italiano. Sono sempre stati tutti cordialissimi con noi, compresi al banco escursioni e l'hospitality desk. Ho avuto dei problemi con la carta di credito, e anche il servizio amministrativo è stato di ottimo aiuto.

CABINE: Avevamo la cabina più piccola, senza finestre. Per noi questo non è risultato un problema, anzi, se si vuole riposare di pomeriggio è facile simulare un bel buio notturno :p
Cabina sempre pulita e ordinata, il nostro addetto ci rifaceva il letto anche due volte al giorno se il pomeriggio riposavamo. Oltre a farci dei "disegni" con la coperta. Spaziosa, con armadi, scrivania, letti davvero comodi, televisione e un bagno adeguato alla grandezza della camera. PERFETTA.

CUCINA: Abbiamo mangiato benissimo. Menù al ristorante sempre italiano (ogni giorno una regione diversa) e mercoledì sera menù Barbieri (forse il meno buono) e giovedì sera cena di Gala. I dolci sono stati semplicemente magnifici. Siamo stati poco al buffet, siccome colazione, pranzo e cena li abbiamo sempre fatti al ristorante (preferivamo essere serviti al tavolo piuttosto che fare la ressa al buffet per trovare posto).
Si vedeva gente riempirsi il piatto con tutto e di più per poi lasciarne lì metà, ma vabbeh.
Unica pecca, come detto prima, è la ressa al buffet.

SERVIZI: Non abbiamo usufruito dei servizi della nave come la SPA ecc perché a pagamento e non certamente dei più economici, ma la ciocolateria è stata favolosa (crepes magnifiche ed enormi). Buona la sala giochi.

DIVERTIMENTO: L'équipe di animazione è fantastica. Ti coinvolge, ti fa ballare e non ti fa mai annoiare. Davvero davvero ottimo. Molto interessanti anche gli spettacoli a teatro la sera, ci siamo sempre andati e siamo sempre rimasti soddisfatti. BRAVISSIMI!!

PULIZIA: Impeccabile, ovunque.

ESCURSIONI: Ne ho fatte diverse, ma sono decisamente care. Guide competenti e disponibili, ma non so quanto ne valga la pena.

CONVENIENZA: Ottimo rapporto qualità/prezzo.

VORREI TORNARCI SUBITO.
Grazie Mille Costa Crociere, ci rivedremo sicuramente!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

SOLO PER VOI !

Seconda crociera con Costa (l'anno scorso mediterraneo occidentale con la Fascinosa).
Punti positivi:
-pulizia della stanza
-personale molto disponibile.

Punti negativi:
-pochissimi punti dove poter bere un bicchiere d'acqua
-ressa al buffet di mezzogiorno e numero dei posti a sedere insufficiente (o mangi alle 12 in punto sennò resti in piedi)
-all'apertura del buffet la pasta non era MAI pronta
-durante la cena i bicchieri di acqua erano a richiesta (nella fascinosa lasciavano la bottiglia)
-durante la nostra crociera per 5 giorni abbiamo avuto davanti alla nostra stanza perennemente parcheggiato il carrello delle pulizie con relative immondizie a "bordo".
-allo sbarco devi lasciare la stanza entro le 8 e gli ultimi sbarcavano verso mezzogiorno
-ogni sera vieni disturbato al tavolo con la scusa delle foto (a pagamento ovviamente)
-escursioni troppo care, almeno per le mie tasche

due gli episodi che hanno segnato in negativo la nostra crociera:
1- durante una cena si avvicinano i camerieri con un vasoio di cioccolatini al liquore e ce li propongono, fortunatamente ci accorgiamo che attaccato al vassoio penzola un cartellino con scritto il prezzo degli stessi, 4,5 euro cadauno!

2- questo è l'episodio chiave che mi ha fatto dire addio a Costa Crociere: la nostra referente di sala durante la cena si avvicina con il sorriso e con somma gioia ci dice "mi hanno detto di dirvi che c'e' un'occasione speciale SOLO PER VOI, a metà prezzo (14 euro a testa) potete cenare al ristorante Club Delizosa!"
La sua dote di attrice e venditrice ci ha convinti e quindi ok prenotiamo per la serata successiva a questo club Deliziosa dove, parole sue, "proverete un'esperienza mai vista".
Io per scrupolo le chiedo solamente se il menù non sia uguale a quello del ristorante Albatros (dove ceniamo abitualmente) e lei con stupore afferma "nooooo è COMPLETAMENTE diverso".
La sera successiva ci rechiamo al Club Deliziosa (bella location, posate più luccicanti e un tipo di pane in più al peperoncino) e ci gustiamo la cena Siciliana, di cui faccio una foto al menù. Chiedo al cameriere cosa stessero mangiando i miei "colleghi" dell'Albatros e lui mi dice "lo stesso". Tra me e me dico impossibile e concludo la serata.
La sera successiva torno all'Albatros e dopo qualche resistenza mi faccio portare il menù della sera precedente, notando con disgusto che si trattava veramente dello stesso del Club Deliziosa (28 euro).
Chiamo la capetta e le mostro la foto della sera prima, dopo aver cambiato colore in viso ha iniziato ad arrampicarsi sugli specchi con mille scuse e rimpalli di responsabilità. Non ho voluto infierire per non rovinarmi del tutto la vacanza, ma è giusto recensirlo di modo che lo sappiate in anticipo (la scenetta è sempre la stessa e mi è stato confermato anche leggendo altre recensioni).

