Cerca nave da crociera:

MSC Sinfonia

 
3.1 (150)

Recensione Utenti

26 recensioni con 1 stelle

150 recensioni

 
(37)
 
(38)
 
(19)
 
(30)
 
(26)
Voto medio 
 
3.1
 
3.3  (150)
 
3.2  (150)
 
3.3  (150)
 
3.2  (150)
 
3.1  (150)
 
3.6  (150)
 
2.5  (150)
 
2.8  (150)
Torna all'articolo
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Accoglienza
Cabine
Cucina
Servizi
Divertimento
Pulizia
Escursioni
Convenienza
Navi
Commenti
Potrai caricare i contenuti multimediali dopo aver inviato la tua recensione.
26 risultati - visualizzati 1 - 26  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC Sinfonia 01/09/2017 - 08/09/2017

Nave= piccola e vecchia.
Accoglienza a bordo della nave= scarsa.
Giorni di navigazione continua da Spalato a Santorini e da Mykonos a Dubrovnick = molto lunghi.
Aria condizionata su tutta la nave= eccessivamente alta.
Ristorante = gli impiattamenti dei piatti saranno pure belli da vedersi, ma stai sicuro che ti muori di fame (3 ravioli, oppure 3 tortelli e poi si è mangiato 20 gr. di risotto ai funghi porcini ed il giorno seguente 20 gr. di risotto (al profumo di gamberetti) con tantissimo prezzemolo e basilico.
Spettacoli teatrali = ottimi, almeno questi.
Personale 95% straniero che non capiscono una parola d'italiano.
Prezzi all'interno dei negozi = molto alti.
14 bottiglie da 1 lt. di acqua naturale = 32 euro.
Costi mezzi di trasporto= molto alti (a Venezia dal porto a Piazza San Marco in vaporetto 15 euro a persona), (a Santorini la funicolare costa 28 euro a persona A/R), (a Myconos dal porto in città (25 minuti) bisogna prendere il Bus o il vaporetto (10 euro a persona), (a Dubrovnik dal porto in città in Bus (14 euro a persona A/R)
I lettini al ponte delle piscine, oltre ad essere pochi, sono introvabili perché ci sono sempre i "fantasmi furbi" che sin dalle prime ore del mattino mettono sopra l'asciugamani e se ne vanno via.
Il buffet = scarso. E' sempre affollato, pochi tavoli liberi ed un solo primo al giorno.
Pulizia della stanza= buona ed efficace.
Doccia della stanza= piccola.
Il Comandante della nave= si è visto solo una volta con le foto, ma durante la crociera non si è mai fatto sentire. Su Costa Crociere il Comandante era sempre presente e ogni qualvolta si partiva per una nuova destinazione, ci spiegava la navigazione, il meteo ed altre notizie.
Ascensori = lentissimi e coperti senza visuale.
Mance= non fatevi fare fessi perché non sono obbligatorie come dicono loro, una volta arrivati alla reception per caricare la vostra tessera personale (minimo 250 euro) ditegli subito che non volete pagare le mance e di conseguenza ve le tolgono subito dal vostro estratto conto.
Per me, Costa Crociere rimane imbattibile.
Mai più con MSC.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Vacanza da 1 stella

Una vacanza da 1 stella. Chi si dichiara contento e soddisfatto non ha mai fatto vacanze in strutture degne di 4 o 5 stelle. Gestione pessima, piscine sporche, cibo da mensa, nave vecchia..
Non andate e considerate altro per le vostre vacanze.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Delusione

Partiti felici e in buona salute, tornati delusi e malati perché a bordo c'è stata una epidemia di gastroenterite. Abbiamo speso più per il dottore e le medicine che per la crociera - Msc ha naturalmente negato che il problema fosse loro.
Mai più con questa compagnia.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Orribile

Terribile esperienza.
A chi sta leggendo la mia recensione posso solo dire di non scegliere la Sinfonia.
È stata la nostra prima crociera ed anche ultima. Inizio con il dire che abbiamo speso 4.000.00 euro per avere un trattamento migliore, suite con balcone, ed un all inclusive pagato 360.00 a persona.
Non c'è stata nessuna differenza con le persone che per fortuna non hanno speso tanto per partire.
Ci è stato regalato un massaggio alla Spa, aurea che al posto di farci rilassare ci ha fatto venire dolori insopportabili a me al collo ed al braccio ed al mio fidanzato alla schiena.
Quindi siamo imbottiti di Oky.
Un'aria condizionata che ci ha fatto ammalare.
Il materasso in Suite che aveva le doghe penzolanti, che ha causato ancora più dolori dopo il massaggio.
Animazione pari a totale ZERO, paragonabile all'oratorio della chiesa.
Solo qualche ballo di gruppo e BINGO, OVE TRE CARTELLE COSTANO 30 euro.
Qualche lezione di aerobica.
Troppe ore di navigazione per pagare magari in escursione 100.00 euro a persona per rimanere 3 ore.
Il mare lo vedi solo, mai una giornata per intero in spiaggia.
Tutto di corsa e solo NAVIGAZIONE.
Mi rifiuto di pensare a ciò che ho visto durante le mattinate nella MICRO PISCINA.
Addirittura si sono PICCHIATI PER UN LETTINO, ma hanno avuto ragione le persone per prenderli si svegliavano alle ore 6:00, poi arrivavano le persone dormiglione e facevano sparire gli asciugamani occupando quelli degli altri .
Considerate che gli asciugamani se persi vengono addebitati sul conto (20,00 euro).
Al bar abbiamo sempre fatto la coda, ovunque nessun privilegio.
Tanti soldi per essere trattati peggio degli altri .
Stimo i dipendenti che vengono messi sotto stress in una maniera esagerata e ridono sempre.
Per una bottiglietta d'acqua con un succo di frutta nel mini bar della stanza, abbiamo pagato 17.00 euro.
Inoltre ti addebitano 18.00 euro al giorno per le mance, e se non vedi niente le paghi senza saperlo.
VERGOGNA!!!
ci sono persone come noi che lavorano tutto l'anno che meritano una VACANZA! Con la V MAIUSCOLA.
Non un ammasso di CAFONI!!!
SONO ALLIBITA DI COME MSC COSÌ TANTO SPONSORIZZATA NON PRENDA IN CONSIDERAZIONE LE PERSONE.
Non andate, per lo meno su questa nave, perché RIMARRETE DELUSI.
Le recensioni negative le appoggiò tutte.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
2.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mediterraneo Orientale e Isole Greche