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.8
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
5.0

Una vera felicità al quadrato!

Una vacanza all'insegna del relax, divertimento e lusso.
La Costa Deliziosa offre tanto: coccole da parte dei camerieri, da tutto lo staff, a dire il vero! Animatori bravissimi, gente cordiale e super preparata ad ogni minima richiesta!
Sono partita con il mio ragazzo e un'altra coppia di fidanzati... Che dire! Ci siamo divertiti.
Dal casinò, alla discoteca, fino al teatro.. tutto molto accessibile per qualsiasi persona: grandi e piccini.
Un sogno, non volevamo più scendere da quella nave! Mangiare di qualità, sia al buffet che al ristorante! Un applauso infinito a tutte le persone che stanno dietro a tanta bellezza!!! Bravi bravi bravi!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.8
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
1.0

Credo che con Costa sia stata l'ultima crociera

Premetto che ho fatto numerose crociere con Costa e ricordo con piacere gli anni in cui venivi davvero "coccolato". Ma veniamo a quest'ultima crociera.
1) Il primo disguido lo ha avuto mia cognata, che giunta a Venezia ha scoperto che la navetta piazzale Roma - Porto non c'è più, nonostante qualche giorno prima un'operatrice Costa le avesse assicurato telefonicamente che non era cambiato nulla rispetto gli anni precedenti e quindi la navetta sarebbe stata presente.
2) Appena saliti in nave ci siamo recati al buffet, e con amara sorpresa abbiamo constatato che la varietà del cibo era veramente scarna, inoltre al buffet non c'era più il personale del bar service che girava tra i tavoli ma era necessario andare al punto "abbeveratoio" (i camerieri passano tra i tavoli soltanto a colazione).
3) La prima sera, al ristorante (cucina ottima), non era possibile scegliere tra i vini del nostro pacchetto (brindiamo) perchè sarebbero stati imbarcati soltanto al porto di Bari, inoltre il cameriere non ha concesso a mia cognata di ordinare due secondi, nonostante non avesse preso il primo. Dal secondo giorno per fortuna è cambiato tutto, perchè ci è stato assegnato un altro tavolo permettendo di unirci a nostri amici e conseguentemente abbiamo cambiato i camerieri (questi decisamente cortesi, simpatici e attenti alle nostre esigenze).
4) Sempre relativamente ai pasti all'atto della prenotazione avevamo segnalato che mia figlia segue una dieta speciale, ma l'addetta alle diete speciali si è fatta vedere soltanto al quarto giorno di crociera chiedendo chi avesse questa dieta speciale e senza preoccuparsi se tutto procedesse bene (infatti alcune volte mia figlia non ha potuto mangiare certe portate...).
5) Una sera abbiamo deciso di andare a cena al club. Siccome gli amici non avevano diritto alla cena offerta abbiamo pensato di mangiare poco per poi raggiungerli al tavolo al ristorante Albatros. Arrivati al tavolo abbiamo trovato altre persone che stavano cenando. La responsabile di sala mi ha detto che essendo andato all'altro ristorante non dovevo venire a cena durante il mio turno. Ci sono volute non poche parole per farle capire che era un mio diritto usufruire del turno di cena ed avere la possibilità di sederci al NOSTRO TAVOLO PRENOTATO PER IL SECONDO TURNO con i nostri amici.
6) Secondo me anche l'animazione, gli spettacoli e gli intrattenimenti sono al di sotto dello standard Costa degli anni passati, ma questa osservazione è soggettiva.
Questi i problemi a bordo.
Anche durante la discesa al porto di Bari per l'escursione Costa ai Sassi di Matera c'è stato un piccolo disguido: abbiamo dovuto cercare autonomamente l'uscita dal porto e individuare il pullman senza che alcun addetto della compagnia ci indicasse nulla, ora, per noi non è stato un problema, ma per una attimo pensiamo alle difficoltà arrecate alle persone anziane (comunque l'escursione è stata davvero bella, con una guida veramente competente e cortese).
Ultime considerazioni finali: le "coccole" non le ho percepite, anche perchè qualsiasi cosa è da pagare (tempo fa con la mia card pearl e poi gold pearl avevo diritto a maggiori privilegi). Il personale è stato sensibilmente ridotto e ne consegue che la mole di lavoro è aumentata, con evidenti minori attenzioni nei confronti degli ospiti. Se è vero che il prezzo delle crociere è aumentato poco (sulla carta), i servizi sono diminuiti, ragion per cui per avere gli stessi servizi che venivano riservati in passato il cliente deve sborsare fior fiore di quattrini aggiuntivi. Già l'anno scorso avevo fatto una crociera Costa su NeoRomantica veramente deludente, ma avevo voluto dare una seconda possibilità alla compagnia. Come da titolo credo che le prossime crociere (in mattinata prenoterò quella di capodanno) saranno su navi di compagnie concorrenti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.1
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

Delusione Costa Deliziosa

Delusione totale, nave da 300 metri con due piscinette piccole quanto la jacuzzi che ho nel mio bagno, tra l'altro i bambini dovrebbero essere accompagnati dai genitori e invece si tuffano praticamente addosso alle 10 persone che riescono a malapena a stare nella vasca senza nessun controllo. Una bella fregatura anche le due mini vasche idromassaggio presenti sul un solo ponte, praticamente con la capienza di una Fiat 500. 3000 euro di crociera per avere che cosa? Una sdraio, un cocktail e dei balli di gruppo. Non conosco le altre compagnie: Msc ad esempio quindi non voglio fare confronti, ma 8 giorni in questa nave non valgono nemmeno la metà dei soldi che abbiamo speso. In conclusione, se amate le situazioni in cui siete tutti ammassati praticamente uno sull'altro, tipo le piscine comunali nelle grosse città nel mese di agosto, questa nave fa per voi; altrimenti... prima di scegliere il tragitto date un'occhiata alle caratteristiche della nave.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.1
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
1.0

PESSIMA OLTRE OGNI ASPETTATIVA

Una grande delusione.

Cosa ci è piaciuto: cabina spaziosa e normalmente pulita.
Personale normalmente gentile e corretto (salvo una eccezione).