Siamo una famiglia con 2 figlie (9 e 11 anni): siamo partiti da VE estremamente entusiasti e siamo rientrati fortemente delusi. Dopo la prima tappa a SPALATO siamo partiti alla volta delle isole greche e quindi, dopo più di 30 ore di navigazione, siamo arrivati a Santorini alle 9.00 del mattino. La nave ha ormeggiato all'ancora e tramite le lance siamo approdati al porticciolo di Thira. Per raggiungere OIA , il paesino emblema di Santorini e presente in tutte le cartoline, e' necessario prendere un altro traghetto e poi un bus oppure salire al paese di Thira e prendere un bus (€15.00 a persona bus+traghetto oppure €65.00 a persona con escursione organizzata da MSC). L'arrivo a OIA avviene comunque alle 10.30-11.00 circa: niente di strano se non fosse che bisogna rientrare a bordo per le ore 14.30 poiché la nave riparte subito per Mykonos. Alle ore 20.00-21.00 si arriva a Mykonos , condizioni meteorologiche permettendo : qualche foto in giro per la cittadina di Mykonos e alle ore 1.30 di notte tutti ON BOARD poiché alle ore 2.00 la nave riparte per Dubrovnik , dove si arriva 1 giorno e mezzo dopo! Ci chiediamo a cosa serve fare tanta navigazione per visitare , o quasi , 2 isole greche in una giornata per pochissime ore e poi tornare subito indietro. Mah?
Le escursioni che organizza MSC in ogni località sono carissime e proibitive per una famiglia, ma sono completamente fattibili con il "fai da te" poiché ad ogni porto ci sono bus, taxi, traghetti e organizzatori di escursioni a basso prezzo e spesso anche a prezzo trattabile.
Per quanto riguarda il personale di servizio, abbiamo trovato tutti molto disponibili, gentilissimi e sorridenti.
La cucina, sia al buffet del ponte 11 sia al ristorante elegante del ponte 5, è sempre stata buona, varia anche se si è diffusa una epidemia di gastroenterite.
La nostra cabina interna al ponte 8, della superficie complessiva di ben 11 mq., si è rivelata uno spazio invivibile e angosciante per 4 persone per 1 settimana intera: ogni movimento diventava un problema, anche il semplice aprire una valigia, per non parlare del riuscire a farsi una doccia.
Al rientro, prima di sbarcare, in camera viene consegnata la distinta delle spese extra da saldare alla reception, in cui sono presenti €9.00 a persona (€4.50. per ogni bambino) al giorno relativi al SERVICE CHARGE , cioè alle mance. Sappiate che questo pagamento non è obbligatorio: noi infatti abbiamo provveduto a consegnare la mancia , a nostra discrezione, direttamente al personale di cabina e ristorante che ci hanno servito. Attenzione, inoltre, al momento dell'imbarco, in cui invece si viene assaliti dai venditori del "vero ALL INCLUSIVE" cioè al pacchetto di €25.00 a persona al giorno che conferisce la possibilità di usufruire di tutte le bevande, alcolici, gelati che si vogliono consumare. Se avete già il pacchetto "all inclusive" con bevande Unlimited ai pasti, sappiate che al buffet del ponte 11, aperto 20 ore al giorno, si possono prendere gratuitamente acqua, coca, aranciata, birra.. Se volete tuttavia prendervi un gelato, esso costa €2.20, una granita in contenitore caratteristico da tenere come ricordo costa €4.00, un the costa €2.30, spremuta o centrifuga di frutta €4.50.. Quindi non ci sono prezzi cosi esorbitanti da giustificare €25 a persona al giorno. Aspettate e valutate in base alle vostre esigenze.
Per noi questa crociera ha rappresentato una grande delusione, soprattutto per le tempistiche, le visite di pochissime ore e troppa troppa navigazione. Non ha senso a nostro avviso navigare così tanto per stare 4 ore a Santorini e altre 4 ore a Mykonos e paradossalmente quasi un'intera giornata ad Ancona.
È comunque un'esperienza, che non rifaremo mai più, ma che si aggiunge al nostro bagaglio culturale ed ai tanti viaggi e paesi del mondo che abbiamo visitato.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Msc Sinfonia mai più

Una crociera da dimenticare!!! Il cibo rimasto te lo riproponevano nei giorni seguenti, c'era puzza di fogna nei corridoi e all'uscita del teatro, la puzza di sigarette nel teatro era da vomitare, gli spettacoli per quattro sere sempre uguali, ballerini dilettanti, alcuni del personale maleducati. Per finire, la direttrice tedesca Klaudia, che per dieci giorni aveva SEMPRE gli stessi pantaloni e per le serate di gala sempre lo stesso abito.. Ha dato una bella immagine di eleganza e di raffinatezza alla compagnia!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Mai più su Sinfonia