Cosa non ci è piaciuto:
• Premesso che i nostri compagni del ristorante Albatros erano persone deliziose, mi chiedo perché quando sono stati fatti i tavoli non si è tenuto conto che c’era una ragazzina teen-ager e magari messa ad un tavolo con altri teen-ager. Non è stato il massimo per lei cenare ogni sera con ultra sessantenni.
• Non abbiamo ricevuto nessuna informazione sul teen club, siamo dovuti andare noi alla ricerca di informazioni. Visto che sul web check-in ci chiedete anche il gruppo sanguigno, era tanto difficile mettere anche le informazioni sul teen club in cabina??
• Valigie spaccate all’arrivo: due su due…..va bene che poi ti rimborsano ma a noi quelle valigie piacevano, avevano ricordi. Come è possibile che ne abbiano rotte 2 su due?? In media faccio 20 viaggi all’anno in aereo e non mi era mai successo!!
• Frigobar chiuso: all’arrivo fino alle 22.00 e poi lo abbiamo trovato chiuso la sera prima della partenza. Delle serie: potete anche morire di sete! Ci hanno raccontato la storiella della contabilità da aprire/chiudere. Ma se tra lo sbarco e l’imbarco di sono circa 4 ore (uscendo si deve lasciare la cabina alle 10.00 e ci si imbarca alle 16.00) è così difficile fare la contabilità?? Siamo salite morte di sete ed abbiamo dovuto andare fino al bar perché se no, non si poteva bere. La sera prima ho trovato il frigobar chiuso, la nostra bottiglie d’acqua (regolarmente comprata al bar della nave) tolta dal frigo e quindi calda ed imbevibile. Quando ho chiamato per protestare è arrivato (dopo 1 ora!!) un incaricato che ha svuotato TUTTO dal frigo. Mi sono sentita insultata e trattata come una ladra. Quanto vale il contenuto del frigobar? 10€? Per di più pagavo con la carta di credito quindi avrebbero potuto addebitarmelo sulla carta. Invece per una politica ottusa hanno preferito lasciare 2 clienti morte di sete e trattarle come delle ladre a cui svuotare il frigo.
• Ristorante club deliziosa. Abbiamo mangiato a pagamento e quando siamo scese al nostro tavolo per condividere la bella esperienza abbiamo notato che hanno mangiato le stesse identiche cose senza pagare 56€!!. Cosa mi ha dato fastidio? Che il cameriere mi abbia mentito dicendomi “c’è da aspettare 15 minuti siccome i piatti sono preparati espressamente per lei” quando poi li abbiamo visti IDENTICI (anche nell’impatto) nell’altro ristorante. Quindi per cosa ho pagato 56 €? Per avere un bel servizio in un bel ristorante? Baah.. visto che hanno sbagliato ordinazione e portavano le posate dopo che avevamo già i piatti, direi che molto lasciava a desiderare. Un’altra cosa che mi ha fatto sentire presa in giro.
• WIFI, anche qui, se mi fai pagare 70€ per la connessione poi non puoi darmi un servizio che non FUNZIONA e poi farmi dire “eh sì in effetti è molto lento”. Mi sta benissimo pagare ma poi voglio un servizio che FUNZIONI.
• Cameriera maleducata: episodio segnalato alla direzione che devo dire che è stata molto cortese nel chiedere scusa. Resta il fatto che essere trattata male da una cameriera non è proprio quello che una si aspetta in vacanza.
• 10€ al giorno obbligatoriamente trattenute per le mance??? Ma che scherziamo??? La mancia è una cosa VOLONTARIA. Non mi si può obbligare a lasciare qualcosa e chiamarla Mancia. Questo è assolutamente inaccettabile. Allora ditemi che la mia crociera costa 200€ in più ma non mi obbligate a lasciare una mancia se non sono d’accordo. Alla fine della crociera mi chiedete SE e QUANTO voglio lasciare di mancia e poi bene che venga suddivisa tra tutti i dipendenti. Ma le gabelle occulte nelle clausolette piccole del contratto (e NON menzionate all’atto della prenotazione con Costa) non vanno affatto bene.
• Qualità dei tour operator. A parte l’escursione di Dubrovnik tutte le altre guide esterne di cui vi siete serviti son state pessime. Ovvero SOLO occupate a contarci come pecore e che NON davano alcuna spiegazione. Ma che guide erano?? Per cosa ho pagato?
• SPA. Bella, buoni i trattamenti. Un pochino fastidioso che ogni terapista cercasse di vendermi dei prodotti. Assolutamente inaccettabile che abbia dovuto discutere 30 minuti con un ragazzotto della palestra che insistentemente voleva vendermi un pezzetto di plastica spacciandolo per il plantare delle meraviglie. Quando gli ho detto che ho un plantare fatto da un ortopedico per 30 minuti di polemica mi sono sentita dire che quello fatto dal mio ortopedico NON andava bene e dovevo comprare il suo plantare. Ma stiamo scherzando??? Oltre al tempo perso della mia vacanza penso sia davvero da stigmatizzare la scorrettezza del messaggio che viene dato solo per smerciare prodotti.

In conclusione NON ci siamo sentiti dei clienti da coccolare, ma dei polli da spennare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.3
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Quasi tutto a pagamento

Le crociere precedenti erano state più soddisfacenti. Pulizia sempre impeccabile, ma adesso molte più cose sono diventate a pagamento, a partire dai gelati ai caffè alle pizze.
Escursioni carissime e quindi meglio il fai da te.
Una barzelletta il servizio medico a pagamento, che arriva oltre i 100 euro a prestazione ed i 40 euro per la visita completa della nave.
Animazione così così, spettacolo finale "gente di mare"? Meglio non commentare..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
2.0

Orribile

Incluso nel prezzo non c'è nulla, ogni attrazione la devi pagare a parte. Nei buffet c'è sempre ressa, gente maleducata, servizio pessimo. Nonostante l'upgrade al servizio bevande di 70 euro oltre quello già pagato, per avere una bevanda devi andare a cercare il cameriere, che il più delle volte si dimentica di te.
Mi hanno preso 200 euro con le escursioni, indicandomi un punto di ritrovo errato, facendomi così perdere il pullman. Se ne fregano delle tue esigenze, avrebbero potuto pagarmi un taxi con 20 euro piuttosto che difendersi con "c' è scritto sul diario di bordo". Non metterò mai più un piede su questa nave. Persino il pacchetto compleanno da me acquistato per festeggiare i miei 40 anni, sono riusciti sbagliarlo, assegnandolo a mia figlia di 8 anni... Al baby club mio figlio si è fatto la pipì addosso perché l'animazione non ha voluto portarlo al bagno per terminare un gioco di gruppo. E mi fermo qui, ma ne avrei ancora..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
4.0

Prima crociera

Ciao a tutti, sono appena rientrata dalla mia prima crociera!
L'itinerario mi è piaciuto molto, la nave anche, la nostra cabina era esterna con finestra al piano 1 ed era grande e comoda! (portate solo il phon soprattutto se avete capelli lunghi perchè se no ci mettete tre ore!)
La pulizia, sopratutto delle cabine, impeccabile.
Ottima organizzazione in generale, considerata la quantità di gente a bordo.
Ristoranti ottimi, piatti buoni e particolari.
Buffet di qualità inferiore e troppa confusione!! Se potete andate al ristorante anche a pranzo..
Ho fatto tutte le escursioni con Costa, interessanti, ma alcune guide un po' scarse.. Il tempo a terra è davvero poco, però se si è organizzati e si viaggia in gruppo (o almeno 4) conviene fare da soli, con loro si spende molto.
Non ho partecipato molto all'intrattenimento, la sera però gli spettacoli davvero belli e professionali.
Il solarium bello, l'unica cosa che se il vento è troppo forte non puoi accedervi. Nelle due piscine (molto piccole) non si poteva stare, troppa confusione, pochi lettini e all'ombra e in acqua solo bambini che si tuffavano.
Scegliete un pacchetto bevande, in base alle vostre necessità..
Come immaginavo la crociera non è il mio tipo di vacanza ideale, però mi sono trovata molto bene con Costa e ho visto posti bellissimi!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.3
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
4.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
3.0
Convenienza 
 
4.0

BELLISSIMA ESPERIENZA

Nonostante le numerose recensioni negative, noi ci siamo trovati benissimo. Da premettere che è stata la nostra prima crociera!
Accoglienza ottima, cabina pulitissima, un po piccola ma era una interna, attenzione al cliente massima, cibo di ottima qualità.
Abbiamo conosciuto tante persone con precedenti esperienze sulle navi Costa e tutte lamentavano una diminuzione di qualità nei servizi e nella ristorazione; ma noi ci siamo trovati comunque bene, perciò immaginiamo che qualche anno fa davvero tutto doveva essere pazzesco! Ma dire che non si mangi e che non ci si diverta è davvero peccato!
Le uniche due note dolenti sono le bevande, troppo care ed oltretutto maggiorate del 15% per il servizio! Potrebbero evitare, tanta gente non le prende apposta, abbassando i costi la richiesta aumenterebbe e di conseguenza anche i guadagni..
Altra nota dolente: le escursioni. Carissime! Una famiglia come noi avrebbe speso più di escursioni che di crociera; infatti abbiamo optato per l'autonomia, così abbiamo visitato di più ed il prezzo di una sola escursione Costa è bastato per 4!
Per il resto tutto super, animazione e spettacoli eccezionali!
Gentilezza assoluta ovunque, ci si sente.. coccolati!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
4.9
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
4.0
Convenienza 
 
5.0

Crociera terminata oggi, purtroppo

Non sono frasi fatte o retoriche, o di circostanza. Siamo stati io emia moglie davvero molto bene. Non solo per l'accoglienza, la professionalità, la discrezione dell'equipaggio e per la cucina, ma anche per la bellezza della nave, dagli arredi ai quadri bellissini, e per i luoghi dai quali ammirare panorami bellissimi.
Un complimento del tutto particolare al direttore Eugebio Tripi, per lo stile.
Grazie davvero a tutti voi e arrivederci.
Rocco Arpino

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
5.0
Accoglienza  
 
5.0
Cabine 
 
5.0
Cucina 
 
5.0
Servizi  
 
5.0
Divertimento  
 
5.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
5.0
Convenienza 
 
5.0

Natale 2015 ai Caraibi

A Natale abbiamo fatto una crociera ai Caraibi con Costa Deliziosa.
Ci siamo trovati molto bene. Animazione, spettacoli, personale di cabina, receptionist, camerieri e baristi tutto molto bene. Molto bella anche l'atmosfera natalizia che hanno saputo creare. Cabina pulita, cibo buono e vario con porzioni anche abbondanti: a proposito di cibo, nota negativa sono i turisti che riempiono i piatti come se uscissero da un periodo di carestia di almeno 10 anni e che poi lasciano lì.
Non é stata la mia prima crociera sia con Costa che con altre compagnie. Ho dovuto esprimere un reclamo sull'organizzazione di un'escursione: mi hanno fatto i complimenti per come ho parlato senza aggredire il personale e sono stata rimborsata del 25%. Tutto positivo ed ecco i nei riscontrati: troppo breve, ma non é colpa di Costa; il mare é stato sempre mosso, ma non é colpa di Costa (abbiamo preso la coda del maltempo nell'America del sud).
Un plauso al comandante, che per la sicurezza degli ospiti non ha effettuato una fermata in costa Maya.
A febbraio ripartiremo per una nuova crociera con Diadema tanto ci siamo trovati "male"..