La peggiore crociera mai fatta, tutte le recensioni scritte corrispondono alla verità... In più aggiungo la gran quantità di mosche nei cibi del ristorante (documentabile da foto) e la sporcizia ovunque... Addirittura dai vetri non si vedeva bene fuori.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Crociera dal 17/09 al 29/09 2015

ACCOGLIENZA: orario del check ore 13.00, imbarco ore 16.15. Tre ore ad aspettare per salire a bordo. Persone anziane che si lamentavano, bambini nei passeggini che piangevano, non ho capito il perché dopo aver superato tutti i controlli, non è stato possibile accedere alla cabina in nave, ma essere ammassati come profughi in sala di attesa.
Nell'attesa il servizio offerto è solo bevande.
Inoltre ho dovuto spendere soldi per fare i passaporti, in quanto nella prenotazione veniva richiesto tassativamente il passaporto, scoprendo che durante lo sbarco nei vari porti le persone italiane scendevano tranquillamente solo con documento di identità.
CABINA: appena entrati problemi con illuminazione, lampadina stroboscopica, risolto dopo un giorno.
CUCINA: penosa da mensa aziendale e monotona, qualità del cibo scadente e di scarsa varietà.
Ristorante con camerieri che non vedevano l'ora di mandarti via, cordialità zero, ho sentito lamentele per il servizio al tavolo, noi personalmente abbiamo cenato tre sere, per il resto dei giorni sopra al buffet.
INTRATTENIMENTO: Musicisti da festa campagnola, sempre lo stesso repertorio, nessun sorriso, nessun coinvolgimento, dopo ogni pezzo musicale, controllavano orologio, programmati a tempo.
ANIMAZIONE: Animazione penosa (i ragazzi probabilmente erano frenati da qualcuno), monotona e quasi inesistente, roba per ospizi. Giochi da asilo infantile, pesca della barchetta, freccette, lancio degli anelli.. Dulcis in fundus, a partecipare ai premi erano sempre i soliti, una persona anziana per 4 sere ha bevuto cocktail, limoncello e aperitivi. Attività delle giornate: lezioni di ballo, lezioni di ballo e ancora lezioni di ballo, bingo e bingo eccetera.
TEATRO: Spettacoli orrendi, a cronometro, massimo 30 minuti, annunci e presentazioni da Hollywood si facevano per primi in tedesco, inglese, francese, spagnolo.. Solo dopo in italiano (con calma!).
PULIZIA: la nave si presentava in condizioni decenti.
PERSONALE DI BORDO: il personale "tecnico" (reception eccetera), non sempre disponibilissimo.
Il comandante si è visto 10 minuti in teatro a salutare i croceristi, leggendo i saluti in varie lingue. Nella serata di gala, non sì è degnato di passare ai tavoli del ristorante per augurare ai commensali una gradita cena.
ESCURSIONI: Non fate le escursioni che vi proporranno, organizzatevi con i taxi o con i bus che troverete sempre poco fuori dalla nave e spenderete la metà.
Ho fatto tre escursioni con organizzazione MSC, si passa più tempo sui bus che nelle visite.
CONSIDERAZIONI GENERALI: Locali comuni con aria condizionata a palla, nave mal gestita, nessun annuncio in camera quando si attraccava ai porti,
Arrivati finalmente a Genova, una delle due valige grandi era con una ruota rotta, il trolley buttato in terra e sporco di polvere.

Se potete evitate la Sinfonia, è una nave stonata.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Crociera disgraziata

La Sinfonia mi ha rovinato le ferie! un duro anno di lavoro buttato..
Cibo scadente e insufficiente con prodotti da discount.
Animazione penosa (i ragazzi probabilmente erano frenati da qualcuno).
Per risalire ai vari porti, file di 2 ore e spesso una sola scaletta tutti in fila.. E che importa se piove o tira vento!
Spettacoli orrendi, spesso sono uscita fuori dopo pochi minuti.
Nave italiana dove i vari annunci e presentazioni si facevano per primi in TEDESCO, poi inglese, francese, spagnolo.. Solo dopo in italiano (con calma!).
Prima di mezzanotte tutti a letto, cessava la musica (sempre la stessa).
I 600 italiani ospiti non vedevano l'ora di scendere.
Cattivo odore nei ristoranti.
Pochissima pulizia in generale.
Sto scrivendo tutto questo dal mio letto, sono scesa dalla nave con tosse raffreddore e febbre (pure mio marito), credo per l'aria condizionata a palla sempre, giorno e notte.
Al ristorante molti cenavano con i piumini.
Se potete evitate la Sinfonia, a me è passata la voglia pure di fare altre crociere!!!

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
3.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Crociera dal 5 /09/2015 al 17/9/2015

Crociera da dimenticare, prima di essere imbarcati siamo stati 2 ore sotto la pioggia. Locali comuni con aria condizionata a palla, in ristorante bisognava mangiare super vestiti. Cucina penosa da mensa aziendale e monotona.
Pulizia scarsa ed odore di polvere da tutte le parti; al self service locali sporchi e qualità del cibo scadente e di scarsa varietà.
Musicisti da festa casalinga e compleanni.
Animazione monotona e quasi inesistente, roba per ospizi.
Pessima organizzazione, nave da evitare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.4
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
3.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Sinfonia, una scoperta...!!