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.6
Accoglienza  
 
4.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
4.0
Pulizia  
 
4.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più

Camerieri senza voglia! Baristi che non ti considerano, chiedi le cose e non rispondono, hanno una mentalità chiusa e sono troppo fiscali.. Non è stata una vacanza ma una corsa!
Cucina peggiorata, cibo al ponte 9 pessimo (io sono stata anche male) e personale presuntuoso!
Unico lato positivo l'animazione, davvero ottima!
Ti lamenti e manco trovano una soluzione!
Escursioni e tappe troppo brevi!
È stata la mia 4° crociera con Costa e sarà anche l'ultima in quanto sono peggiorati moltissimo!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.4
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più

Iniziamo col dire che nessuno ti indica dove andare quando sali a bordo, non per noi che siamo vecchi croceristi, ma per tutte quelle persone che al primo imbarco ci hanno chiesto consiglio. La pulizia della cabina non è mai stata fatta a fondo, nemmeno prima dell'imbarco; cambio lenzuola mai effettuato; buffet di mezzanotte sparito; servizi tutti a pagamento, anche quelli più semplici; cibo scadente e riciclato; escursioni brevi e carissime (usato il fai da te).
La cifra spesa non vale assolutamente la crociera che ci hanno fatto fare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Isole greche

Iniziamo col fatto che appena scesi dalla macchina volevano 80 euro per il parcheggio, accoglienza pessima.
Entriamo in camera col balcone e ci accorgiamo che la cabina non è molto pulita.
In cabina la nostra filippina, Sonia, rifaceva la camera una volta al giorno senza cambiare nemmeno gli asciugamani ed i teli delle piscina e/o doccia, solo dopo molte lamentele la situazione è migliorata.
Per quanto riguarda il cibo credetemi, uno schifo, sempre le stesse pietanze, soprattutto al buffet. Per trovare un posto a sedere passavano ore.
Animazione inesistente solo per bambini, a volte la sera trovavamo anche i bar chiusi.
Escursioni carissime e gestite peggio.
In piscina se arrivavi dopo le 15:00 potevi dimenticarti delle sdraio e piscine super affollate. Sulla nave cercavano di venderti anche l'aria.
Spettacoli buoni, ma non eccellenti.
Che dire, 2.200 euro spesi malissimo. Questa è la seconda crociera che faccio con Costa, mai più!!!
Ah dimenticavo.. Un giorno e' mancata anche l'acqua.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
3.0
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
4.0
Cucina 
 
4.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
5.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0

Non è più come una volta

Non è più come una volta e parlo del 2013 su Costa Serena.
Premetto che comunque la crociera ce la siamo goduta e la rifarei, ma abbiamo notato un calo del servizio che, più che delusi, ci ha rattristato. Esempio, saliti a bordo, mentre prima cerano persone che ti accoglievano e ti dicevano dove andare, ora ti ingegni. Per noi che avevamo esperienze precedenti nessun problema, ma chi sale per la prima volta? Il personale è sempre stato disponibile gentile ed educato, certo, comunicare non è sempre facile: un pò di italiano misto a inglese e altre lingue, che alla fine è anche divertente, è necessario. I cali più evidenti sono nel personale di cabina, che è stato ridotto e deve correre di più, ma la cabina era sempre comunque pulita e ordinata.
Le escursioni son care, ma noi abbiamo usto mezzi propri quindi non giudico oltre.
Gli orari bel buffet sono stati ridotti, ma il cibo era comunque sempre buono e abbondante. Purtroppo il dres code c'è, ma non viene applicato; una volta al ristorante serale se ti presentavi in infradito e canottiera ti invitavano a cambiarti altrimenti non entravi, ora anche alla serata di gala ci puoi andare cosi' e si perde un po' di fascino. Quello che però infastidisce di più è la cafonaggine della gente e l'equipaggio che non vuole o non può dire nulla (tuffi in piscina che è piccola, siamo su una nave; persone che stanno ore sedute ai tavoli del buffet con disagio per gli altri, prima li invitavano a lasciare i tavoli liberi quando finivi che tanto di spazio ce n'è, ora non fanno più nulla.)
Non posso dare un giudizio negativo, ma è triste che stia prendendo questa piega.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.4
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
3.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
2.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
2.0
Convenienza 
 
2.0

Costa mi hai deluso!

Premetto che la decisione di ritornare dopo alcuni anni con la compagnia COSTA è stata presa come ripiego tenendo conto soprattutto della durata degli scali nelle isole a cui tenevo particolarmente.
L’agenzia viaggi presso la quale mi rivolgo abitualmente, sapendo che sono esigente, mi aveva da tempo sconsigliato la COSTA a seguito di diverse segnalazioni negative. Inoltre ho avuto l'amara sorpresa di vedermi declassato da COSTA CLUB da Pearl Gold a Pearl per la ragione discutibile e non chiara, che per mantenere la carta gold è necessario fare una crociera all'anno oppure tre negli ultimi tre anni. Preciso che nel passato sono stato un cliente assiduo di COSTA, raggiungendo un punteggio di oltre 23000 punti!!! Probabilmente questi signori sputano nel piatto dove mangiano e non si rendono conto, nella loro incompetenza, che questo comportamento diventa uno strumento utile ad incrementare le opinioni negative su COSTA e di fatto un deterrente vero e proprio. Francamente mi sento offeso per questa decisione, assurda poi se penso a tutti i soldi che gli ho lasciato!
Comunque in questa crociera ho rilevato la totale indifferenza del personale responsabile riguardo il comportamento di molti ospiti, alla cena di "gala" (ad esempio) c'era gente in canottiera, pantaloni corti e infradito, impensabile su navi di altre compagnie, per non parlare del passato. Comunque le crociere con la "C" maiuscola sono finite, quelle attuali sono rivolte al turismo di massa, la qualità è stata sopraffatta dalla quantità.
Inoltre ho notato che COSTA a iniziato una politica del risparmio, meno personale di servizio, cambio asciugamani una volta al giorno, escursioni più care, servizio navetta a pagamento come alcuni piatti al ristorante, e via dicendo.
Morale: allo stato attuale sconsiglio vivamente una crociera con COSTA, poi in futuro chissà.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
2.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
3.0
Servizi  
 
3.0
Divertimento  
 
3.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Delusione pura

Non ho l'abitudine di criticare il mondo che mi circonda, di solito vedo il bicchiere mezzo pieno, ma questa volta non posso fare a meno di considerare le tante cose negative che ho mal sopportato di questa vacanza.
In primis mi aspettavo, arrivando sulla nave, un'accoglienza più calorosa per me, mio marito, ma soprattutto per il mio bambino di dieci anni che ha difficoltà a prendere confidenza con persone estranee a primo impatto. Immaginavo che lo avrebbero coinvolto e spronato a partecipare al gruppo di animazione per bambini, come è avvenuto in tutti i viaggi che abbiamo fatto (sempre in villaggio, mai crociere e mai più), invece non lo hanno assolutamente considerato e il centro di accoglienza per i piccoli è posto, erroneamente secondo me, all'ultimo piano, fuori dal mondo, perciò non è neanche visibile dai bambini che si sentirebbero in altro modo invogliati a partecipare. Morale della favola il bambino si è annoiato a morte.
Le cabine sono abbastanza squallide e meno male che noi avevamo il balcone altrimenti sarebbero state anche peggio, ma questo è un fattore di poco conto poichè sulla nave non vivi la cabina, ti serve solo per le necessità.
Il cibo è parecchio in termini quantitativi, ma mi aspettavo di più in termini qualitativi, anche se questo è, in linea di massima, un aspetto positivo della crociera.
L'animazione, per quanto ho potuto vedere, mi sembra che sia un tantino superiore alla media, anche se la presenza di turisti provenienti dai luoghi più disparati del mondo, non le permette di esprimersi al massimo, poichè non è facile creare spettacoli e divertimenti fruibili da persone provenienti da culture tanto diverse tra loro. Ad ogni complimenti a tutti.
Le uscite libere nei porti sono decisamente un aspetto da rivedere e ritengo che la Costa Crociere, se ha intenzione di rimanere in piedi, debba fare una revisione delle modalità di supporto ai turisti che si apprestano a visitare un luogo, così come d'altronde faceva con i turisti giapponesi. Posso capire la strategia di marketing, dato che i giapponesi portano più soldi di tutti, ma cercare di spillare agli altri quanto più soldi possibile non mi sembra corretto. A Corfù per esempio ci sono pullman gratuiti che ti portano fuori dal porto e da lì si possono prendere i pullman di città che costano meno. A Dubrovnik i taxi costano meno del pullman messo a disposizione dalla Costa. Non parliamo poi di Venezia. In tre 45 euro solo per entrare a Venezia, dopo essere stati trasportati dal pullman gratuito della Costa (e ci mancherebbe. A causa della Festa del Redentore ci siamo fermati al porto di Marghera!). Nessuno che ci sapesse dire con certezza dove dovevamo prendere il pullman di ritorno. Ognuno ci dava una risposta diversa finchè un'anima pia non ci ha detto di aspettare dove si stavano imbarcando quelli che partivano da Venezia. Lì ho avuto il piacere di notare un'accoglienza diversa per i bambini. Un tavolo predisposto con il programma per lo Squock (così si chiama l'animazione per i bimbi) in varie lingue. Non voglio pensare male, forse a Bari avevano perso tutte quelle carte, forse erano involontariamente cadute in mare, o chissà, ci sarà sicuramente una spiegazione perchè non posso pensare che la famosa Costa Crociere accolga in modo diverso quelli del Sud che pure conoscono, checchè se ne dica, la dignità del lavoro e pagano le crociere quanto tutti gli altri.
Mi raccomando, vi invito a prendere i biglietti per le uscite quanto prima possibile, poichè altrimenti i tempi per visitare i luoghi si accorciano più di quanto non lo siano già. Tra imbarcazione sulle lance, file chilometriche soprattutto alla funivia di Santorini, i tempi di visita si riducono notevolmente, perciò bisogna partire sempre quanto prima, anche per evitare il caldo eccessivo.
Credo di aver detto tutto ciò che c'è da sapere per aiutare chi legge questa recensione a individuare gli aspetti negativi e cercare il modo per aggirarli. Buona vacanza a tutti.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più Costa