Siamo sbarcati il 23/04/2015 da questa nave che è stata una sorpresa... Abbiamo scelto una fantastica esperienza, che di fantastico non aveva proprio nulla. La cabina era di quelle nuove ma era molto piccola, non c'era una sedia dove appoggiare gli abiti (la sedia è stata chiesta più volte ma senza ottenerla), il bagno era minuscolo e nella doccia ci stavo a fatica, eppure sono una taglia 42 altezza 1.65. La cabina era al ponte 9, sopra avevamo la piscina e il personale alle 4.30 del mattino cominciava le grandi manovre di pulizia e di sistemazione dei lettini, risultato abbiamo dormito con i tappi per 12 giorni. Che dire della notte in cui c'era vento e mare grosso e le porte che dividono i balconi hanno cominciato a sbattere perché si erano dimenticati di chiuderle dopo la pulizia dei balconi e non avevano le guaine di gomma che attutivano i rumori, abbiamo fatto la classica "notte in bianco";la TV non ha funzionato 12 giorni su 13 e il telefono della cabina è rimasto muto per 3 giorni. Il self service, molto piccolo, doveva rimanere aperto fino alle 16.00, ma alle 15.00 iniziavano a chiuderne una parte per la pulizia e ti facevano capire che dovevi andartene. Il caffè attiguo al self service era praticamente all'aperto e se la sera volevi prenderti qualcosa di caldo prima di andare a letto, dovevi andarci con la giacca a vento se no ti ammalavi. Nelle aree comuni non ci potevi stare se non eri ben coperto perché l'aria condizionata era sparata al massimo, infatti molte persone si sono ammalate. Ma la cosa più singolare è accaduta l'ultimo giorno di navigazione, al mattino non funzionavano gli scarichi del bagno e nel pomeriggio usciva acqua nera dai rubinetti del bagno, per i più fortunati la cosa si è risolta nel giro di 3-4 ore,per gli sfortunati la mattina dopo a Genova hanno dovuto lavarsi in uno dei bagni vicino al self service. La cosa più grave è che non siamo stati avvertiti con l'altoparlante che invece era utilizzato per comunicare le promozioni sulle fotografie.
L'unica cosa positiva è stato il ristorante "Il covo" dove ci mangiava bene (colazione, pranzo e cena) con camerieri molto gentili e disponibili (tranne una sera che siamo stati assegnati a due camerieri dell'est) ma spiegando il tutto al maitre abbiamo risolto il problema.
Conclusione: l'itinerario è molto bello, le città splendide, ma la nave, se pur ristrutturata, lascia molto a desiderare.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Msc non mi ha rimborsato il 40 %

Comincio ad averne le scatole piene di Msc, si sono comportati e si stanno comportando in modo inqualificabile. Dopo undici giorni di tensioni e disagi vissuti sulla loro nave, non mi è ancora pervenuto il 40 % del costo della crociera che hanno comunicato di restituire già dal 12-12-2014 in forma scritta. Dopo lo sbarco, ho chiesto informazioni per decine di volte attraverso contatti telefonici, mail e attraverso la mia agenzia, senza risultato. In relazione ai disagi subìti, l'importo offerto da Msc era ridicolo per la maggior parte dei passeggeri ma da molti è stato accettato compreso il sottoscritto. A distanza di oltre due mesi non è arrivato un centesimo.
Al fine di evitare che si prescriva la possibilità di ottenere i risarcimenti di cui penso di aver diritto, ho deciso di aderire ad una class action per recuperare l'intero importo della crociera oltre ai danni subìti e ai costi sostenuti. Chi è interessato me lo faccia sapere (tramite lo strumento "commenti" i fondo alla recensione).

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC Sinfonia rimborsi 40% mai avvenuti

Crociera del 8.12.14 Msc Sinfonia.
CROCIERA DA INCUBO.
La nave ha viaggiato con un solo motore, modificando il percorso creando forti tensioni ai passeggeri. Poche informazioni sulla gravita' della situazione, ha creato enormi disagi, passeggeri ed equipaggio con nervi a fior di pelle e personale di bordo spesso poco professionale e non in grado di gestire la situazione.
In data 12/12/14 Msc ha deciso il rimborso del 40%. Il rimborso non mi è mai pervenuto.
Mi sono resa conto che per Msc il cliente non conta nulla, a bordo ci si sente "ostaggi" spremuti come limoni, e quando sbarchi non esisti più.
Non rispondono alle e-mail, al telefono sono inconcludenti e non danno informazioni.

Se queste sono le crociere offerte da Msc, meglio starne molto lontani.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Incubo

Inutile ripetere le lamentele ampiamente espresse, ma se dovessi risalire su una nave, certo non sarà MSC. Considerando che questa per me era la seconda crociera -la prima Costa, ma nulla a che vedere- per mio marito è stata invece la prima e mi ha ribadito anche l'ultima. La disorganizzazione faceva da padrona e la scortesia del personale era unica, facevano anche finta di non capire quando esponevi i problemi che avevi. Per avere un pacchetto acqua tra rimpalli vari ho impiegato ben 3 giorni, inoltre dalla finestra della nostra stanza non si riusciva a vedere l'esterno per quanto sporca fosse.
Poi al termine della sventura i miei bagagli ovviamente li ho trovati danneggiati...
La cosa che mi chiedo è: il grande colosso Msc non poteva tenerla ferma la nave, piuttosto che farsi una cosi cattiva pubblicità e arrecarci tante sventure?

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Il viaggio della nave lumaca MSC SINFONIA

Lettera di reclamo inoltrata alla mia agenzia da inoltrare alla MSC SINFONIA.
Avevo notato la nave che mostrava un suo vissuto, ma nonostante tutto si presentava graziosa e pulita. Ormai dopo la quinta crociera credevo di essere abbastanza lungimirante, ma purtroppo non è andata proprio così.
In navigazione durante un giro di conoscenza degli ambienti, passando nel corridoio del ponte 7, oltre sentire i forti rumori del motore c'era anche un insopportabile odore di olio motore bruciato, tanto che i clienti erano infuriati che parlando tra di loro lamentavano la notte insonne.
Dopo quell'episodio in breve venne scoperto che la nave viaggiava con uno dei due motori guasti, cosa già riscontrata dalla precedente crociera; questo inconveniente la rallentava molto e per questo sono cambiati itinerari e tempi di sosta più brevi, ovviamente tutti a discapito di noi ospiti.
Anche nella nostra camera sita al decimo piano, detta suite, sono emersi diversi problemi, il più rilevante era che dalla porta finestra che dà l'accesso al balcone: c'erano spifferi di aria gelata che abbiamo dovuto tamponare con asciugamani in quanto il personale interpellato non era in grado di poter risolvere tali problemi.
Aggiungo :
Porta finestra che con il forte vento fischiava, pezzi di polvere che cadevano dal clima, personale che non parlava assolutamente lingua italiana, dovendo anche sostenere in alcuni casi i più anziani e bambini.
Per non parlare delle carenze di cocktail, vini a tavola, cibo riciclato a prova di neofita. Inoltre spesso capitava che nella pausa pranzo non ci fossero posti a sedere: li' abbiamo capito nuovamente che tutto non stava funzionando. Ancor di più noi eravamo penalizzati perché, avendo una sedia a rotelle, spesso ci trovavamo a mangiare in situazioni al quanto disagevoli.
Spesso venivano sentite discussioni negli ambienti della nave di disagio generale, tanto che sono state raccolte negli ultimi 2 giorni più di 800 firme per reclamare alla compagnia MSC tutti i diritti di base a noi negati.
Possono essere viste recensioni su questo episodio è sui vari siti come Qcrociere.
Siamo delusi di questo viaggio, la speranza era di iniziare l'entrata dell'anno 2015 in serenità, ma anche al 31 dicembre hanno dimenticato di distribuire le trombette ed il panettone; e le pietanze erano spesso non corrette, così come non lo sono state per il nostro soggiorno di 12 giorni.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Uno scandalo crocieristico

Preferisco non commentare altrimenti sarei troppo volgare ed offensivo!! Vi dico solo che per la crociera di Capodanno sembravamo in un traghetto merci senza acqua da bere e senza bibite, senza olio e con la sporcizia che ci stava mangiando la pelle.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC - mai più

Invito rivolto a tutti i croceristi:
Fate richiesta di danni a MSC, invio UNA lettera di fax simile, più siamo meglio è:

Il sottoscritto XXXXXX, cabina XXXXX prenotazione XXXX, acquistava, tramite call center della MSC, la crociera di Natale per la propria famiglia sulla nave Sinfonia con partenza 20.12.2014 da Civitavecchia per il costo di euro XXXXX compreso tasse portuali. La crociera acquistata prevedeva i seguenti scali: Creta, Pireo, Istanbul, Malta, Messina, Genova e Civitavecchia. Solo in data 20.12.2014, dopo la partenza della nave da Civitavecchia, del tutto casualmente, attraverso la lettura del Daily, lo scrivente apprendeva la variazione di itinerario previsto, e quindi il mancato scalo a Creta (Heraklion) sostituito con lo scalo a Katakolon. Appresa la notizia della variazione, lo scrivente si recava immediatamente al servizio clienti della nave Sinfonia, per chiedere il motivo della variazione visto che nulla gli era stato comunicato in merito. Alcuna spiegazione riusciva ad ottenere, se non un generico richiamo a "noti eventi". Il sottoscritto, pertanto, faceva formale contestazione per la descritta ingiustificata variazione In data 28.12.14, la nave Sinfonia, avrebbe dovuto effettuare lo scalo nel porto de La Valletta, invece dopo essere arrivata dinanzi all'isola di Malta non effettuava alcuno scalo e procedeva la navigazione direttamente verso Genova, costringendo i passeggeri a ben due giorni e mezzo di navigazione continua!
Tale ulteriore variazione di programma suscitava un grande malcontento tra i passeggeri della nave, tanto che si provvedeva, gia' durante il viaggio, a richiedere un rimborso alla Vs. societa' attraverso una formale richiesta consegnata al personale di bordo.
Mi preme segnalare, che anche a seguito di consultazioni sul web, confermate da personale di bordo e passeggeri della precedente crociera, ho appreso che i "noti eventi" riguardavano la rottura di uno dei motori di propulsione della Sinfonia avvenuta in data 10.12.2014, nel corso della crociera svoltasi prima della mia. Tale rottura del motore, nel caso della mia crociera non improvviso ed a voi ben noto, ha comportato la sostituzione della tappa di Creta con Katakolon ed il mancato scalo a La Valletta. Tale variazione di percorso non mi e' stata comunicata nei modi e termini di cui alle condizioni generali del contratto, sebbene la situazione della nave era a voi ben nota sin dal 10.12.2014.... circa dieci giorni prima dal mio imbarco! Tale condotta certamente rappresenta un inadempimento contrattuale legato alla mancata correttezza e buona fede nella gestione del rapporto e nell'adempimento della prestazione posta a Vostro carico.
Con la presente, pertanto, vi costituisco formalmente in mora chiedendo il risarcimento del danno legato all'inadempimento contrattuale posto in essere dalla Vostra societa', la riduzione del prezzo della crociera depauperata dalla sostituzione della tappa di Creta con Katakolon ed il mancato sbarco a Malta (uniche due tappe per me nuove!), il rimborso delle spese portuali da me versate (per tutta la mia famiglia ivi compresi i miei figli minori) per la tappa di Malta e tutti gli ulteriori danni anche morali che saranno documentati nel corso del giudizio che ho intenzione di intraprendere nei confronti della Vostra societa', con aggravio di spese legali. Vi invito, pertanto, a prendere contatti con il numero 0815867871 per addivenire ad una bonaria soluzione della controversia con espresso avviso che in mancanza, decorsi dieci giorni dalla ricezione della presente, adiro' all'autorità giudiziaria competente.
Certo di un sollecito riscontro porgo
Cordiali Saluti.
Città, li xxxxxxx FIRMA

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC Sinfonia crociera da incubo dal 30/12/2014

La mia prima crociera per capodanno con nave Sinfonia dal 30/01/2014 al 10/01/15, da tutti indicata come un sogno, piena di tutti i confort possibili e inimmaginabili, è invece stata una crociera da incubo.
Personale senza alcuna motivazione, molti di loro venivano sbarcati a fine crociera in quanto la nave veniva portata a Palermo per essere allungata.
Cambio di itinerario senza preavviso, navigazione con un solo motore in quanto in avaria. A metà crociera i negozi venivano smantellati per inventario, i minibar delle camere venivano svuotati perchè finite acqua, coca-cola e altre bibite.
La cena di capodanno è stata con antipasti quasi surgelati e si è potuto bere solo dopo circa un'ora.
La pulizia era a dir poco da terzo mondo.
MSC che vergogna.
Molti passeggeri, compreso il sottoscritto, hanno intrapreso azioni legali.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.4
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
2.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
3.0

Vergogna MSC

Spett.le BLUVACANZE spa - filiale di Somma Lombardo - Gallarate, 31 Dicembre 4014

Vi scrivo per narrarvi le disavventure passate durante la nostra crociera a bordo della MSC Sinfonia. Già nella crociera precedente la SINFONIA, ha avuto un'avaria ad un motore, per cui ha dovuto modificare il suo itinerario e fare scalo a Messina. Riparazioni lunghe e costose cosi' la compagnia decide di fare proseguire la crociera con un solo motore. Preferendo rimborsare il 40% del costo della crociera più il 20% di sconto su una prossima crociera, visto che la nave doveva effettuare solo altre due crociere dopo di quella, dopodichè sarebbe entrata in cantiere a messina per qualche anno per essere allungata e restaurata. Annullare tre crociere sarebbe costato troppo alla compagnia MSC. Fin qui' sono solo voci di corridoio tra i passeggeri che sbarcavano e quelli che si accingevano a imbarcarsi. Veniamo quindi a noi. Il giorno 19/12/2014 saliti a bordo troviamo una comunicazione scritta che ci informa che lo scalo a Heraklion, previsto per il 22/12, con relative escursioni è stato sostituito dallo scalo a Katakolon previsto per il 27/12. Inoltre lo scalo a Messina,previsto per il 28/12, è stato anticipato al 21/12. Molti passeggeri che, come noi avevano preso appuntamenti con amici e parenti per incontrarsi nelle date e negli scali per cui si era prenotato, si sono trovati completamente spiazzati, con conseguente disagio e stress! L'unica spiegazione data per tali cambiamenti è stata: "Circostanze che vanno oltre il nostro controllo". Ma le clausole per modificare o addirittura annullare una crociera, secondo lo statuto della compagnia MSC, sono : Pericolo per la nave o per i passeggeri. In questo caso non c'erano nè cause meteorologiche né disordini politici. Un primo motivo per poter rescindere il contratto con Msc. Come se non bastasse giunti a Malta, hanno annunciato che per condizioni meteorologiche avverse, lo scalo sarebbe saltato. Tutti i telegiornali e mezzi d'informazione, davano un mare leggermente mosso, e un vento a non più di 20 nodi. L'unica spiegazione, cosa ammessa, ma poi ritrattata da un sottoufficiale, era che entrare nel piccolo porto di Malta, con un motore in avaria, non solo sarebbe stato molto pericoloso, ma che le autorità portuali non avrebbero concesso l'autorizzazione. Che la nave andasse con un solo motore, o che almeno il secondo funzionasse a metà , era evidente a tutti dal fatto che la scia lasciata dalla nave era solo quella di sinistra! Tutti i passeggeri si sono ribellati a queste ingiustizie, minacciando di occupare la nave. A questo punto il capitano con gli ufficiali hanno accettato di parlare con i passeggeri. Alla domanda precisa, se la nave avesse un motore in avaria, il comandante ha ripetuto come un disco incantato: "La nave è sicura". Però la sera stessa la compagnia MSC ci ha accordato il misero sconto del 20%. A quale titolo se il motore era a posto e tutti gli altri cambiamenti erano nel loro pieno diritto fare?! Qualche parola anche su l'unica escursione da me prenotata CIV03. Partenza prevista alle 8:00 partenza effettiva alle 9:00, Rientro previsto per le 15:30, anticipato alle 14:00. Se togliamo le 3 ore per andare e tornare da Civitavecchia a Roma con il pullman, ci sono rimaste solo 2 ore, ergo abbiamo visto solo il Colosseo! Per quanto riguarda il cibo, abbondante si, ma ripetitivo e riciclato. Pochissimo personale italiano a bordo, per cui quando si chiedeva qualcosa capivano "Roma per Toma". Per essere la nostra prima Crociera Msc è stata una delusione totale! Sono stati più i giorni di navigazione che quelli passati a visitare i luoghi stabiliti! Infine: ero in crociera per festeggiare il 25° di matrimonio. in cabina ho trovato un invito per il 26/12 per un cocktail col capitano( da notare che il 25° era il giorno 23/12) mi reco alla reception per sapere luogo e ora. mi dicono che sarei stato avvisato la sera prima. arriviamo alle ore 19 del 26/12, squilla il telefono in cabina, era la reception che mi avvisava che il cocktail era alle 18,45, ma che si erano dimenticati di avvisarmi, ma che se mi sbrigavo forse facevo ancora in tempo a bere qualcosa. PIDOCCHIOSI!!!! Non ho mica bisogno che qualcuno mi paghi da bere per festeggiare con mia moglie, cosi' gli ho risposto di far bere anche il mio bicchiere al capitano. Meno male che avevo già provveduto a mie spese il giorno 23/12 a far portare al mio tavolo torta e champagne, alla faccia del capitano e della MSC. Per concludere ribadisco il mio più totale e profondo disgusto verso la compagnia alla quale avete fatto d'agenzia, speranzoso che foste all'oscuro di episodi analoghi in eventuali crociere precedenti!
Cordiali saluti, Alfonso Ferrara.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC Sinfonia disastro totale

Crociera di Natale 2014, imbarco a Genova.
Nave sporca, personale receptionist scadente e maleducato, nave con evidenti problemi, vedi 2 tappe saltate come Creta e Malta..; solo ed esclusivamente per le condizioni della nave, è stato proposto un vergognoso 20% di risarcimento, esiguo per una vacanza rovinata totalmente.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC SINFONIA CROCIERA DI NATALE 2014

Confermo il giudizio sulla crociera di Natale 2014, una crociera pessima.
Al momento dell'imbarco ci è stato comunicato che la tappa di Creta sarebbe stata sostituita con Olimpia, motivando la decisione con "i recenti fatti accaduti", ma sui giornali non abbiamo trovato traccia di fatti recenti che giustificassero la decisione.
La tappa di Malta è stata cancellata all'ultimo minuto motivando la decisione con le avverse condizioni atmosferiche, ma al momento dello sbarco il vento era a 29 nodi ed il mare era un po più agitato del solito.
Sulla nave si erano diffuse voci che le modifiche all'itinerario e l'annullamento della tappa di Malta fossero dovute al non ottimale funzionamento di uno dei due motori, tale voce trovava conferma nel fatto che la scia del motore di sinistra era perfettamente gonfia mentre quella del motore di destra era molto più ridotta.
I croceristi hanno fatto valere il loro malcontento con diverse manifestazioni (occupazione della reception, richiesta di diversi incontri con il comandante, forme articolate di protesta); la cosa che è impostante chiarire è che il malcontento non è nato esclusivamente dalle modifiche dell'itinerario, bensì dal modo in cui la situazione è stata gestita:
In nessuna occasione, infatti, è stata data un'informazione trasparente sulla situazione.
Nei casi in cui alcune persone hanno manifestato timori per la loro sicurezza, chiedendo al comandante di essere rese edotte sulla situazione, si sono sentite rispondere "la nave è sicura !" senza alcun elemento di dettaglio che poteva ridurre i timori che le persone avevano manifestato.
In ogni situazione in cui la direzione della nave ha dovuto prendere una decisione attinente ad un contesto caratterizzato da interessi contrapposti tra quelli della compagnia e quelli dei croceristi, sono sempre stati privilegiati gli interessi della compagnia, incuranti del fatto che quando si è titolari di un potere assoluto (e su una nave il comandante è titolare di potere decisionale incondizionato) occorre avere l'equilibrio di gestire il potere stesso con un approccio "illuminato".
Anche quando, riconoscendo che le modifiche dell'itinerario si venivano a configurare come un danno nei nostri confronti è stato disposto un risarcimento, è stato gestito e comunicato come se fosse "octroie", ovverosia concesso dal comandante quale gesto di magnanimità e non come elemento tangibile per rimarcare il dispiacere della compagnia per i disagi arrecati, confermando, anche attraverso il metodo di gestione di questo evento, l'approccio assolutistico adottato sulla nave.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Vacanza pietosaa!

Io ho fatto 6 crociere, l'ultima è stata sulla MSC Sinfonia e sono stata molto delusa!! Il mangiare è stato pessimo, soprattutto al buffet perché non c'era una grande varietà di cibo! Il servizio in stanza non è stato efficiente, infatti cambiavano le lenzuola ogni tre giorni anche se avevamo bisogno di quelle pulite prima! Inoltre su tutte le navi in cui sono stata ogni pomeriggio c'era il buffet dei dolci, invece su questa nave non l'hanno mai fatto. Di solito la sera verso mezzanotte organizzavano il buffet con le sculture di ghiaccio, invece sulla Sinfonia non ci sono mai stati! Sono rimasta molto delusa da questa nave e penso che non sceglierò più questa compagnia.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.3
Accoglienza  
 
2.0
Cabine 
 
2.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

MSC Sinfonia mediterraneo

E' stata una crociera, se cosi la posso chiamare, deludente e da non rifare - ma soltanto su questa nave - perché ne ho fatta una nel 2013 con MSC FANTASTICA ed e' stata bellissima, la nave era molto più preparata ed organizzata. Questa nave non e' molto organizzata, pulizia discreta, cucina pessima, divertimento misero, animazione scarsa.
Il tempo per le escursioni è poco ti costringe a fare le visite turistiche in fretta e con ansia. Insomma: la sconsiglio.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

Vacanza pessima

La crociera è stata una vacanza pessima in quanto abbiamo prenotato in last minute una quadrupla e solo dopo aver pagato ci hanno assegnato 2 camere su due ponti diversi mal collegati!! Avendo noi due bambini piccoli, abbiamo chiesto di avere almeno due camere vicine, ma ci hanno risposto che la nave era al completo e non si poteva cambiare nulla, neanche il secondo turno di cena delle 21.30 !! Anche la nave ci è sembrata un po' datata, non proprio stabile, soprattutto nella traversata mahon -olbia - col mare un po' mosso abbiamo sofferto il mal di mare come la maggior parte delle persone..
Anche il mini club ci ha delusi in quanto si trattava di una specie di asilo interno in cui i bambini non sono neanche voluti entrare; figurarsi con le piscine esterne.. se si può tenere dei bimbi chiusi in una stanza..
Detto questo, sconsiglio vivamente la SINFONIA alle famiglie con bambini piccoli! E poi la nave era sempre in navigazione, eccetto per il giorno che siamo stati fermi a Ibiza e, quando si fermava, era solo per poche ore, tanto che non valeva la pena fare le loro costosissime escursioni, in cui i bambini pagavano quasi per intero. L'unico ricordo bello che mi e' rimasto e' stata la vista dei porti dal mare e la bellissima scogliera amalfitana, che ho potuto ammirare alle luci dell'alba dal piccolo oblò della camera di prua.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.0
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
1.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

mai piu Sinfonia

L'itinerario è bellissimo ma il resto a mio parere è invece molto scarso. la pulizia è mediocre, per non parlare del cibo che era scadente, tutto congelato e il pesce aveva 1 solo sapore di baccalà... tutto e' carissimo, se respiri paghi. Dopo 7 crociere con msc, la prossima sarà con costa crociera, sicuramente migliore.

Trovi utile questa opinione? 
Voto medio 
 
1.1
Accoglienza  
 
1.0
Cabine 
 
1.0
Cucina 
 
2.0
Servizi  
 
1.0
Divertimento  
 
1.0
Pulizia  
 
1.0
Escursioni 
 
1.0
Convenienza 
 
1.0

fare i furbi non paga

Son un cliente che ha trascorso già quattro vecanze con la MSC e il motivo per cui lascio questo commento deriva da una insoddisfazione generale che ho vissuto e riscontrato oltre che dal mio gruppo di 16 persone, anche da qualche centinaia a bordo. Nave mediocre, servizi a bordo inesistenti, esistono tanti responsabili quando bisogna pagare, ma di fatto nessuno lo è quando devono decidere di rimborsare soldi pagati senza ricevere il servizio.
Mi riferisco ad una escursione presentata da tutti gli addetti ai lavori come il momento più bello di tutta la crociera, la tappa notturna di Ibiza ( sbarco ore 2,30), l'avevano presentata come una notte in cui potevi ballare divertirti fare shopping, dove tutto era aperto e funzionale, ci hanno fatto pagare € 10,00 a persona per il trasporto nella località marina,(circa 5 Km tra andata e ritorno) ed era un deserto, tutto chiuso, solo qualche bar aperto ma nulla di quello che ci era stato presentato. Molto meglio Rimini o Riccione di questi tempi. Il tutto è servito però sicuramente alla compagnia ad incassare a conti fatti circa € 6.000,00.
Ad una richiesta formale di rimborso, dapprima dovevi passare attraverso una responsabile, che di fatto non era responsabile di nulla in quanto rimandava una eventuale decisione ad un ipotetico customer care, che di fatto non soddisfava affatto la mia contestazione, e rimandava una eventuale decisione all'inoltro di una raccomandata alla sede amministrativa.. insomma, le solite cose all'Italiana.
Mi è sembrato, da tutto ciò che ho visto, che viaggiassi gratis a conto della MSC, in quanto non c'erano spettacoli serali degni, l'animazione stanca, il personale di bordo infastidito: per il tutto invece avevo pagato, e tanto.
Spero che quest'ultima esperienza vissuta non cancelli il bel ricordo che ho di questa compagnia che mi ha fatto trascorrere bellissimi momenti di gioia e relax con la mia famiglia e i miei amici. con amicizia, Vincenzo

Trovi utile questa opinione? 
26 risultati - visualizzati 1 - 26  
 
 

Altri contenuti interessanti su QCrociere

Ultime recensioni

MSC Sinfonia
 
2.9
Sabrina
"Delusione Io la Grecia non l'ho vista.. ho..."
Grandi Navi Veloci
 
3.8
giuseppe
"Una grande vergogna, partire da Palermo con 2,30 ore di..."
MSC Sinfonia
 
3.9
cristian
"Siamo stati,io e la mia famiglia, composta da quattro persone,..."
Grandi Navi Veloci
 
4.0
Andrea Riva
"Tratta Palermo - Genova. Qualche difficoltà a trovare il giusto..."
MSC Magnifica
 
1.5
Giuseppe
"Organizzazione zero. Divertimento, mangiare e accoglienza sotto zero. È stata..."
Moby
 
4.3
Luigi
"In un anno faccio 24 attraversate, leggendo molto dei ..."
Grandi Navi Veloci
 
1.0
Calogero leone
"Difficoltà nello sbarco, quindi approfitto dello sbarco prioritario, ma vai..."
Grandi Navi Veloci
 
2.3
Abdel
"Biglietti con prezzi esagerati. Arrivo nella stanza e non..."
Costa Luminosa
 
1.9
Melissa
"Questa è stata una delle peggiori crociere che abbiamo fatto,..."
Costa Deliziosa
 
1.1
Massimo
"In occasione del nostro anniversario di matrimonio, ho avuto la..."

Cerca traghetto

Vai all'inizio della pagina