Siamo stati in luglio sulla Costa Deliziosa, è stata una vacanza allucinante. Mangiare ripetitivo e di bassa qualità e potete credermi.. essendo io un cuoco. Passiamo alle cabine: molto sporche, nel bagno prodotti per l'igiene zero (a parte un dosatore unico nella doccia) ma scherziamo? Per comunicare con l'addetto alle cabine, ritorno alla preistoria: a gesti. Personale di bordo molto arrabbiato è scontroso.
I buffet di un tempo , come le sculture di ghiaccio, estinti.
Animazione quasi niente, l'unica cosa importante era cercare di spillarti più soldi possibili.
In conclusione, io capisco il danno che ha avuto Costa crociere con l'affondamento della Concordia, però così facendo io penso perderà molti crocieristi passando alla concorrenza , a partire da me.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.4
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Crociera allucinante

UNA CROCIERA VERAMENTE ALLUCINANTE, A PARTE IL FATTO CHE MIA MAMMA SI è ROTTA UN DITO CON LA PORTA SCORREVOLE DEL BUFFET PISCINA E PER POCO NON LO PERDEVA, IL PERSONALE è MALEDUCATO, LA NAVE VECCHIA E CABINE AGè, CIBO PESSIMO E PERSONALE DI SALA PESSIMO... SINCERAMENTE NEANCHE DA METTERE A CONFRONTO CON MSC....
TUTTO MOLTO CARO E MAL SERVITO.
UNA CROCIERA DA EVITARE, BASTA COSTA, SOLO MSC.
NON VEDEVAMO L'ORA DI SCENDERE DALLA NAVE DAL PRIMO MOMENTO CHE SIAMO SALITI..

Trovi utile questa opinione? 
Guarda tutte le opinioni degli utenti

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

Caremar
 
4.0
Cristina
"Mercoledì siamo tornati da Ischia col battello delle 17.20 che..."
Costa Crociere
 
1.3
Carlos Augusto
"Tante promesse, ma di vero poi c'è poco. Le pubblicità..."
MSC Opera
 
3.1
Salva
"Una delusione... ed abbiamo pagato servizi che non ci sono..."
MSC Poesia
 
3.5
Anna
"Mi aspettavo di meglio. La cucina monotona e spesso..."
MSC Magnifica
 
2.9
Patrizia
"Accoglienza minima e fredda. Animazione pochissima e breve durante..."
Costa Luminosa
 
3.6
Mirko
"Le soste erano gradevoli e il personale, soprattutto quello ai..."
MSC Preziosa
 
2.4
Luciana
"Pessima crociera, conti sbagliati, cabina sporca, personale che non sa..."
MSC Sinfonia
 
2.1
Michela
"Quando viaggi con altre compagnie non puoi non fare paragoni......"
Adria Ferries
 
1.0
Massimo Sciacca
"Nave sporca. 5 ore di ritardo. No pos a bordo..."
MSC Magnifica
 
2.1
francesco
"Dopo molte crociere con MSC mi sto rendendo conto che..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina